Scatena la tua furia attraverso 32 livelli giocatore singolo e 6 livelli deathmatch di puro terrore con sonoro e luci completamente coinvolgenti. Preparati ad affrontare Orchi cannibali, Divoratori demoniaci e Abomini indistruttibili sfruttando artigli letali, crudeli Sparafulmini e mostruosi Razzi e Lancia Granate.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (37 recensioni) - 94% delle 37 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Estremamente positiva (1,261 recensioni) - 1,261 recensioni degli utenti (96%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 31 mag 2007

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Quake

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista QUAKE Collection

Include 8 articoli: QUAKE, QUAKE II, QUAKE II Mission Pack: Ground Zero, QUAKE II Mission Pack: The Reckoning, Quake III Arena, QUAKE III: Team Arena, QUAKE Mission Pack 1: Scourge of Armagon, QUAKE Mission Pack 2: Dissolution of Eternity

 

Informazioni sul gioco

Scatena la tua furia attraverso 32 livelli giocatore singolo e 6 livelli deathmatch di puro terrore con sonoro e luci completamente coinvolgenti. Preparati ad affrontare Orchi cannibali, Divoratori demoniaci e Abomini indistruttibili sfruttando artigli letali, crudeli Sparafulmini e mostruosi Razzi e Lancia Granate.

Requisiti di sistema

    Requisiti Minimi: Un computer compatibile al 100% con Windows XP/Vista
Recensioni dei giocatori
Customer Review system updated Sept. 2016! Learn more
Recenti:
Molto positiva (37 recensioni)
Complessivamente:
Estremamente positiva (1,261 recensioni)
Tipo di recensione


Tipo di acquisto


Lingua


Display As:


(what is this?)
18 reviews match the filters above ( Positiva)
Recensioni più utili  Complessivamente
21 persone su 26 (81%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
42.6 ore in totale
Pubblicata: 15 aprile 2014
Quake fu il primo sparatutto 3D della storia dei videogiochi.

Purtroppo, ho avuto occasione di giocarlo solo recentemente, modernizzandolo un pò con un engine differente (Darkplaces) il che ormai è quasi d'obbligo. Mi sono trovato molto bene e credo che sia l'engine più fedele al Quake originale, quindi posso reputare di aver giocato il gioco di cui sto scrivendo ora.

Graficamente, per i tempi, era sicuramente un passo avanti.
Per quanto riguarda il comparto audio, sia l'atmosferica soundtrack sia tutti gli altri rumori sono stati realizzati da Trent Reznor dei Nine Inch Nails, infatti il logo della band compare nella scatola di munizioni per la sparachiodi. Lui fu chiamato da id, quando Carmack scoprì che era un grande fan di Doom, e questo è lo spendido risultato finale.
Come giocabilità è ancora perfetta ai giorni nostri, e come longevità è molto buona.

Il level design, in particolare, colpisce, dato che varia parecchie volte e riserva qualche riferimento al famosissimo scrittore fanta-horror H.P. Lovecraft. Questo continuo variare di ambientazione è frutto di un continuo cambio di stile per quanto riguarda il gioco. All'inizio, almeno secondo Romero, doveva essere un gdr con un protagonista semidio che combatteva i demoni con la sua ascia, un pò come Thor. Carmack rifiutò, e siccome Romero insisteva è stato costretto ad escluderlo dal progetto e licenziarlo. Alla fine, a causa di questi continui cambiamenti stilistici, il resoconto è che Quake è un fps dove tu impersoni un soldato senza nome detto ''Quakeguy'' o ''Ranger'' il quale è l'ultimo sopravvissuto dell'operazione counterstrike, cioè la resistenza agli attacchi di un'entità sconosciuta detta ''Quake'', comandata da Shub-Niggurath, la quale ha ricevuto ordine da Satana di invadere la terra e distruggere ogni forma di vita in essa. Il vostro compito sarà, appunto, usare il sistema di telestraporto per farvi strada tramite varie location dove risiede quest'entità (passando pure per la terra, qualche volta). Ci sto comunque a specificare che questa è solo la mia interpretazione del tutto, dato che è stato buttato lì in modo piuttosto ambiguo, sempre a causa del continuo cambio dei piani di sviluppo.

Come livello di difficoltà è piuttosto impegnativo, come ogni fps classico che si rispetti. Ci sono varie armi, e vari power-up. Ci sono molti segreti... TROPPI segreti, e anche ben congegnati. Tra l'altro questo gioco fu il titolo che inventò il Rocket-Jump, e fu un glitch involontario inizialmente, che venne integrato in maggior parte delle mappe verso la fine degli sviluppi perchè i devs credevano che fosse una feature niente male da aggiungere al titolo, infatti ebbe un enorme successo.
Insieme a questo, Quake diede alla luce anche vari termini come il ''Frag'', le Speedrun, ecc.

Non me la sento di dare un voto a questo capolavoro, perchè è veramente ardua come scelta, in particolare ai giorni nostri, comunque sia lo consiglio assolutamente a tutti gli amanti degli fps e delle atmosfere dark e/o lovecraftiane.

E' assolutamente un capolavoro e VA GIOCATO, anche solo per vivere un frammento di storia dei videogames. Tra l'altro è rigiocabilissimo, e ci sono così tante mod, e mappe aggiuntive che vi si aprirà un universo acquistando questo gioco!

Grazie id Software, per questa perla!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
11 persone su 12 (92%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
23.0 ore in totale
Pubblicata: 23 settembre 2014
Quake 1 è un FPS con ambientazione Medioevale infatti controlleremo un Ranger munito dì 1 ascia come ultima risorsa e di un fucile.

Il ranger è stato chiamato per fermare una razza (aliena questo è quello chè c'è scritto sul manuale originale dì Quake 1) chiamata appunto Quake.

Il gameplay è molto vario perchè in Quake avremo livelli in vero 3D poi ci saranno 9 armi da trovare è molti nemici da sconfiggere.

Io consiglio Questo classico dell'era MS-Dos a tutti i fan del 1° episodio dì Quake con entrambe le 2 Mission Pack.

E' per tutti i nuovi giocatori che vogliono riscoprire l'era d'oro dei Videogiochi classici chè erano usciti su MS-Dos sù PC.

Peccato però chè l'unica pecca chè possiedono i 2 episodi dì Quake + relative espansioni è che non hanno le rispettive colonne sonore originali CD.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 6 (83%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
10.7 ore in totale
Pubblicata: 30 novembre 2014
Un classico degli FPS da avere assolutamente! Bellissimo!!!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
9 persone su 14 (64%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
10.6 ore in totale
Pubblicata: 30 dicembre 2014
Intramontabile capolavoro.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
90.3 ore in totale
Pubblicata: 21 maggio
Uno dei migliori giochi di sempre, se non il migliore in assoluto. Non dovrei neanche recensirlo visto che stiamo parlando di Quake, ma essendo uscito nel 1996 purtroppo ci sono persone che non lo conoscono, quindi ne parlerò un po'. La campagna è semplice ma geniale, con livelli ad ambientazione gotica o futuristica pieni di mostri da uccidere con le armi che troverete nelle mappe. Si parte con un'ascia e un semplice fucile a pompa per poi trovare lungo il tragitto uno sparachiodi, una doppietta, un lanciagranate e altre armi da usare a seconda della situazione. Ci sono anche dei segreti che si possono trovare nei livelli, di cui alcuni così famosi che è difficile non conoscerli. Ci sono anche dei veri e propri livelli segreti, non necessari da completare ma comunque d'obbligo per chi ama questo gioco. La grafica è vecchia ma è proprio questo che la rende perfetta. Se giocate un'altra versione di Quake, anche solo di poco migliorata, vi perdete gran parte del gioco. La bassa risoluzione, le texture non filtrate, il movimento dell'arma e altro sono tutte cose che un vero giocatore di Quake deve vedere. C'è anche il multiplayer e sorprendentemente qualcuno ogni tanto è online, a ormai 20 anni di distanza dall'uscita, e questo vi fa capire la pietra miliare che è questo gioco. Se pensate di comprarlo fatelo soprattutto per la campagna, giocabile quante volte volete a quattro difficoltà di cui una segreta ma soprattutto disumana. Se dovete comprarlo? Si, e subito.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 5 (80%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
2.0 ore in totale
Pubblicata: 26 novembre 2015
Is my first video game,.... i had only 5 years....
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
5.6 ore in totale
Pubblicata: 23 luglio 2014
I'm 16 and all my friends play stupid easy commercial games like skyrim, cod and battlefield and think that these games are masterpieces...THIS is a masterpiece
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 5 (60%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
0.5 ore in totale
Pubblicata: 30 dicembre 2011
Beh. ci gioco da quando avevo 8 anni. correva il 1997 e io avevo da pochi mesi il primo PC a casa mia. Lo amerei solo per questo, per i ricordi che mi dona, se penso a quando giocavo alla versione shareware comprensivo del solo primo capitolo, uscito in chissà quale cd di chissà quale rivista. un cd che aveva chicche come questo, bad toys shareware, final doom shareware e altre meraviglie. Nostalgia a parte, è un VERO Fps, poco da dire. tu, contro il mondo. senza stupidi achievement, graficoni, potenziamenti e altre cazzate. Non potete non amare simili videogiochi.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 5 (60%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
0.1 ore in totale
Pubblicata: 5 giugno 2014
BEST GAME!

VOTO: 9/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
0 persone su 1 (0%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
0.4 ore in totale
Pubblicata: 24 luglio 2015
Consigliato a tutti i NOSTALGICI degli sparatutto
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Pubblicate di recente
otakon92
5.7 hrs
Pubblicata: 28 settembre
Per quanto proviate ad abbellirlo con mod, il primo episodio è ancora una transizione da Doom (ambienti chiusi, mira bloccata sull'asse Y - comunque sbloccabile) ad un vero sparatutto 3D. I lati positivi sono sicuramente il level design e la velocità di gioco rispetto al 2. Ha una breve durata ma non è insoddisfacente.
È un pezzo di storia, perciò andrebbe comprato
  • se ci avete già giocato
  • se state facendo una collection di giochi della vostra infanzia
  • se siete curiosi ma siete consci dei limiti che può avere un fps dei primi '90
Per tutti gli altri, secondo me il seguito è un prodotto migliore per avvicinarsi alla "saga".
深淵 KARIM
4.9 hrs
Pubblicata: 8 settembre
Un grande classico degli FPS
evilzek
1.9 hrs
Pubblicata: 2 settembre
nel 95 quando usci non avevo i soldi per permettermi un P60 e poterlo giocare in svga senza scatti (maledetto 486 dx2), quasi 20 anni dopo l'ho rigiocato e non ha perso un grammo del suo fascino, ambientazione e level design per me superiore al suo seguito.
da avere e da giocare.
Mr. Bean On Acid
29.2 hrs
Pubblicata: 23 agosto
Fps capolavoro che tutti dovrebbero giocare almeno qualche ora.
Alle difficoltà più basse non è una sfida insormontabile , ma alle difficolà più alte il divertimento è assciurato con una quantità di nemici impressionante
Rorschach Freeman
7.9 hrs
Pubblicata: 19 agosto
PRO:
+gameplay frenetico
+buon livello di sfida (completato a hard senza troppi problemi)
+5 episodi di pura azione esplosiva
+tante armi tutte utili
+tanti nemici con molti attacchi
+tanti segreti
+level design stupefacente (senza automap con un minimo di attenzione non vi perderete mai)
+tantissime opzioni per personalizzare il gioco

CONTRO:
-odio gli ogre con tutto me stesso
-il multiplayer non esiste più (scaricate quake live per quello)
-la colonna sonora (mi fa venire il mal di testa)

Avete presente quei giochi che quando escono sono stupendi e poi invecchiano malissimo? Bene questo NON è il caso! Quake è invecchiato dannatamente bene con una grafica che da sola mette in ridicolo tutti gli indie che vogliono fare pixel art(male), con un gameplay frenetico e difficile al punto giusto, con tanti segreti da trovare e nemici che vanno affrontati con delle tattiche ben precise se non si vuole crepare malamente! Unica pecca è che la versione steam non contiene la soundtrack (che è una bestemmia) ma che è facilmente risolvibile scaricando e istallando la ultimate quake patch (e se crasha al menu principale basta disattivare l'overlay di steam o avviare l'exe nella cartella di gioco). Quake era un capolavoro al tempo comè un capolavoro oggi, con meccaniche semplici da imparare ma difficili da padroneggiare. Su windows 10 non mi ha dato problemi.
ErPabla91
15.6 hrs
Pubblicata: 22 maggio
Quake è un FPS (first person shooter) sviluppato da id Software nel lontano 1996. Ad oggi, il titolo è diventato un classico vero e proprio degli sparatutto in prima persona.
Venendo alla recensione vera e propria:
- Dal punto di vista tecnico il gioco è validissimo. Certo, valutare l'aspetto grafico a vent'anni di distanza sarebbe ridicolo, ma il titolo per l'epoca era avanzato graficamente, con modelli che oggi sono ormai "vecchi" ma comunque gradevoli e un design tutto sommato semplice e accattivante. Ovviamente, la valutazione da fare è retrospettiva: un gioco di oggi con una grafica simile a Quake sembrerebbe troppo "superato".
Il sonoro di per sé non è male e rende abbastanza l'atmosfera da fps frentico; notevole il fatto che i suoni delle armi già in un gioco di allora fossero diversi l'uno dall'altro.
L'intelligenza artificiale (I.A.) dei nemici è buona ma nulla di eccezionale; i nemici si muovono lungo certi pattern predefiniti e, anche se in alcuni casi si incastrano, riescono a rendere il tutto abbastanza "challenging", soprattutto quando sono numerosi.
Il gioco appare infine fluido e con frame stabili, ma questo è anche dovuto, immagino, ai computer moderni di oggi che fanno girare il gioco senza problemi.
- Venendo al gameplay, è assolutamente il punto di forza di Quake. Semplice, frenetico, brutale. Non si tratterà di fare altro che abbattere orde di nemici, premere pulsanti (o sparargli!), schiacciare piastre, usare ascensori e in alcuni casi avventurarsi sott'acqua o nelle pozze di acido (dopo aver raccolto l'apposita tuta). Eppure, nella sua semplicità, il gioco è accattivantissimo: i nemici sono cattivi e spietati, le uccisioni sanguinolente e brutali; a volte cadremo dalle ascensori o durante salti in zone un po' "precarie", oppure finiremo vittime di trappole spietate che ci sparano frecce o tentano di schiacciarci; infine potremo usare portali per tornare in zone più sicure (in genere dopo corridoi liberati dai mostri per premere un tasto o dopo l'esplorazione di zone segrete); in casi di emergenza potremo saltare i mostri. Lo schema comunque sarà quello di trovare delle chiavi (in genere una d'argento e una d'oro) per aprire delle porte e andare avanti nel livello.
Come in un fps che si rispetti, avremo già il problema di usare l'arma giusta contro i nemici giusti: se la doppietta è più efficace contro gli strogg volanti che sputano acido, la machinegun pesante sarà fondamentale contro certi nemici (tipo quel colosso bianco che spara la scarica elettrica, di cui non ricordo il nome); mentre gli zombi potranno essere uccisi solo facendoli esplodere (lanciagranate o lanciarazzi). In qualsiasi caso, divertimento assicurato.
P.S.: fu il primo gioco nel suo genere in cui fu introdotto il salto; familiarizzare col sistema di mira non è semplicissimo.
- Trama. Non è fondamentale: al termine di ogni capitolo si raccoglierà [ATTENZIONE - SPOILER] una runa, che una volta raccolta ci libererà un paio di righe di testo su cui fondare la storia. Essendo assenti quasi del tutto le cutscenes, la trama si fa attraverso di esse, ma non è molto importante in questo gioco, anche se, tutto sommato, si può dire che c'è.
- Longevità. Soggettiva, ma buona. 4 capitoli per oltre 30 livelli circa a difficoltà crescente, possono impegnare circa 6-7 ore alla difficoltà standard se si è buoni giocatori; meno se si è giocatori esperti, molto di più se si è novellini. I livelli segreti e i segreti singoli dentro ai livelli aumentano il tutto.

Pros:
- Gameplay frenetico, sanguinoso e brutale
- Orde di nemici estremamente cattivi
- Numerose armi devastanti adatte diversamente ai vari nemici
- Longevo e pieno di segreti
- QUAD DAMAGE!

Cons:
- Sistema di mira e puntamento non facile per i giocatori di oggi (mirino assente)

Capolavoro 10/10


-------------------------------------------FOR NON ITALIAN VIEWERS------------------------------------------------------
Classic fps and masterpiece. Tons of hard and sadic enemies, jumps, pushing buttons (or shooting them) and plates, a lot of nice secrets; quad damage is awesome.
Not ugly A.I. and good level design with some dungeons and keys to find in order to open gates; gameplay is very fast and quite challenging (very hard in "hard" and "nightmare" mode).
For people used to play modern fps could be not easy to adapt to the aiming mode.

10/10
Masterpiece.
Illidan Stormrage 1
12.1 hrs
Pubblicata: 25 dicembre 2015
"Indescribable!" Cit. Lovecraft
KaOsLoRd
1.6 hrs
Pubblicata: 25 ottobre 2015
Ah, mi ricordo negli anni 90 con il mio fido pentium 150 Mhz ed il cd originale di Quake.
Un vero gioiello degli sparatutto in prima persona che ancora nel 2015 è divertentissimo. I livelli sono realizzati in maniera magistrale e si è sempre con il fiato sospeso per cosa potra' esserci dietro l'ennesima porta.
Una bella sfida anche a livello normale. Consiglio l'acquisto sia ai vecchi giocatori che ai nuovi.

Una pietra miliare !