STAR WARS™ Knights of the Old Republic™ II - The Sith Lords™
5 years after the events of the award winning original, the Sith are on the verge of crushing the Old Republic. As a lone Jedi, will you follow the light side or succumb to the dark?
Valutazione degli utenti: Molto positiva (2,295 recensioni)
Data di rilascio: 8 feb 2005

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista STAR WARS®: Knights of the Old Republic™ II

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Star Wars Collection

Include 14 articoli: STAR WARS™ - Dark Forces, STAR WARS™ - Knights of the Old Republic™, STAR WARS™ - The Force Unleashed™ II, STAR WARS™ - The Force Unleashed™ Ultimate Sith Edition, STAR WARS™ Battlefront™ II, STAR WARS™ Empire at War - Gold Pack, STAR WARS™ Jedi Knight - Dark Forces II, STAR WARS™ Jedi Knight - Jedi Academy™, STAR WARS™ Jedi Knight - Mysteries of the Sith™, STAR WARS™ Jedi Knight II - Jedi Outcast™, STAR WARS™ Knights of the Old Republic™ II - The Sith Lords™, STAR WARS™ Republic Commando™, STAR WARS™ Starfighter™, STAR WARS™ The Clone Wars™ - Republic Heroes™

 

Consigliato dai curatori

"At release this game was in an unfinished state, so make sure you get: The Sith Lords Restored Content Mod (TSLRCM)"

Riguardo questo gioco

Five years after the events from the award winning Star Wars® Knights of the Old Republic™, the Sith Lords have hunted the Jedi to the edge of extinction and are on the verge of crushing the Old Republic. With the Jedi Order in ruin, the Republic’s only hope is a lone Jedi struggling to reconnect with the Force. As this Jedi, you will be faced with the galaxy’s most dire decision: Follow the light side or succumb to the dark…

Key Features:

  • Follow up to the acclaimed and original Star Wars® Knights of the Old Republic™.
  • Choose from three different classes of Jedi, each with access to specific Jedi abilities.
  • Choose the light or the dark side of the Force as you progress through the story.
  • The choices you make will affect your character, those in your party and those who may join you in your quest.

Requisiti di sistema

    • OS: Windows XP, Windows Vista and Windows 7
    • Processor: Intel Pentium 3 1GHz or AMD Athlon 1GHz
    • Memory: 256MB RAM
    • Hard Disk Space: 5 GB
    • Video Card: 32MB with Hardware T&L
    • DirectX®: DirectX 9.0b compatible
    • Sound: DirectX 9.0b compatible
Recensioni utili dai clienti
19 persone su 19 (100%) hanno trovato questa recensione utile
52.1 ore in totale
Pubblicata: 13 febbraio
Obsidian ripropone gli stessi assets del prequel di Bioware ma con una trama più matura

Il tratto caratterizzante di questo secondo capitolo è la volontà degli Obsidian di approfondire il concetto stesso della Forza, esulando in parte da quella netta dicotomia Bene/Male (comunque sempre presente) che ha caratterizzato il prequel. Le insidie dialettiche e morali trasudano dalla caratterizzazione del nostro nuovo personaggio e pervadono l'intera storia in bilico continuo tra tarli, menzogne e ricorrenti ripensamenti. Anche i nostri compagni sono maggiormente curati nell'aspetto psicologico e in base alle nostre azioni si comporteranno di conseguenza, ragguagliandoci sul loro personale punto di vista. Anche noi avremo un effetto su di loro e con le scelte che compieremo modificheremo alcuni percorsi. Il tutto a vantaggio di una immedesimazione sempre maggiore nelle vicende; una formula che verrà ripresa e modificata in Mass Effect e D.A.O. Attenzione al vostro modo di porvi con alcune nuove conoscenze, potreste perdere l'opportunità, come accadeva nel precedente capitolo, di avere tutti e 10 i compagni da recuperare.

Il lavoro di Obsidian è notevole, ma richiede tempo che la LucasArts non è disposta a concedere, il titolo deve uscire entro Natale 2004 per Xbox e purtroppo questo procurerà dei tagli alla trama che lasceranno il giocatore con qualche domanda irrisolta fino alla Mod "TSLRCM" la cui ultima release risale a marzo 2014 a più di 9 anni dalla pubblicazione del gioco. Oltre a completare la trama, e rendere accessibili alcune locations, risolve diversi bug che avevano caratterizzato il titolo sin dal lancio.
Sempre una mod la "M478EP" aggiunge il pianeta dei droidi che era stato solo abbozzato dagli Obsidian.

Siamo proiettati a 5 anni di distanza dalle vicende precedenti, ora i Jedi sono quasi del tutto scomparsi e i Sith che non hanno più un nemico comune da attaccare agiscono nell'ombra e si dilaniano dall'interno delle proprie fila; ma la situazione è più complessa...
Anche stavolta l'incipit di Kotor parte da una nave spaziale in difficoltà. Ci troviamo sulla Ebon Hawk, manovreremo il droide T3 per mettere in salvo il nostro incosciente protagonista legato alla figura di Revan. Anche stavolta questa parte funge da tutorial.
Recuperate le forze ci risvegliamo su una stazione mineraria apparentemente deserta, scopriremo di essere un esule jedi che ha perso il legame con la Forza e faremo la conoscenza di una enigmatica Kreia che sa molto più di quanto vuole farci credere...

Gameplay pressochè immutato nelle fondamenta. Il combattimento si basa sempre sulle regole di D&D con pausa tattica e round successivi e un party da 3 membri (incluso voi). Ci sono alcune piccole migliorie apprezzabili come i nuovi Feats e Poteri, i banchi da lavoro rivisti (per potenziare, scomporre e ricomporre nuovi oggetti), i nuovi stili di combattimento del protagonista per adattarsi alle diverse situazioni e 6 nuove specializzazioni da scegliere in fase avanzata. Altre piccole novità, perdono di efficacia solo nell'uso pratico a causa della bassa difficoltà del gioco leggermente più accessibile del precedente capitolo, una volta appresi i fondamentali, e sono: la modalità stealth per evitare i nemici e l'atteggiamento base dei nostri gregari.
Obsidian ha preferito non ritoccare la formula del combattimento e rimane un pò l'amaro in bocca per la limitazione strategica negli scontri. Come nel precedente capitolo, una volta assegnati una serie di manovre ai nostri compagni, può accadere che questi si comportino diversamente al turno successivo se passate ad un nuovo personaggio giocabile...diversamente da quello che invece accade ad esempio in Dragon Age Origins. Non è un bug è proprio previsto che il combattimento degli altri personaggi non controllati, venga diretto dall'I.A.
Rimane comunque fondamentale la tattica di combinazione delle vostre abilità, sia direttamente che indirettamente, perchè usare prima poteri che bloccano gli attacchi nemici come ad esempio il potere "follia", permette agli altri membri del gruppo comunque di sfruttare la vostra mossa, indipendentemente dall'attacco che essi sceglieranno di mettere in essere.

Comparto tecnico sulla falsa riga del precedente capitolo, il motore grafico è lo stesso, con poche migliorie e con effetti datati rispetto ad altri competitors.
Personalmente non ho incontrato problemi in Windows 8, comunque per chi dovesse incontare crash a causa della risoluzione grafica può modificare il file .ini denominato swkotor2 nella cartella d'istallazione. Cosa fare: alla voce [Display Options] modificate "Fullscreen=1" impostando 0 invece di 1 e ripetete l'operazione alla voce [Graphics Options]. Poi sempre in [Graphics Options] aggiungete questa riga "AllowWindowedMode=1"
Ad ogni modo va impostato l'avvio con la compatibilità xp; inoltre dal menù di gioco deselezionate la voce "effetti di frame buffer" che altrimenti potrebbe causare un crash appena dopo la creazione del personaggio.

Il comparto grafico mostra le stesse debolezze del predecessore. Alcuni ambienti sono troppo spogli, alcuni sono privi di spessore ma quasi sempre evocativi. Le riprese cinematografiche, da varie angolature, nelle cut-scenes sono sempre ben dirette e i paesaggi sono in linea con le locations dei film.

Il comparto audio rimane di buon livello, con le ottime musiche di John Williams e un doppiaggio inglese eccezionale; buono il sottotitolato in italiano.

Gli Obsidian con Chris Avellone ci regalano un grande Gdr il cui fiore all'occhiello è la trama profonda e la curata introspettiva dei personaggi. L'aspetto grafico, il backtracking e la linearità potranno far storcere il naso ad alcuni giocatori, ma se adorate le buone sceneggiature dategli una possibilità, vedrete che il titolo vi rimarrà nel cuore.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
68 persone su 81 (84%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
53.9 ore in totale
Pubblicata: 13 gennaio
So damn good, Bioware's writers had to retcon it because they'd never be able to follow up to it.

Apathy is death.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
42 persone su 47 (89%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
7.9 ore in totale
Pubblicata: 9 gennaio
"HK-47, what is love?"

“Definition: 'Love' is making a shot to the knees of a target 120 kilometres away using an Aratech sniper rifle with a tri-light scope. Statement: This definition, I am told, is subject to interpretation. Obviously, 'love' is a matter of odds. Not many meatbags could make such a shot, and strangely enough, not many meatbags would derive love from it. Yet for me, love is knowing your target, putting them in your targeting reticle, and together, achieving a singular purpose... against statistically long odds...”

Play the game and learn why it is great for yourself. The game is great without the Restored Content Mod too.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
46 persone su 56 (82%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
29.7 ore in totale
Pubblicata: 18 febbraio
"And do not mate with her. Whatever you may feel, whatever... urges consume you, do not let them control you. Such a union would breed... difficulties." - Kreia
"Just because I saved her doesn't mean I was going to charge up her loading ramp." - Me
10/10.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
20 persone su 22 (91%) hanno trovato questa recensione utile
31.4 ore in totale
Pubblicata: 15 febbraio
A great idea for a main character, memorable teammates and a plot shrouded in mystery makes The Sith Lords one of my favourite games of all time.

Some people may find the first section of the game quite linear, but the game only really begins once you leave Telos. Also, the wait for a lightsaber makes getting it all the better.

Be sure to install the latest version of the Restored Content Mod, which adds in dialogue, scenes and missions that were cut from the official release. The mod also removes many of the games glitches.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente