Elementi in evidenza
Giochi
Software Demo NOTIZIE Consigliati
A story-driven experience about two doctors traversing backwards through a dying man's memories, in order to artificially fulfill his last wish.
Data di rilascio: 1 nov 2011
Guarda video HD

Acquista To The Moon

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista To The Moon Game and Soundtrack Bundle

Include 2 oggetti: To the Moon, To the Moon Soundtrack

Contenuti scaricabili per questo gioco

Recensioni

“How do I explain why it’s brilliant without spoiling what makes it so?”
9/10 – Eurogamer
“It’s simple, poignant, and full of heart.”
10/10 – GamePro
“To the Moon is a game you must play.”
8/10 – GameSpot
"It is no less than absolutely beautiful."
10/10 – PC PowerPlay

Informazioni sul gioco

Dr. Rosalene and Dr. Watts have peculiar jobs: They give people another chance to live, all the way from the very beginning... but only in their patients' heads.

Due to the severity of the operation, the new life becomes the last thing the patients remember before drawing their last breath. Thus, the operation is only done to people on their deathbeds, to fulfill what they wish they had done with their lives, but didn’t.

This particular story follows their attempt to fulfill the dream of an elderly man, Johnny. With each step back in time, a new fragment of Johnny's past is revealed. As the two doctors piece together the puzzled events that spanned a life time, they seek to find out just why the frail old man chose his dying wish to be what it is.

And Johnny's last wish is, of course... to go to the moon.

Key Features

  • A unique story-driven experience
  • Innovative mix between adventure game elements and classic RPG aesthetics
  • Acclaimed original soundtrack that closely ties to the story
  • An espresso execution with zero filler and no time drains

Requisiti di sistema (PC)

    • OS:Windows 98, XP, Vista, 7
    • Processor:Intel Pentium III 800 MHz
    • Memory:512 MB RAM
    • Graphics:1024x768 High Color +
    • DirectX®:9.0
    • Hard Drive:100 MB HD space

Requisiti di sistema (MAC)

    • OS: OS X 10.6.8
    • Graphics: OpenGL 2.0 capable graphics card
    • Hard Drive: 500 MB available space

Requisiti di sistema (Linux)

    • OS: Major Linux Distribution from 2010
    • Graphics: OpenGL 2.0 capable graphics card
    • Hard Drive: 500 MB available space
Recensioni utili dai clienti
23 persone su 23 (100%) hanno trovato questa recensione utile
4.6 ore in totale
Non è facile spiegare cos'è to the moon......è un'esperienza,ti catapulta dentro la trama e non nego che mi ha davvero emozionato e colpito al cuore...wow
Pubblicata: 11 aprile
Questa recensione ti è stata utile? No
20 persone su 22 (91%) hanno trovato questa recensione utile
4.6 ore in totale
To the Moon è un gioco fantastico!un gioco che merita,un gioco con una delle trame migliori in circolazioni.All'inizio ero indeciso se compralo o no.....tutti ne parlavano bene anche se questo stile di gioco non è il mio tipo,Questo gioco non mi ha fatto staccare dal pc finchè non lo completai (bravo nerd....) perchè ne volevo sempre sapere di più,volevo proprio sapere con tutto il cuore come sarebbe andata a finire! PRENDETELO SOPRATUTTO SE è IN OFFERTA NON VE NE PENTIRETE! anche se ci sono 2 difetti:1)Molte domande che svela questa gioco non avranno delle risposte 2)i comandi di questo gioco sono cosi fastidiosi che fanno perdere un pò il gameplay! P.S.Tenetevi pronti una scatola di fazzoletti perchè questo gioco vi farà uscire un sacco di lacrime!
Pubblicata: 26 giugno
Questa recensione ti è stata utile? No
12 persone su 12 (100%) hanno trovato questa recensione utile
9.4 ore in totale
Non mi sono mai emozionato tanto per un videogame, questo gioco è da pelle d'oca, con un gameplay lineare e semplice ma con una storia che riesce a prenderti come solo altri pochi giochi sanno fare e una colonna sonora stupenda.
Di solito nella creazione di un videogioco la trama viene introdotta successivamente o durante lo sviluppo, qui invece secondo me è stato fatto il contrario, c'era questa storia bellissima su cui è stato costruito un gioco.
Ho finito To the Moon tutto di fila, non riuscivo a staccarmi dallo schermo, questo è un gioco che secondo me va gustato, senza prendersi alcuna pausa.
To the Moon è un must have, supportate Kan Gao e il suo team e acquistate questo fantastico gioco, se non avete un cuore di ghiaccio vi piacerà sicuramente.
Pubblicata: 29 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No
10 persone su 10 (100%) hanno trovato questa recensione utile
5.0 ore in totale
Stupendo.
Pubblicata: 23 giugno
Questa recensione ti è stata utile? No
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
4.3 ore in totale
Questo gioco è uno dei migliori a cui io abbia mai giocato.
Il gameplay è davvero penoso, molto monotono e macchinoso, alcuni tratti di strada/percorso sono praticamente impossibili da raggiungere e probabilmente vi faranno imprecare, ma una volta abituati al sistema di gioco e allo schema di questo, capirete che il gameplay non è la cosa su cui dovete concentrarvi.
Infatti a parte il gameplay, ci troveremo davanti a una vera e propria opera d'arte, la trama vi prenderà fin dall'inizio e accompagnati dalle splendide soundtrack inizieremo questo viaggio nella mente del "protagonista" fino al suo ultimo respiro.

10/10 -allen con le lacrime più virili di sempre.
Pubblicata: 9 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No
35 persone su 35 (100%) hanno trovato questa recensione utile
6.7 ore in totale
L'araldo dei videogiochi indie story-driven, la perfetta sintonia tra avventura testuale e punta e clicca .

Colonna sonora e stile artistico immensi, storia intrigante e profonda, ricca di risvolti con personaggi ben caratterizzati e temi scottanti come la vita, la morte, lo spazio. Gameplay ed "escamotage narrativi" intriganti, ma non tanto da elevare questo capolavoro alla perfezione videoludica (soprattutto tutto ciò che "sorregge il finale", molto straniante).

Non consigliato, ma imposto a chiunque voglia vivere un sogno, una vita tanto fittizia quanto reale che riesce straordinariamente a trasmettere quelle tanto ricercate emozioni umane quotidiane.

Cogliete l'attimo.
Pubblicata: 22 dicembre 2013
Questa recensione ti è stata utile? No

Premi