Guide a group of rectangles through a series of obstacles, using their different skills together to get to the end of each environment.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (59 recensioni) - 83% delle 59 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Estremamente positiva (6,738 recensioni) - 6,738 recensioni degli utenti (95%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 12 nov 2012

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Thomas Was Alone

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Volume: Quadrilateral Edition

Include 4 articoli: Volume, Volume - Making of eBook, Volume - Original Soundtrack, Thomas Was Alone

Acquista Thomas Was Alone + Volume PACCHETTO (?)

Include 2 articoli: Thomas Was Alone, Volume

 

Recensioni

“For all its charm, Thomas is more than just the super-minimalist-yet-incredibly-engaging tales of a few plucky AIs. It's the story of games. Of how they get made and played, of the joys and frustrations they bring and of the thousands of tiny iterative processes that go into evolving single titles and the entire medium into their best forms.”
Evan Narcisse, Kotaku

“It proves that you don't need tens of millions of dollars and hundreds of staff to make a game story worth telling, just a good hook, an engaging vision, and a whole lot of heart.”
9/10 – Josh Tolentino, Destructoid

“The understated aesthetic design and unusual co-op puzzles will absorb you for the game’s duration – the wit and personality of the writing, though, will stay with you for much longer.”
8/10 – Keza MacDonald, IGN

Informazioni sul gioco

Thomas Was Alone, and then, Well, he Wasn't.

Thomas Was Alone is an indie minimalist 2D platformer about friendship and jumping and floating and anti-gravity. Guide a group of rectangles through a series of obstacles, using their different skills together to get to the end of each environment.
Listen to awesome music by David Housden. Jump over rectangles meticulously placed by Mike Bithell. Listen to voiceover read wistfully and a bit amusingly by Danny Wallace.


Thomas Was Alone tells the story of the world's first sentient AIs, and how they worked together to, well, not escape: Escape is a strong word. 'Emerge' might be better. 'Emerge' has an air of importance about it, while keeping the myriad plot twists and superhero origin stories you'll discover under wraps. We didn't even mention the bouncing. That'd be overkill.

Key Features


  • Beat 100 levels, and uncover the story of the AIs.
  • Utilize the unique skills of 10+ characters.
  • Immerse yourself in David Housden's critically acclaimed procedural score.
  • Chuckle along to Danny Wallace's narration.

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
    Minimum:
    • OS:Windows XP
    • Processor:500 Mhz
    • Memory:1 GB RAM
    • DirectX®:7.0
    • Hard Drive:400 MB HD space
    Minimum:
    • OS:OS X 10.5
    • Processor:500 Mhz
    • Memory:1 GB RAM
    • Hard Drive:400 MB HD space
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Molto positiva (59 recensioni)
Complessivamente:
Estremamente positiva (6,738 recensioni)
Pubblicate di recente
robyloff96
2.4 hrs
Pubblicata: 25 agosto
Thomas was alone mette subito in chiaro il fatto che si tratta di una avventura grafica, con una storia capace di far emozionare. Eppure, nonostante tutto, questo gioco non mi ha lasciato nulla. Non che io sia una persona cinica e/o apatica, ho apprezzato molto altri titoli come undertale o to the moon. Tuttavia thomas was alone non mi ha lasciato nulla. I personaggi non si sono animati, la colonna sonora è sì carina ma ripetitiva alla lunga e i livelli sono spesso resi tediosi dal fatto che devi cambiare personaggio ogni 5 secondi (letteralmente). Inoltre, il concetto di intelligenza artificiale poteva essere sviluppato MOLTO meglio, mentre invece qui viene semplicemente accennato. Il finale, inoltre, mi ha soddisfatto ben poco.

Thomas was alone aveva del potenziale, ma mi spiace dire che è stato sprecato.
superunkn0wn
0.9 hrs
Pubblicata: 24 giugno
E` un gioco piu` unico che raro. Emozionante, con un gameplay semplice, ma efficace, NARRATIVAMENTE SUBLIME. E` difficile trovare giochi che sappiano RACCONTARE nel modo con cui lo fa Thomas Was Alone, dovrei tirar fuori esempi dal cinema ma non e` il luogo adatto. Consigliato a chi vuole un gioco stupendo al prezzo di un caffe`, ma a chi soprattutto preferisce qualita` a quantita` (Un titolo che ho finito in 2-3 giorni e giocato in offline, il contatore di steam fa cilecca)
lollodr
5.0 hrs
Pubblicata: 18 giugno 2015
Thomas was Alone è un gioco che definirei piccolo e bello. Gameplay semplice e pulito, musiche perfette e voce narrante eccezionale, la grafica semplice ti ammalia da subito. Se si cerca un gioco con enigmi difficili su cui perdere tempo ed impegnarsi, non è questo il gioco adatto; ma se si cerca un gioco tranquillo, rilassante, su cui applicarsi ma senza esagerare, allora Thomas Was Alone è perfetto
MissingNo.
4.7 hrs
Pubblicata: 7 giugno 2015
Gioco platform/puzzle veramente molto molto originale,con musica fantastica e meccaniche veramente fenomenali.Non lasciatevelo scappare per alcun motivo.
9/10
Melkor
1.0 hrs
Pubblicata: 21 aprile 2015
carinissimo ♥
ReyZad
4.9 hrs
Pubblicata: 5 marzo 2015
10/10

INCREDIBLE
Incredible screenplay, incredible soundtrack, incredible message!
Thomas Was Alone is one of the best indie (if not the best) that I've ever played: its message, hidden in the screenplay, is of an incredible ethic, really instructive. Said this, I suggest to anyone to buy and enjoy it, because it would be the best way to spend your money.


INCREDIBILE
Sceneggiatura incredibile, colonna sonora incredibile, messaggio incredibile!
Thomas Was Alone è uno dei migliori Indie (se non il migliore) che abbia mai giocato: il suo messaggio, nascosto nella sceneggiatura, è di un'etica incredibile, davvero istruttivo. Detto questo, consiglio a chiunque di comprarlo e di goderselo, dato che sarebbe il miglior modo per spendere i vostri soldi.
Dramo
4.1 hrs
Pubblicata: 7 febbraio 2015
Ottimo platform, graficamente semplice, ma pulito ed elegante. I comandi sono precisi. Quello che veramente fa risplendere questo gioco è una narrazione eccezionale, capace di coinvolgerti in questa strana avventura che ha come protagonisti dei rettangoli colorati.
KezKofi
3.9 hrs
Pubblicata: 28 gennaio 2015
Thomas Was Alone: Niente di che.

Thomas Was Alone è un gioco indie di bassa durata. L'unica difficoltà è finirlo, non perché è difficile, ma perché è palloso e ripetitivo.
Non ricordo quanto tempo ci ho giocato, ma l'ho finito si e no in 2/3 orette al 100%, tutti gli obbiettivi, anche quelli altrettanto facili da sbloccare.

Cosa cambierei nel gioco:

- La durata: Aggiungete livelli
- I personaggi: Aggiungetene di nuovi
- Il prezzo: Diminuitelo
L0bster
2.6 hrs
Pubblicata: 20 gennaio 2015
I really like the game!!
Black Mirror
0.1 hrs
Pubblicata: 29 dicembre 2014
Positivo. Non male, un bel platform
Recensioni più utili  Complessivamente
10 persone su 11 (91%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
0.8 ore in totale
Pubblicata: 2 novembre 2014
Una piccola avventura musicale, molto bello.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
7 persone su 7 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
4.3 ore in totale
Pubblicata: 14 ottobre 2014
Quello che ad una prima impressione può sembrare un inutile indie con una grafica dimmerda, in realtà è un capolavoro videoludico dove, grazie ad una superlativa voce narrante e ad una colonna sonora stupenda, dei rettangolini colorati prendono vita in modo incredibile durante la loro fuga per la libertà.
Prendetelo assolutamente perchè è una bellissima esperienza videoludica che non dimenticherete facilmente.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
9 persone su 12 (75%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
7.9 ore in totale
Pubblicata: 31 gennaio 2014
“A game about friendship, and jumping”

Parlare di "Thomas was alone" come di un platform/puzzle game minimalista sarebbe riduttivo e poco onesto.

Chiunque abbia giocato una volta nella vita con i LEGO e sia riuscito a vedere in un mattoncino che galleggia sull’acqua una barchetta, non potrà non innamorarsi di questo gioco.

A fare la differenza è la voce narrante di Danny Wallace che ci accompagna per tutti e cento i livelli, dipanando la storia e conferendo un'anima a tutti i piccoli “personaggi” che si incontrano durante il gioco.
Impossibile non riconoscere in ognuno di loro tutte quelle insicurezze, quei pregi, quei difetti così deliziosamente umani – impossibile non entrare in empatia con ognuno di quei piccoli rettangoli di pixel.

“My job was to try to make you care about these blocks as if they were real people.” - una missione indubbiamente completata con successo.

Il game play, non particolarmente complesso ma non per questo poco intrigante, sembra quasi un pretesto per far evolvere la storia e i personaggi.

Complice della creazione di questa particolare atmosfera è la colonna sonora di David Housden che contribuirà notevolmente all’overkill emotivo che questo gioco può provocare.

Regalatevi questa manciata di ore di gioco, ve lo meritate.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
7.7 ore in totale
Pubblicata: 4 marzo 2014
Platform rilassante, bella colonna sonora e "trama" raccontata con atmosfera.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
3.5 ore in totale
Pubblicata: 14 luglio 2013
Incredibile come ci voglia così poco per far affezionare il giocatore a dei semplici rettangolini colorati.
Anche se è un rompicapo tutto sommato semplice e se in alcune parti sembra monotono è VERAMENTE UN BEL GIOCO, breve ma intenso, lo consiglio agli appassionati di indie o di giochi particolari.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
6.0 ore in totale
Pubblicata: 11 giugno 2013
Thomas was Alone, un bel platformer rilassante e condito con una OST stupenda. I rettangoli caratterizzati benissimo e il tutto narrato dal doppiatore di Wheatley. Belle le varie citazioni e riferimenti fatti a VVVVVV, peccato che ha qualche piccolo problemino sulla gestione dei vari personaggi, visto che a volte è scomodo passare da un personaggio a un altro. Per il resto, non c'è niente da dire, se non che provatelo e finitelo il prima possibile, che merita molto. Tanto alla prima run è possibile finirlo al 100%.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
4.5 ore in totale
Pubblicata: 16 agosto 2013
Piccolo gioiello di game design, questo gioco concentra l'essenza del puzzle-platformer restituendo 100 livelli mai troppo difficili da decifrare, controlli perfetti, grafica minimale, colonna sonora di gran classe e una traccia narrativa sorprendentemente intrigante. L'unico difetto è forse la mancanza di un vero bilanciamento nella difficoltà, che non risulta progressiva ma è subordinata aila presentazione via via dei nuovi blocchetti/personaggi (il tutto si traduce in frequenti reset del livello di sfida per meglio assimilare le loro nuove abilità). Ma è un'inezia, il gioco è stupendo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
4.3 ore in totale
Pubblicata: 29 dicembre 2013
ce ne vorrebbero di piu' di giochi che creano una storia e dei personaggi memorabili solo con dei cubetti di pixel. Dura poco ma altamente raccomandato
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
4.2 ore in totale
Pubblicata: 21 gennaio 2014
very simple, very nice.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 3 (67%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
0.3 ore in totale
Pubblicata: 21 maggio 2014
Divertente come un mattone nel c...
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente