Elementi in evidenza
Giochi
Software Demo NOTIZIE Consigliati
Ancora più caos, più distruzione, più Rufus. Ben tre Rufus scateneranno ogni tipo di pandemonio nella commedia avventurosa point&click a lungo attesa, Goodbye Deponia: L'Organon pianifica la distruzione di Deponia, l'amabile Goal è scomparso (ancora una volta) e sembra proprio che l'anti-eroe Rufus continui ad averla vinta su tutti.
Data di rilascio: 17 Ott 2013
Guarda tutti e 3 i trailer

Acquista Goodbye Deponia

Acquista Goodbye Deponia Premium

Includes the soundtrack, concept art, deponia animation workbook and “Introduction to the Deponia world” book.

Recensioni

“A cool story with many twists, relatively complex puzzles, but most of all the brilliant, omnipresent humor make Goodbye Deponia the best part of the trilogy - and Daedalic finally a worthy heir of LucasArts.”
9.5/10 – GamersGlobal

“Goodbye Rufus and goodbye Deponia. Even 20 years from now, I certainly will remember our trip fondly, telling everyone what a good ride we've had. You will be missed, but not forgotten. Farewell!”
9/10 – Gamereactor

“The dialogue, the bizarre characters and the slapstick humor measure up to those of 'Day of the Tentacle'.”
91% – GameStar

More games from the Deponia series!



Informazioni sul gioco

Ancora più caos, più distruzione, più Rufus. Ben tre Rufus scateneranno ogni tipo di pandemonio nella commedia avventurosa point&click a lungo attesa, Goodbye Deponia: L'Organon pianifica la distruzione di Deponia, l'amabile Goal è scomparso (ancora una volta) e sembra proprio che l'anti-eroe Rufus continui ad averla vinta su tutti.

Tutto ciò che desiderava l'inventore e spirito libero Rufus era abbandonare il pianeta di Deponia e trasferirsi a Elysium, il paradiso che orbita attorno a Deponia come se fosse una nave spaziale riservata ai ranghi più elevati della società. Goal, l'ex ragazza di Elysian di cui Rufus è ancora follemente innamorato, sembra ancora essere la chiave della sua ricerca...e l'ascensore che lo porterà nello spazio. Alla fine, Rufus ha escogitato un piano perfetto.

E come se non bastasse, tutto quello che potenzialmente sarebbe potuto andare storto all'improvviso prende davvero una brutta piega. Rufus si ritrova (all'inizio è mascherato) in una crociera in alto mare tra gli austeri ufficiali dell'Organon, mentre non c'è ancora traccia di Goal. Quando Rufus si imbatte in una macchina di clonazione, crede di aver trovato la soluzione. Una copia clonata dovrebbe aiutarlo a uscire da questa difficile situazione. Ma un errore inatteso "inspiegabile" causa delle complicazioni e Goal sfugge di nuovo dalle mani del nostro eroe. Ora, deve risolvere tre problemi principali: Deve trovare nuovamente Goal, raggiungere l'Elysium ed evitare che l'intero pianeta di Deponia venga distrutto per mano di Organon.

Tre problemi che solo i Rufus possono risolvere – perciò lo sfortunato inventore decide di clonare se stesso! Questo porta ad alcune pazze diramazioni per il giocatore: In Goodbye Deponia, il giocatore ha occasionalmente bisogno di tenere sotto controllo tutti e tre i
Rufus, utilizzandoli insieme per portare a termine le missioni – anche se Rufus fa davvero del suo meglio.

Goodbye Deponia è l'epica conclusione della trilogia di Deponia e il seguito del miglior gioco tedesco del 2013 (German Computer Game Awards).
La premiata serie Deponia include tre stravaganti serie avventurose provenienti dal pianeta Deponia. La trilogia classica point&click alletterà non solo i fan della commedia ma anche i veterani e chi si approccia per la prima volta al genere avventura. Le serie umoristiche di Deponia impressionano per la loro bellissima grafica tipica dei fumetti, disegnata a mano in 2D, per i dialoghi sarcastici e una buona dose di black humor. Ha ricevuto numerosi premi, incluso il premio German Computer Game Award (Deutscher Computerspielpreis) e tanti altri premi da altri sviluppatori tedeschi.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI


  • Una classica avventura point&click in un mondo unico, sulla scia della tradizione di Douglas Adams, Terry Pratchett e Matt Groening
  • Dai creatori di Memoria, Edna & Harvey: The Breakout, A New Beginning ed Edna & Harvey: Harvey's New Eyes
  • Una conclusione epica delle iconiche serie di Deponia.
  • Stile dei fumetti unico con grafica disegnata a mano HD in 2D
  • Scene di intermezzo con musica e piacevoli animazioni.

Requisiti di sistema (PC)

    Minimum:
    • OS: Windows XP/Vista/7/8
    • Processor: 2.5 GHz Single Core Processor or 2 GHz Dual Core Processor
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: OpenGL 2.0 compatible with 256 MB RAM (Shared Memory is not recommended)
    • Hard Drive: 3 GB available space
    • Additional Notes: Mouse
    Recommended:
    • OS: Windows Vista/7/8
    • Processor: 2.5 GHz Single Core Processor or 2 GHz Dual Core Processor
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: OpenGL 2.0 compatible with 512 MB RAM (Shared Memory is not recommended)
    • Hard Drive: 3 GB available space
    • Additional Notes: Mouse

Requisiti di sistema (MAC)

    Minimum:
    • OS: Lion (10.7)
    • Processor: 2 GHz (Dual Core) Intel
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: 256 MB RAM
    • Hard Drive: 3 GB available space
    • Additional Notes: Mouse
Recensioni utili dai clienti
22 di 27 persone (81%) hanno trovato questa recensione utile
9 prodotti nell'account
1 recensione
13.5 ore in totale
The Deponia Trilogy is perhaps one of the best point-and-click adventure games I've played in a long time. Great comedy, fun characters and several genuinely heart-felt moments, all wrapped together in a well-animated package.

Definitely a must have if you're ever curious about the genre. =3
Pubblicata: 9 Maggio 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
20 di 28 persone (71%) hanno trovato questa recensione utile
749 prodotti nell'account
25 recensioni
13.1 ore in totale
Love the series, the third part is great too.The main character is funny as hell,and the voice acting is great.Best adventure series in history! I love it more than Syberia,Still life,Runaway ...

10/10

If you like adventures,you must not miss it.
Pubblicata: 16 Aprile 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
37 di 66 persone (56%) hanno trovato questa recensione utile
90 prodotti nell'account
1 recensione
13.3 ore in totale
Definitely I recommend playing the first and second game of this series, but not this one. Although I enjoyed the puzzles, the absurds Rufus did on Goodbye Deponia, the end was absolutely terrible. I just stared the computer screen amazed how a terrible ending can ruin the whole series.
Pubblicata: 14 Aprile 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
16 di 27 persone (59%) hanno trovato questa recensione utile
145 prodotti nell'account
3 recensioni
9.3 ore in totale
So, at this point you've looked into playing Deponia, Chaos on Deponia, and now you've decided to treat yourself to getting Goodbye Depoinia. Perhaps it was a steam sale, perhaps it was something about the game that caught your eye, or maybe your just a big fan of Point and Click Adventures - either way welcome to the third installment and last of the Deponia series.

Play the game to enjoy the story of Rufus, the lowest scum of the planet who works to put himself above the rest, falls in love, and works to improve the quality of life (seemingly for himself and a human from beyond the stars). Unfortunately, while the story works and has some interesting twists along the way... I can't say I am a fan of some of the major choices in this game.

Not a spoiler: In game 2 of the series you have to make Tuna out of Baby Dolphins. If you were not bothered by that puzzle, fine for you. What the THIRD game does is worse. Not only do you have to feed children to a monster, and break up an inter-racial couple, but then you have to sell the black woman into slavery. I wish this wasn't a joke. It seems like the ONLY black woman in the series, is used in a cruel manner by the main protagonist. I wish there were alternative solutions to these puzzles. Guilt driven enough to killing orphans and ruining lives of others, is probably why I will not return to playing this game for nostalgia, and warn you now about it before buying it.
Pubblicata: 17 Maggio 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
14 di 24 persone (58%) hanno trovato questa recensione utile
373 prodotti nell'account
1 recensione
13.4 ore in totale
This was a hugely disappointing conclusion to the amazing Deponia series. Not just because of the lacklustre ending to the plot, but also because of the ugly nature of many of the acts of Rufus. In previous games he was a crazy but lovable hero, whereas in Goodbye Deponia, he is responsible for selling a black woman into slavery to a monkey who forces her to dance in a skimpy outfit, whilst you feed her boyfriend to some sort of mutant parasitic monster burrito vendor. He also is responsible for the deaths of a group of orphan children that he comes across, and feeding a baby an entire bottle of anti-depressant drugs. At the end he is also finally responsible for the death of his biggest fan, who jumps off the Highboat when Rufus falls.
Overall, this game was a massive let down, and the ending to the plot made it even more of a waste of time, as the eventual result could have been achieved by just letting Cletus and Goal return to Elysium in the very first game, but many more lives would have been saved in the process.

If you love the Deponia series - Do. Not. Play. This. Game.
Pubblicata: 12 Giugno 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
9 di 10 persone (90%) hanno trovato questa recensione utile
26 prodotti nell'account
15 recensioni
9.2 ore in totale
La software house tedesca Daedalic ci ha sempre abituato ad avventure grafiche di ottima fattura sia come editore che come sviluppatore. Da circa un anno a questa parte, i nostri amici tedeschi hanno dedicato il loro tempo a un trilogia che ha raccolto consensi un po’ ovunque e con Goodbye Deponia si avvia verso una fine. Dopo Fuga da Deponia e Caos a Deponia, accompagneremo ancora una volta il nostro protagonista Rufus e la sua sgangherata squadriglia in un’avventura esilarante e piena di colpi di scena nell’intento di raggiungere la tanto agognata Elysium e salvare Deponia dalla distruzione certa da parte dell’Organon.[continua...]
http://theshelternetwork.com/goodbye-deponia/
Pubblicata: 27 Novembre 2013
Questa recensione ti è stata utile? No

Premi