What if someone knew your mind better than you did? The Swapper is an award-winning, narrative driven puzzle game set in the furthest reaches of space.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (33 recensioni) - 90% delle 33 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Estremamente positiva (4,362 recensioni) - 4,362 recensioni degli utenti (97%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 30 mag 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista The Swapper

 

Recensioni

“I came away from The Swapper with nothing but amazement. From the first time you see the literally hand-crafted visuals until the final moment in the game, which is sure to give you pause for thought, you will be in complete awe.

Brilliant puzzles with even more brilliant solutions compliment the philosophical plotline, leaving an unforgettable experience unlike any other.”
10/10 – Destructoid

“The Swapper tempted me with ingenious puzzles, transported me to a fully realized science-fiction world, and made me ask questions about mortality and morality that few video games have ever dared to explore.

Very few puzzle games have ever managed to marry impeccable challenges with a mature storytelling quite like this – there's no fluff or extraneous content here, only a prime example of how to create a tight, unforgettable gaming experience.”
9.3 – IGN

“It didn’t take me long to fall in love with The Swapper; it continuously surprised and impressed me from its intriguing first moments to its fantastic ending.”
9.25 – Game Informer

“Think, rethink. Get stumped. Take a break. Go outside. Have some ice crea- wait, no. Pet a dog. Or maybe go for a stroll in the park, because that would- Oh god, now Swapper’s thought process has invaded your mind. You can’t escape.”
Rock, Paper, Shotgun

Steam Big Picture

Informazioni sul gioco

What if someone knew your mind better than you did?

The Swapper is an award-winning, narrative driven puzzle game set in the furthest reaches of space.

The Swapper takes place in an isolated and atmospheric sci-fi world. Players wield an experimental device which allows them to create clones of themselves, swapping their entire consciousness into new bodies to overcome the challenges of the environment.

Key Features:

  • Think: Fiendishly designed puzzles with equally clever solutions that are never more than a few steps away.
  • Wonder: The art in The Swapper is constructed using clay models and everyday materials, which combine to create truly unique visuals in a detailed and atmospheric environment.
  • Discover: A powerful and thoughtful story, told through the game's environment with narrative design from Tom Jubert, the writer behind hits including Driver: San Francisco and Faster Than Light.

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    • OS:Windows XP SP3 or later, 64/32bit
    • Processor:Dual Core CPU (2.2+ GHz Dual Core CPU or better)
    • Memory:1 GB RAM
    • Graphics:GeForce® 8800 or Radeon® HD4800 series, 512 MB of memory, OpenGL 3.0 support required
    • Hard Drive:1 GB HD space
    • Additional:Intel HD Graphics are not officially supported. But if you've got yourself a 3000 or better then there is a reasonable chance it will mostly/sorta work. No promises, but we've been working hard on it, at any rate.
    • OS:Snow Leopard 10.68 or later, 64/32bit
    • Processor:Dual Core CPU
    • Memory:1 GB RAM
    • Graphics:Intel HD 3000 or better, 4000 or a dedicated GPU recommended, OpenGL 3.0 support required
    • Hard Drive:1 GB HD space
    • OS:Ubuntu 10.04 or 13.10, 64/32bit
    • Processor:Dual Core CPU (2.2+ GHz Dual Core CPU or better)
    • Memory:1 GB RAM
    • Graphics:GeForce® 8800 or Radeon® HD4800 series, 512 MB of memory, OpenGL 3.0 support required
    • Hard Drive:1 GB HD space
    • Additional:Intel HD Graphics are not officially supported. But if you've got yourself a 3000 or better then there is a reasonable chance it will mostly/sorta work. No promises, but we've been working hard on it, at any rate.
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Molto positiva (33 recensioni)
Complessivamente:
Estremamente positiva (4,362 recensioni)
Pubblicate di recente
benito.lopez83
5.4 hrs
Pubblicata: 1 agosto
Davvero molto carino. Grafica spettacolare, musica perfetta e particolari ben curati. Un po' breve a dire il vero ma non fa nulla. Non lo considero un problema. Ovviamente lo consiglio a chi piacciono i puzzle di qualità.
MC23
11.3 hrs
Pubblicata: 9 luglio
Gran bel puzzle game! La storia progredisce bene, le atmosfere create sono molto verosimili anche se gli achievement difficili da ottenere ... Ammetto che alcune stanze le ho superate dopo 20 minuti di tentativi, quindi se siete i tipi di gamer che smattano se dopo 5 minuti non son riusciti ad andare avanti non so quanto questo gioco faccia per voi. Se per caso (come me) lo avete in librearia perché acquistato in qualche bundle, giocatelo, vale la pena!
gianluca
11.7 hrs
Pubblicata: 10 maggio
Very cool game. I like every aspect of it: colors, sounds, music, voices, cutscenes, puzzles, game's mechanics, controls, design of the levels. Nothing to complain and very happy with the game.
It's cheap, well done, interesting, some of the puzzles will take you busy for a while.
Edoilmona1234
8.1 hrs
Pubblicata: 16 marzo
Bello. Consigliato
Sasuke Uchiha
5.9 hrs
Pubblicata: 18 gennaio
bel platform diverso dal solito, atmosfera e musica stupenda, pecca perchè è solo in inglese comunque consigliato
Il Vile Ezio Greggio
1.9 hrs
Pubblicata: 9 gennaio
Molto interessante ed intrippante, ottima colonna sonora.
ELviento
7.4 hrs
Pubblicata: 4 gennaio
Si tratta di un gioco di piattaforme a scorrimento laterale infarcito di puzzle con ambientazione sci-fi e con un grafica molto particolare: tutto quanto (ambientazioni, personaggio, oggetti, ecc) è stato fatto con l’argilla e poi digitalizzata!

FATTORE DIVERTIMENTO:
The Swapper inizia nel cosidetto “media res” ovvero il giocatore inizia la sua avventura dopo una serie di eventi e sparsi per il gioco ci sono degli indizi utili per ricostruire cosa è successo in precedenza e nel frattempo far luce sulle cause dell’abbandono della stazione spaziale nella quale ci si trova.
Il plot narrativo è stato ben congeniato e riesce a tenere alta l’attenzione del videogiocatore tramite un sapiente uso degli indizi e una serie di colpi di scena ben piazzati.
Mentre si esplora la stazione spaziale in orbita su Chori V si ci imbatte in una serie di puzzle a difficoltà crescente che non risultano mai frustranti e spesso dopo averli risolti ci si stupisce di quanto in realtà fossero semplici.

MECCANICHE DI GIOCO:
The Swapper si basa sull’esplorazione della stazione spaziale per scoprire quello che è successo all’equipaggio e far luce sui misteriosi monoliti chiamati “Watchers” che si trovano a bordo della stazione spaziale.
Buona parte della stazione spaziale è stata messa in stato di quarantena e per aprire le porte che isolano i vari settori della stazione è necessario recuperare delle sfere in grado di aggirare i codici di protezione.
Le sfere possono essere recuperate solo risolvendo i vari puzzle sparsi per la stazione orbitale.
I vari puzzle si risolvono nello stesso modo: ovvero utilizzando la torcia “swapper” per creare fino a 4 cloni del protagonista e scambiando la mente o l’anima tra di loro.
Per poter raccogliere le varie sfere è necessario che a toccarle fisicamente sia il clone che al momento possiede la mente o l’anima del protagonista.
Questa condizione aggiunge un livello di difficoltà non banale e mai frustrante.


Per l'analisi critica completa, vi riporto il LINK al mio canale su YouTube "Elviento Videogames Channel" :)
Alberto S.
12.1 hrs
Pubblicata: 3 gennaio
Domande.
Si dice che la caratteristica innata di tutti gli esseri viventi, uomo incluso, sia l'istinto di sopravvivenza. Una tendenza intrinseca, automatica, che ci sprona sia a tramandare il nostro patrimonio genetico, sia a conservare la vita.
Ma cosa succede quando si oltrepassa quella che è la nostra concezione di esistenza?
In questo caso limite, fuggire la morte abbracciando una nuova "condizione di vita" al di fuori della nostra portata, sarebbe ancora una scelta dettata dal suddetto istinto di sopravvivenza?
O magari dal nostro desiderio di andare oltre quelli che sono i nostri limiti?

Deciderete di aver giocato un semplice puzzle-game o proverete a dare un'interpretazione personale di questa angosciante storia, capace di rappresentare perfettamente precarietà e contraddizioni dell'essere umani?



Da marzo 2016, su Steam trovi anche la nostra pagina Curatore, con i migliori titoli Indie e alternativi: http://steamcommunity.com/groups/cyberludusitalia/
CUPooUT
16.2 hrs
Pubblicata: 5 dicembre 2015
un puzzle game spaziale in 2D con teletrasporti, cambi di gravità e mal di testa assicurato.
gli achievement sono tutti segreti sparsi per i vari livelli. senza una guida sono molto difficili da trovare e personamente la ricerca mi ha ampiamente annoiato in quanto dovrete testare ogni muro di ogni stanza per vedere se potete passare attraverso, e comunque probabilmente ne salterete qualcuno.
la trama non mi ha catturato e non essendo tradotti neanche i sottotitoli anche la comprensione è ardua.
carina l'idea che sia realizzato attraverso la creatività degli autori con argilla e altri materiali e poi animato in cgi.
i puzzle sono per lo più semplici ma pochi mi hanno mandato in tilt il cervello.
BigFunkBy
6.0 hrs
Pubblicata: 2 novembre 2015
Che dire... agli amanti dei puzzle game, assolutamente da giocare! Le migliori 6 ore che potete spendere con un videogioco!
Recensioni più utili  Complessivamente
10 persone su 10 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
4.1 ore in totale
Pubblicata: 30 settembre 2014
Puzzle Game geniale, con un'atmosfera davvero ben riuscita e un sonoro (minimale) azzeccatissimo. Un pò cortino, sempre se non vi bloccherete in qualche rompicapo (gli ultimi sono abbastanza complessi!

Piccolo suggerimento: per gli achi utilizzate le guide, è praticamente IMPOSSIBILE sbloccare i dieci achi da soli =D

Da prendere assolutamente , soprattutto negli sconti estivi/natalizi, dove potrete trovarlo anche ad un bel 50/ 75 % facile.



Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
8 persone su 8 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
5.3 ore in totale
Pubblicata: 12 marzo 2014
Un puzzle-platformer dalle meccaniche molto semplici (clona e 'swappa') da sfruttare in stanze che spesso risultano essere più complesse di quanto sembrino ad una prima occhiata.
Atmosfera sci-fi cupa e superlativa.
Grafica 'handmade' molto gradevole.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
30.1 ore in totale
Pubblicata: 23 ottobre 2013
Gioco stupendo: idea innovativa, enigmi molto interessanti. storia profonda e una bella ambientazione. Consigliatissimo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 7 (86%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
9.8 ore in totale
Pubblicata: 4 settembre 2015
L'atmosfera cambia tutto
Bellissimo come pochi del suo genere per diverse ragioni; da come ti spiega la storia al completamento di ogni sfida, per le sfide stesse da completare che si rivelano molto più complesse manmano che le completi e soprattutto per l'atmosfera dark che ti segue fino al completamento del grande enigma.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
5.1 ore in totale
Pubblicata: 22 febbraio 2014
Era da tanto tempo che mi incuriosiva The Swapper, poi è uscito l'HIB 11 con il gioco ad 1$, perfetto, da solo vale l'intero bundle (in realtà anche i 14€ che chiedono gli sviluppatori).
Davvero un bel puzzle game, un gioco "intelligente" si impara a giocarlo giocandolo, non esiste un tutorial si viene praticamente catapultati immediatamente nell'azione.
Ottima grafica, comparto audio spettacolare, la trama invece inizia bene, interessante, poi pian piano perde d'intensità, però rimane comunque sopra la media.
I puzzle del gioco non sono difficilissimi a parte 3-4, gli achievements invece sono praticamente impossibili da ottenere senza una guida, peccato.
Rimane uno dei puzzle games più belli a cui abbia giocato negli ultimi anni.

VOTO: 8/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
6.3 ore in totale
Pubblicata: 30 novembre 2014
Avete mai guardato il film Moon? Quel film di fantascienza del 2009 con Sam Rockwell? Beh, se non l' avete fatto andate a guardarvelo... perchè questa premessa? Perchè questo The Swapper me lo ricorda per molti versi e, come per il film, l' ho amato dall' inizio alla fine.

RECENSIONE CORTA
Comprato a 7 euro scontato del 50% per 5 ore circa di gioco (anche se ho letto che ci sono più finali, domani guarderò meglio), normalmente avrei detto che non ne è valsa la pena... ma in questo caso sono assolutamente soddisfatto dell' acquisto.
Fra storia, colonna sonora, gameplay e ambientazione... non c'è un solo punto che questo gioco abbia mancato (e lo dice una persona a cui i puzzle game raramente piacciono)
Gli do un 8, fosse stato leggermente più lungo magari avrei aumentato il voto... ma allo stesso tempo se fosse stato più lungo sarebbe diventato probabilmente noioso a lungo andare, quindi va bene così.
Non perdetevelo ora che è scontato!
8/10

RECENSIONE LUNGA
Analizzandolo un po' più nei particolari

Storia
Teologia, scienza e filosofia... se non vi interessa almeno uno di questi 3 punti la storia potrà sembrarvi un mucchio di frasi pompose e sconnesse (beh, fino ad un certo punto, un linea principale comprensibile comunque c'è), ma se vi interessano la storia di questo gioco vi catturerà dal primo momento. All' inizio non è molto chiaro chi siate, vi troverete solo nei panni di un astronauta che si trova su una stazione spaziale usata per scavare un pianeta alieno e recuperare materiali da poi inviare alla terra... fra una spiegazione sull' esistenza qui ed alcune domande sulla realtà scientifica o meno di un' anima là. esplorerete questa stazione scoprendo, man mano, la presenza di questi "guardiani" (watchers) che sono stati trovati sul pianeta e poi trasportati all' interno della stazione e la possibilità di creare dei vostri "cloni" che faranno esattamente ciò che farete voi. Questi cloni sono stati il punto che m' ha un po' scosso... ma non vi posso dire perchè, rischierei di rovinarvi il finale. Direi che non posso andare oltre, ma vi assicuro che la storia è molto più interessante di quanto io la faccia sembrare!

Gameplay
Come ho già detto, i puzzle game non mi sono mai piaciuti più di tanto... fino ad ora. The Swapper utilizza un sistema sidescrolling molto semplice, create dei cloni per farli andare su dei pulsanti e per aprire porte in modo che vi permettano di prendere queste "pietre" (non ricordo più cosa fossero esattamente) che, a loro volta, vi permetteranno di attivare dei sistemi della stazione spaziale o sganciarne delle parti.
Se non ci fosse l' immersione data dalla colonna sonora e dall' ambientazione, probabilmente, questo sistema diventerebbe ripetitivo nel giro di un paio di ore (che poi è tutto da vedere, la difficoltà continua ad umentare e rende i puzzle sempre più interessanti), ma i creatori di questo gioco hanno trovato il modo di reinventare continuamente il sistema in modo che non diventi mai monotono grazie all' aggiunta di vari stratagemmi (gravità, limitazioni sui cloni, combinazioni di luci che non permettono certe mosse etc...)

Colonna Sonora
Da amante della musica ambient ho trovato la colonna sonora di questo gioco perfetta, il 45% dell' immersione è data grazie alla musica che è stata composta per questo vg. La traccia più bella si trova in una stanza in particolare, colorata di un arancio caldo... appena si entra si sente questa canzone al piano che, assieme all' aspetto della stanza, da una sensazione di pace, una sensazione completamente opposta rispetto a ciò che avete provato fino ad ora in questo gioco.
Nel complesso scelta quasi perfetta.

Ambientazioni
Altra scelta perfetta dal primo istante di gioco. Le prime inquadrature fanno vedere l' immensità dello spazio e vi fanno capire quanto siete abbandonati a voi stessi. Ogni sala della stazione spaziale, anche quelle del giardino botanico, da una sensazione di opprimenza e di isolazione. Le sezioni in assenza di gravità incrementano ancora di più questa sensazione, all' esterno della stazione vedrete asteroidi girare intorno a voi chiudendovi ogni via d' uscita ed all' interno vedrete i corpi di tutti gli abitanti lasciati lì a galleggiare nel vuoto. In una parola, oscuro.

Longevità
Finito in 5 ore circa (ma a quanto pare esistono finali differenti, domani gli darò un' occhiata), solitamente avrei detto che 5 ore sono poche, ma in questo caso sono be sfruttate e se fossero state di più probabilmente avrebbero appesantito troppo storia e gameplay, quindi va bene così...

Grafica
Non sono uno che giudica un gioco in base alla grafica, ma devo dire che questo The Swapper è veramente bello anche da vedere, in quanto sidescroller mi ricorda un abe's oddysee di nuova generazione, con più particolari e dettagli per i background e l' ambiente.

In Conclusione
Un puzzle/platformer sidescroller con un' ambientazione oscura ed opprimente, una storia seria e complessa, una colonna sonora perfetta ed una grafica stupenda... non l' avete ancora comprato? ahahah
Ma seriamente, che voi amiate i puzzle game o meno, se vi interessano spazio/domande esistenziali dovreste dargli almeno una possiblità. 8 per le poche (ma giuste) ore di gioco, altrimenti avrebbe avuto un 9.
8/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
1.5 ore in totale
Pubblicata: 30 dicembre 2013
Innovativo, d'atmosfera. Bello.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
3.1 ore in totale
Pubblicata: 23 giugno 2014
Ciò che rende The Swapper un grande gioco è la raffinatezza dell’incastro tra gameplay e narrazione: la risoluzione dei puzzle è legata a filo doppio con la risoluzione del mistero della stazione spaziale, ma ogni puzzle risolto alimenta anche dubbi etici e filosofici, ed ogni registrazione ascoltata non fa che confermare quegli stessi dubbi. Ciò che però rende The Swapper un capolavoro è l’atmosfera che si respira: nella stazione spaziale Theseus ci sentiremo veramente soli, merito di una direzione artistica fantastica e di una colonna sonora particolarmente ispirata e malinconica.

Giocando a The Swapper non si può fare a meno di porgere a sé stessi quelle stesse domande che si sono posti gli abitanti della Theseus, e man mano che si dissolve il velo di mistero che aleggia sulla stazione spaziale ci si accorge di quanto quelle domande siano il centro stesso dell’esistenza umana.

The Swapper è un titolo ambizioso che offre degli enigmi con una curva della difficoltà ben calibrata, mai troppo facili né troppo difficili, ed una trama matura piena di risvolti filosofico-morali mai vista in un videogioco. The Swapper è un’esperienza unica, un grande capolavoro narrativo con un gameplay semplicemente perfetto. Siamo di fronte ad una di quelle opere che si vedono sempre più raramente nel panorama videoludico attuale, un’opera meravigliosa capace di lasciare un segno profondo ed indelebile nella coscienza di chiunque voglia giocarlo.

Ammesso che una coscienza esista.

Potete leggere la recensione completa qui:
http://checkpointcafe.wordpress.com/2014/03/09/the-weakly-hobbyt-141/
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
16.2 ore in totale
Pubblicata: 5 dicembre 2015
un puzzle game spaziale in 2D con teletrasporti, cambi di gravità e mal di testa assicurato.
gli achievement sono tutti segreti sparsi per i vari livelli. senza una guida sono molto difficili da trovare e personamente la ricerca mi ha ampiamente annoiato in quanto dovrete testare ogni muro di ogni stanza per vedere se potete passare attraverso, e comunque probabilmente ne salterete qualcuno.
la trama non mi ha catturato e non essendo tradotti neanche i sottotitoli anche la comprensione è ardua.
carina l'idea che sia realizzato attraverso la creatività degli autori con argilla e altri materiali e poi animato in cgi.
i puzzle sono per lo più semplici ma pochi mi hanno mandato in tilt il cervello.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 5 (80%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
4.7 ore in totale
Pubblicata: 5 novembre 2014
Profondo, claustrofobico, Inquietante, avvincente, artisticamente perfetto con un'atmosfera e una storia davvero ben riusciti fanno si da rendere questo gioco davvero molto molto interessante, giocandolo ti coinvolge sempre di più e i puzzle non sono mai stancanti ma divertenti da risolvere, l'unica pecca forse è il costo a mio parere troppo eccessivo ma se lo trovate scontato prendetelo immediatamente, non rimarrete delusi!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente