The Stanley Parable is a first person exploration game. You will play as Stanley, and you will not play as Stanley. You will follow a story, you will not follow a story. You will have a choice, you will have no choice. The game will end, the game will never end.
Recensioni degli utenti: Molto positiva (13,649 recensioni)
Data di rilascio: 17 ott 2013

Accedi per aggiungere questo gioco alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come titolo che non ti interessa

Acquista The Stanley Parable

 

Consigliati dai curatori

"One of the only "minimal gameplay" games I've ever enjoyed. A "walking simulator" with a great sense of humour that mocks game design intelligently."
Guarda la recensione completa qui.

Aggiornamenti recenti Visualizza tutti (5)

13 luglio

The Stanley Parable Update Released

Yo! I've just pushed out an update to Stanley Parable! Here's the changelog:

  • Fixed cyrillic font issues
  • Fixed crash on startup on some Windows 8.1 computers
  • Added localization: Ukrainian, Turkish, Polish, German
  • Fixed Portuguese localization
  • (Edit) Updated choice PSA
  • R88888888888888

Please let me know if you run into any issues!

104 commenti Ulteriori informazioni

Recensioni

“It's not the fact that The Stanley Parable makes you think about the nature of choice in games that makes it extraordinary. It's the fact that it does so while simultaneously managing to be a wildly entertaining, hilarious, and surprising experience.”
9/10 - Gamespot

“It's this bouncing between serious tone and irreverence that makes The Stanley Parable so special. You never know what to expect."
10/10 - Joystiq

“Where so many games that aspire to be more than games end up less than any form of art, Stanley Parable strives, and then succeeds.”
10/10 - Destructoid

“Astoundingly labyrinthine onion-like layers of narrative tangents the player can embark on in what feels like the unholy interactive offspring of Inception, Being John Malkovich and Portal.”
Eurogamer

Dota 2 Announcer Pack


Buy it on the Dota 2 Store!

Riguardo questo gioco

The Stanley Parable is a first person exploration game. You will play as Stanley, and you will not play as Stanley. You will follow a story, you will not follow a story. You will have a choice, you will have no choice. The game will end, the game will never end. Contradiction follows contradiction, the rules of how games should work are broken, then broken again. This world was not made for you to understand.

But as you explore, slowly, meaning begins to arise, the paradoxes might start to make sense, perhaps you are powerful after all. The game is not here to fight you; it is inviting you to dance.

Based on the award-winning 2011 Source mod of the same name, The Stanley Parable returns with new content, new ideas, a fresh coat of visual paint, and the stunning voicework of Kevan Brighting. For a more complete and in-depth understanding of what The Stanley Parable is, please try out the free demo.

Requisiti di sistema

PC
Mac
    Minimum:
    • OS: Windows XP/Vista/7/8
    • Processor: 3.0 GHz P4, Dual Core 2.0 (or higher) or AMD64X2 (or higher)
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: Video card must be 128 MB or more and should be a DirectX 9-compatible with support for Pixel Shader 2.0b (ATI Radeon X800 or higher / NVIDIA GeForce 7600 or higher / Intel HD Graphics 2000 or higher - *NOT* an Express graphics card).
    • Hard Drive: 3 GB available space
    • Sound Card: DirectX 9.0c compatible
    Minimum:
    • OS: Mac OS X 10.8 or higher required
    • Processor: 3.0 GHz P4, Dual Core 2.0 (or higher) or AMD64X2 (or higher)
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: ATI Radeon 2400 or higher / NVIDIA 8600M or higher
Recensioni utili dai clienti
18 persone su 19 (95%) hanno trovato questa recensione utile
2.0 ore in totale
Un gioco fantastico sotto tutti i punti di vista!! L'idea è originale ed innovativa, appunto per questo ha spopolato fra tutti gli assidui giocatori indie che cercano sempre nuove esperienze di gioco ed intrattenimento. Nonostante ciò, a me però non piace definirlo "videogame"... anche se risulterebbe un po' artificioso, io lo definirei "film", solamente che tu sei il protagonista! Tu contro il narratore. Da questa esperienza si possono trarre un'infinità di spunti che in qualche modo ti fanno ragionare e pensare su argomenti davvero importanti della storia, nonchè della vita, di un uomo; infatti, in base alle scelte e strade prese durante la durata del gioco, si dovranno affrontare altrettante conclusioni differenti. Non dico che è un gioco che vuole "farci la morale", vuole solamente insegnarci qualcosa in una maniera un po' diversa dal solito! Inutile dire che il narratore risulterà sempre come una forza superiore sopra Stanley, e sinceramente a me questa situazione ricorda qualcosa... abbiamo veramente scelta? A voi l'ardua sentenza...
Pubblicata: 22 giugno
Questa recensione ti è stata utile? No
1,843 persone su 2,053 (90%) hanno trovato questa recensione utile
4.1 ore in totale
My computer crashed at one point during the game.

I thought that it was part of the game.

11/10
Pubblicata: 22 giugno
Questa recensione ti è stata utile? No
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
3.3 ore in totale
Devo dire che i creatori di questo gioco hanno programmato qualcosa a dir poco sensazionale ! la storia è molto bella e profonda e ci fa capire molto cose ma non voglio spoilerare ! l'unico aspetto negativo potrebbe essere il prezzo. ( io l'ho preso scontato)
Pubblicata: 17 maggio
Questa recensione ti è stata utile? No
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
4.3 ore in totale
Non ho parole per definirlo :'D
Voto 10/10
Pubblicata: 28 maggio
Questa recensione ti è stata utile? No
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
5.3 ore in totale
Un'esperienza videoludica fondamentale!
Un gioco unico, immersivo, stimolante. Tutto ciò che un indie game dovrebbe avere, ma che troppo raramente si trova. Decisamente un must have.
Pubblicata: 20 maggio
Questa recensione ti è stata utile? No
57 persone su 58 (98%) hanno trovato questa recensione utile
5.1 ore in totale
Vi è mai capitato di perdervi tra le foreste sconfinate di un qualche gdr americano? Un brivido di eccitazione vi ha mai percorso la schiena mentre varcavate l'ingresso di un'imponente caverna scoperta per caso? Siete mai rimasti pietrificati di fronte ad una scelta morale dagli esiti videoludici imprevedibili? Almeno una volta, nella vostra vita di videogiocatori, il meccanismo della scelta, della libertà d'azione e della decisione consapevole ha scardinato, seppur per un breve attimo, il vostro alter ego (e per translato voi stessi) dai binari della narrazione unilaterale e tirannica degli sviluppatori. Ma le cose stanno proprio così? Una porta a destra, una a sinistra, e una voce narrante che ci dice quale dobbiamo imboccare. La nostra scelta è tutto. The Stanley Parable ci racconta cosa accade nei videogiochi quando seguiamo gli ordini e cosa quando invece li trasgrediamo. Parla al nostro personaggio dentro lo schermo e contemporaneamente a noi fuori di esso. Ci esorta ad uscire dal gioco e a vivere la nostra vita reale. Ci chiede di restarci ancora un attimo e di andare più in profondità. Ci insegna, infine, che la differenza tra scegliere A o B (e forse anche C), non è poi molta.
Pubblicata: 26 novembre 2013
Questa recensione ti è stata utile? No