Progress with every slain monster, learn over 80 skills through talents, craft hundreds of items, and explore vast procedurally-generated worlds in this ever-expanding sandbox RPG!
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Nella media (20 recensioni) - 55% delle 20 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (636 recensioni) - 636 recensioni degli utenti (81%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 9 giu 2016

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Crea

Acquista Crea 4-Pack

 

Aggiornamenti recenti Mostra tutto (93)

26 luglio

Design on Research

Introduction
While taking a break from bug fixing I have been focusing on redesigning the research system. I have been revisiting the underlying design for the research system and wanted to share my thoughts and plans with the community.

Initial Research System
The original motivation for the research system was simple: provide the player with a means to learn new item recipes without having to look them up on a wiki. With many of the games In the crafting sandbox genre it is almost a necessity to use a wiki. Recipe discovery alone is hard enough and then on top of that there are hundreds of items to memorize. I was never a fan of this so I wanted to avoid it in Crea.

The idea for researching was to allow players to discover new items and then from those items learn what they are capable of making. In the beginning the initial design worked out reasonably well. There were few items and it was rewarding to come back to your base and learn what you could now make. However, this was definitely not without fault.

Too many materials were being consumed - especially your more coveted ones. There was also the problem with the growing number of items in the game it was a grind to learn all the recipes. To combat these problems new features were added on top of the researching: item sets, researching multiple items per material, and scraps to name a few. With these changes though some underlying fundamental issues were revealed.

Feedback on Researching
Thanks to everyone's feedback I compiled a list of issues with researching which I used for the redesign:
  • Too many items consumed for no clear reward
  • Seemingly random - a blackbox
  • Unclear when an item can be researched. Sometimes it can and other times it can’t
  • Players don’t learn what they can actually craft which defeats original design purpose
  • No clear progression
  • Too many items hidden behind researching

After much deliberation I realized that two design goals were at odds with each other. I wanted players to be able to discover new items and discover new recipes that they can craft and I also wanted a sense of progression with direction. Since there is already a great deal of discovery in Crea I decided to sacrifice the extremely open discovery aspect in exchange for more consistent direction and progression.

Redesigned Researching
There are now more basic recipes that player's will start with. Besides those and recipes learned from scrolls, all items are now split up into item sets. Each item set contains a list of recipes that will be learned and the materials required to research it. The required materials will be consumed when researching and only requires a single button click. At the beginning, only a few item sets are available to research. New item sets become unlocked by researching sets and defeating bosses.

This means researching will be much faster, consume less materials, each recipe is learned all at once, and you will know exactly what you need (materials) and will be getting (recipes). This also means no need to display partially learned recipes or material research progress. The best part is you wont have to keep checking to see if old materials can be researched again.

Conclusion
I'm overly excited about this redesign because I believe it will fix many issues that Crea. Additionally, it gives me good reason to re-evaluate many other aspects of Crea's progression such as the boss leveling, equipment level requirements, materials in item recipe, and crafting station progression. I am going to try to group all of these changes together but before I can get too deep into that I will be returning to bug fixing mode soon.

18 commenti Altre informazioni

16 luglio

Status Update (July 16th)

Hello everyone, just trying to keep up with the status updates!

Right after publishing the last update I got on a plane and flew to the East Coast to visit a friend; a trip I have been postponing for months. I will be away from the computer for the first time in quite awhile and will be doing a camping trip for the next few days. Apologies in advanced for the delayed responses and lingering issues. Once I'm back I will get back to it.

Speaking of when I'm back, I have been redesigning the research system and along with it a substantial amount of the other "progression" in the game. The current state of Crea is disjoint in large part because development was very incremental and organic. Now that Crea is released I'm taking a step back and looking at the bigger picture.

I don't want to get into it to much yet but I can give you all an idea for now. Researching will no longer require researching individual materials and recipes will no longer be partially learned. Instead recipes will be grouped up into logical sets and researched all at once at the expense of a few materials. The recipes and materials will be known upfront and after researching a set new sets are unlocked.

There are many many changes coming soon which I will be sharing as we get closer to them. For now though, I will continue to focus on resolving issues so that everyone can have a good experience playing Crea. Thanks again for your patience and help!

10 commenti Altre informazioni

Informazioni sul gioco

Embark on an adventure with what little you have and discover what the world of Crea has to offer. Through each action, improve your talents and master many skills. Through each victory, grow in strength and shape yourself. Through each inquiry, unlock new items to craft and build. Through each expedition, explore new realms and uncover Crea’s lore.


  • Level up by defeating enemies
  • Learn over 80 skills through the talent system
  • Loot and craft powerful gear with unique attributes
  • Discover the world’s expansive mythos and history


  • Defeat challenging original monsters each with their own attacks
  • Survive by timing shield blocks and dodge rolling
  • Vanquish by your weapon of choice: Sword, Spear, Bow, or Magic
  • Challenge massive bosses and prepare to die


  • Research materials to discover their crafting capabilities
  • Find old recipe scrolls scattered throughout the world
  • Upgrade equipment to carry over their stats
  • Use chaos crafting (minigame) to create even more powerful items


  • Explore massive procedurally generated worlds
  • Quickly teleport through the use of Way Crystals, Way Shards and Rifts
  • Delve into dungeons that not only look different but play different every time
  • Travel to completely new Realms beyond the bounds of the main world


  • Built from the ground up with modding in mind
  • All gameplay logic and content exposed in Python
  • Easily create new content or entirely new gameplay systems
  • Learn from extensive modding tutorials and API documentation


Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    Minimi:
    • Sistema operativo: Windows Vista or later
    • Processore: 1.7+ GHz or better
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: 256+MB and OpenGL 2.1 compatible GPU and 1024x768 resolution
    • Rete: Connessione Internet a banda larga
    • Memoria: 256 MB di spazio disponibile
    Minimi:
    • Sistema operativo: Os X 10.7 or later
    • Processore: 2.0GHz Intel CPU
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: 256+MB and OpenGL 2.1 compatible GPU and 1024x768 resolution
    • Rete: Connessione Internet a banda larga
    • Memoria: 256 MB di spazio disponibile
    Minimi:
    • Sistema operativo: Ubuntu 12.04 x64 LTS or later
    • Processore: 1.7+ GHz or better
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: 256+MB and OpenGL 2.1 compatible GPU and 1024x768 resolution
    • Rete: Connessione Internet a banda larga
    • Memoria: 256 MB di spazio disponibile
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Nella media (20 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (636 recensioni)
Pubblicate di recente
SkyCaptainITA
39.3 hrs
Pubblicata: 1 luglio
Questo titolo, così come Terraria, è un sandbox 2D nel quale occorre ricercare materiali per costruire di tutto; dalla propria casa, alle armi e armature, ecc...

Il confronto con il suddetto titolo più famoso è, ahime, inevitabile in quanto è stato, anzi, E' attualmente il migliore con il quale abbia mai giocato finora.

Questo non vuol dire che Crea è nettamente inferiore o da non giocarci assolutamente... è semplicemente "diverso".

Innanzitutto quì è presente un livellamento del personaggio (a-la-Skyrim, per intenderci), Più si utilizza una determinata capacità (Combattimento, Magia, Crafting, Scavenging ed Esplorazione) e più aumentano i punti esperienza per sbloccare le skill.
E questo è molto interessante in quanto non si è limitati ad una classe specifica; si può creare tranquillamente un "tuttofare".

Un'altra cosa piuttosto bella è la ricerca delle armi/armature ecc...: per scoprire la formula occorre prima trovare il materiale necessario per creare l'oggetto e poi utilizzare il laboratorio per sbloccare UNA PARTE della ricetta. Se per esempio per creare l'arma "X" serve del legno e dell'acciaio, se vado in laboratorio con l'acciaio, CONSUMO 1 di acciaio per ricercare la metà della ricetta "X". Poi CONSUMO 1 legno per sbloccare l'intera ricetta che finalmente posso creare.
In pratica è come "Darkout".

Tutto ciò da un tocco di realismo, ma c'è anche il rovescio della medaglia: sei costretto a farmare come se non ci fosse un domani. E questo porta alla noia piuttosto in fretta, soprattutto dopo aver sconfitto i 4 boss. Si, avete letto bene, ci sono 4 boss in totale e una decina di mini-boss che spawnano randomicamente.

Parliamo di biomi: ce ne sono 4-5 (niente di particolarmente esaltante a mio avviso), ma è il sottosuolo che delude particolarmente: sempre uguale (tranne nella zona più profonda che ovviamente si tinge di rosso) e qualche volta si trova qualche cassa che non contiene niente di veramente interessante. I dungeon si riducono a teletrasporti che portano a zone generate randomicamente con nemici da devastare o leve da tirare.

Non ci sono eventi di alcun genere: pioggia, neve, eclissi, tempeste... nulla di tutto questo. Solo giorno/notte.

Di materiali ce ne sono veramente tanti, forse troppi e questo crea confusione soprattutto nell'endgame, quando sarete stracarichi di roba.

Sono arrivato al massimo livello (lvl 50) e disintegro l'ultimo boss anche senza utilizzare le armi di fine livello. Avrò ancora una cinquantina di ricette da scoprire, ma non c'è un incentivo per farlo.

Per concludere: non è male, ma si poteva fare molto meglio. Per esempio aumentare il numero di boss, anche le creature sono poche, si vedono sempre e solo quelle. Comunque mi pare di aver letto che lo sviluppatore è uno solo, quindi tanto di cappello.

Alla luce dei pregi e difetti riscontrati gli darei un 7,5/10, perché alla fine è stato piuttosto divertente. Peccato che la longevità non è alta.
Mr.Guwawo
7.6 hrs
Pubblicata: 15 giugno
allora faccio una mini recensione ita a questo gioco visto che ancora non ce ne sono, allora che dire.. parto col presuposto che ero molto scettico al inizio e subito e sorta una domanda in me questo gioco e l'ennessimo clone di minecraft e compagni?? la risposta e assolutamente no! i primi tempi non vi sembrera poi cosi diverso ma col passare del tempo scoprirete la vera novità di questo gioco le skill le stats e i livelli, essi rappresentano una vera innovazione per il genere, infatti oltre al dover scavare craftare ed esplorare.. dovremmo livellare ed accrescere gli attributi del nostro personaggio a nostro piacimento cosi da poter creare dei personaggi con delle identità(classi) ben chiare mago,guerriero esploratore, il gioco allo stato attuale ha ancora problemi tecnici tra piccoli bug e qualche calo di frame rate di troppo (a volte va a scatti) ma i sviluppatori stanno constantemente aggiornando e aggiustando il titolo ciò promette bene, calcolando che e uscito da poco e più che lecito che ci sia qualche bug qui e la, con anche la possibilità di implementare le mod ne vedremo delle belle, al momento e un giochino con ottima grafica e animazioni, e se continua in senso giusto credo che possa essere un degno sostituto di Terraria Per il futuro! consiglio vivamente l'acquisto a tutti i giocatori di Terraria e Starbound a patto che sappiano aspettare futuri aggiornamenti ecc... finora giudicando complessivamente direi che il prodotto e buono lo consiglio :)
Mukin
2.9 hrs
Pubblicata: 12 giugno
Un gioco da un potenziale enorme si discosta da Terraria grazie alla sua componente RPG con tanto di Talenti level up e punti per aumentare le statistiche.

Lo consiglio.
[AoW] Painkiller
10.1 hrs
Recensione della versione ad accesso anticipato
Pubblicata: 5 settembre 2015
Un gioco davvero, davvero, fantastico.
E' a mio avviso addirittura meglio di Starbound, mentre per quanto riguarda Terraria, siam li.

Ho giocato poco, ma già le prime ore di gioco mi han fatto capire che è davvero qualcosa di speciale.

Il gioco in se è complesso, ma se si arriva a masterare i comandi, le skill, quando usarle e come, beh... Si può diventare davvero forti.

Si muore, spesso, ma per fortuna i programmatori non hanno mesos penalità, cosa che mi fa molto piacere, visto che il processo di gearing up è un pò lento, ma nella giusta maniera (in starbound con 2 ore si fa un lingotto, qui ne sono richiesti 5, ma se ne trovano a blocchi, non come in SB sparsi in giro).

Le animazioni del combattimento peccano di variabilità, però sono accettabili. L'altra pecca è la carente tipologia di armi (per ora sono solo Spade, Lance, Archi e Scudi).

Il sistema di crafting invece è molto divertente, sopratutto l'idea delle ricerche.

Anche il sistema di Skill e di acquisizione delle tali è molto bello, lineare, intuitivo, utile, forse solo un pò lento in alcuni rami (Exploring in primis, vista la sua utilità, ma va bene comunque).


Insomma, una recensione di getto, fatta a casaccio, ma fatta col cuore, per far si che tutti voi comprendiate quanto può essere bello questo gioco, che se all'inizio disorienta, poi prende e ti tiene legato alla sedia.

E poi ha il nome in italiano!
New_Neo
6.6 hrs
Recensione della versione ad accesso anticipato
Pubblicata: 4 agosto 2014
Nekrux
17.9 hrs
Recensione della versione ad accesso anticipato
Pubblicata: 13 giugno 2014
Crea è un videogioco ampiamente ispirato a Terraria.

Probabilmente l'inizio può risultare un po' ridondante e noioso, soprattutto per quanto riguarda la lentezza nel compiere determinate azioni, ma con l'avanzare del gioco tutto migliora. Riesce comunque a farsi apprezzare fin dal primo momento, con un gameplay che varia rispetto a Terraria o Starbound.
Infatti v'è la possibilità di far crescere il proprio personaggio tramite delle skill, le quale permetteranno di fare magie, di curarsi, di scavare più velocemente o anche di creare un equip di maggior qualità.

Un gioco che ho apprezzato fin dal suo rilascio in Early Access.

8.5/10
Recensioni più utili  Complessivamente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
39.3 ore in totale
Pubblicata: 1 luglio
Questo titolo, così come Terraria, è un sandbox 2D nel quale occorre ricercare materiali per costruire di tutto; dalla propria casa, alle armi e armature, ecc...

Il confronto con il suddetto titolo più famoso è, ahime, inevitabile in quanto è stato, anzi, E' attualmente il migliore con il quale abbia mai giocato finora.

Questo non vuol dire che Crea è nettamente inferiore o da non giocarci assolutamente... è semplicemente "diverso".

Innanzitutto quì è presente un livellamento del personaggio (a-la-Skyrim, per intenderci), Più si utilizza una determinata capacità (Combattimento, Magia, Crafting, Scavenging ed Esplorazione) e più aumentano i punti esperienza per sbloccare le skill.
E questo è molto interessante in quanto non si è limitati ad una classe specifica; si può creare tranquillamente un "tuttofare".

Un'altra cosa piuttosto bella è la ricerca delle armi/armature ecc...: per scoprire la formula occorre prima trovare il materiale necessario per creare l'oggetto e poi utilizzare il laboratorio per sbloccare UNA PARTE della ricetta. Se per esempio per creare l'arma "X" serve del legno e dell'acciaio, se vado in laboratorio con l'acciaio, CONSUMO 1 di acciaio per ricercare la metà della ricetta "X". Poi CONSUMO 1 legno per sbloccare l'intera ricetta che finalmente posso creare.
In pratica è come "Darkout".

Tutto ciò da un tocco di realismo, ma c'è anche il rovescio della medaglia: sei costretto a farmare come se non ci fosse un domani. E questo porta alla noia piuttosto in fretta, soprattutto dopo aver sconfitto i 4 boss. Si, avete letto bene, ci sono 4 boss in totale e una decina di mini-boss che spawnano randomicamente.

Parliamo di biomi: ce ne sono 4-5 (niente di particolarmente esaltante a mio avviso), ma è il sottosuolo che delude particolarmente: sempre uguale (tranne nella zona più profonda che ovviamente si tinge di rosso) e qualche volta si trova qualche cassa che non contiene niente di veramente interessante. I dungeon si riducono a teletrasporti che portano a zone generate randomicamente con nemici da devastare o leve da tirare.

Non ci sono eventi di alcun genere: pioggia, neve, eclissi, tempeste... nulla di tutto questo. Solo giorno/notte.

Di materiali ce ne sono veramente tanti, forse troppi e questo crea confusione soprattutto nell'endgame, quando sarete stracarichi di roba.

Sono arrivato al massimo livello (lvl 50) e disintegro l'ultimo boss anche senza utilizzare le armi di fine livello. Avrò ancora una cinquantina di ricette da scoprire, ma non c'è un incentivo per farlo.

Per concludere: non è male, ma si poteva fare molto meglio. Per esempio aumentare il numero di boss, anche le creature sono poche, si vedono sempre e solo quelle. Comunque mi pare di aver letto che lo sviluppatore è uno solo, quindi tanto di cappello.

Alla luce dei pregi e difetti riscontrati gli darei un 7,5/10, perché alla fine è stato piuttosto divertente. Peccato che la longevità non è alta.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
7.6 ore in totale
Pubblicata: 15 giugno
allora faccio una mini recensione ita a questo gioco visto che ancora non ce ne sono, allora che dire.. parto col presuposto che ero molto scettico al inizio e subito e sorta una domanda in me questo gioco e l'ennessimo clone di minecraft e compagni?? la risposta e assolutamente no! i primi tempi non vi sembrera poi cosi diverso ma col passare del tempo scoprirete la vera novità di questo gioco le skill le stats e i livelli, essi rappresentano una vera innovazione per il genere, infatti oltre al dover scavare craftare ed esplorare.. dovremmo livellare ed accrescere gli attributi del nostro personaggio a nostro piacimento cosi da poter creare dei personaggi con delle identità(classi) ben chiare mago,guerriero esploratore, il gioco allo stato attuale ha ancora problemi tecnici tra piccoli bug e qualche calo di frame rate di troppo (a volte va a scatti) ma i sviluppatori stanno constantemente aggiornando e aggiustando il titolo ciò promette bene, calcolando che e uscito da poco e più che lecito che ci sia qualche bug qui e la, con anche la possibilità di implementare le mod ne vedremo delle belle, al momento e un giochino con ottima grafica e animazioni, e se continua in senso giusto credo che possa essere un degno sostituto di Terraria Per il futuro! consiglio vivamente l'acquisto a tutti i giocatori di Terraria e Starbound a patto che sappiano aspettare futuri aggiornamenti ecc... finora giudicando complessivamente direi che il prodotto e buono lo consiglio :)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 5 (60%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
17.9 ore in totale
Recensione della versione ad accesso anticipato
Pubblicata: 13 giugno 2014
Crea è un videogioco ampiamente ispirato a Terraria.

Probabilmente l'inizio può risultare un po' ridondante e noioso, soprattutto per quanto riguarda la lentezza nel compiere determinate azioni, ma con l'avanzare del gioco tutto migliora. Riesce comunque a farsi apprezzare fin dal primo momento, con un gameplay che varia rispetto a Terraria o Starbound.
Infatti v'è la possibilità di far crescere il proprio personaggio tramite delle skill, le quale permetteranno di fare magie, di curarsi, di scavare più velocemente o anche di creare un equip di maggior qualità.

Un gioco che ho apprezzato fin dal suo rilascio in Early Access.

8.5/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
6.6 ore in totale
Recensione della versione ad accesso anticipato
Pubblicata: 4 agosto 2014
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
10.1 ore in totale
Recensione della versione ad accesso anticipato
Pubblicata: 5 settembre 2015
Un gioco davvero, davvero, fantastico.
E' a mio avviso addirittura meglio di Starbound, mentre per quanto riguarda Terraria, siam li.

Ho giocato poco, ma già le prime ore di gioco mi han fatto capire che è davvero qualcosa di speciale.

Il gioco in se è complesso, ma se si arriva a masterare i comandi, le skill, quando usarle e come, beh... Si può diventare davvero forti.

Si muore, spesso, ma per fortuna i programmatori non hanno mesos penalità, cosa che mi fa molto piacere, visto che il processo di gearing up è un pò lento, ma nella giusta maniera (in starbound con 2 ore si fa un lingotto, qui ne sono richiesti 5, ma se ne trovano a blocchi, non come in SB sparsi in giro).

Le animazioni del combattimento peccano di variabilità, però sono accettabili. L'altra pecca è la carente tipologia di armi (per ora sono solo Spade, Lance, Archi e Scudi).

Il sistema di crafting invece è molto divertente, sopratutto l'idea delle ricerche.

Anche il sistema di Skill e di acquisizione delle tali è molto bello, lineare, intuitivo, utile, forse solo un pò lento in alcuni rami (Exploring in primis, vista la sua utilità, ma va bene comunque).


Insomma, una recensione di getto, fatta a casaccio, ma fatta col cuore, per far si che tutti voi comprendiate quanto può essere bello questo gioco, che se all'inizio disorienta, poi prende e ti tiene legato alla sedia.

E poi ha il nome in italiano!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
2.9 ore in totale
Pubblicata: 12 giugno
Un gioco da un potenziale enorme si discosta da Terraria grazie alla sua componente RPG con tanto di Talenti level up e punti per aumentare le statistiche.

Lo consiglio.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente