It is the end of summer. Han Hui, a university student, meets a mysterious young girl named He Jia in the mountains. After this chance meeting, the two embark on a delightful journey.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Nella media (32 recensioni) - 50% delle 32 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Perlopiù positiva (2,047 recensioni) - 2,047 recensioni degli utenti (71%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 19 ago 2014

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Shan Gui

Contenuti scaricabili per questo gioco

 

Informazioni sul gioco

It is the end of summer. Han Hui, a university student, meets a mysterious young girl named He Jia in the mountains. After this chance meeting, the two embark on a delightful journey.

Shan Gui is a short, linear, kinetic visual-novel set in Nanjing's gorgeous Purple Mountain. It follows the adventure of two young girls as they tour the park, attempting to recount faded childhood memories. Han Hui is moody and depressed until she eventually becomes enraptured by He Jia's overwhelming warmth and happiness. In He Jia, Han Hui finds respite from her sadness and a brand new friend... a friend who may be more than she suggests.

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    Minimi:
    • Sistema operativo: Windows XP or better
    • Processore: 1.2 GHz Pentium 4
    • Memoria: 512 MB di RAM
    • Scheda video: Integrated Graphics
    • Memoria: 300 MB di spazio disponibile
    Minimi:
    • Sistema operativo: OS X 10.6 or better
    • Processore: Any 64 bit processor
    • Memoria: 512 MB di RAM
    • Scheda video: Integrated Graphics
    • Memoria: 300 MB di spazio disponibile
    Minimi:
    • Processore: 1.2 GHz Pentium 4
    • Memoria: 512 MB di RAM
    • Scheda video: Integrated Graphics
    • Memoria: 300 MB di spazio disponibile
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Nella media (32 recensioni)
Complessivamente:
Perlopiù positiva (2,047 recensioni)
Pubblicate di recente
seneca29
( 0.7 ore in totale )
Pubblicata: 23 marzo
Voto 6/10
Shan Gui è una breve visual novel cinese. Il finale è ok, la storia è abbastanza interessante da farsi leggere. Ma questo è il problema principale: si legge e basta. Non ci sono scelte, non c'è nessun gameplay.

Ad ogni modo sono stato contento di averlo "giocato", mi è piaciuta l'atmosfera e il finale. Ho approfittato del gioco per migliorare il mio inglese.

La musica non mi ha fatto impazzire, ma forse è solo perché sono estremamente critico con le colonne sonore.

Costa 2 euro ma è molto corto. Fatevi i vostri conti

+ Bella atmosfera
+ Storia ok

- Molto corto
- Nessun gameplay
lightningcloud
( 1.0 ore in totale )
Pubblicata: 29 novembre 2015
È stato bellissimo. Grazie mille!
dreamkeeper30
( 2.0 ore in totale )
Pubblicata: 4 ottobre 2015
E la prima volta provo un gioco del genere...molto particolare. Non c'è nulla da fare se non seguire la storia proprio come fosse un fumetto "recitato". I disegni sono molto belli e le musiche splendide!
Certo non è un gioco per tutti in quanto non è un gioco in senso stretto, ma un'eperienza visiva.
A me personalmente è piaciuto molto...ho trovato la storia toccante...ma forse perchè in un certo senso mi ci ritrovavo in alcune delle sensazioni della protagonista...
Non un buon gioco...ma una bella esperienza...molto rilassante...
MordredMS 鬱賢
( 1.6 ore in totale )
Pubblicata: 27 giugno 2015
Shan Gui è una brevissima Kinetic Visual Novel cinese. Si può a malapena chiamare un gioco, nel senso che le KVN non hanno nemmeno le scelte e i finali alternativi e le route tipiche delle visual novel "standard", ma nella sua estrema semplicità è sorprendentemente efficace.

Han Hui, una studentessa universitaria nel mezzo di un periodo di infelicità, decide di fare una gita al Monte Zijin sperando di rivivere i ricordi felici di quando vi si era recata con la famiglia da bambina, una felicità che ora le sembra così lontana. Lì incontra He Jia, una ragazzina vivace e misteriosa accompagnata da una fragranza di osmanto odoroso, che la accompagnerà in un meraviglioso viaggio alla ricerca dei suoi ricordi e della sua serenità.

Bisogna mettere in chiaro che questa Visual Novel non solo è completamente lineare (è praticamente un libro illustrato con dialoghi doppiati. In cinese, peraltro.), non solo è molto breve (giocando con calma la si finisce in un'ora e mezza), ma è pure molto lenta. È quasi un pezzo meditativo, o una poesia: la storia si svolge come uno slice of life, con le due ragazze che visitano alcuni luoghi del monte Zijin, e conduce a una breve serie di dialoghi in cui si esplora un po' il personaggio di Han Hui, che ha quindi un piccolo ma significativo arco narrativo. Alcuni temi cari ai cinesi vengono graziosamente accennati, ma la storia rimane saldamente nel piccolo ambiente della vita di Han Hui. Il piccolo mistero di fondo dato da He Jia è intrigante non tanto in sé quanto per le conseguenze che potrebbe portare, visto che più o meno dall'inizio è palese quale sarà la rivelazione, soprattutto per chi abbia una conoscenza anche vaga del folklore sinogiapponese o degli elementi sciamanico-animistici che accomunano molte religioni popolari dell'Asia Orientale. Chi apprezza questo genere di storie, però, la troverà molto ben fatta. La presentazione è di buon livello: character design d'impatto (e non solo perché He Jia è carinissima e Han Hui ha due tette che hanno costituito i Due Regni, degli Han orientali e degli Han occidentali), sfondi di una bellezza magica, colonna sonora semplice ma dall'atmosfera perfetta, doppiaggio competente e adorabile (anche se nella prima versione dovevano aver usato un equipaggiamento pessimo, perché lo stacco di qualità sonora fra le battute di Han Hui e quelle di He Jia è imbarazzante). A renderla emotivamente efficace sono il tono, il conflitto di Han Hui e la sua risoluzione, e la dolcissima amicizia fra le due ragazze: l'effetto è di una malinconia costante, ma che diventa più leggera man mano che He Jia guida noi in questo viaggio in uno dei luoghi più belli della Cina e Han Hui ad affrontare la propria tristezza, lasciando progressivamente spazio ad una dolce serenità paragonabile a quella data da slice of life come Aria. È un'esperienza piccola e semplice, ma appagante. Nota di merito, poi, per i link a Wikipedia inseriti in alcune linee dei sottotitoli quando vengono nominati concetti filosofici o luoghi cinesi (come il mausoleo del fondatore della dinastia Ming, patrimonio UNESCO): la versione del XXI secolo delle note di traduzione!

Già le Visual Novel non sono per tutti, le Kinetic Visual Novel ancora meno, e quelle con un tale ritmo lento e privo di grandi avvenimenti lo sono ancora meno. Per questa ristretta fascia, mi sento di consigliarlo. Chi come me ha un interesse nel folklore e nella forma mentis di quella parte di mondo, poi, ha ulteriori motivi per provarlo. Magari però prendetelo scontato, perché stiamo pur sempre parlando di un gioco che si finisce in un'ora e mezza e non ha alcun replay value.
Toma
( 1.1 ore in totale )
Pubblicata: 31 marzo 2015
Preso in sconto su Steam quando stava al 50% (Ammetto, attratto principalmente dai disegni e dalle poppe), vediamo se la spesa è valsa la candela.

COMPRALO PERCHE
-Fondali e Disegni dei Personaggi ispirati e con uno stile tutto loro...
-Comparto Sonoro pregevole, soprattutto per quanto concerne il discorso OST...
-La Storia si lascia seguire
-Achievement e Card più veloci della Storia

LASCIALO A STEAM PERCHE
-...il doppiaggio era meglio se non ci stava (sembra che abbiano utilizzato un microfono della seconda guerra mondiale)
-Durata Davvero Risibile (in poco più di un ora si può tranquillamente disinistallare e non prendere mai più

In definitiva, non consiglio l'acquisto, seppur la storia si lascia seguire non riesce ad entrare nel cuore del lettore (vista anche la scarsa durata della stessa) e siccome si tratta di una Visual Novel, fallito questo, fallito il titolo

VOTO 35/100
Goketer
( 0.7 ore in totale )
Pubblicata: 3 gennaio 2015
ALLERT: DO NOT BUY THAT ♥♥♥♥♥♥ GAME.

'CAUSE THIS GAME DONT LET YOU TO PLAY AND THE LANGUAGE IS ONLY FRENCH, ENGLISH, JAPANES, COREAN, CHINESE AND RUSSIAN.

IS ONLY MESSAGE FROM A GIRL AND ONLY VISION.

Italian mode:

ATTENZIONE: NON COMPRATE QUESTA ♥♥♥♥♥ DI GIOCO.

PERCHE' QUESTO GIOCO NON TI LASCIA GIOCARE E IL LINGUAGGIO E' SOLO FRANCESE, INGLESE, GIAPPONESE, COREANO, CINESE E RUSSIANO.

CI SONO SOLO MESSAGGI DA RAGAZZE (BLA E BLA, SOLITO DELLE DONNE) E SOLO VISIONE.

PLEASE, DONT BUY THAT ♥♥♥♥.
Recensioni più utili  Complessivamente
19 persone su 20 (95%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
1.1 ore in totale
Pubblicata: 31 marzo 2015
Preso in sconto su Steam quando stava al 50% (Ammetto, attratto principalmente dai disegni e dalle poppe), vediamo se la spesa è valsa la candela.

COMPRALO PERCHE
-Fondali e Disegni dei Personaggi ispirati e con uno stile tutto loro...
-Comparto Sonoro pregevole, soprattutto per quanto concerne il discorso OST...
-La Storia si lascia seguire
-Achievement e Card più veloci della Storia

LASCIALO A STEAM PERCHE
-...il doppiaggio era meglio se non ci stava (sembra che abbiano utilizzato un microfono della seconda guerra mondiale)
-Durata Davvero Risibile (in poco più di un ora si può tranquillamente disinistallare e non prendere mai più

In definitiva, non consiglio l'acquisto, seppur la storia si lascia seguire non riesce ad entrare nel cuore del lettore (vista anche la scarsa durata della stessa) e siccome si tratta di una Visual Novel, fallito questo, fallito il titolo

VOTO 35/100
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
0.7 ore in totale
Pubblicata: 23 marzo
Voto 6/10
Shan Gui è una breve visual novel cinese. Il finale è ok, la storia è abbastanza interessante da farsi leggere. Ma questo è il problema principale: si legge e basta. Non ci sono scelte, non c'è nessun gameplay.

Ad ogni modo sono stato contento di averlo "giocato", mi è piaciuta l'atmosfera e il finale. Ho approfittato del gioco per migliorare il mio inglese.

La musica non mi ha fatto impazzire, ma forse è solo perché sono estremamente critico con le colonne sonore.

Costa 2 euro ma è molto corto. Fatevi i vostri conti

+ Bella atmosfera
+ Storia ok

- Molto corto
- Nessun gameplay
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 4 (50%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
0.7 ore in totale
Pubblicata: 3 gennaio 2015
ALLERT: DO NOT BUY THAT ♥♥♥♥♥♥ GAME.

'CAUSE THIS GAME DONT LET YOU TO PLAY AND THE LANGUAGE IS ONLY FRENCH, ENGLISH, JAPANES, COREAN, CHINESE AND RUSSIAN.

IS ONLY MESSAGE FROM A GIRL AND ONLY VISION.

Italian mode:

ATTENZIONE: NON COMPRATE QUESTA ♥♥♥♥♥ DI GIOCO.

PERCHE' QUESTO GIOCO NON TI LASCIA GIOCARE E IL LINGUAGGIO E' SOLO FRANCESE, INGLESE, GIAPPONESE, COREANO, CINESE E RUSSIANO.

CI SONO SOLO MESSAGGI DA RAGAZZE (BLA E BLA, SOLITO DELLE DONNE) E SOLO VISIONE.

PLEASE, DONT BUY THAT ♥♥♥♥.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
1.0 ore in totale
Pubblicata: 29 novembre 2015
È stato bellissimo. Grazie mille!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
1.6 ore in totale
Pubblicata: 27 giugno 2015
Shan Gui è una brevissima Kinetic Visual Novel cinese. Si può a malapena chiamare un gioco, nel senso che le KVN non hanno nemmeno le scelte e i finali alternativi e le route tipiche delle visual novel "standard", ma nella sua estrema semplicità è sorprendentemente efficace.

Han Hui, una studentessa universitaria nel mezzo di un periodo di infelicità, decide di fare una gita al Monte Zijin sperando di rivivere i ricordi felici di quando vi si era recata con la famiglia da bambina, una felicità che ora le sembra così lontana. Lì incontra He Jia, una ragazzina vivace e misteriosa accompagnata da una fragranza di osmanto odoroso, che la accompagnerà in un meraviglioso viaggio alla ricerca dei suoi ricordi e della sua serenità.

Bisogna mettere in chiaro che questa Visual Novel non solo è completamente lineare (è praticamente un libro illustrato con dialoghi doppiati. In cinese, peraltro.), non solo è molto breve (giocando con calma la si finisce in un'ora e mezza), ma è pure molto lenta. È quasi un pezzo meditativo, o una poesia: la storia si svolge come uno slice of life, con le due ragazze che visitano alcuni luoghi del monte Zijin, e conduce a una breve serie di dialoghi in cui si esplora un po' il personaggio di Han Hui, che ha quindi un piccolo ma significativo arco narrativo. Alcuni temi cari ai cinesi vengono graziosamente accennati, ma la storia rimane saldamente nel piccolo ambiente della vita di Han Hui. Il piccolo mistero di fondo dato da He Jia è intrigante non tanto in sé quanto per le conseguenze che potrebbe portare, visto che più o meno dall'inizio è palese quale sarà la rivelazione, soprattutto per chi abbia una conoscenza anche vaga del folklore sinogiapponese o degli elementi sciamanico-animistici che accomunano molte religioni popolari dell'Asia Orientale. Chi apprezza questo genere di storie, però, la troverà molto ben fatta. La presentazione è di buon livello: character design d'impatto (e non solo perché He Jia è carinissima e Han Hui ha due tette che hanno costituito i Due Regni, degli Han orientali e degli Han occidentali), sfondi di una bellezza magica, colonna sonora semplice ma dall'atmosfera perfetta, doppiaggio competente e adorabile (anche se nella prima versione dovevano aver usato un equipaggiamento pessimo, perché lo stacco di qualità sonora fra le battute di Han Hui e quelle di He Jia è imbarazzante). A renderla emotivamente efficace sono il tono, il conflitto di Han Hui e la sua risoluzione, e la dolcissima amicizia fra le due ragazze: l'effetto è di una malinconia costante, ma che diventa più leggera man mano che He Jia guida noi in questo viaggio in uno dei luoghi più belli della Cina e Han Hui ad affrontare la propria tristezza, lasciando progressivamente spazio ad una dolce serenità paragonabile a quella data da slice of life come Aria. È un'esperienza piccola e semplice, ma appagante. Nota di merito, poi, per i link a Wikipedia inseriti in alcune linee dei sottotitoli quando vengono nominati concetti filosofici o luoghi cinesi (come il mausoleo del fondatore della dinastia Ming, patrimonio UNESCO): la versione del XXI secolo delle note di traduzione!

Già le Visual Novel non sono per tutti, le Kinetic Visual Novel ancora meno, e quelle con un tale ritmo lento e privo di grandi avvenimenti lo sono ancora meno. Per questa ristretta fascia, mi sento di consigliarlo. Chi come me ha un interesse nel folklore e nella forma mentis di quella parte di mondo, poi, ha ulteriori motivi per provarlo. Magari però prendetelo scontato, perché stiamo pur sempre parlando di un gioco che si finisce in un'ora e mezza e non ha alcun replay value.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
2.0 ore in totale
Pubblicata: 4 ottobre 2015
E la prima volta provo un gioco del genere...molto particolare. Non c'è nulla da fare se non seguire la storia proprio come fosse un fumetto "recitato". I disegni sono molto belli e le musiche splendide!
Certo non è un gioco per tutti in quanto non è un gioco in senso stretto, ma un'eperienza visiva.
A me personalmente è piaciuto molto...ho trovato la storia toccante...ma forse perchè in un certo senso mi ci ritrovavo in alcune delle sensazioni della protagonista...
Non un buon gioco...ma una bella esperienza...molto rilassante...
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente