You are a mercenary possessed by a flame demon in a desperate world ravaged by seven Ice Lords. In this RPG where every choice counts, you will have to choose between unleashing the powers of the beast within and rejecting its demonic influence.
Valutazione degli utenti: Nella media (1,285 recensioni)
Data di rilascio: 8 mag 2014

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Bound By Flame

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista RPGs by Spiders Studios

Include 4 articoli: Bound By Flame, Faery - Legends of Avalon, Mars: War Logs, Of Orcs And Men

 

Consigliato dai curatori

"While parts of Bound By Flame are messy, its combat is strong enough to keep the fire stoked."
Guarda la recensione completa qui.

Recensioni

“The mix of combat styles, spells, and abilities is fantastic”
IGN

“Bound by Flame is like Mass Effect set in a Medieval fantasy world”
GAMESRADAR

“We're pretty impressed with Bound by Flame”
DESTRUCTOID

Riguardo questo gioco

In un mondo senza speranza devastato dai sette Signori del Ghiaccio e dal loro esercito di non-morti, tu assumi il ruolo di Vulcan, un mercenario posseduto da un demone del fuoco.

In questo RPG in cui ogni tua decisione avrà le sue conseguenze, dovrai scegliere se liberare i poteri del tuo demone interno o rifiutare l’influenza demoniaca che intende privarti della tua umanità. Sviluppa liberamente le tue capacità e il tuo stile di combattimento attraverso tre alberi delle abilità: le armi pesanti del Lottatore, le furtive armi doppie del Ranger o i devastanti incantesimi infernali del Piromante. Recluta compagni che vivranno, ameranno, odieranno e combatteranno al tuo fianco contro le orribili creature di Vertiel in spettacolari combattimenti tattici in tempo reale.

Più grande è il pericolo, maggiore sarà la tentazione di ricorrere al potere demoniaco sacrificando la tua anima… quale strada sceglierai?

Requisiti di sistema

    Minimum:
    • OS: WINDOWS XP SP3/WINDOWS VISTA SP2/WINDOWS 7/WINDOWS 8
    • Processor: AMD/INTEL DUAL-CORE 2.2 GHZ
    • Memory: 2048 MB RAM
    • Graphics: 512 MB 100% DIRECTX 9 E SHADERS 4.0 COMPATIBILE ATI RADEON HD 4850/NVIDIA GEFORCE 8800 GT O SUPERIORE
    • Hard Drive: 6 GB available space
    • Sound Card: DIRECTX 9 COMPATIBILE
    • Additional Notes: CONNESSIONE INTERNET RICHIESTA PER LA ATTIVAZIONE DEL GIOCO
Recensioni utili dai clienti
11 persone su 11 (100%) hanno trovato questa recensione utile
24.3 ore in totale
Pubblicata: 29 aprile
Un demone buono racchiuso in un corpo di recensioni negative.

Bound by flame è un RPG a tema fantasy creato dal team ambizioso "Spiders", creatori di Mars: War Logs, e pubblicato da "Focus Home Interactive", che gran parte delle volte, pubblica giochi di una certa qualità e, fortunatamente, è questo il caso.
In Bound by flame, la storia ha un background guerresco, infatti l'armata riunita sotto il nome di "Ombrafredda", un esercito di non morti comandato da sette necromanti, ciascuno alla ricerca del potere assoluto ed individuale, i quali hanno deciso di unire i propri poteri in una fragile alleanza, travolgerà tutti i regni e controllerà ogni territorio, distruggendo ogni possibile speranza di vittoria.
In questo caos impersoneremo un combattente/artigliere, Vulcan, che fa parte di una banda di mercenari, Lame Franche, con i quali ha lo scopo di difendere un gruppo di maghi apprendisti chiamati "Scribi Rossi" che sembrano ormai gli unici a poter portare una svolta positiva in questa guerra che ormai sembra già persa.
Durante un rito degli Scribi Rossi, necessario per poter accrescere i poteri del piccolo gruppo di maghi, i poteri si uniranno e formeranno un entità chiamata "demone" che entrerà nel nostro corpo diventando parte di noi, offrendoci poteri della piromanzia.
Questa è la premessa narrativa di Bound by flame che con il tempo progredirà e si svilupperà concedendoci la possibilità di fare diverse scelte, giuste o buone, nel corso della storia, apportando cambiamenti fisici al nostro corpo e diverse evoluzioni della trama, diventando sempre più interessante da seguire anche grazie ad un ambiente fantasy più "rozzo", con battute seminate tra i dialoghi e linguaggio scurrile, e dei personaggi che, anche se tutti non sono stati approfonditi a pieno, aiutano nell'immersione e non stonano nel contesto, risultando piacevoli.


Il gioco, inoltre, presenta un gameplay solido e punitivo formato da tre modalità di combattimento: Guerriero, utilizzo di spade a due mani che consentono di parare ingenti danni a discapito di danni non veloci e continui, Ramingo, utilizzo di daghe che consentono di fare rapide schivate e danni veloci a discapito di un sistema di parate non resistente, e infine una sorta di "sotto-modalità di combattimento" che sarebbe lo Stealth o modalità Furtiva, che consente di fare ingenti danni ad un singolo nemico, prima di iniziare un combattimento, se preso alle spalle.
Oltre a queste tre modalità di combattimento, nei vari duelli che dovremmo affrontare in Bound by flame, sono utili gli oggetti/ le abilità e i compagni, infatti saranno presenti le pozioni, di mana e salute, dardi di balestra e trappole esplosive, che possono esser fabbricati all'interno del sistema di crafting, senza contare l'utilizzo delle magie della piromanzia e l'aiuto degli alleati, infatti potremmo portare con noi un compagno, scegliendolo tra i vari personaggi del gioco che si differenziano in base al sistema di combattimento/abilità che utilizzano, e potremmo dargli degli ordini da seguire, come "difendersi di più" o "attaccare di più" etc..., quindi in un singolo combattimento dovremmo valutare più fattori e non solo la "forza bruta".
Dopo la fine di un combattimento o dopo aver completato una delle molteplici quest secondarie, si otterranno dei punti esperienza con cui potremmo salire di livello e investire diversi punti nei vari sistemi di combattimento/magia ( Guerriero,Ramingo,Piromanzia) sbloccando delle abilità o dei bonus passivi, inoltre ci saranno altri punti che sbloccheranno talenti, quali: "aumento di salute totale"etc..; inoltre è di grande importanza il nostro equipaggiamento formato da spada, daghe, armatura al quale si possono inserire, una volta aver trovato diversi componenti, dei potenziamenti che aumentano le statistiche, oltre ad aggiungere dei dettagli estetici.


Come è lecito aspettarsi, questo gioco ha dei lati negativi che sono: animazioni, in certi casi, legnose, mancanza di espressività nei dialoghi, sistema di dialoghi che non elimina, in diversi casi, domande già fatte, lasciando magari pensare al giocatore di poter parlare di nuovo con dei personaggi aspettandosi risposte diverse, gestione degli alleati non utilizzata al massimo, infatti potremmo solo impartire ordini, ma non possiamo dedicarci al posizionamento di quest'ultimi nei combattimenti, quando sono seguiti da nemici, e di conseguenza moriranno spesso, qualche sbalzo di difficolta e, ultimo dei problemi, qualche bug grafico.


Infine Bound by flame è un gioco realizzato da un team con grandi progetti, ben strutturato in diversi punti, ha i suoi problemi, non è un capolavoro, ma non merita la fama di gioco orrendo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
40 persone su 56 (71%) hanno trovato questa recensione utile
32.4 ore in totale
Pubblicata: 1 maggio
Bound by Flame is a Third-Person, Story-Driven, Action-Oriented RPG developed by Spiders & published by Focus Home Interactive, the very same duo that conceived Mars: War Logs.

You are thrust into the harshness of Vertiel as Vulcan, powder master of the Freeborn Blades. The Blades along with the Elves & the Red Scribes fiercely stand as the last bastion of civilization against the might of the seven Ice Lords & their Deadwalker minions who seek to plunge Vertiel into an everlasting Ice Age. You – Vulcan – stand on the precipice of Vertiel. Will you be able to stem the frozen tide?

Before embarking upon your journey, you will be met with the character creation screen. The options present are few but include the ability to change hair/face type in addition to customizing your character’s name. The option to choose gender is also present.

Vertiel is a harsh & unforgiving land with varying environments, from tree-filled swamps to death-ridden sewers. The environments are linear, disjointed & feel claustrophobic at times despite much of the game taking place in outdoor locales.

There are three unique skill trees – Warrior, Ranger & Pyromancer, which allow you to customize your playthrough. There are several different weapon types as well. Ultimately, you’ll have to allot skill points according to which weapon you desire to use throughout. While there is some wiggle room in the ability to customize your character, it is somewhat limited as to variability. Also present is a feat system that grants a wide array of bonuses to crafting, health/mana, exploration etc., depending on how feat points are spent.

The combat feels fluid & rewarding upon dispatching your enemies into the afterlife. The boss fights are of particular note, as they are quite difficult & well-thought out in their construction. The final boss encounter was a personally euphoric experience. Even the most battle hardened will experience difficulty here.

As you adventure throughout Vertiel you will encounter foes & allies alike. Foes will become friends & friends will become foes, instigated by war’s untimely wrath. Certain allies will be able to join you on your adventure & assist you in battle, providing everything from damage absorption to the critical heal that will permit the eventuality of victory. Unfortunately, their use is highly variable & they become almost useless in certain drawn-out encounters.

Bound by Flame has an in-depth crafting system, enabling the crafting of potions, traps & even weapon/armor upgrades to slay the most formidable of foes. Much time can be wasted perfecting each piece of equipment to desired playstyle.

The dialogue in Bound by Flame is its Achilles’ heel. It does not suit the fantasy environment in any capacity whatsoever. The facial animations are equally as poor. Coupled together they provide a major drawback for any player seeking an immersive fantasy experience.

The art style & graphics provide a suitable backdrop. Other than being simply existing as a medium for the story to unravel, they don’t provide much in the way of eye candy. There is also a literal plethora of cut scenes rendered with the in-game engine. The majority of them can be skipped however, if heart longs for battle.

Olivier Deriviére, creator of the soundtrack, also creator of the soundtrack to Remember Me, pulls no punches in creating a phenomenal score that exudes both wonder & excitement. Getting lost in the different bits & pieces of it are a certainty & a joy.

In conclusion, Bound by Flame is a mixed bag in the RPG genre. It flourishes in its strengths but continually stumbles upon its mistakes. Despite its drawbacks, Bound by Flame is note-worthy & very much worth a try for fans of the genre.

7/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
14 persone su 20 (70%) hanno trovato questa recensione utile
22.8 ore in totale
Pubblicata: 21 febbraio
As far as action-RPGs go , this is an average game. Not the worst, and no the best. It is rough around the edges, but can also be great fun a times. Combat is both frustrating and entertaining. Dialogue can be charming , and then embarassingly bad. The bottom line is I can only recommend this game, when it has a sale. You can forgive it's shortcomings when you have paid less than half-price.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
7 persone su 10 (70%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
30.7 ore in totale
Pubblicata: 20 aprile
This game may be tough to play but u gonna love the story, music and the atmosphere.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
53.7 ore in totale
Pubblicata: 27 giugno
Note: Review done after finishing the game on 'Captain Difficulty'.

First, the scores I give this game:

Story-line: 8/10
Gameplay: 9/10
Graphics: 9/10
Audio: 10/10
Controls: (KB&Mouse) 6/10
Target audiance: Masochists.

Pros:

Challanging:
Smart ♥♥♥ me thought to myself, "Hey, I've got about 15 years of RPG experience, I'll just go straight for 'Captain' difficulty! How bad can it be?"...
I was an idiot. Bound by Flame, on Captain, proved to be one of the most challanging games I've ever played, by far.
Every enemy in this game has it's own mechanics, which encourage a different approach, and on this difficulty, every minion you encounter might be the one that will kill you.
This is one of those rare games where you'll find yourself saving, after defeating even the lowliest of minions.
It does make winning feel a whole lot greater.

Graphics:
While the graphics are not 'Crysis level', they are pretty good, certainly enjoyable.

Audio:
Great soundtrack, enjoyable to the ear. Comes in complete contrast to the horrifying screams of frustration you will release.

Choice:
You have a decision-based system here that does have an impact on the game, if not 'world-changing'.
It's not really like, say, Mass Effect, but it's nice.

Crafting:
The game has a minimal crafting system, not much at all, really, but just enough as a side-feature to support a game with other focuses.
You can use it to create certain consumables, as well as to break items into matirials, and use those matirials for both creating consumables, and upgrading your gear.

Half-Way-Between-Pro-And-Con:
It's worth mentioning that the story-line in the game is nice, I like it, but it does feel like a... Summed up version of a bigger story-line.

Cons:

The AI:
The AI that "helps" you in the fights, your partners... How do I put this... They are stupid.
They are beyond stupid. And mostly useless.
They put themselves in danger often, and can't really hold their own for very long.

Fighting-controls:
This is my one main issue with this game. The controls, at least when using a keyboard&mouse, are horrible for fighting.
It's not game-breaking at all, it's very duable, you just need to learn how it works, it's just very very annoying.

Conclusion:
Highly recommended. Briliant game that is, without a doubt, worth a buy.
If you enjoy RPGs so hard you want to comete genocide, this game is for you.

I hope this is helpful. I am dead tired, superbly happy after finally defeating thew last boss and finishing it, but primarily tired.
Ziv.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente