A family friendly, hand-animated, puzzle-filled adventure game with an all-star cast, including Elijah Wood, Jack Black and Masasa Moyo. Funded by a record breaking crowdfunding campaign and designed by industry legend Tim Schafer, Broken Age is a timeless coming-of-age story.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Perlopiù positiva (54 recensioni) - 77% delle 54 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (5,154 recensioni) - 5,154 recensioni degli utenti (83%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 28 gen 2014

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Broken Age

SALDI ESTIVI! L'offerta termina il giorno 4 luglio

-80%
$24.99
$4.99

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Broken Age + Soundtrack

Include 2 articoli: Broken Age, Broken Age - Soundtrack

SALDI ESTIVI! L'offerta termina il giorno 4 luglio

Acquista Double Fine Bundle 2015

Include 16 articoli: Broken Age, Broken Age - Soundtrack, Brutal Legend, Brutal Legend Soundtrack, Costume Quest, Grim Fandango Remastered, Grim Fandango Remastered - Soundtrack, Hack 'n' Slash, Iron Brigade, MASSIVE CHALICE, MASSIVE CHALICE Soundtrack, Psychonauts, Psychonauts Original Score, Psychonauts Original Soundtrack, Spacebase DF-9, Stacking

SALDI ESTIVI! L'offerta termina il giorno 4 luglio

Acquista Broken Age + Soundtrack + Double Fine Adventure Documentary

Include 3 articoli: Broken Age, Broken Age Soundtrack, Double Fine Adventure! Complete Series

 

Recensioni

“Act 1 of Broken Age is a gorgeous, impeccably written adventure that simultaneously tugs at my nostalgic core, while ushering in a new era for the point-and-click genre.”
9.5 – IGN

“...delightful, beautiful, utterly charming and you really should play it right this second.”
9 – Polygon

“I haven’t felt this surge of nostalgia and excitement about a game in a long time, and I truly think Broken Age will be looked back fondly as one of the greats.”
9.5 – Destructoid

Informazioni sul gioco

Broken Age is a family friendly, hand-animated, puzzle-filled adventure game with an all-star cast, including Elijah Wood, Jack Black and Masasa Moyo. Funded by a record breaking crowdfunding campaign and designed by industry legend Tim Schafer, Broken Age is a timeless coming-of-age story of barfing trees and talking spoons.

Vella Tartine and Shay Volta are two teenagers in strangely similar situations, but radically different worlds. The player can freely switch between their stories, helping them take control of their own lives, and dealing with the unexpected adventures that follow.

Starring:

Elijah Wood as Shay
Masasa Moyo as Vella
Jack Black as Harm'ny Lightbeard
Jennifer Hale as Mom
Wil Wheaton as Curtis
Pendleton Ward as Gus

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    Minimi:
    • Sistema operativo: Windows XP Service Pack 3
    • Processore: 1.7 GHz Dual Core
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 260, ATI Radeon 4870 HD, Intel HD 3000, or equivalent card with at least 512 MB VRAM
    • DirectX: Versione 9.0
    • Memoria: 2500 MB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible Sound Card
    • Note aggiuntive: Must have OpenGL 3 with GLSL version 1.3
    Consigliati:
    • Sistema operativo: Windows 7
    • Processore: Intel Core 2 Duo at 2.2 GHz, AMD Athlon 64 2.2Ghz
    • Memoria: 3 GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 460, AMD Radeon HD 6850
    • DirectX: Versione 11
    • Memoria: 2500 MB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible Sound Card
    • Note aggiuntive: Must have OpenGL 3 with GLSL version 1.3. Some users may need to disable Steam overlay.
    Minimi:
    • Sistema operativo: Snow Leopard 10.6.8 or later
    • Processore: Intel Core Duo
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: ATI Radeon HD 4850, NVIDIA GeForce GT 120, Intel HD 3000, or equivalent card with at least 512 MB VRAM
    • Memoria: 2500 MB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: Must have OpenGL 3 with GLSL version 1.3
    Consigliati:
    • Sistema operativo: Lion 10.7.X
    • Processore: Intel Core i series processor
    • Memoria: 4 GB di RAM
    • Scheda video: AMD Radeon HD 6770, NVIDIA GeForce GTX 460
    • Memoria: 2500 MB di spazio disponibile
    • Scheda audio: Compatible Sound Card
    • Note aggiuntive: Must have OpenGL 3 with GLSL version 1.3. Some users may need to disable Steam overlay.
    Minimi:
    • Sistema operativo: Ubuntu 12.04 LTS
    • Processore: 1.7 GHz Dual Core
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 260, ATI Radeon 4870 HD, Intel HD 4000, or equivalent card with at least 512 MB VRAM
    • Memoria: 2500 MB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: Must have OpenGL 3 with GLSL version 1.3
    Consigliati:
    • Sistema operativo: Ubuntu 12.04 LTS or higher
    • Processore: Intel Core 2 Duo at 2.2 GHz, AMD Athlon 64 2.2Ghz
    • Memoria: 3 GB di RAM
    • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 460, AMD Radeon HD 6850
    • Memoria: 2500 MB di spazio disponibile
    • Scheda audio: Compatible Sound Card
    • Note aggiuntive: Must have OpenGL 3 with GLSL version 1.3. Some users may need to disable Steam overlay.
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Perlopiù positiva (54 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (5,154 recensioni)
Pubblicate di recente
Damaged
( 15.2 ore in totale )
Pubblicata: 26 giugno
Liked it. Not as good as the old Lucasarts classics, but it's a fun little adventure with great art, music and voiceacting. Some of the puzzles are kind of obtuse and more in-game locations wouldn't hurt, but overall I enjoyed this game.
Galahad1155
( 7.9 ore in totale )
Pubblicata: 26 giugno
Really good game, the only issue is that at the finale the puzzles (which are usually fun and easy going) become really hard memory games that cuck you for a while.
Otaco (づ。◕‿‿◕。)
( 2.5 ore in totale )
Pubblicata: 26 giugno
This game is amazing becuase there's full of adventure awaits for you, going to different place and full of puzzles too.And the art of this game is so beautiful, it also have action too and full of tension and also like how the two characters have a amazing story about their life. And this is just an amazing game.
nicofede.1993
( 12.6 ore in totale )
Pubblicata: 26 giugno
Ok tempo di recensire questo titolo.
Ho acquistato questo titolo dopo aver visto il documentario su youtube.
Mi piacciono le avventure grafiche ma solo recentemente ne ho giocata qualcuna:
The longest journey, Grim Fandango Remastered, The Book of Unwritten Tales e poche altre (poche ma buone).
Ho sentito tutti i problemi che ha avuto questo titolo al lancio.

Detto questo direi di cominciare.
- Storia: Bella davvero e a differenza di quel che avevo sentito non lascia nessun vero punto in sospeso. Sicuramente non è la miglior storia mai scritta (in particolare i cattivi in questa storia sono un po' banali) ma i protagonisti e tutti i personaggi di contorno sono ottimamente caratterizzati e interessanti.
Discorso a parte per il "Lupo cattivo" che durante il primo Atto è interessante mentre nel secondo atto è stato abbastanza sprecato.
In definitiva 9/10.
- Enigmi: Ho letto parecchi che si lamentano degli enigmi troppo semplici o troppo difficili nel primo o nel secondo atto... a mio parere sono ottimi in entrambi gli atti in larga maggioranza (un paio di enigmi tipo quello del cablaggio, del boa, dei nodi e del treno all'inizio li ho trovati un po' fuori dal controllo del giocatore (non difficili ma penso ci volesse carta e penna), tutto il resto è stato impegnativo ma comunque possibile e divertente). In entrambi gli atti non ho notato enigmi troppo semplici o troppo difficili.
In definitiva 8/10.
- Realizzazione Tecnica: Dal punto di vista tecnico il titolo è perfetto (credo), non ho mai incontrato un solo bug e tutto è filato liscio. Mi è piaciuto il fatto di poter avere i salvataggi anche su dropbox (è una feature davvero interessante che rende il gioco indipendente da steam e permette teoricamente di continuare a giocare anche su mobile). I caricamenti sono rapidissimi ma non dimenticate di usare un disco veloce (sul disco esterno i caricamenti per me erano molto più lunghi che sull'ssd interno). A parte i caricamenti tutto funziona rapidamente e risponde perfettamente (però essendoci molti cambi di scena un disco veloce è altamente consigliato).
In definitiva 10/10.
- Realizzazione Artistica: Si gioca letteralmente su dei quadri. Non credo ci sia altro da aggiungere.
In definitiva 10/10.
Non ho notato differenze tra primo e secondo atto tranne per il fatto che molte delle location sono ripetute (ma a me personalmente non ha dato molto fastidio... non solo perchè queste location cambiano di continuo ma anche perchè qualche location nuova c'è... inoltre alcune delle cose lasciate in sospeso nel primo atto vengono riprese nel secondo atto in modo geniale).

- Longevità: Credo sia più corto di Grim Fandango ma più lungo rispetto a The Book of Unwritten Tales. In ogni caso la longevità è più che sufficiente... dipende molto da quanto siete bravi a risolvere tutti gli enigmi (io ci ho impiegato 3 giorni e le ore segnate da steam sono 12 ore... ho però barato in 2 puzzle quindi credo che si possa arrivare in media a 15 ore).
In definitiva 8/10.

Broken Age si gioca come una moderna avventura grafica, ma ha la qualità narrativa di una vecchia avventura grafica... Riesco in parte a capire le polemiche che hanno accompagnato il lancio di questo titolo (la divisione in due parti non era prevista e se avessero usato in maniera più oculata i soldi (usando artisti meno famosi che sono anche meno dispendiosi ma non necessariamente meno bravi e/o creando solo la storia di Shay o Vella, tenendo magari la storia parallela per il futuro) avrebbero finito probabilmente in tempo con i soldi che avevano raccolto)... ma non riesco comunque a capire chi invece si lamenta della qualità complessiva del titolo che invece mi sembra ottima.

Non voglio dare una votazione con media matematica perchè nonostante alcuni difetti ritengo ancora questo titolo da 10.
Mi spiacciono solo 2 cose:
1. Ho acquistato Broken Age su steam perchè ha avuto uno sconto molto interessante. Di solito faccio acquisti su gog. Speravo però con tutta l'anima che Broken Age non usasse drm su steam (invece c'è bisogno di steam per avviare questo titolo almeno nella versione mac). Non avendo trovato informazioni online ho rischiato. Se potessi tornare indietro naturalmente aspetterei uno sconto su gog ma a questo punto attendo solo gog connect (con la speranza che prima o poi venga scelto questo titolo). Gli sconti li tengo sempre d'occhio (perchè vengono ormai fatti di continuo quindi comprare a prezzo pieno di solito non conviene) ma in questo caso mi pento di essermi fatto tentare.
2. Aver rinunciato tempo fa all'acquisto facendomi convincere da qualche recensione poco veritiera frutto della rabbia del momento (di cui io non sapevo nulla).

Spero seriamente di vedere altre avventure grafiche dalla Double Fine, anche più piccole di questa... non sono tipo da crowfounding (preferisco acquistare il prodotto finale e di solito aspetto anche qualche sconto) ma chi lo sa... se sono lì e il prodotto mi ispira per una volta potrei fare uno strappo visto che questa volta mi sono divertito molto.
ChakaRazer
( 0.4 ore in totale )
Pubblicata: 25 giugno
A major step in the journey. We still need to work on step arobics and mutual empathy, but for the most part my experience with Broken Age is mind blowing. Go forward with thsi game and this company. I walked around and didn't even notice I stopped to stand still. Lovely.
.png
( 1.7 ore in totale )
Pubblicata: 25 giugno
I thought it was pretty bloody boring, to be honest.
mistoptics
( 10.5 ore in totale )
Pubblicata: 25 giugno
This game is pleasant enough, and the art/animation is full of character. It does have one too many pen-and-paper puzzles padding it out, and you can't skip through individual lines of text. I also disliked the way the only puzzle with both of them was time-sensitive, since it seemed like that was the point of being able to switch.

It's cute if you like silly point-and-click stuff, and don't mind the occasional bit of absolute tedium.
toshex
( 29.9 ore in totale )
Pubblicata: 25 giugno
I will be probably editing this (ongoing) review once I finish this game, but as I am playing this game I have to talk about it because it is SO AWESOME!

I can't tell you about whether the ending will be good or not, but so far it's such a treat! I can't recommend it enough.

If you like Deponia or the likes, then this is a game for you. Though it's a bit more serious than Deponia it has some very hardcore humor subtly integrated into an otherwise innocent looking game.

And when I say innocent looking, this game also has some vast darkness to it. I am so mind-blown by the sheer thinking that must have gone into creating it - or it is otherwise a perfect coincidence that this game is such an unparalleled mixture of LIGHT and/vs DARK.
IkiFoo
( 15.6 ore in totale )
Pubblicata: 24 giugno
Features witty writing and charming animation which lead to a disappointing conclusion. Puzzles are simple at first, but spike in difficulty in Act 2. Worth noting that I backed the Double Fine Adventure kickstarter and consequently played the game in two separate releases one year apart - it may be improved if you play it all at once.

Had flaws, but is generally well-made. Worth getting on sale.
mEEmM4sta_d00d
( 12.8 ore in totale )
Pubblicata: 24 giugno
Product received for free
For a game that had a kikstarter backing of 3.5 million dollars you would expect for it to be amazing, but no somehow it is worse than Daikatana. Don't buy it is a complete waste of your money, I would rather play a mediocre game like Mighty No. 9 than this garbage.
Recensioni più utili  Negli scorsi 30 giorni
5 persone su 6 (83%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
18.1 ore in totale
Pubblicata: 10 giugno
Hanno le adventure il diritto ad avere gli enigmi? Sì, ce l'hanno. Ma allora, se è così pacifico ed assodato che ce l'abbiano, perchè la domanda? Lo spunto è dato da alcuni rilievi mossi da alcuni giocatori a Broken Age, l'adventure oggetto di questa recensione, secondo i quali gli enigmi rovinerebbero il piacere nel giocarla. In realtà ciò che danneggia le adventure sono gli enigmi male strutturati, o illogici, o non in linea con lo spirito dell'adventure, non la loro mera presenza. Gli enigmi DEVONO esserci, a meno di tipi molto particolari di adventure: a tal proposito ricordo un famoso enigma del segnale stradale in Grim Fandango che mi bloccò per vari mesi, o quello della valigetta di Gabriel Knight. Broken Age, che rientra nella categoria delle adventure, non è affatto danneggiata dagli enigmi, solo che tra i quali ultimi ce ne sono di alcuni un po' ostici. Ma, si sa, le caratteristiche obbligatorie che si richiedono ai giocatori per essere iscritti all'albo degli avventurieri sono: pazienza, acume e fortuna. Altrimenti sono pronti altri generi di videogame più adatti alle proprie caratteristiche. Al limite, in BA, possono esserci alcune inconsistenze nella trama che possono disturbare. Vediamo adesso altri aspetti dell'adventure.
Nata come adventure ad episodi, ma adesso è una unica senza soluzione di continuità, Broken Age è una simpatica adventure che prefigura due personaggi giocabili, controllabili alternativamente a piacere dal giocatore. La grafica è molto colorata con un particolare tocco di pastello che dà una caratterizzazione inconfondibile. Il sonoro è buono, ma non entusiasmante. I due personaggi giocabili sono divertenti e ben caratterizzati. La pregevolezza dell'adventure si nota anche in un indicatore che io noto sempre, cioè nell'interazione con gli oggetti: mai ci si troverà a non avere una reazione dei personaggi, o da parte del gioco. Si avrà sempre un commento a qualcunque cosa chiedete di far fare al gioco. Anche se non mi ha fatto nascere nessuna particolare affezione, la consiglio, magari dando un occhio ai saldi, dato che il prezzo è un po' alto.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
13.4 ore in totale
Pubblicata: 15 giugno
Voto: 8/10

Broken Age is un'avventura punta e clicca molto buona. Parla della storia di un ragazzo e di una ragazza, una ambientata nello spazio, l'altra in un mondo fantasy. Puoi cambiare personaggio in qualunque momento, ma non interagiranno tra loro perché non si conoscono neppure... Ma in qualche modo sono legati, ovviamente.

La musica è calzante ma non memorabile, la grafica è in qualche modo dolce e colorata, ma è difficile da descrivere perché ha un suo stile unico... qualcosa a metà tra il naive e il cartoonish.... Da' un'occhiata a qualche screenshot! ;)

La storia è molto buona, ed è particolarmente accattivante nella prima metà del gioco quando i misteri sono presentati. Le risposte che si otterranno nella seconda metà sono ok, secondo me. Ma la seconda parte del gioco si ricorda più per gli enigmi, credo, perché è lì che la difficoltà si impenna.

Le voci sono ben recitate, dirò solo un paio di nomi: Elijah Wood, Jack Black, Wil Wheaton...

Non c'è un tasto che evidenzia le cose con cui si può interagire, ma gli hotspot sono così grandi che ciò non sarà mai un problema.

Quindi consiglio questo gioco a tutti coloro a cui piacciono le avventure punta e clicca

+ Grafica con stile originale
+ Ben recitato
+ Storia molto buona
+ Buoni enigmi
+ Buona difficoltà: né troppo facile né troppo difficile
+ Ben scritto nel complesso

- Il finale non mostra un buon epilogo (ma è comunque soddisfacente)
- La seconda metà riutilizza molte location della prima
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 4 (50%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
20.9 ore in totale
Pubblicata: 10 giugno
Tim Schafer! questo nome farà nostalgia agli utenti un pò datati ..Monkey Island, Day of the tentacle. Adesso il caro Tim ha fondato la DoubleFine Production e se la cava bene con molti remake della cara gallina vecchia LucasArt e con qualche titolo nuovo di successo. uno di questi è Broken Age che fa da eco a tutti questi vecchi titoli con una trama molto azzardata, fantasiosa e innovativa e molto al sapor di ruggine, non in senso negativo ma a rimandare la memoria a qualcosa che sa di datato ma non per questo disprezzato. Broken Age ci prova e ci riesce anche col primo capitolo che ci fa vivere due storie completamente differenti, una nello spazio e una sulla terra ferma, ma che in qualche modo sono collegate. poi quando finalmente arriva la vacca grassa, il capitolo DUE, dove tutte le risposte alle nostre domande dovrebbero trovare dimora, molti sono rimasti delusi da un pò troppi buchi nella trama e un riutilizzo !totale! delle schermate di gioco del primo atto. si è stato abbastanza deludente, ma il mio giudizio rimane positivo perchè il gioco è riuscito a intrattenermi e a divertirmi sino alla fine, nonostante verso la fine la difficoltà passi da veramente facile ad abbastanza frustrante per l'ultimo puzzle. un titolo da giocare, ma non rimarrà nella storia ..broken age si confonderà nella nebbia di tanti altri titoli e forse, purtroppo, non ne parlerà più nessuno tra una decina di anni.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
52 persone su 72 (72%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
10.1 ore in totale
Pubblicata: 28 maggio
I generally enjoy point and click games and while I mostly enjoyed my time with this game, there's a few major issues that prevent me from recommending it.

Before I get into the issues, I'll highlight the good aspects of the game. It has very high production values (take a look at that voice cast) and an interesting story for the most part. The art style is well done and consistent, and I didn't run into any bugs or issues while playing. The puzzles for the most part are about right in terms of difficulty.

Unfortunately, this game does have a few major issues.

Most point and click games have a button that highlights interactive elements on the screen. Not so with this game. Generally it's not an issue, but it is possible to get stuck simply because you didn't see you could interact with something.

On the topic of getting stuck, there's a string of randomized memory puzzles at the end of the game that are essentially a vertical wall in terms of difficulty. They require you to notice very subtle hints from the other story track to proceed, but the game provides no indication of this and you can get stuck for a long period of time. To top it off, some of these puzzles are timed and have a long cooldown before you can check the hints again (if you even know what to look for). This greatly reduced my enjoyment at a critical point in the game.

The story, while interesting overall, leaves a lot hanging at the end. Technically there's a few illustrations in the credits, but they provide very little info on the result of the finale and not much closure for the story. Given the insane puzzles in the finale, I was disappointed to have it just end after all that work without a satisfying conclusion.

Add to that the relative shortness of the game (there's an achievement for finishing the game in under an hour) and the high price for this type of game, I unfortunately cannot recommend this game at the asking price. If it's on sale it's worth playing if you enjoy point and click games (with the use of a guide to get past those poorly designed puzzles at the end), but otherwise there are more enjoyable point and click adventures for your money.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
16 persone su 18 (89%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
24.4 ore in totale
Pubblicata: 6 giugno
Broken Age has made somewhat of a name for itself over the past couple years. Starting its life as a hugely successful Kickstarter campaign that has since inspired multiple other dream projects. Crafted by the same team that made the original Grim Fandango, Broken Age was developed as a throwback to adventure games of the past. The game is drawn up in a pastel-heavy style that is both beautiful and appropriate for the wacky antics Double Fine is known for — don’t let it deter you either. Broken Age is a fantastic journey that has a little something for everyone.

The story is split between dual protagonists, Vella and Shay, who share more in common than first meets the eye in a universe filled with twists, turns and well-placed illusions. Vella is a girl who has been selected by her village peers to be a living sacrifice to a monster known as the Mog Chothra — and wishing to shed her fate, sets off to escape. Shay is a young boy who lives in the confines of his very own spaceship, under the watchful eye of a motherly computer who works to protect him at all costs. Shay too grows tired of his “traditions” and sneaks off to seek the thrill of real adventure.

Everything comes to a head at the end of Act 1 when the story concludes several shocking developments before transitioning into the second Act where things become even more interesting for the dual protagonists as they swap places and explore their new worlds. The only downside to this development is the amount of recycled content — you’ll be revisiting a lot of the same NPCs and as a result it takes away from a lot of the discovery the first Act introduced for players. Those qualms aside though, I did enjoy going back and seeing how the circumstantial differences had changed things I already knew. The dialogue alone does not disappoint.

When you start the game you’ll have the option straight away of choosing between Vella or Shay’s tale — both of which can be swapped interchangeably any time you feel like a change of pace. Shay’s story is a bit more exploration and puzzle-heavy, where as Vella’s is more dialogue-heavy with many cutscenes in between traditional fetch-quest segments often found in typical adventure games. You’ll find yourself playing through both characters to get the whole picture here but that’s where Broken Age really shines. Its writing is clever and its characters are done through with a good amount of depth and occasional silliness. Double Fine’s work here is top notch and the various twists and reveals throughout the story kept me reaching for more.

From a gameplay perspective, Broken Age is your standard adventure game romp through the use of point-and-click gestures, inventory management and dialogue options players have come to expect over the years. Broken Age really encourages exploration — and element forced on you to advance the story, which often involves the use of clever puzzles which have equally easy to understand and use controls.

Broken Age is a wonderful experience that I can’t recommend enough. As someone who grew up on the LucasArts-style adventure games of old Double Fine has pulled through with just enough nostalgia and modern aesthetic, offering up a fresh and funny classic in an age where blockbuster games rule the roost.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 4 (75%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
11.1 ore in totale
Pubblicata: 15 giugno
Gameplay wise, this is pretty much your standard point and click adventure with a solid, easy to use interface.
Story wise, this game is bloody amazing.
It starts out as two seemingly different stories that are both very interesting.
I also really love the art style of this game.
I'd seriously recommend them to turn this into a mini series. I think it would do well.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
29.9 ore in totale
Pubblicata: 25 giugno
I will be probably editing this (ongoing) review once I finish this game, but as I am playing this game I have to talk about it because it is SO AWESOME!

I can't tell you about whether the ending will be good or not, but so far it's such a treat! I can't recommend it enough.

If you like Deponia or the likes, then this is a game for you. Though it's a bit more serious than Deponia it has some very hardcore humor subtly integrated into an otherwise innocent looking game.

And when I say innocent looking, this game also has some vast darkness to it. I am so mind-blown by the sheer thinking that must have gone into creating it - or it is otherwise a perfect coincidence that this game is such an unparalleled mixture of LIGHT and/vs DARK.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 5 (60%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
16.6 ore in totale
Pubblicata: 12 giugno
I thought other reviews were exagerating the "Act 1 is amazing/Act 2 is terrible" thing. No. They weren't. The first half of Broken Age is beautiful, with a great duel storyline of young teens rebelling and clever intuitive puzzles. Using items on inappropriate things produces loads of clever dialog.

Then Act 2 comes along. Just go ahead and pull up a guide because the puzzles are annoying and unintuitive now. Several depend on getting timing perfect or referring to things from the other character's side of the story. Item interactions go down significantly as well. The story doesn't really hold up either.

I got Broken Age cheap, from a Humble Bundle, and I'm glad I played Act 1. But Act 2 makes me glad I didn't pay more. Consider this a "barely positive" review, for Act 1 and excellent voice acting and art.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 5 (60%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
12.3 ore in totale
Pubblicata: 4 giugno
Loved the story and the twists! Puzzles not too hard, though some left me scratching my head for a while. Highly recommended.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 2 (50%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
1.7 ore in totale
Pubblicata: 25 giugno
I thought it was pretty bloody boring, to be honest.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente