Scopri il vasto mondo di Nihilumbra e unisciti al Born nel suo viaggio alla ricerca di sé, mentre tenta di fuggire dalla sua inevitabile maledizione. Il Primogenito è scaturito dal Nulla più assoluto. Venuto alla luce abbandonando il Vuoto, egli intraprenderà una lunga odissea durante la quale imparerà a sfruttare i colori che lo...
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Perlopiù positiva (24 recensioni) - 79% delle 24 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (1,820 recensioni) - 1,820 recensioni degli utenti (91%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 25 set 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Nihilumbra

 

Aggiornamenti recenti Mostra tutto (13)

29 marzo

OFFICIAL ANNOUNCEMENT: Megamagic available on April 20th!

Nihilumbra’s birthplace BeautiFun Games have great news: Megamagic is almost here! We’ve been busy these months working on our new release, an action RPG full of 80’s vibes. It’s quite different from Nihilumbra but we think you will enjoy it.

The official release date is scheduled for 20th April 2016 via Steam. You can check out Megamagic's Steam page here: http://store.steampowered.com/app/422650/

Also, we have a new trailer, featuring new scenarios, characters, spells and grims: https://youtu.be/88umKql_tJk

Get ready to immerse yourself into the Neon Age!
BeautiFun Games Team.

0 commenti Altre informazioni

Recensioni

“is the kind of game that many will look over because they think they’ve played things like it hundreds of times before. It’s not. This is a project filled with incredibly smart puzzle design and an important message at its core. Anyone who absentmindedly picked it up during a sale should do themselves a favor and play right now. If you don’t yet own it, then definitely consider making a purchase in the near future. Nihilumbra is a thoroughly enjoyable experience that will stick with you. (4.5/5)”
9 – http://www.hardcoregamer.com/2013/12/07/review-nihilumbra/64848/

“The whole game is great, but for me the presentation takes Nihilumbra from being a fun and clever indie game to something really special. Its presentation rivals games like Braid and Limbo. Everything looks hand drawn and a bit ethereal, a mix between a Tim Burton movie and a Jhonen Vasquez comic. The visuals are complemented by an orchestral score that’s just Danny Elfman enough, and narration that is very well voiced for the story. The tone of the game is serious, and the presentation really supports that rather than undermining it and making it come off as silly.”
http://www.4colorrebellion.com/archives/2013/09/23/4cr-plays-nihilumbra/

“Nihilumbra shines brightest here (Void Mode). Where the story merely hints at the potential of behind its mechanics, Void Mode demonstrates their genius. It brings out Nihilumbra’s best levels, testing your mettle while retaining the game’s penchant for easily understood puzzles. The mode tests you without employing opaque logic, making you reexamine how you approach problem solving. Plus, there’s even a couple story hooks that bring some additional closure, thus sweetening the deal. (4.5/5)”
9 – http://entertainium.org/pc/nihilumbra-review/

Informazioni sul gioco

Scopri il vasto mondo di Nihilumbra e unisciti al Born nel suo viaggio alla ricerca di sé, mentre tenta di fuggire dalla sua inevitabile maledizione.
Il Primogenito è scaturito dal Nulla più assoluto. Venuto alla luce abbandonando il Vuoto, egli intraprenderà una lunga odissea durante la quale imparerà a sfruttare i colori che lo circondano, apprendendo potenti abilità: ma il prezzo che dovrà pagare sarà altissimo.

Il Vuoto deve essere uno, lo reclama e non smetterà mai di braccarlo, distruggendo qualsiasi cosa gli si pari innanzi. Per sopravvivere, il Born sarà costretto a condannare la terra su cui cammina, facendola svanire per sempre.

Check http://www.nihilumbra.com for a browser demo!

NEW! Get Nihilumbra T-shirts and merch here: http://www.fyddy.com/shop/nihilumbra

CARATTERISTICHE

  • Cambia la fisica del terreno usando cinque tinte diverse!
  • Usa cinque mondi come tele da pittura e trasformali a tuo piacimento!
  • Colonna sonora originale composta da Álvaro Lafuente.
  • Sblocca una bella sorpresa al termine dell'avventura! Longevità assicurata!

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    Minimi:
    • Sistema operativo: Windows XP/Vista/7
    • Processore: 1.6 GHz
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Memoria: 3 GB di spazio disponibile
    Minimi:
    • Sistema operativo: Snow Leopard or later
    • Processore: Intel Mac
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Memoria: 3 GB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: Nihilumbra is not compatible with Apple Trackpad.
    Minimi:
    • Processore: 1.6 GHz
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Memoria: 3 GB di spazio disponibile
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Perlopiù positiva (24 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (1,820 recensioni)
Pubblicate di recente
saiyo
3.1 hrs
Pubblicata: 18 giugno
E' stato il mio primo acquisto su Steam e l'ho adorato al primo istante!
Il soundtrack e il narratore donano un'atmosfera strapiena di emozioni che ti fanno gustare il gioco al meglio delle possibilità.
Anche se è breve questo gioco ti prende dal primo minuto all'ultimo secondo di game.
Grafica, storia e audio si fondono in armonia e generano un platform intriso di sensazioni e pensieri, oltre che a divertirti, questo podotto ti fa pensare e ripensare a molte cose, se si è sensibili si verrà toccati nel profondo dalla narrazione.

Consigliatissimo! voto 9/10 un punto in meno per le missioni di gioco tutte uguali e le scelte forzate che si devono fare in vari punti dei capitoli.
Nick
3.3 hrs
Pubblicata: 29 aprile
nonostante io comprenda sia un indie, non mi sento di consigliarlo; non per la bella storia che racconta; ma semplicemene perchè non offre un'esperienza varia e bella; spesso le sequenze si ripetono; le ambientazioni, disegnate, in alcuni momenti hanno delle texture orrende; le ore di gioco sono poche e troppo ripetitive; poco ingegnosi gli scenari che si susseguono prima con ordine, dopo sembra che vengano confusi in molte cose. peccato.
CUPooUT
13.2 hrs
Pubblicata: 26 aprile
giocato per la prima volta su smartphone anche su pc non delude e la combinazione tastiera e mouse funziona perfettamente. un platform che punta sulla narrazione e racconta una storia profonda di indipendenza e ribellione attraverso le gesta di una piccola ombra scappata dall'oscurità per trovare la propria essenza nel mondo reale. il gioco è diviso in due parti e la vera trama è nel primo walkthrought in cui saremo accompagnati da una calda voce narrante mentre ci spostiamo nei cinque mondi in cui è suddiviso il gioco. per ogni mondo apprenderemo una nuova abilità contraddistinta da 5 colori diversi che ci permetterà di colorare il terreno attraverso il mouse per associarvici abilità quale poter rimbalzare, scivolare ecc.
questa prima parte assomiglia più ad un grande tutorial in quanto la vera sfida inizierà nel secondo walkthrought nella modalità void in cui ripercorreremo ciascun livello con una difficoltà decuplicata, se non più, in cui esce fuori tutto lo spirito platform del titolo. personalmente ho apprezzato talmente la prima parte che per me il gioco poteva finire lì ma se cercate un pò (un pò tanto) di sfida in più sarete accontentati.
Asal92
3.3 hrs
Pubblicata: 21 aprile
La prima run non è altro che un lungo tutorial di un paio d'ore in cui impariamo i poteri derivanti dai vari colori. Il vero gioco inizia in NG+ (o la Modalità Vuoto, com'è chiamata qui) in cui il livello di difficoltà si alzerà decisamente rendendo molto più stimolante il tentativo di risolvere i vari puzzle del gioco :)
A mio avviso se lo trovate scontato vale la pena di essere provato ;)
Rinaldo Giorgetti
2.2 hrs
Pubblicata: 13 marzo
Gioco carino. Sicuramente da prendere con l'ambol bandol o da scambiare.
Finito in 3 ore circa. Anche esiste una modalità difficile.
La storia non mi ha entusiasmato. Il personaggio non mi piace. La grafica nemmeno. I colori sembrano messi con Paint.
Le modalità di risolizione dei puzzle invece mi hanno veramente soddisfatto. La meccanica di poter utilizzare delle abilità colorando le superfici è veramente interessante. Un esperimento già visto in Portal 2 comunque ma bel sfruttato da Nilhumbra.
nemanuele1
8.3 hrs
Pubblicata: 16 febbraio
Il gioco è graficamente molto bello e l'atmosfera immersiva è molto coinvolgente. La narrazione è particolare e pone interrogativi sul senso della vita. La colonna sonora accompagna splendidamente la storia,
L'unica delusione per me è che il gioco è fortemente sbilanciato per quanto riguarda la difficoltà, per metà è facilissimo sembra un enorme tutorial, quando pensi di averlo finito (appare la scritta fine e ci sono i ringraziamenti) si sblocca la modalità void (vuoto), puoi rigiocare tutti i mondi che hai già superato , le ambientazioni sono le stesse ma gli schemi sono modificati , il gioco diventa difficilissimo ai limiti dell'impossibile, frustrante direi. E' come se si passasse da fare il bagnetto in una vasca per bambini ad andare in Sardegna a nuoto.
Se non giochi la modalità void finisci il gioco in due ore. Però la modalità vuoto non è come rigiocare a livello hard un titolo che si è giocato in modalità normale è come cimentarsi in un altro gioco, ostico,difficile e punitivo,
Se avessero equilibrato maggiormente la difficoltà non sarebbe stata necessaria la modalità vuoto per aumentare la longevità.
Nell'insieme rimane un buon gioco . Vi darà comunque qualche ora di divertimento, si può comprare.
kaiserfranz
2.7 hrs
Pubblicata: 5 gennaio
Nihilumbra è stata una piacevole esperienza, spiazzante sotto certi punti di vista, coinvolgente, ma, purtroppo, fin troppo breve e con alcune scelte che non ho gradito particolarmente. Andiamo con ordine.

Noi siamo il vuoto e il vuoto è noi; noi siamo parte inscindibile di esso e soltanto nella sua informe ed instabile forma esistiamo, dove nulla ha vita e nulla è diverso dal vuoto. Poi la scintilla, una luce ci investe e ci dona quell'unicità propria di ogni forma di vita, ci separiamo dal vuoto di cui ormai non facciamo più parte per assaporare la nostra indipendenza. Ma il vuoto non sopporta gli addii, né può tollerare che una parte di esso non gli appartenga più; così ci bracca, ci perseguita, ci insegue in ogni dove pur di rimpossessarsi di ciò che gli apparteneva. Noi, ormai, vogliamo soltanto vivere e fuggire da quel miasma di morte.

L'idea è quella, dunque, di un platform bidimensionale dove, negli eterei panni di un frammento del vuoto, tenteremo di guadagnarci la nostra libertà, attraversando delle montagne innevate, una foresta rigogliosa, un vulcano in piena attività, un arido deserto ed, infine, quel che resta di una popolosa città. In ognuno di questi luoghi entreremo in contatto con un fiore colorato, i quali ci doneranno ognuno un semplice potere, da poter sfruttare nell'ambiente circostante per fuggire al vuoto: facili da apprendere, facili e divertenti da padroneggiare, forse tutto fin troppo facile. Effettivamente il gioco, nel corso della sua breve durata (bastano circa 2 ore per completarlo), non si dimostrerà mai ostico, mai difficile, mai complicato, salve rarissime circostanze, come se i 40 e più livelli non fossero altro che un immenso e lungo tutorial...

...prima della vera sfida. Una volta portato a termine il gioco, infatti, si sbloccherà la modalità vuoto, nella quale si potranno rigiocare tutti i livelli, totalmente diversi dagli originali, con tutti i poteri già sbloccati. La curva della difficoltà a questo punto s'impenna, mostrando il volto ostico del titolo, anche se questa separazione così netta non l'ho particolarmente apprezzata.
In ogni caso, vi consiglio questo titolo, nonostante qualche riserva, anche solo per le meccaniche di gioco azzeccate, la realizzazione tecnica sopra le righe ed il messaggio morale ed etico che si percepisce una volta arrivati alla fine.

Cheers...al Vuoto!
Rox™
3.1 hrs
Pubblicata: 1 gennaio
Il gioco è carino ma non mi ha particolarmente entusiasmato, principalmente perchè nella modalità principale è molto, mooolto breve, nonchè di una semplicità che ho trovato veramente disarmante.
Il tutto è accompagnato da una voce narrante a tratti un pò troppo invadente (per i miei gusti, almeno); la storia è invece carina.
Ciò che mi è piaciuto sono invece il modo in cui è "disegnato", e le musiche.

Andrebbe comunque rigiocato nella modalità che si sblocca dopo la prima run, cioè Void Mode, che dovrebbe essere molto più difficile; in questo senso, la prima run del gioco potrebbe essere considerata come una specie di tutorial.

Tuttavia, finita questa prima parte, non mi è venuta nessuna voglia di rigiocarmelo nella modalità void.. Magari in futuro potrei dargli un'occasione, ma al momento non mi attira per nulla.

Purtroppo su steam è possibile dare un giudizio troppo sintentico (SI o NO), e non si possono indicare vie di mezzo. Per me sarebbe un "NI".
In sostanza posso consigliarlo SOLO SE preso con uno sconto importante e si è curiosi di provarlo (io l'ho pagato 1,74 euro, ma a prezzo pieno di 6,99 non lo consiglierei onestamente)., ma senza aspettarsi un capolavoro.
Tornassi indietro però non so se lo ricomprerei.
Mayo xD
11.2 hrs
Pubblicata: 23 dicembre 2015
belissimo gioco consigliato , rompicapi divertentie non troppo difficili.
la storia di nihilumbra è bellissima. lo consiglio a tutti.
RastrellinVM
2.9 hrs
Pubblicata: 19 dicembre 2015
Un puzzle platform caruccio e dalle meccaniche semplici, ma anche breve e con enigmi ambientali a dir poco scarsi. Per la sua impostazione di poteri legati ai vari colori, assimilabili durante l'avventura e alternabili, necessita del mouse per la rapidità che la rondella concede. Alcuni nemici e ostacoli infatti sono abbastanza rapidi e il pad non servirebbe a dovere. Ciò si traduce in un controllo un po scomodo in alcune azioni di salto e di spinta di oggetti, ma il tutto è affrontabile in un paio di tentativi. Nihilumbra infatti non pretende che tu non perisca, alcune cose devi già aspettartele o vederle facendo il percorso giusto, per questo ha disseminato il gioco di punti di controllo e se la sfida medio bassa non soddisfa vi è sbloccabile una modalità decisamente più complessa alla fine. Lo stile del gioco nella sua semplicità è gradevole e la calda voce in sottofondo, che è una sorta di specchio dei pensieri del nostro avatar, aiuta a creare un po di atmosfera e quindi voglia di proseguire.

un piacevole passatempo.
Recensioni più utili  Complessivamente
13 persone su 14 (93%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
3.0 ore in totale
Pubblicata: 22 marzo 2015
Pro

-Narrativa: Stupenda la narrativa da come venite trasportati dal racconto

-Colori/Poteri: (Qua non dico niente per spoiler dei poteri , ma fidatevi son ben fatti)

-Ost / soundtrack: Ho apprezzato moltissimo la soundtrack del gioco (basta solo ascoltare la musica del trailer sulla pagina di steam)

-Longevità

Contro:

-Un grosso tutorial: Vi spiego meglio. Fino alla fine del gioco l'ho trovato molto semplice, come ho descritto un tutorial bello grande. Il gioco vero e proprio inizia sbloccandoti la modalità "più difficile" che sarebbe il gioco vero e proprio (che è molto difficile)


Da pigliarlo se vi piacciono i puzzle game 2D

8/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
9 persone su 12 (75%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
3.3 ore in totale
Pubblicata: 30 giugno 2015
This is Italian review. Sorry, I don't think I have the ability to write a english review.

-

Detto questo, Nihilumbra è davvero un buon platform che ha poco da invidiare agli altri indipendenti già disponibili sul mercato.
La trama non è sensata, ma si tratta pur sempre di un racconto fantastico, anche se privo di vere motivazioni.
Tutto questo si aggiunge a una longevità giusta – se rapportata al prezzo della produzione – inoltre vi sarà una motivazione per riprendere il gioco, dopo la conclusione dell’avventura. Difatti codesta modalità, denominata The Void Move, vi manderà nuovamente nelle già conosciute ambientazioni, allo scopo di sconfiggere ancora una volta, ma in maniera definitiva, il tanto cupo, asfissiante, ingorgo vuoto!
Nihilumbra è un platform tecnicamente non da troppe pretese, ma si presenta con un gameplay solido, vario e soprattutto creativo. Sarà poi nelle abilità del videogiocatore sfruttare insieme le potenzialità dell’uno e degli altri poteri per superare una certa situazione di gioco.
La modalità ‘Void’, con i suoi picchi di difficoltà elevatissimi, riuscirà a mettere in crisi (e talvolta frustrare) anche i più esperti giocatori di puzzle/platform.
Se, comunque, questo è il tipo di sfida che siete soliti chiedere alla vostra collezione di titoli, inserirvi Nihilumbra non vi causerà alcun rimpianto.

PRO
- Gameplay creativo
- Le musiche e il doppiaggio (con sottotitoli in italiano) sono azzeccati e rientrano bene nel titolo indie.
- La possibilità di rigiocarlo a un livello elevato!
- Innovazione!


CONTRO
- Il team di sviluppo poteva osare qualcosa in più.
- Scarsa longevità (3/4 ore di gioco).

Voto: 8.3/10

Link alla recensione: http://www.gamersparadise.it/2015/06/30/nihilumbra-recensione/
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
2.7 ore in totale
Pubblicata: 5 gennaio
Nihilumbra è stata una piacevole esperienza, spiazzante sotto certi punti di vista, coinvolgente, ma, purtroppo, fin troppo breve e con alcune scelte che non ho gradito particolarmente. Andiamo con ordine.

Noi siamo il vuoto e il vuoto è noi; noi siamo parte inscindibile di esso e soltanto nella sua informe ed instabile forma esistiamo, dove nulla ha vita e nulla è diverso dal vuoto. Poi la scintilla, una luce ci investe e ci dona quell'unicità propria di ogni forma di vita, ci separiamo dal vuoto di cui ormai non facciamo più parte per assaporare la nostra indipendenza. Ma il vuoto non sopporta gli addii, né può tollerare che una parte di esso non gli appartenga più; così ci bracca, ci perseguita, ci insegue in ogni dove pur di rimpossessarsi di ciò che gli apparteneva. Noi, ormai, vogliamo soltanto vivere e fuggire da quel miasma di morte.

L'idea è quella, dunque, di un platform bidimensionale dove, negli eterei panni di un frammento del vuoto, tenteremo di guadagnarci la nostra libertà, attraversando delle montagne innevate, una foresta rigogliosa, un vulcano in piena attività, un arido deserto ed, infine, quel che resta di una popolosa città. In ognuno di questi luoghi entreremo in contatto con un fiore colorato, i quali ci doneranno ognuno un semplice potere, da poter sfruttare nell'ambiente circostante per fuggire al vuoto: facili da apprendere, facili e divertenti da padroneggiare, forse tutto fin troppo facile. Effettivamente il gioco, nel corso della sua breve durata (bastano circa 2 ore per completarlo), non si dimostrerà mai ostico, mai difficile, mai complicato, salve rarissime circostanze, come se i 40 e più livelli non fossero altro che un immenso e lungo tutorial...

...prima della vera sfida. Una volta portato a termine il gioco, infatti, si sbloccherà la modalità vuoto, nella quale si potranno rigiocare tutti i livelli, totalmente diversi dagli originali, con tutti i poteri già sbloccati. La curva della difficoltà a questo punto s'impenna, mostrando il volto ostico del titolo, anche se questa separazione così netta non l'ho particolarmente apprezzata.
In ogni caso, vi consiglio questo titolo, nonostante qualche riserva, anche solo per le meccaniche di gioco azzeccate, la realizzazione tecnica sopra le righe ed il messaggio morale ed etico che si percepisce una volta arrivati alla fine.

Cheers...al Vuoto!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
13.2 ore in totale
Pubblicata: 26 aprile
giocato per la prima volta su smartphone anche su pc non delude e la combinazione tastiera e mouse funziona perfettamente. un platform che punta sulla narrazione e racconta una storia profonda di indipendenza e ribellione attraverso le gesta di una piccola ombra scappata dall'oscurità per trovare la propria essenza nel mondo reale. il gioco è diviso in due parti e la vera trama è nel primo walkthrought in cui saremo accompagnati da una calda voce narrante mentre ci spostiamo nei cinque mondi in cui è suddiviso il gioco. per ogni mondo apprenderemo una nuova abilità contraddistinta da 5 colori diversi che ci permetterà di colorare il terreno attraverso il mouse per associarvici abilità quale poter rimbalzare, scivolare ecc.
questa prima parte assomiglia più ad un grande tutorial in quanto la vera sfida inizierà nel secondo walkthrought nella modalità void in cui ripercorreremo ciascun livello con una difficoltà decuplicata, se non più, in cui esce fuori tutto lo spirito platform del titolo. personalmente ho apprezzato talmente la prima parte che per me il gioco poteva finire lì ma se cercate un pò (un pò tanto) di sfida in più sarete accontentati.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
4.8 ore in totale
Pubblicata: 6 gennaio 2014
E' un gioco carino, ottime musiche e originale l'idea del risolvere situazioni utilizzando spennellate di colori sulle superfici tramite mouse, ognuno dei quali ha delle proprietà particolari. Il primo giro si conclude in fretta ed è semplice...ma poi si sblocca la seconda modalità e quella, al di là della ripetitività dei nemici e degli stessi scenari, è davvero tosta!
Lo definirei un piccolo gioiello come lo è ad esempio anche Limbo ;)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
17.3 ore in totale
Pubblicata: 10 novembre 2015
Bellissimo!!

Trama: siamo una parte del "nulla\vuoto" e ci stacchiamo dalla massa del vuoto\nulla per andare nel mondo ed esplorarlo. Non si capisce nulla della trama ma compratelo e capirete.

Grafica e Sonoro: Eccezionali sono "semplici" ma di una immersività che si eleva all'eccellenza. Tutto è ben curato nei mini dettagli. Il sonoro che ci accompagna non risulta mai fastidioso, azzeccato in tutto. La voce narrante non poteva avere voce migliore.

Complessivamente: Sono stato sul punto di far scendere tutti i santi del paradiso compreso il boss e sua madre mentre giocavo a questo inferno.
La prima parte del gioco è una specie di enorme tutorial. Ci viene raccontata la trama e ci viene spiegato come sfruttare gli "elementi". Finito si dovrà ripere il gioco daccapo e lì ci sarà da bestemmiare la difficoltà aumenterà notevolmente. Finito il gioco però la soddisfazione sarà elevata
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
2.9 ore in totale
Pubblicata: 19 dicembre 2015
Un puzzle platform caruccio e dalle meccaniche semplici, ma anche breve e con enigmi ambientali a dir poco scarsi. Per la sua impostazione di poteri legati ai vari colori, assimilabili durante l'avventura e alternabili, necessita del mouse per la rapidità che la rondella concede. Alcuni nemici e ostacoli infatti sono abbastanza rapidi e il pad non servirebbe a dovere. Ciò si traduce in un controllo un po scomodo in alcune azioni di salto e di spinta di oggetti, ma il tutto è affrontabile in un paio di tentativi. Nihilumbra infatti non pretende che tu non perisca, alcune cose devi già aspettartele o vederle facendo il percorso giusto, per questo ha disseminato il gioco di punti di controllo e se la sfida medio bassa non soddisfa vi è sbloccabile una modalità decisamente più complessa alla fine. Lo stile del gioco nella sua semplicità è gradevole e la calda voce in sottofondo, che è una sorta di specchio dei pensieri del nostro avatar, aiuta a creare un po di atmosfera e quindi voglia di proseguire.

un piacevole passatempo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
15.2 ore in totale
Pubblicata: 9 ottobre 2015
Questo gioco è stato una sorpresa. L'ho ricevuto come regalo ma l'avevo già sentito nominare, ne ero anche piuttosto incuriosito. Dopo un breve tutorial in cui si imparano i comandi principali, si è catapultati immediatamente nel gioco, senza troppi preamboli. La voce del narratore in sottofondo accompagnata dalle scritte a schermo raccontano la semplice e unica storia dietro a questo gioco, che risulta molto apprezzabile e a tratti quasi commovente. Una volta finita la modalità principale, viene sbloccata una versione "alternativa", parecchio più difficile e molto più lunga da completare. Il fulcro del gameplay è la progressione nel livello attraverso la risoluzione di puzzle e sezioni platform, in cui spesso i nemici diverranno strumento per progredire. Buono il comparto grafico, di cui si possono vedere alcuni artwork in una sezione apposita, e quello sonoro, anche se avrei preferito qualche traccia audio in più. Consigliato a tutti coloro che vogliono trovare un'alternativa indie valida e a chi predilige il genere platform.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
3.1 ore in totale
Pubblicata: 25 giugno 2015
PRO

+ La storia, seppur abbastanza semplice, è comunque molto piacevole grazie alla voce narrante che accompagna il protagonista per tutto il gioco (anche se a volte può suonare un po' ripetitiva)

+ Gameplay divertente e fluido. I comandi sono semplici ed intuitivi, si assimilano in poco tempo

+ Soundtrack davvero molto piacevole

+ Artisticamente piacevole


CONTRO

- La modalità storia è solo un grosso, semplice tutorial, con una durata relativamente bassa (2-3 ore). La vera sfida la si ha a gioco finito con la modalità Void

- La modalità Void aggiunge ben poco alla trama (non un grande meno, ma visto che alla fine della storia principale la trama lascia una porta aperta per un possibile sviluppo della stessa, la cosa lascia un po' l'amaro in bocca)


Gioco che mi sento di consigliare sia a chi vuole un gioco semplice con una storia da prendere a cuor leggero e sia al giocatore alla ricerca di un buon platform con un alto livello di difficoltà, a patto per quest'ultimo di avere la pazienza di finire la modalità principale piuttosto semplice.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
5.4 ore in totale
Pubblicata: 8 gennaio 2015
It's a little creepy but the background t's amazing and the story it's also nice. The monster they are veeeeery crepy O_O seriously !!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente