Elementi in evidenza
Giochi
Software Demo NOTIZIE Consigliati
Affronta il tuo destino! Nel Paese di Andergast, i cui abitanti sono considerati tremendamente superstiziosi, Re Efferdan attende una visita di Stato da alcuni dignitari d'alto rango. Per secoli il regno è stato in contrasto col vicino Nostria, ma ora stanno per essere posati i primi mattoni per costruire una pace duratura.
Data di rilascio: 22 giu 2012
Etichette popolari definite dagli utenti per questo prodotto:
Guarda tutti e 2 i trailer

Acquista The Dark Eye

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista The Dark Eye Universe Bundle

Include 4 oggetti: The Dark Eye: Chains of Satinav, Memoria, Blackguards, Blackguards: Untold Legends

Recensioni

“The Dark Eye: Chains of Satinav, is a sure contestant for 'Adventure game of the year'”
88 – PC Master

“Chains of Satinav boasts incredible artwork and atmosphere”
3.5 – Adventuregamers

“Chains of Satinav provides a superbly engaging story driven experience, that feels uniquely its own”
80 – Strategy Informer

More games from the The Dark Eye series!

Informazioni sul gioco

Affronta il tuo destino!

Nel Paese di Andergast, i cui abitanti sono considerati tremendamente superstiziosi, Re Efferdan attende una visita di Stato da alcuni dignitari d'alto rango. Per secoli il regno è stato in contrasto col vicino Nostria, ma ora stanno per essere posati i primi mattoni per costruire una pace duratura. Ma una pestilenza di corvi giunge a preoccupare il re, dal momento che la loro aggressività è tale da arrivare ad attaccare gli umani. Inoltre, ci sono alcuni cittadini di Andergast che giurano che l'arrivo dei corvi ha portato loro orrendi sogni. Dal momento che i corvi cominciano a penetrare persino nel castello, il re fa convocare un abile cacciatore di uccelli, un'opportunità per il giovane Geron di provare che la reputazione che si è procurato fin dai suoi sfortunati giorni dell'infanzia è tutt'altro che meritata. Al termine di un'udienza con il re, il delicato incarico fu affidato al ragazzo. Tuttavia, non solo il suo compito si rivelerà inaspettatamente difficile, ma sarà il primo passo della più grande avventura della sua vita, che lo guiderà fino ai confini della mappa di Aventuria, e oltre.

Con una storia che prosegue da oltre 25 anni, The Dark Eye è uno dei titoli più conosciuti di giochi di ruolo d'Europa. Oltre alle popolari avventure carta e penna, TDE ha anche ispirato una serie di videogiochi di successo. The Dark Eye: Chains of Satinav immerge i giocatori nel mondo di Aventuria, dove potranno vivere l'esperienza di una storia emozionante ed esplorare terre mai comparse prima nei giochi per computer di TDE.

Caratteristiche Principali

  • Una colonna sonora fantasy epica e l‘eccellente qualità del doppiaggio garantiscono un'esperienza di gioco senza eguali.
  • Immergiti nel fantastico mondo di Aventurien e vivi un‘ avventura epica, creata dagli affermati autori dell‘amato gioco di ruolo carta e penna fantasy Uno sguardo nel buio.
  • Dai creatori di A New Beginning e The Whispered World

Requisiti di sistema (PC)

    • Sistema Operativo: Windows® XP/VISTA/7TM
    • Processore: Processore Single-Core a 2.5 GHz o Dual-Core a 2 GHz
    • Memoria: 2 GB
    • Spazio su Hard Disk: 6 GB
    • Scheda Video: Compatibile con OpenGL2.0 con 512 MB RAM (memoria condivisa non consigliata)
    • DirectX®: 9.0c
    • Audio: Scheda Audio compatibile con DirectX9.0c
    • Altro: Connessione Internet a banda larga, Mouse (consigliati quelli dotati di tasto centrale e rotellina)

Requisiti di sistema (MAC)

    • OS: OSX Lion (10.7)
    • Processor: 2 GHz (Dual Core) Intel
    • Memory: 2 GB
    • Hard Disk Space: 5.5 GB
Recensioni utili dai clienti
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
28.8 ore in totale
Il gioco è fatto bene e per chi ama le avventure grafiche e magari è un po' attempato come me rievocherà vecchi ricordi di serate passate a cercare indizi o utilizzare un oggetto con un altro...la storia anche è avvincente e la grafica in hd altrettanto valida, seppur le animazioni non siano all'altezza ma non mi aspettavo chissà cosa.
Unico appunto che posso fare, visto che persino gli Extra non sono male, è il finale...dove, senza spoilerare, posso dire che si poteva fare molto molto di più, soprattutto visto che negli intermezzi durante il gioco i programmatori non si sono risparimati. Insomma è stato abbastanza deludente...ma anche se è un grosso difetto...non basta ad annullare la positività del gioco in toto, resta un grosso amaro in bocca ma il gioco merita lo stesso. Speriamo facciano meglio in futuro: 7
Pubblicata: 22 giugno
Questa recensione ti è stata utile? No
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
11.7 ore in totale
Splendido, ottimo artwork, trama meravigliosa. Una storia che appassionerà i giocatori affezionati al genere e non solo. Uno di quei giochi per cui, una volta giunti al termine, si rimane pienamente soddisfatti delle ore passate con esso.
L'unico difetto risiede nell'interfaccia un po' lenta, ma niente di grave.
Pubblicata: 12 giugno
Questa recensione ti è stata utile? No
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
13.4 ore in totale
At first, I wasn't really convinced, but I kept playing and quickly fell in love with this incredible point and click adventure. The story is captivating, the characters are endearing and the background drawings are beautiful. This is probably one of my favourite Daedalic's game. Recommended, without hesitation.
Pubblicata: 10 agosto
Questa recensione ti è stata utile? No
8 persone su 10 (80%) hanno trovato questa recensione utile
15.2 ore in totale
This is a game that I started probably a year ago, then got distracted by other games, and finally came back to a few days ago and finished. What does that say about this game? Not too much....I started this on the heels of playing a couple other point and clicks such as Primordia and realized that I wasnt ready to commit the time to it at that point. Recently, I started really craving a good point and click tough, so I came back to the game, and I am glad I did.

Set in the Dark Eye universe (which many other games such as the Drakensangs, Blackguards also hail), gives it a sort of muted, middle ages with mysticism feel to it, which held true in this game. It's a really interesting setting in my opinion. You play as Geron, a bird catchers apprentice whose master is slain for his participation in the burning of an evil prophet 13 years prior to the events of the game, and his knowledge of the presumed dead prophets plans to destroy the world as we (they) know it. This is actually not dissimilar to the Blackguards story line actually. Anyway, you end up meeting and falling in love with a beautiful faerie and embark on an adventure to save the world, even though you really dont know how. The story finishes with room for a sequel, but with enough resolution to not require it, which was a nice way to handle it.

So, this is a point and click adventure. How does it stack up? I felt it was pretty good overall. There were a couple frustratingly difficult puzzles (most notably in the faerie realm, for me at least) and a few super simple puzzles, but most were just right: they required some thought and trial and error, but not to the point of frustration or leaving you feeling bored. I thought it did what it intended overall, and was pretty well par for the Daedalic course. It didnt really stray from their adventure formula, but managed to stay interesting the whole way through.

All told, I would give it 7 out of 10. Nothing too extraordinary, but a pretty good game overall.
Pubblicata: 9 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
20.0 ore in totale
After playing some of the other games available these days and seeing the prices they are charging I have to change my initial recommendation for this game. There is a lot of content hear for you to explore and the story is a little weak at times, but overall it has a solid amount of challenging puzzles and interesting environments for you to interact with.

The reason I rated it down at first and my continuing problems with it are that the puzzles often have an element to them that requires you to pixel hunt the screens for quite some time to find them or use the hint feature (essentially cheating for a player who plays these kinds of games a lot). One or two is fine, but the consistency of the issue left a bad taste in my mouth. The other issue I had was that the main characters were very unlikable to me. Especially the protagonist. While a bit of negativity and "anti-hero" character can lend some authenticity to an otherwise cardboard cutout, he was downright miserable and his choices that I could not control left me with little sympathy for him or connection to him.

The reason I have redone this review is that, fundamentally, this was a good game marred with exactly the kind of things that can ruin a game for me. However, they are MY buttons and after stepping back a bit it is clear that they were really not enough for a bad recommendation.
Pubblicata: 16 agosto
Questa recensione ti è stata utile? No
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
13.6 ore in totale
Gioco piacevolissimo.
Gli enigmi da risolvere non sono difficili, anzi. Tecnicamente parlerei più di interazione massiccia con l'ambiente e l'inventario, ciò non toglie che sia, in ogni caso, una bella storia. Il protagonista non è il giocatore che si mette alla prova, ma i personaggi che compiono azioni VEROSIMILI e plausibili. Nulla di improbabile, nessun criceto con maglioncini striminziti. La trama è delicata e fiabesca, è facile provare empatia per il protagonista, che si ritrova a collaborare e ad aver cura di una fata dall'ingenuità stranamente non fastidiosa. Il doppiaggio è ben impostato e attento, caldo e in linea con l'atmosfera del gioco. Le illustrazioni (perché non saprei definirle meglio) sono incantevoli, nonostante, di tanto in tanto, personalmente non ho potuto apprezzare certi tratti troppo rigidi che tradiscono i disegni rendendoli quasi "frettolosi", tipici di un disegnatore alle prime armi.
Qualche errore nelle animazioni e piccoli difetti di coordinazione battuta-sottotitolo, ma in generale niente di particolarmente peccaminoso. Giocabilità media, in una decina di ore si può godere pienamente e con calma della storia.
Musiche splendide, perfette per accompagnare e mai di disturbo. Dettagli rari, ma graziosi. romantico ma non sdolcinato.
In definitiva, un gioco estremamente di compagnia che sa arrivare al punto, ovvero intrattiene piacevolmente facendoci divertire. Ci piace.
Pubblicata: 30 novembre 2013
Questa recensione ti è stata utile? No

Premi