Aperture Tag: The Paint Gun Testing Initiative is a Portal 2 Mod. It's time to think with Gels! The Portal-Gun is gone, but the testing must go on! Grab the Paint-Gun Device and solve brand new test chambers in ways you've never solved them before!
Recensioni degli utenti: Perlopiù positiva (927 recensioni)
Data di rilascio: 15 lug 2014

Accedi per aggiungere questo gioco alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come titolo che non ti interessa

Mod creato dalla Comunità

This community-made mod requires that you have Portal 2 installed prior to running this game.

Aperture Tag: The Paint Gun Testing Initiative

 

Consigliati dai curatori

"Aperture Tag offers relatively engaging and interesting new paint mechanics with rather lackluster storylines and characters."
Leggi la recensione completa qui.

Recensioni

“If you're like me, when you played Portal 2, you covered every room in as much bouncy gel as possible. Well now it's a whole lot easier, and you can color coordinate the walls with orange gel.”
Kotaku

“A surprising and fresh revival of Portal 2’s familiar puzzle elements.”
Jeep Barnett

“It looks great, it plays well, and it lasts 2-3 hours, giving it good value for money.”
ValveTime

Steam Greenlight

Riguardo questo gioco

Aperture Tag: The Paint Gun Initiative is a community-made mod for Portal 2, inspired by TAG! The Power of Paint. The familiar Portal 2 gels are now contained within the Aperture Science Paint Gun Device and it's your job to test it out!

Featuring a new personality-core and an original story with 27 polished levels; the mod offers an exciting and fun experience in varied and interesting new locations throughout Aperture Science.

Introducing gels as the core gameplay mechanic completely changes the way you solve puzzles, explore, and survive all the challenges thrown at you!

Key Features

  • New Gameplay Mechanics for Portal 2
  • 27 Original Maps and a Full Campaign
  • A New Character with Original Voice-Acting
  • In-Game Level Editor
  • Single-Player and Co-op Workshop Integration with Source Instances to create your own Paint Gun Maps
  • Steam Trading Cards
  • Full Developer Commentary
  • Completely original Soundtrack by Abarax, Harry101UK, and Christopher McEvoy

Requisiti di sistema

PC
Mac
    Minimum:
    • OS: Windows 7 / Vista / XP
    • Processor: 3.0 GHz P4, Dual Core 2.0 (or higher) or AMD64X2 (or higher)
    • Memory: 1GB XP / 2 Vista GB RAM
    • Graphics: Video card must be 128 MB or more and should be a DirectX 9-compatible with support for Pixel Shader 2.0b (ATI Radeon X800 or higher / NVIDIA GeForce 7600 or higher / Intel HD Graphics 2000 or higher).
    • Hard Drive: 4 GB available space
    • Additional Notes: Requires a Steam version of Portal 2 Installed
    Minimum:
    • OS: MAC OS X 10.6.7 or higher
    • Processor: Intel Core Duo Processor (2GHz or better)
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: ATI Radeon 2400 or higher / NVIDIA 8600M or higher / Intel HD Graphics 3000
    • Hard Drive: 4 GB available space
    • Additional Notes: Requires a Steam version of Portal 2 Installed
Recensioni utili dai clienti
15 persone su 22 (68%) hanno trovato questa recensione utile
4.7 ore in totale
Questo gioco è wow, semplicemente wow. E purtroppo per gli sviluppatori, non in senso buono.
Allora, partendo dal fatto che di menu principali così tristi penso ce ne siano piuttosto pochi, ho deciso di fare la campagna single-player.
Le mappe: quasi per niente ottimizzate, i riflessi dell'acqua sono completamente insensati, il framerate della mod è piuttosto basso rispetto ad altri giochi Source. Ma una cosa che mi ha davvero infastidito sono come sono progettate. Non è possibile che il mapper non abbia tenuto conto del margine d'errore nei salti! Eppure non l'ha fatto. Se vi verrà in testa la folle idea di giocare a questa mod, preparatevi ad imprecare, perché ogni salto che farete dovrà avere una precisione chirurgica, altrimenti morirete e nel migliore dei casi dovrete ricominciare il livello.
Un altro grande errore di questo gioco è la gestione dei salvataggi: a quanto pare il salvataggio che si crea quando inizi una nuova stanza di test è diverso da quello che crei con il salvataggio rapido, e di conseguenza quando muori in un livello sì, torni all'inizio di quello, ma se usi il caricamento rapido può capitare che finirai in una delle mappe precedenti, obbligandoti a risolverle nuovamente prima di tornare dov'eri effettivamente morto.
Per quanto riguarda i modelli, quello della paint gun è in bassissima risoluzione, e sinceramente non è accettabile, quando il motore Source può reggerne di ben più complessi e/o dettagliati (vedi Portal Gun, Gravity Gun). Inoltre quando si è in aria e si viaggia ad una certa velocità può capitare che i liquidi visibili nei due tubi all'interno della paint gun possano prendere "vita propria".
Ma dettagli a parte, parliamo del gameplay: in una parola disastroso. In più di una parola, diciamo che è molto frustrante (e per me anche noioso), sia per il problema della precisione dei salti, sia per un altro, a mio avviso anche più grave: se tu stai correndo sul gel di propulsione (quello arancione per intenderci) e spari il gel, quello è effettivamente più lento di te, portandoti all'insanità mentale, dato che dovrete ricominciare il livello più e più volte (magari anche incappando nel problema dei salvataggi sopracitato). Unendo il gel più lento di te e la precisione millimetrica richiesta nel gioco, nell'ultima mappa del capitolo 3 (tra l'altro l'unica che mi è effettivamente piaciuta) avrete da sudarci parecchio.
Il comparto sonoro è allucinante: quando si cerca di creare del gel dove non potresti (tipo fra una camera di test e l'altra) il suono è lo stesso della gravity gun quando sta tenendo un oggetto. Per finire, il rumore delle presse è boh. Non so nemmeno se siano lontanamente delle presse dal rumore che facevano.
Parlando ora della storia, sarebbe quasi stato meglio se non ci fosse stata. Il doppiaggio è piuttosto buono, ma i dialoghi rimangono comunque piuttosto scarni. Se gli sviluppatori si aspettavano dell'umorismo beh, io non ho mai sorriso.
La musica è forse l'unica cosa decente del gioco, forse una delle poche cose che richiamano effettivamente Aperture Science.
Detto questo, in effetti questa mod è wow. Ovvero non pensavo fosse possibile che tanti errori insieme in una mod potessero coesistere insieme.
Pubblicata: 16 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No
5 persone su 6 (83%) hanno trovato questa recensione utile
4.9 ore in totale
Aperture Tag: The "Fail" Gun Testing Initiative

In parole povere: assolutamente da evitare.

La trama è insignificante e il finale disarmante, il voice-acting è chiaramente amatoriale e le battute scontate e fin troppo ispirate al gioco originale. Solo qualche battuta riesce a strappare un timido sorriso.

Il map design è globalmente deludente: è facile cascare sovente nel vuoto se il salto risulta fuori misura anche solo di pochi centimetri e a questo fastidio concorrono alcuni bug ed errori progettuali (come la paint gun che smette di funzionare o muri troppo sporgenti che bloccano movimenti cruciali).

La difficoltà dei test è semplicemente ridicola. Sicuramente sbagliata la scelta di proporre alcune brevi mappe-tutorial, dato che per acquistare il gioco bisogna possedere Portal 2 e dato che mancano del tutto dinamiche nuove.
Spesso alcuni metodi di soluzione si ripetono identici da una camera all'altra facendo risultare l'intera esperienza un'inutile esercizio di stile, anzi esercizio di salto (e corsa).
La facilità logica dei test si tramuta il più delle volte in frustrazione, l'unica difficoltà delle camere è data infatti dal riuscire a fare il salto giusto nel momento giusto. Non c'è spazio per geniali soluzioni logiche come accade di vedere in tante mappe presenti nel workshop di Portal 2. Non c'è originalità, non c'è sfida.
Improponibile la corsa contro il tempo nella parte finale del capitolo 3. Portal diventa improvvisamente Sonic the hedgehog, bisogna saltare e correre il più velocemente possibile sparacchiando il gel esattamente a tempo, altrimenti si perde la sfida e si è costretti a ricaricare il save precedente. Assolutamente fuori luogo.

Se fosse stato rilasciato gratuitamente sarebbe stato un mod apprezzabile, sopratutto per la mole di lavoro sicuramente massiccia, nonostante la breve longevità dell'esperienza. Ma la scelta di venderlo a 7€ non può che renderlo suscettibile di tutte le critiche del caso.

Gli amanti di Portal 2 potranno sicuramente trovare molta più originalità e sfide nelle mappe del workshop. Sopratutto senza dover sborsare un singolo centesimo.
Pubblicata: 19 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
9.5 ore in totale
Le mappe delle comunità sono fatte veramente bene...
Peccato che è l'unico pro di questa mod che sembra molto più un DLC...
Il gioco ha diversi bug (la prima camera del terzo atto ne è piena e solo perchè così siete obbligati a farla come prevedono gli autori), la pittura blu certe volte funziona in un modo certe volte in un altro (per lo stesso motivo di prima), il povero atlas nelle coop spesso deve sparare alle pareti perchè non sempre il getto parte al primo click... In aggiunta la storia non è un granchè ne lo sono i finali (niente spoiler ma sia quello normale che quello nascosto sono banali), alcune stanze sono una tortura degna dei peggior livelli di "I wanna be the Guy" e vi ritroverete a rifare le stesse azioni diverse volte perchè avete sparato qualche millimetro più a destra o a sinistra di quanto vi serviva (infatti dopo un po' perderete tempo a imbrattare totalmente le superfici utili per evitare di dover ricaricare ogni volta). Inoltra manca una banalissima funzione "carica salvataggio X". O Iniziate dall'ultimo salvataggio o usate il comando "map" per ricominciare la camera da capo, visto che alcune camere se salvate dopo aver fatto una mossa sbagliata non potete farci niente...
Lo consiglio solo a chi vuole giocare mappe delle comunità di tipo diverso dal solito, altrimenti risparmiate sti 7€ e provate Thinking with Time Machine http://store.steampowered.com/app/286080/ Mod free, anche questa con cose nuove, e anche se ci sono un paio di livelli di 'precisione' non dovete ricaricare ogni volta la partita perchè cadete fuori...
Pubblicata: 16 agosto
Questa recensione ti è stata utile? No
4 persone su 5 (80%) hanno trovato questa recensione utile
1.8 ore in totale
in portal 1 e 2 la sfida è capire cosa fare, una volta capito quello applicare la soluzione è semplicissimo. qui invece non basta, bisogna pure saltare al momento giusto perché se lo si fa troppo presto o troppo tardi..... puf... e si ricomincia.
Pubblicata: 20 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No
3 persone su 6 (50%) hanno trovato questa recensione utile
2.3 ore in totale
It's ok but it feels kinda unfinished, the voice acting isn't exactly great either but it can still be really fun anyway, it's cheap so why not. Although some extra polish would not hurt.

The gameplay is good so don't worry about that.

(The Portal gun model is hideous tho)

just skip to the second chapter directly tho, you'll have much more fun
Pubblicata: 15 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No