Indossa i panni di un cacciatore di mostri a pagamento alla ricerca di una ragazza oggetto di una profezia in un universo fantasy aperto pieno di guai e privo di moralità.
Valutazione degli utenti: Estremamente positiva (31,181 recensioni) - 31,181 recensioni degli utenti (95%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 18 mag 2015

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista The Witcher 3: Wild Hunt

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista The Witcher Trilogy Pack

Include 3 articoli: The Witcher 2: Assassins of Kings Enhanced Edition, The Witcher: Enhanced Edition Director's Cut, The Witcher® 3: Wild Hunt

Acquista The Witcher 3: Wild Hunt Game + Expansion Pass

Include 2 articoli: The Witcher 3: Wild Hunt - Expansion Pass, The Witcher® 3: Wild Hunt

 

Aggiornamenti recenti Mostra tutto (19)

18 gennaio

The Witcher 3: Wild Hunt - Hearts of Stone Hotfix Changelog

Check the list of changes made in Hearts of Stone by the Hotfix:

- Fixes a problem whereby boards shown after finishing a game of Gwent were incorrectly grayed out.
- Restores the progress bar shown when passing a round during a game of Gwent.

73 commenti Altre informazioni

11 gennaio

Patch 1.12 - Changelog Part 2 (Hearts of Stone Expansion & DLC's)

Patch 1.12 is here! Check the list of changes and fixes that the patch brings to Hearts of Stone and DLC's below! (Changelog for main game is available here)

-HEARTS OF STONE-

  • Fixes issue whereby achievement titled Wild Rose Dethorned could not be completed.
  • Fixes interaction on pickaxe in quest titled Enchanting: Quality Has Its Price.
  • Fixes issue (in majority of contexts) whereby not all diagrams could be collected in quest titled From Ofier's Distant Shores.
  • Fixes rare issue whereby some players were prevented from spreading smoke throughout all rooms in crypt during quest titled Dead Man's Party.
  • Fixes issue whereby book merchant named Marcus T.K. Hodgson failed to appear in market square in Novigrad.
  • Fixes rare issue whereby some Knights of the Flaming Rose in quest titled Open Sesame! in Hearts of Stone expansion could not be killed.
  • Introduces a number of improvements to general game performance.
  • Fixes issue whereby treasure hunt titled The Drakenborg Redemption remained in Journal despite completion of all objectives.
  • Fixes issue whereby swapping of enchanted gear within Inventory granted permanent bonuses to statistics.
  • Fixes issue whereby treasure hunt titled The Royal Air Force remained in Journal despite completion of all objectives.
  • Fixes issue whereby players could not eavesdrop on guards during quest titled Witcher Seasonings in Hearts of Stone expansion.
  • Fixes issue whereby some players could not talk to Shani at certain juncture of quest titled Dead Man's Party in Hearts of Stone expansion.
  • Introduces a series of minor difficulty balance tweaks at all difficulty levels in Hearts of Stone expansion.
  • Fixes rare issue whereby inebriation effect would persist on screen after quest titled Dead Man's Party in Hearts of Stone expansion.
  • Fixes issue whereby phase titled Enchanting: Start-up Costs would remain in Journal after Enchanter was paid relevant amount.
     Fixes incorrect Stamina bonus granted for Caparison of Lament in New Game + mode.
  • Fixes incorrect mesh appearing on Viper School swords in New Game + mode.

-DLC’s-
  • Fixes previously unlootable container within Kaer Morhen watchtower during quest titled Scavenger Hunt: Wolf School Gear.
  • Fixes rare issue whereby a doll could not be picked up in quest titled Where the Cat and Wolf Play.
  • Fixes specific user's issue with werewolf in quest titled Contract: Skellige's Most Wanted.

107 commenti Altre informazioni

Recensioni

“ONE OF THE BEST GAMES EVER MADE”
10/10 – GameSpot

“AMAZING”
9.3/10 – IGN

“ONE OF THE BEST RPGs EVER MADE”
9.8/10 – Game Trailers

Informazioni sul gioco

The Witcher: Wild Hunt è un gioco di ruolo di nuova generazione incentrato sulla trama e ambientato in un universo aperto, caratterizzato da un'ambientazione fantasy mozzafiato in cui ogni scelta comporta delle conseguenze. In The Witcher si indossano i panni di un esperto cacciatore di taglie, Geralt di Rivia, incaricato di trovare una ragazza oggetto di una profezia in un universo fantasy aperto ricco di città mercantili, isole abitate da pirati vichinghi, pericolosi valichi di montagna e caverne da esplorare.

Indossa i panni di un cacciatore di mostri a pagamento ben addestrato
Addestrati fin da bambini e mutati per ottenere abilità, forza e riflessi sovrumani, i witcher sono al contempo dei reietti e gli unici in grado di affrontare i mostri che popolano il loro mondo.
  • Affronta i tuoi nemici nei panni di un esperto cacciatore di mostri, con a disposizione un arsenale di armi potenziabili, pozioni e magie da usare in combattimento.
  • Bracca un gran numero di mostri bizzarri, dalle bestie selvagge che popolano le montagne fino ai sovrannaturali e astuti predatori che si annidano nelle città più affollate.
  • Investi le tue ricompense per potenziare le armi e personalizzare l'equipaggiamento, oppure spendi tutto al gioco, alle corse dei cavalli, negli incontri di lotta e nei piaceri della vita notturna.

Esplora un universo fantasy aperto e privo di moralità
Ideato per offrire un'avventura senza fine, il vasto universo aperto di The Witcher segna un nuovo standard quanto a dimensioni, ricchezza e complessità.
  • Attraversa un fantastico universo aperto, esplora rovine, caverne e relitti perduti, tratta con mercanti e fabbri nani nelle città e bracca le tue prede nelle pianure, sulle montagne o in mare aperto.
  • Affronta generali infidi, streghe perfide e nobili corrotti che ti proporranno incarichi pericolosi quanto misteriosi.
  • Compi scelte che vanno al di là del bene e del male e affrontane le conseguenze.

Insegui una ragazza oggetto di una profezia
Porta a termine la missione più importante: trovare la fanciulla della profezia, da cui dipende la salvezza del mondo.
  • Mentre infuria la guerra, trova la fanciulla al centro di una profezia, che secondo antiche leggende elfiche è dotata di un potere immenso.
  • Lotta contro re feroci, contro gli spiriti che vivono nella natura selvaggia e contro l'oscura minaccia infernale che controlla questo mondo.
  • Scegli il tuo destino in un mondo che forse non vale la pena di salvare.

Creato per tecnologie di nuova generazione
  • Sviluppato in esclusiva per hardware di nuova generazione, REDengine 3 rende il mondo di The Witcher ricco di sfumature e coerente nell'aspetto visivo: il fantasy diventa realtà.
  • Il clima dinamico e l'alternanza giorno/notte influenzano il mondo e il comportamento degli abitanti delle città e dei mostri.
  • La trama ricca di scelte da compiere e di trame secondarie porta a un nuovo livello la possibilità del giocatore di modificare l'universo di gioco.

Requisiti di sistema

    Minimi:
    • OS: 64-bit Windows 7, 64-bit Windows 8 (8.1) or 64-bit Windows 10
    • Processor: Intel CPU Core i5-2500K 3.3GHz / AMD CPU Phenom II X4 940
    • Memory: 6 GB RAM
    • Graphics: Nvidia GPU GeForce GTX 660 / AMD GPU Radeon HD 7870
    • Storage: 35 GB available space
    Consigliati:
    • OS: 64-bit Windows 7, 64-bit Windows 8 (8.1) or 64-bit Windows 10
    • Processor: Intel CPU Core i7 3770 3.4 GHz / AMD CPU AMD FX-8350 4 GHz
    • Memory: 8 GB RAM
    • Graphics: Nvidia GPU GeForce GTX 770 / AMD GPU Radeon R9 290
    • Storage: 35 GB available space
Recensioni utili
22 persone su 25 (88%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
2.4 ore in totale
Pubblicata: 7 dicembre 2015
Questo, amici miei, è uno dei pochi capolavori che mi fa dire:"Ecco perchè sono un gamer". Non fatevelo sfuggire perchè merita davvero. P.S non guardate le ore perchè gioco offline
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
17 persone su 19 (89%) hanno trovato questa recensione utile
5 persone hanno trovato questa recensione divertente
395.3 ore in totale
Pubblicata: 1 novembre 2015
Sono a 280 ore di gioco e mi devo ancora annoiare. Una mole di contenuti enorme, storia ottima, colonna sona stupenda, ecc ecc.... In poche parole SOLDI SPESI BENE.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
17 persone su 21 (81%) hanno trovato questa recensione utile
199.6 ore in totale
Pubblicata: 6 settembre 2015
Semplicemente il miglior RPG degli ultimi 5 anni.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
16 persone su 20 (80%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
42.7 ore in totale
Pubblicata: 13 gennaio
Scrivo questo mio personale pensiero verso questo gioco dopo "solo" 40 ore, che potrebbero sembrare molte e invece sono pochissime, quindi perdonate qualche mancanza e prendete questo scritto come una colloquiale chiacchierata verso un prodotto talmente vasto da risultare insondabile, almeno per quello che mi riguarda.

Allora perché perdere tempo a scrivere qualcosa? Che magari potrebbe essere impopolare o più possibilmente una stronzata?

Perché ha un po deluso le mie aspettative.

Mi spiego: Per quanto questo gargantuesco prodotto videoludico sia palesemente ottimo, e possegga un fortissimo impatto visivo e narrativo, trovo l'idea del freeroaming (rapportato alla profondità della trama e dei personaggi) un po dispersiva e non completamente appagante.

Dispersiva perché molti dei diversivi proposti alla trama principale hanno un netto distacco dal tono greve e realistico della narrazione, sfociando spesso in ripetitive cacce al mostro o looting point che esauriscono il loro interesse dopo qualche ora.

E poco appagante perché il gameplay non offre molto su cui giocare.

--------------

La prima cosa che mi ha fatto storcere il naso è la ripetitività del sistema di combattimento e di tutto quello che ci gira attorno, capisco che queste scelte sono assolutamente in tema con il personaggio e i toni dei precedenti capitoli e che certo uno witcher non può mettersi a usare armi improprie che esulano dal suo addestramento. E' anche vero che personalmente avrei preferito più varietà in cambio del realismo e della coerenza con i precedenti capitoli.

C'è però da ammettere che passare molte ore a combattere sempre nel solito modo con le solite tipologie di armi potrebbe risultare stancante; Perché non posso avere un arco? Combattere con un arma a due mani? Usare uno scudo? Avere incantesimi più vari e fantasiosi?

Certo lo so perché, si è già detto: Esula dal personaggio, da quello che è sempre stato e da quello che deve essere. E lo accetto e lo capisco, però per me è un grosso scalino che mi sta portando ad abbandonare le quest secondarie in favore della trama principale.

--------------

Altro punto che non capisco è una mancanza di azioni ambientali e una mancanza di una meccanica furtiva. Il mondo è vasto, perché non posso pescare? Accendere un fuoco e dormire all'aperto? Avere una meccanica furtiva che mi consenta di svagarmi dalla solita routine, magari potrei tentare un approccio ai mostri differente dalla solita carica a brutto muso o passare qualche ora cercando materiali per il crafting in modo differente da quello di premere "A" sul gamepad quando mi avvicino ad un cespuglio.

Mi da una sensazione strana, di distacco. Ho la carne cruda nell'invetario ma non posso cuocerla, ho la canna da pesca e i fiumi sono ricchi di pesci ma non posso pescare, la bellissima città di Novigrad ha un sacco di posti da visitare ma non posso mettermi a rubicchiare, intrufolarmi nelle case, magari possedere un posto mio da abbellire; ci sono i mendicanti che chiedono la carità ma non posso darli i soldi, ci sono le meretrici (scusate ma altre parole meno arcaiche me le censura) e non le posso pipà, ho la torcia e la pozione per vedere al buio ma le notti sono luminosissime, non ho bisogno di dormire ne di mangiare o bere.

Certo, è chiaro che non è negli intenti degli sviluppatori ne nel tono del gioco, allora mi è venuto normale domandarmi a che prò una mappa così vasta.

L'impatto visivo? Il mondo è un capolavoro. Ma trovo difficoltà nell'interagirci come avrei voluto. Mi ha fatto tanto l'impressione di un prodotto da console, con il minimo indispensabile e poco altro. Ah certo se ogni prodotto che esce e che viene definito come mera pappa da console fosse così vi spingerei a comprare PS4 in quantità industriali, però le premesse mi avevano portato a pensare altro.

--------------

Dopo aver capito che le mie azioni erano limitate ho pensato che quello che esula dalle quest ambientate e strutturate, quindi la maggiorparte delle quest secondarie e tutta la main quest, fosse una caccia ai mostri dai tratti più arcade come ad esempio un Moster Hunter, per dirne uno.

Ma con un sistema di combattimento che punta tanto sul realismo e che lascia poco spazio alla cinetica folle di Batman o alle evoluzioni surrali di un Bayonetta, con un sistema di livelli lento e a mio preavviso un po moscio e con un mondo che (entro i limiti) si propone in modo così realisticamente freddo, non ho trovato nemmeno quel genere di impatto.

--------------

Non capisco perché è così inquadrato nei suoi canoni e se questa ricerca del realismo (in certi aspetti) per un prodotto del genere sia o meno azzeccata. Personalmente trovo che il buggatissimo e a tratti stupidissimo Skyrim abbia un gameplay più vario e divertente, che un Just Cause 2 o 3, anche se assolutamente poco dinamico e con una povertà abbastanza importante di dinamiche, sia più intrattenente.

La sua vastità secondo me non giustifica questa poca varietà di componenti esplorativi e mette un po in secondo piano una storia assolutamente valida fatta di personaggi azzeccati, voice acting più che ottima, storielle di contorno divertenti e ben incorniciate.

A questo punto avrei di gran lunga preferito un mondo simile al secondo titolo del brand: più inquadrato sulla trama, che usa le stringate ma ottime meccaniche di gioco in un ambiente più confinato così da risultare meno dispersivo e ingannevole.

--------------

Sarà forse che a me non piace molto la 3° persona. La trovo poco immersiva e non ci so giocare, le piglio da tutte le parti. Forse questo piccolo limite personale accentua delle piccole mancanze del gioco che ai miei occhi si ingigantiscono.

Non so, non me lo aspettavo così. Pensavo di poter fare mile cose: avere molti incantesimi differenti, mille armi da usare, un mondo con più luoghi mistici da esplorare, un sistema di leveling up infinito, svaghi ambientali, magari un path di sviluppo unico con un sistema di classi.

Mi rendo conto adesso che aver pensato queste cose è stato un po stupido, però mi dispiace tantissimo dover abbandonare i contorni del gioco per ridondanza.

Mi ritrovo a zappare i mostri, dopo 40 ore, con la solita tipologia di armi senza possibilità di approccio vario, con il solito incantesimo tra le mani, con il solito stile di combattimento, senza combo, senza combinazioni di tasti. Lo sento poco dinamico sotto questo punto di vista.

Forse mi ha fatto il contrario di Fallout 4, che a dispetto di un gameplay molto dinamico si ha un comparto GDR poverissimo. Questo lo sento al contrario. E quindi non ne giustifico la sua natura freeroaming.

--------------

Detto questo però non posso dire che sia obiettivamente un gioco brutto, anzi, è obiettivamente un bellissimo gioco.

La grafica è bellissima e molto ispirata, gli effetti ambientali sono stupefacenti e molto immersivi, le città sono splendide e tutto il comparto narrativo è più che superlativo rendendo il susseguirsi degli eventi di trama un piacere da seguire: molto emozionante con la giusta dose di ironia e serietà sempre ben miscelate.

Sicuro Bethesda se ha intenzione di far uscire un nuovo Elders Scroll dovrà tenere in considerazione questo titolo e rivedere molti dei suoi punti fermi. Sicuro tutto il mondo del gaming e del genere freeroaming dovrà prendere in considerazione questo titolo perché riuscire ad eguagliare molti degli aspetti di The Witcher 3 sarà davvero dura. Soprattutto in termini di storia e profondità dei temi trattati.

Avrei preferito però che anche loro avessero buttato un occhio agli altri giochi del genere per rendere questo buonissimo titolo più dinamico, e meno inquadrato nei suoi imprescindibili canoni che, secondo me, non hanno giovato al lato più "ludico" del titolo.

Consigliato? Si.

Voto? Boh. Mi parte un 7 ma è chiaramente causa della personale delusione, direi che obiettivamente è un 8 e mezzo. Personalmente è un 7.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
12 persone su 14 (86%) hanno trovato questa recensione utile
15.9 ore in totale
Pubblicata: 5 dicembre 2015
In assoluto il miglior open world del momento e non solo...ho giocato per 350 ore SKYRIM, ma questo non conosce un punto di saturazione come lo è la saga ELDER SCROLL. Mai ripetitivo, varietà nelle guest e una trama che fa impallidire anche il povero Hideo Kojima...
...senza contare il grado di perfezione nel comparto tecnico. ECCELSO anche dal punto di vista grafico.
Supera tutte le attuali produzioni e quando dico tutte significa TUTTE.
CONSIGLIATISSIMO*****
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente