Control and conquer the greatest empire ever known to man.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (109 recensioni) - 90% delle 109 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (5,117 recensioni) - 5,117 recensioni degli utenti (94%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 22 set 2004

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Rome: Total War™

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Rome: Total War™ Collection

Include 2 articoli: Rome: Total War™ - Alexander, Rome: Total War™ - Collection

Acquista Total War Master Collection Sept 2014

Include 8 articoli: Medieval II: Total War™, Rome: Total War™ - Collection, Empire: Total War™, Napoleon: Total War™, Total War: SHOGUN 2, Total War: Shogun 2 - Fall of the Samurai, Viking: Battle for Asgard, Total War™: ROME II - Emperor Edition

Acquista Total War Grand Master Collection

Include 27 articoli: Medieval II: Total War™, Rome: Total War™ - Collection, Empire: Total War™, Empire: Total War™ - Special Forces Units & Bonus Content, Empire: Total War™ - Elite Units of the West, Empire: Total War™ - The Warpath Campaign, Empire: Total War™ - Elite Units of America, Empire: Total War™ - Elite Units of the East, Napoleon: Total War™, Napoleon: Total War - Heroes of the Napoleonic Wars, Napoleon: Total War™ - Coalition Battle Pack, Napoleon: Total War™ - The Peninsular Campaign, Napoleon: Total War - Imperial Eagle Pack, Total War: SHOGUN 2, Total War: SHOGUN 2 - Sengoku Jidai Unit Pack, Total War: SHOGUN 2 - The Hattori Clan Pack, Total War: SHOGUN 2 - The Ikko Ikki Clan Pack, Total War: SHOGUN 2 - Dragon War Battle Pack, Total War: SHOGUN 2: Saints and Heroes Unit Pack, Total War: SHOGUN 2 – Otomo Clan Pack DLC, Total War: Shogun 2 - Fall of the Samurai, Total War: Shogun 2 - Fall of the Samurai – The Saga Faction Pack, Total War: Shogun 2 - Fall of the Samurai – The Obama Faction Pack, Total War: Shogun 2 - Fall of the Samurai – The Tsu Faction Pack, Total War: Shogun 2 - Fall of the Samurai – The Sendai Faction Pack, Viking: Battle for Asgard, Total War: SHOGUN 2 - Rise of the Samurai Campaign

 

Informazioni sul gioco

Once the Roman Empire is under your command, don't lay down your sword just yet - the Barbarians are coming. With two award-winning titles from the esteemed Total War series, you'll have twice as many obstacles and opportunities to control and conquer the greatest empire ever known to man.
The Collection Edition includes:
Rome: Total War Guide one of three noble Roman families on a century spanning quest to seize control of the Roman Empire.
Rome: Total War - Barbarian Invasion
(official expansion pack to Rome: Total War) Witness the decline of Rome as Barbarian hordes attack, forcing a bitter internal struggle between rival factions.
  • Voted 2004 Best Strategy game by IGN, GameSpy and GameSpot.
  • Fight alongside or against history's greatest leaders such as Julius Caesar, Spartacus, and Hannibal to expand or destroy the Roman Empire.
  • Lay siege against the Romans as Attila the Hun, fearful Saxons, or other savage factions using signature weapons and abilities.
  • Command warrior-tested legions in cinematic epic battles with thousands of soldiers on-screen at once.
  • A century-spanning campaign charges players with strategically managing the economic, civil, religious and military arms of their empire.

Requisiti di sistema

    Minimum: Microsoft® Windows® 2000/XP, Pentium III 1.0GHz or Athlon 1.0GHz processor or higher, 256MB RAM, 2.9GB of uncompressed free hard disk space (plus 500MB for Windows swap file), 100% DirectX® 9.0c compatible 16-bit sound card and latest drivers, 100% Windows® 2000/XP compatible mouse, keyboard and latest drivers, DirectX® 9.0b, 64MB Hardware Accelerated video card with Shader 1 support and the latest drivers. Must be 100% DirectX® 9.0b compatible, 1024 x 768 Display Resolution, Internet (TCP / IP) play supported;Internet play requires broadband connection and latest drivers; LAN play requires Network card (Multiplayer)
    Important Note: Some cards may not be compatible with the 3D acceleration features utilized by Medieval II: Total War. Please refer to your hardware manufacturer for 100% DirectX® 9.0b compatibility.
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Molto positiva (109 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (5,117 recensioni)
Pubblicate di recente
Genemania
7.8 hrs
Pubblicata: 23 agosto
Un "classico" invecchiato molto bene
BlacKing
15.4 hrs
Pubblicata: 13 agosto
This game really brings back memories. I've been playing this game since i was a kid and having it on steam is great. There are a lot of mods to improve your experience. OLD BUT GOLD.
pps00
37.9 hrs
Pubblicata: 1 agosto
Ottimo gioco di strategia a turni della Total war, con il tema dell'ascesa della potenza di Roma.
Purtroppo, amio avviso non rispecchia completamente la realtà storica, partire con 3 famiglie in cotrapposizione tra loro e una fazione comandata dal senato non corrisponde alla realtà , ma va bene così. A me piace giocare molto questo gioco, nonostante sia del 2005 e considerato dai molti superato dal secondo capitolo della saga, in particolaremi piace l'espansione "le invasioni barbariche" dove prendere le redini del decadente impero romano d'occidente è veramente un'impresa difficile, ma d'altronde se fosse facile non sarebbe poi così avvincente.
Peppone117
28.5 hrs
Pubblicata: 5 luglio
Amore a prima vista.
Mi sta piacendo più di Shogun 2
angelogau1
126.0 hrs
Pubblicata: 1 luglio
Prodotto ricevuto gratis
old school
Mr_Denno
41.9 hrs
Pubblicata: 29 giugno
Nonostante i suoi anni Rome:Total war è un gioco con i coconas!! La campagna è lunga, è rigiocabile e cosa più importante è divertente. Vi consiglio caldamente questo gioco se siete appassionati della saga.
mave02
0.6 hrs
Pubblicata: 26 giugno
Ottimo per gli amanti del genere
zArper Banhammer [STW ITALIA]
10.4 hrs
Pubblicata: 3 maggio
Come i suoi predecessori della serie Total War, anche in Rome l'azione di gioco è divisa in due parti: sulla mappa tattica il gioco si svolge a turni e dovrete gestire il vostro impero, città per città, armata per armata, flotta per flotta, pianificando eventuali battaglie, che potrete invece affrontare in tempo reale, grazie all'ausilio della visuale 3D del campo di battaglia. La prima mossa verso la costruzione del vostro impero dovrà però essere la scelta della fazione con cui combattere, la maggior parte delle quali si sbloccherà dopo che avrete portato a termine la campagna imperiale con una delle 3 famiglie romane (Giuli, Valeri e Corneli); ognuna delle fazioni (fra cui sono presenti popoli storici come Cartaginesi, Egizi, Traci, Greci, Galli e altri ancora) avrà delle caratteristiche diverse da tutti gli altri che caratterizzeranno, quindi, l'espansione dalle posizioni di partenza. Una volta proiettati sulla mappa tattica dovrete iniziare la gestione delle vostre province, nelle quali è diviso il territorio, e delle vostre armate.

In ogni provincia è posto un insediamento che dovrete far crescere e prosperare, attraverso la costruzione di edifici di varia natura, dai templi che vi procureranno il favore dei cittadini fino ad arrivare alle caserme per l'addestramento delle truppe e alle strade per il miglioramento dei commerci. Allo stesso modo sarà importante la gestione di altri aspetti dei vostri possedimenti, in particolare il bilancio di ogni provincia e la guarnigione di guardia: nel primo caso dovrete curare gli introiti provenienti da eventuali materie prime presenti sul territorio e dai commerci, cercando di bilanciarli con le spese per la costruzione di edifici e per l'addestramento ed il mantenimento delle truppe; nel secondo aspetto dovrete preoccuparvi di difendere i vostri insediamenti da eventuali attacchi nemici e persino dalle sollevazioni popolari lasciando sempre un congruo contingente a presidiare le mura cittadine.
Sempre nella mappa tattica potrete anche occuparvi della gestione delle armate; alle unità strettamente militari, che potrete scegliere da una vasta lista, potrete addestrare anche gli agenti.

Esistono tre tipi di agenti: i diplomatici, che vi permettono di mantenere i contatti con le altre fazioni, negoziare tregue o alleanze, richiedere tributi e corrompere le armate nemiche; le spie, che vi daranno informazioni sulle armate e sulle città nemiche; gli assassini che potranno sabotare le strutture nemiche o uccidere i generali o i governatori nemici...
Infatti, a capo delle armate potranno essere presenti dei personaggi importanti, caratterizzati dall'abilità di comando, di governo e dall'influenza sui sottoposti, che svolgeranno un ruolo importante sia sul campo di battaglia, caricando e guidando le truppe, sia nella gestione della provincia in cui li farete risiedere della quale diventeranno automaticamente governatori.
Ognuno di questi personaggi, che sono “reclutati” all'interno della vostra famiglia, è naturalmente passibile di morte (violenta o naturale) e, in seguito alla morte del capofazione prenderà automaticamente il potere il suo erede designato. Una volta compiute le mosse potrete far avanzare il gioco al turno successivo.

Nel caso si verifichino degli scontri fra le vostre armate e le truppe nemiche vi verrà data la possibilità di passare alla visuale del campo di battaglia. Le battaglie sono visualizzate in tempo reale, con un motore 3D: viste le dimensioni degli eserciti in gioco, che possono raggiungere le migliaia di unità, non vi troverete a comandare unità singole, ma bensì dei gruppi di unità.
In Rome sono state ricostruite con cura una gran parte delle unità dell'epoca: gli eserciti sono normalmente composti di unità di cavalleria, fanteria, arcieri, a cui eventualmente si aggiungono unità speciali come i mastini romani, gli elefanti cartaginesi e altri ancora, oltre alla guardia personale dei generali. Pur trovandosi a comandare un gran numero di unità la strategia riveste un ruolo molto importante nelle battaglie: ogni unità ha, infatti, dei punti di forza e dei punti deboli che dovrete cercare di sfruttare per minimizzare le perdite; potrete curare ogni aspetto delle vostre truppe, dalla formazione all'allineamento, alla velocità di marcia e utilizzare anche un'abilità speciale propria di ogni tipo di unità.
Inoltre, ad aumentare il realismo, sono presenti delle condizioni atmosferiche variabili, che influenzeranno anch'esse l'andamento della battaglia (ad esempio il brutto tempo penalizza la mira degli arcieri). Per quanto riguarda l'assalto agli insediamenti nemici, invece, esso avviene in due fasi: nella prima fase potrete assistere all'assedio della città, durante il quale potrete anche costruire alcuni strumenti utili per un eventuale assalto; se non vorrete attendere la resa dell'insediamento (che può rimanere sotto assedio solo per un numero prestabilito di turni) o se gli assediati tenteranno una sortita potrete tornare sul campo di battaglia e risolvere la questione con uno scontro fra gli eserciti. In caso di vittoria vi verrà consegnato il controllo dell'insediamento e potrete decidere la sorte dei suoi abitanti.

Voto: 9,4 (a mio parere il terzo miglior Total War mai creato)
Sircam
31.5 hrs
Pubblicata: 4 aprile
Sebbene siano passati 12 lunghissimi videoludici anni (il gioco esordì nel 2004), Roma Total War resta un titolo ancora giocabile anche senza fare utilizzo delle numerose mod che rendono la grafica migliore o restituiscono accuratezza storica ad un titolo forse un pò troppo arcade.

Tuttavia con l'occhio critico di chi appunto è da oltre una decade che segue i vari TW è impossibile non notare come il gioco sia stato espressamente ideato per essere giocato e terminato con la fazione di Roma. La cosa sembra ovvia, ma è davvero fastidioso notare come questa fazione sia favorita sul campo di battaglia forte di una varietà d'armata non in possesso a nessun'altra fazione se non (forse) a metà Campagna e che rende la giocabilità davvero molto breve. Anche senza strabilianti doti strategiche e grazie alla prevalente componente arcade del gioco è possibile terminarlo facilmente con Roma, apparentemente dotata della capacità di sfornare truppe senza sosta quando invece con qualsiasi altra fazione è difficile avere borghi o cittadine capaci di produrre numerose unità per turno. Fortunatamente quando si gioca con altre fazioni l'IA del gioco non sembra gestire Roma proficuamente così da non averla immediatamente come nemica pericolosa alle porte e ci si può concedere il lusso di decidere come e dove attaccare.

Una critica feroce và invece rivolta alla versione digitale su Steam (questa of course) che non mostra correttamente la mappa di diverse fazioni (lasciando supporre il luogo di partenza grazie alle reminescenze di Storia appresa a scuola) e che crasha forse un pò troppo spesso e senza apparente motivo, anche su PC robusti e decisamente equipaggiati per far girare un gioco vecchio di oltre una decade. Probabilmente il porting eseguito non è perfettamente compatibile con i nuovi Windows dal 7 in avanti, fortunatamente il gioco riesce sempre ad eseguire un autosave così da riprendere dall'esatto punto di crash o alla peggio poche mosse prima.

Ritornando in ultima analisi sul discorso mod, consiglio vivamente di utilizzarli (specialmente quelli che bilanciano il gioco con una migliore ricostruzione storica) poichè tutte quelle fazioni che non ottengono unità con armi da lancio sul breve periodo (o perchè sprovviste nella ricostruzione falsamente storica del gioco o perchè ideate troppo tardi) sono destinate a soccombere presto, ed un gruppo di unità di arcieri può davvero fare la differenza anche quando fronteggia nemici cinque o dieci (!!!) volte maggiori...

Ad ogni modo per essere un gioco "vecchio" e sufficientemente realistico merita ancora di essere giocato grazie al prezzo con cui è offerto attualmente (2016) e le notevoli ore di gioco che ancora regala, nonostante tutto
Recensioni più utili  Complessivamente
22 persone su 24 (92%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
16.0 ore in totale
Pubblicata: 1 agosto 2015
VIVI LA GORIA DI ROMA!
In questo gioco si parte con tre fazioni romane i Giuli,i Valeri e i Corneli , tutte e tre sono grandi famiglie sotto il controllo del Senato e Popolo di Roma piu comunemente conosciuto come S.P.Q.R con capitale Roma, da cui riceverete missioni di carattere militare come conquista di un insediamento indicato o blocco navale presso un porto nemico entro il tempo prestabilito ,se si riuscirà a portare a termine la missione designata si verrà ricompensati o con una somma cospicua di denaro o con la fornitura di unità militari in caso contrario calerà la popolarità presso il senato . IL gioco comprende fattori importanti come la diplomazia ,l' economia e la costruzuione di edifici che forniscono vari bonus come il miglioramento dell ordine pobblico o l' incremento degli introiti derivanti da tasse o commercio .IL fattori piu importanti del gioco sono la POPOLARITA PRESSO LA PLEBE : che ti consente di essere amato sempre più dal polpolo e averne vantaggi come ordine pubblico migliorato e poca resistenza se non nulla dopo la conquista di un insediamento nemico e LA POPOLARITA PRESSO IL SENATO: che consente di avere la maggior parte dei senatori se non tutti dalla propia parte avendo il completo controllo politico sul senato stesso, e una volta raggiunto tale risultato si potra tentare di impadronirsi di Roma e dichiararsi imperatore ma attenzione questa decisione portera a una guerra civile sia con il Senato che con le altre famiglie romane che a loro volta tenteranno di prendere il potere , ma sta a voi scrivere la storia e portare alla gloria il popolo di Roma . Buttati anche tu in questa avventura straordinaria in uno strategico emozionante e pieno di sorprese !

Ringrazio chiunque si sia interessato a leggiere questa recensione e ditemi se vi è stata d'aiuto e se gradita vi invito a lasciare un like ciauu :)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
19 persone su 20 (95%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
216.3 ore in totale
Pubblicata: 4 gennaio 2014
Rome: Total War include 2 Total War, ovvero: "Rome: Total War" e "Rome: Total War Brbaran Invasion". Il gioco fin da subito si rivela uno dei migliori giochi tattici che esistano disponibili nelle federazione Europea. La grafica è leggermente antiquata, ma credo che questo aiuti le persone che ci vogliono giocare e magari hanno un PC vecchio. Il gameplay è pulito e liscio, ci sono tantissime nazioni tra cui scegliere, e tante truppe con cui farle combattere. Ci sono ben 3 modalità di gioco: "Campagna" che sarà visto inzialmente da omini gigati sulla mappa e quando ci sono le battaglie invece si potrà combattere lisciamente con le truppe, poi ci sono le "Battaglie Storiche" che ci metterà al comando di una battaglia esistita davvero nella storia; e in fine le "Battaglie Personalizzate" in cui puoi scegliere il tuo esercito, quello nemico e fare una battaglia all'ultimo uomo. Ah nella battaglia personalizata e nella campagna si può fare un assedio, tanto di catapulte, contro la città nemica. La Multiplayer è fenomenale, ci sono STRANAMENTE i Clan e giocatori che si definiscono pro, e in effetti lo sono, perchè hanno esperienza nel tipo di gioco. Insomma il mio è un netto 9/10, lo consiglio a tutti, grandi e anche piccoli dato che non c'è ne sangue ne mutilazione.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
16 persone su 19 (84%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
81.6 ore in totale
Pubblicata: 19 marzo 2014
Te la do io la recensione non identificata !
Per questo gioco non serve !
Prendilo e taci !
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
12 persone su 12 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
176.5 ore in totale
Pubblicata: 12 giugno 2015
Il terzo capitolo della serie dopo Shogun 1 e Medieval 1. Uno dei migliori giochi e uno dei migliori strategici mai esistiti. Il primo della serie che segni una svolta dal punto di vista grafico. Ha una rigiocabilità eterna e le campagne sono molto piacevoli, bassi requisiti di sistema, presenta anche un multiplayer per sfidare gli amici in battaglie dirette.

La diversità delle truppe disponibili non è immensa e a volte i confini delle regioni della mappa sono un po' strani, ma la strategia è veramente ben curata e cambia molto se ci si trova a comandare con i greci piuttosto che i romani ecc.
Insieme a Shogun 2, a mio avviso, il miglior Total War.
Chi come me ama questo gioco e non riesce più ad installare il vecchio cd, ecco la soluzione.
Se lo trovate scontato visto che è un po' datato (dai 5 euro in giu, l'ho visto anche a 2) lo consiglio assolutamente.

Voto: 8.5/10 Regge ancora il confronto con altri giochi più recenti

Le mie recensioni:
http://steamcommunity.com/id/Nathan_Algren/recommended
Le mie guide:
https://steamcommunity.com/id/Nathan_Algren/myworkshopfiles/?section=guides
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
12 persone su 12 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
34.5 ore in totale
Pubblicata: 8 settembre 2015
Prima di inserire la key su Steam, ci ho perso l'infanzia... circa 200 ore... peccato che non ve lo possa dimostrare, ma credetemi è quello che della saga è uscito meglio! Il gameplay dipende dalla difficoltà... più difficile è più dovrete tener conto di difendere il territorio ed allo stesso tempo attaccare i confinanti...
92 metacritic sono più che logici... all'epoca questa saga fu la rivoluzione! Vi dirò di più io l'ho giocato da bambino e sinceramente mi ha appassionato alla storia antica, è una ottima base per la storia (elementare si intende)!


P.S. Mai accettare alleanze con barbari e popoli confinanti!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
20.8 ore in totale
Pubblicata: 3 dicembre 2013
E' fantastico. Ci sto passando tantissimo tempo.
Oltre ad essere ben strutturato, è molto bello il fatto che faccia collegamenti ad eventi storici di quell'epoca. Molti di questi vanno anche ad influire nel corso del gameplay.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
10.4 ore in totale
Pubblicata: 3 maggio
Come i suoi predecessori della serie Total War, anche in Rome l'azione di gioco è divisa in due parti: sulla mappa tattica il gioco si svolge a turni e dovrete gestire il vostro impero, città per città, armata per armata, flotta per flotta, pianificando eventuali battaglie, che potrete invece affrontare in tempo reale, grazie all'ausilio della visuale 3D del campo di battaglia. La prima mossa verso la costruzione del vostro impero dovrà però essere la scelta della fazione con cui combattere, la maggior parte delle quali si sbloccherà dopo che avrete portato a termine la campagna imperiale con una delle 3 famiglie romane (Giuli, Valeri e Corneli); ognuna delle fazioni (fra cui sono presenti popoli storici come Cartaginesi, Egizi, Traci, Greci, Galli e altri ancora) avrà delle caratteristiche diverse da tutti gli altri che caratterizzeranno, quindi, l'espansione dalle posizioni di partenza. Una volta proiettati sulla mappa tattica dovrete iniziare la gestione delle vostre province, nelle quali è diviso il territorio, e delle vostre armate.

In ogni provincia è posto un insediamento che dovrete far crescere e prosperare, attraverso la costruzione di edifici di varia natura, dai templi che vi procureranno il favore dei cittadini fino ad arrivare alle caserme per l'addestramento delle truppe e alle strade per il miglioramento dei commerci. Allo stesso modo sarà importante la gestione di altri aspetti dei vostri possedimenti, in particolare il bilancio di ogni provincia e la guarnigione di guardia: nel primo caso dovrete curare gli introiti provenienti da eventuali materie prime presenti sul territorio e dai commerci, cercando di bilanciarli con le spese per la costruzione di edifici e per l'addestramento ed il mantenimento delle truppe; nel secondo aspetto dovrete preoccuparvi di difendere i vostri insediamenti da eventuali attacchi nemici e persino dalle sollevazioni popolari lasciando sempre un congruo contingente a presidiare le mura cittadine.
Sempre nella mappa tattica potrete anche occuparvi della gestione delle armate; alle unità strettamente militari, che potrete scegliere da una vasta lista, potrete addestrare anche gli agenti.

Esistono tre tipi di agenti: i diplomatici, che vi permettono di mantenere i contatti con le altre fazioni, negoziare tregue o alleanze, richiedere tributi e corrompere le armate nemiche; le spie, che vi daranno informazioni sulle armate e sulle città nemiche; gli assassini che potranno sabotare le strutture nemiche o uccidere i generali o i governatori nemici...
Infatti, a capo delle armate potranno essere presenti dei personaggi importanti, caratterizzati dall'abilità di comando, di governo e dall'influenza sui sottoposti, che svolgeranno un ruolo importante sia sul campo di battaglia, caricando e guidando le truppe, sia nella gestione della provincia in cui li farete risiedere della quale diventeranno automaticamente governatori.
Ognuno di questi personaggi, che sono “reclutati” all'interno della vostra famiglia, è naturalmente passibile di morte (violenta o naturale) e, in seguito alla morte del capofazione prenderà automaticamente il potere il suo erede designato. Una volta compiute le mosse potrete far avanzare il gioco al turno successivo.

Nel caso si verifichino degli scontri fra le vostre armate e le truppe nemiche vi verrà data la possibilità di passare alla visuale del campo di battaglia. Le battaglie sono visualizzate in tempo reale, con un motore 3D: viste le dimensioni degli eserciti in gioco, che possono raggiungere le migliaia di unità, non vi troverete a comandare unità singole, ma bensì dei gruppi di unità.
In Rome sono state ricostruite con cura una gran parte delle unità dell'epoca: gli eserciti sono normalmente composti di unità di cavalleria, fanteria, arcieri, a cui eventualmente si aggiungono unità speciali come i mastini romani, gli elefanti cartaginesi e altri ancora, oltre alla guardia personale dei generali. Pur trovandosi a comandare un gran numero di unità la strategia riveste un ruolo molto importante nelle battaglie: ogni unità ha, infatti, dei punti di forza e dei punti deboli che dovrete cercare di sfruttare per minimizzare le perdite; potrete curare ogni aspetto delle vostre truppe, dalla formazione all'allineamento, alla velocità di marcia e utilizzare anche un'abilità speciale propria di ogni tipo di unità.
Inoltre, ad aumentare il realismo, sono presenti delle condizioni atmosferiche variabili, che influenzeranno anch'esse l'andamento della battaglia (ad esempio il brutto tempo penalizza la mira degli arcieri). Per quanto riguarda l'assalto agli insediamenti nemici, invece, esso avviene in due fasi: nella prima fase potrete assistere all'assedio della città, durante il quale potrete anche costruire alcuni strumenti utili per un eventuale assalto; se non vorrete attendere la resa dell'insediamento (che può rimanere sotto assedio solo per un numero prestabilito di turni) o se gli assediati tenteranno una sortita potrete tornare sul campo di battaglia e risolvere la questione con uno scontro fra gli eserciti. In caso di vittoria vi verrà consegnato il controllo dell'insediamento e potrete decidere la sorte dei suoi abitanti.

Voto: 9,4 (a mio parere il terzo miglior Total War mai creato)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
200.9 ore in totale
Pubblicata: 9 dicembre 2015
Semplicemente uno dei migliori strategici di sempre (non badate alle mie ore qui, ho la versione scatolata da un bel po' di anni); da avere assolutamente, e quando vi stuferete del gioco base, avrete un sacco di mod a disposizione (twcenter, moddb...); capolavoro
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
7 persone su 8 (88%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
86.1 ore in totale
Pubblicata: 8 gennaio
Quando mi chiedono "Ehi ti piacciono i Total War?" la prima cosa a cui penso è questo gioco e non a caso. È il capitolo che mi ha colpito di più della serie in quanto ha introdotto cambiamenti significativi rispetto al predecessore che hanno riscosso un grande successo. É sviluppato molto bene sia sotto l'aspetto gestionale che sotto l'aspetto bellico. Numerosi edifici disponibili per la costruzione del vostro impero e moltissime unità arruolabili da utilizzare in battaglia. Vasta scelta di popoli giocabili. Non ti stanca mai e casomai ciò dovesse succedere dispone di una miriade di mod delle quali consiglio vivamente Europa Barbarorum. Ho passato un'infinità di ore a questo gioco con la versione in scatola e nonostante questo lo trovo ancora avvincente. Se lo consiglio? Certamente, anche per coloro che si affacciano per la prima volta a questa serie perché non c'è modo migliore che partire dal suo grande classico. Benvenuti a Roma...benvenuti in guerra!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
150.8 ore in totale
Pubblicata: 25 marzo
Il Buon vecchio Rome Total War non lo dimenticheremo mai!
Da lì è partito tutto... RTW è il terzo episodio della serie Total War.
Pubblicato nel 2004, Rome Total War è il primo della sua serie ad avere un motore grafico avanzato, cosa che non avevano i suoi predecessori Shogun e Medieval.
Rome Total War è l'unico, per ora, che permette di osservare le città sulla mappa strategica anche fuori da una battaglia.
Personalmente, trovo ancora il gioco molto bello ed è fantastico rigiocarci, specialmente per chi ha seguito la serie Total War da tempo e ne ha visto l'evoluzione.
Allora che aspettate? Sarete in grado di portare Roma (e l'Italia) alla Gloria di un Impero?
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente