Rayman, Globox e i Teens vagano in una foresta incantata quando scoprono una tenda misteriosa piena zeppa di splendidi dipinti. Osservandoli più da vicino, notano che ogni quadro sembra raccontare la storia di un mondo fantastico.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (58 recensioni) - 94% delle 58 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (2,246 recensioni) - 2,246 recensioni degli utenti (94%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 3 set 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

 

Informazioni sul gioco

Rayman, Globox e i Teens vagano in una foresta incantata quando scoprono una tenda misteriosa piena zeppa di splendidi dipinti. Osservandoli più da vicino, notano che ogni quadro sembra raccontare la storia di un mondo fantastico. Mentre si concentrano su un dipinto con uno scenario medievale, all'improvviso vengono risucchiati in quel mondo, dando così inizio alla loro avventura. Il gruppo dovrà correre, saltare e combattere per superare tutti i mondi e scoprire i segreti di ogni dipinto leggendario.

Caratteristiche principali

Modalità Cooperativa a 4 giocatori:
Fino a 4 giocatori contemporaneamente. E se qualcuno vuole partecipare o lasciare la partita in qualsiasi momento, il gioco continuerà senza interruzioni.

Modalità Auto-Murfy:
Uno specifico bottone sul controller ti consentirà di dare ordini a Murfy mentre continui a giocare con gli altri personaggi (Rayman o uno qualunque dei suoi amici).

Gioca a ritmo di musica!:
Salta al ritmo di un tamburo, tira pugni a colpi di basso e calati con una fune in un assolo di chitarra. Il tempismo e il ritmo sono la chiave per superare le mappe basate sulla musica. Scopri se sei un vero esperto dei giochi di piattaforme.

Affronta boss in 3D:
I boss hanno un grande vantaggio su Rayman e i suoi amici... una dimensione in più! Draghi e altre creature epiche potranno attaccare da qualsiasi angolazione, perciò dovrai fare del tuo meglio per sconfiggerli.

Una versione aggiornata dell'UbiArt:
Il celebre motore grafico UbiArt è stato ulteriormente migliorato per supportare nuovi elementi di gioco in 3D, oltre a un nuovo sistema di lighting e rendering, dando vita a una grafica ancora più dettagliata e spettacolare.

Il celebre team è tornato:
Il leggendario team di grafici, designer e compositori è tornato a collaborare per creare nuovi mondi, nuovi personaggi e una nuova colonna sonora.

Requisiti di sistema

    Minimi:
    • Sistema operativo: Windows XP SP3 or Windows Vista SP2 or Windows 7 SP1 or Windows 8 (both 32/64bit versions)
    • Processore: Intel Pentium IV @ 3.0 GHz or AMD Athlon64 3000 + @ 1.8 GHz
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: nVidia GeForce 6800GT or AMD Radeon X1950 Pro (256MB VRAM with Shader Model 3.0 or higher)
    • Memoria: 6 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible Sound Card with latest drivers
    • Note aggiuntive: Windows-compatible keyboard and mouse required, optional Microsoft XBOX360 controller or compatible
    Consigliati:
    • Sistema operativo: Windows XP SP3 or Windows Vista SP2 or Windows 7 SP1 or Windows 8 (both 32/64bit versions)
    • Processore: Intel Core 2 Duo E4400 @ 2.0 GHz or AMD Athlon64 X2 3800+@ 2 GHz
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: nVidia GeForce 9600GT or higher, AMD Radeon HD3850 or higher (512MB VRAM with Shader Model 4.0)
    • Memoria: 6 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible Sound Card with latest drivers
    • Note aggiuntive: Windows-compatible keyboard and mouse required, optional Microsoft XBOX360 controller or compatible
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Molto positiva (58 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (2,246 recensioni)
Pubblicate di recente
Awsum N00b
( 17.1 ore in totale )
Pubblicata: 24 luglio
Things that make this game as excellent as it is:
-Artistic Design
-Hand drawn Graphics
-Amazing Soundtrack
-Fast paced and superb movement
-Probably supports that weird ps3 controller you bought in a 2nd hand shop
-Replay value, weekly challenges and 100% completion
-Playing with others is chaotic but hilarious

The ONLY screw up with this game is UPlay, you may be at risk of your game not working because of Uplay not working correctly. By all means buy this game, you can refund if Uplay screws you over.
JaydoDre
( 4.6 ore in totale )
Pubblicata: 21 luglio
It's ok. There is lots to do in this 2D platformer. Good co-op. However, I am personally not a fan of the art style, and also, the gameplay for the main part of the game felt bland after a while so I burned out on this game fairly quickly.
giljaysmith
( 7.2 ore in totale )
Pubblicata: 18 luglio
Not quite as spectacular and hilarious as Legends... certainly still very playable and great fun, though, and still recommended as a very gaudy and generous platformer.
NodeOne
( 22.0 ore in totale )
Pubblicata: 18 luglio
Despite the lack of online co-op, or any co-op at all on the PC version, it was a fun and fast-paced video game.
Bbop800
( 0.7 ore in totale )
Pubblicata: 16 luglio
I've spent a lot of time playing the Wii U version, hence the low amount of play time as of the time I wrote this review.

Rayman Legends is a fantastic platformer that improves upon its predecessor in a lot of ways. The music levels never get old and the game has tons of replayability, especially if you're a completionist. It also looks just as beautiful, if not better than Origins.

I personally prefer this version over the Wii U, since the Murphy (the green dude you control w/ the gamepad) exclusive levels are a nightmare to play alone, as the secondary character is incredibly slow and is controlled by some awful AI.

Keep in mind that there's also a large collection of remastered versions of the levels from Origins. With that being said, if you're deciding between the two games, I would get Legends for sure (personally I would get both, but deciding b/w one or the other is perfectly reasonable).
™ExtasiS'_®BykerZ|KSA!!
( 22.9 ore in totale )
Pubblicata: 14 luglio
Prodotto ricevuto gratis
I love it
sirfoodcrumbs
( 6.0 ore in totale )
Pubblicata: 8 luglio
The colorfull backrounds, the creative levels, fun gameplay and the great music is all what Rayman Legends accomplishes as a platformer. The game is great and cramed with many levels including many from the previous game, Rayman Origins. The game takes all the essences of what makes a platformer good and succeeded on using it to make this game amazing. It is like any old Rayman games but with 60fps and HD graphics. The art style of the game is eye candy for anyone that enjoys the very cartoony look of a game. The graphics is colorfull and bright and perfectly reflects the atmosphere given off by this game. Overall, everyone should have this great modern day platformer in their library.
Ishvii
( 2.3 ore in totale )
Pubblicata: 8 luglio
Decent enough platformer with lots of unlocks. Quirky artstyle. Didn't get especially grabbed by it, but try it if it's on sale and after you've played Ori and Outland.
Verzada
( 78.7 ore in totale )
Pubblicata: 7 luglio
A fun platform game with lots of humor and good music. However the learning curve can be a bit steep.
Luisfius
( 2.9 ore in totale )
Pubblicata: 5 luglio
This is one of the prettiest platformers I have played.

Also one of the chillest, which is weird since the original Rayman game was extremely difficult in several parts.
This one probably gets pretty hard in some optional parts, I guess, but at an initial level, it is quite easy and relaxing. No lives, no pressure.

Also, it has a mariachi version of Eye of the Tiger, in one of the musically synchronized levels, and that is just amazing and delightful.

Definitely pick this up if you have the least interest in pretty platformers.
Recensioni più utili  Negli scorsi 30 giorni
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
6.9 ore in totale
Pubblicata: 26 giugno
Capolavoro.
Non me la sento di usare mezzi termini per definirlo: Rayman Legends è un capolavoro.
Rayman Origins fu uno splendido gioco, realizzato magistralmente in tutte le sue componenti, che permise alla famosa melanzana di arrivare alle correnti generazioni tirata a lucidissimo: Legends va oltre, bissa il successo del predecessore, lo eguaglia, probabilmente lo supera.
Solito umorismo esasperato, livelli a profusione, rigiocabilità elevatissima, sfide e stage bonus, competizioni settimanali, cooperativa, minigiochi, profonda varietà, artisticamente eccezionale, colonna sonora magistrale: tutti questi elementi, combinati tra loro, creano un mix esplosivo, bilanciato e divertente in egual misura che non dovete, non potete, assolutamente mancare.

Cheers...alla costellazione del porco!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
26.6 ore in totale
Pubblicata: 26 giugno
Coming from Rayman Origins I was expecting to see improvements from the old game, and boy was I right. For the most part it has better graphics than Origins, the controls are far more fluid and the addition of extra races, Murphy, and boxing glove powerup it really stood out beyond Origins, however, they removed the map system and went for a Mario 64 approach by using paintings to jump in. It's more organized this way but it doesn't make you feel like it's all in the same big world. For some reason I feel like the makers forgot this is a seperate game, as all the new stuff gets just thrown in your face without introduction/explanation, for instance the boxing glove. And just like that it also lacked quite a bit of story as there are 5 of the same nemesis all of the sudden for no reason. I was very happy to see some of the old characters from Rayman 1 return in Origins and was hoping to see some new ones in Legends as well. Sadly enough Murphy is all we got, no Ly, Clark, or robot pirates from Rayman 2. The nymphs from Origins were also nowhere to be found, instead we got random chicks (once again for no reason whatsoever). I will list in big lines the positive and negative aspects of the game:

Positive:
+ Smooth controls
+ Amazing artstyle and graphics
+ Broad variety of characters to play as
+ Intense fast phased platforming
+ Great amount of mobility
+ Good amount of levels
+ Increased difficulty as you progress

Negative:
- Close to no story
- Lack of explanation for a lot of things in the game
- Throws random things at you at parts
- Becomes repetitive after a while

In conclusion I recommend this game to all casual gamers who want some fun action packed gameplay and do not care about story. For the diehard Rayman fans I recommend Origins. For a part because it had much more story (the nymphs) and actual ending. For another part because it had more rememberable music, map and character evolution (Rayman gains new powers like wallrunning and fighting). Making it far more immersive. MrTheMarkoman out.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
2.9 ore in totale
Pubblicata: 5 luglio
This is one of the prettiest platformers I have played.

Also one of the chillest, which is weird since the original Rayman game was extremely difficult in several parts.
This one probably gets pretty hard in some optional parts, I guess, but at an initial level, it is quite easy and relaxing. No lives, no pressure.

Also, it has a mariachi version of Eye of the Tiger, in one of the musically synchronized levels, and that is just amazing and delightful.

Definitely pick this up if you have the least interest in pretty platformers.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 7 (71%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
18.5 ore in totale
Pubblicata: 30 giugno
Absolutely amazing - fills the niche of contemporary AAA 2D platformers, and does so brilliantly.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
260.7 ore in totale
Pubblicata: 3 luglio
Rayman Legends is a thing of beauty!

If you ever enjoyed 2D platform gaming like Super Mario Bros, or Donkey Kong Country you simply can't go wrong with this game. I would even go so far as to say this game is better.

The controls are very fluid and soon become second nature. Which is just as well because after a few easy introductionary levels the difficulty picks up. It's all very nicely balanced, though. Levels that may seem impossible at first become feasible and you'll find yourself zipping through them. The feeling of satisfaction when you're conquering another world is a joy.

The tunes are memorable. You'll find yourself humming them. The graphics are poetry in motion. Check the trailer and you'll see what I mean.

If there's any drawback to this game (I have well over 200 hours playtime in this and my kids (4 and 6) about 50 hours between them) it's the lack of a coherent story. But really, who needs a story to a game like this? Princess Toadstool has been kidnapped by Bowser time and time again without any formal complaint.

If you're into platformers, grab this game! You won't be disappointed.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 4 (75%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
5.1 ore in totale
Pubblicata: 25 giugno
10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
17.1 ore in totale
Pubblicata: 24 luglio
Things that make this game as excellent as it is:
-Artistic Design
-Hand drawn Graphics
-Amazing Soundtrack
-Fast paced and superb movement
-Probably supports that weird ps3 controller you bought in a 2nd hand shop
-Replay value, weekly challenges and 100% completion
-Playing with others is chaotic but hilarious

The ONLY screw up with this game is UPlay, you may be at risk of your game not working because of Uplay not working correctly. By all means buy this game, you can refund if Uplay screws you over.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 2 (50%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
22.9 ore in totale
Pubblicata: 14 luglio
Prodotto ricevuto gratis
I love it
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Recensioni più utili  Complessivamente
13 persone su 13 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
8.3 ore in totale
Pubblicata: 20 gennaio
Coinvolgente, colorato, magico… Michel Ancel si riconferma, proponendoci un ispirato Mondo pullulante di bizzarre creature

Il genere platform a scorrimento orizzontale difficilmente si presta a innovazioni: è una categoria nata da tanto tempo, ora scossa spesso più da ricercati stili grafici che da originali meccaniche di gioco. Il precedente Rayman Origins cercava proprio di stupire il giocatore non tanto sul lato puramente ludico — comunque di ottima fattura — quanto più per l’immersione nel Mondo cartoonesco ispirato da Ancel: con un level design artistico e tecnico incredibile, accompagnato da un’ottima interazione musicale con l’ambiente.
Vediamo cosa è stato concepito con questo seguito.

Storia: Rayman, e gli altri compagni d’avventure tra cui Globox — simpatica creatura spara bolle, campione di Kung Fu, nonché esimio esperto nella Danza della Pioggia — stanno copiosamente dormendo, pardon recuperando le forze spese in Origins per riportare la tranquillità.
Ma l’Oscurità non conosce riposo e nuove macchinazioni sono in essere. Gli incubi del Sognabolle — un tempo conosciuto come Polokus —sono aumentati: bisogna risvegliare Rayman per risolvere la nuova minaccia che attanaglia il Mondo Onirico, ricco di draghi ed enormi robot, in compagnia di Murfy…

Gameplay: i comandi di gioco sono gli stessi già appresi in precedenza. Il protagonista può saltare; attaccare in corsa, dopo aver caricato il colpo, e in picchiata; correre, anche sui i muri e sotto-sopra; planare (con la variante delle correnti d’aria, ad allungare il tempo in volo); nuotare; e rimpicciolirsi come Alice.
Sono presenti oltre 120 livelli per 7 mondi e altrettanti boss. La progressione di stage in stage (caratterizzati esteticamente da coreografiche tele di quadri ubicati in gallerie d’arte) è regolata anche stavolta dalla liberazione dei Teens rapiti —a volte nascosti in stanze segrete caratterizzate da puzzle da risolvere — e dalla raccolta dei Lum — esserini fluorescenti (quelli di stazza maggiore daranno il via a un bonus temporaneo doppio nel conteggio: in tal caso bisognerà seguire un percorso pre-stabilito per massimizzare il bonus; una breve sezione che ricorda gli anelli di Sonic) — che rappresentano le “monete” di gioco per acquisire nuovi costumi per i nostri personaggi.
Alla conclusione di ogni livello —della durata inferiore ai 10 minuti — viene assegnato un punteggio, che consente di partecipare a una sorta di gratta e vinci. I premi conseguenti, rendono disponibili vari collezionabili.

Veniamo alle divagazioni sul tema: alcune sfide sono basate sulla velocità tipica dello stile endless runner, qui il richiamo va al titolo mobile Rayman Fiesta Run.
Per la soluzione finale, invece, è stato preso a prestito qualcosa dai rhythm game. Un livello da affrontare in una perenne corsa a ritmo di musica, sincronizzando colpi e salti. Gli ostacoli e gli oggetti di scena sono mossi secondo il tempo del tema musicale.

Il titolo era inizialmente concepito come esclusiva Wii U, dove il ruolo di Murfy — nel tagliare funi, girare leve, e distrarre nemici — era più stimolante: in alcune sezioni il giocatore perdeva il controllo di Rayman, e passava a Murfy controllandolo tramite il TouchScreen del caratteristico gamepad della Wii U.
Su pc manteniamo, invece, sempre il controllo del protagonista principale, e in alcune sessioni ci verrà chiesto solo di pigiare su un pulsante per far interagire Murfy in autonomia, mosso dalla Cpu.

A completare l’offerta di gioco ci sono alcuni livelli di Origins— presentati senza rispettare l’ordine precedente e senza far leva sulla storia — e soprattutto il mini-gioco calcistico “Kung Foot” da giocare in 2. In quest’ultimo bisogna semplicemente segnare nella porta avversaria, facendo leva su rimbalzi e design ambientale.

I.A: i primi stage sono più una sorta di tutorial mascherato, semplici, poco stimolanti e con un ritmo blando, poi le cose migliorano sensibilmente.
Anche stavolta manca il game-over, e ci sono molti checkpoint, una scelta simile a quanto fatto con i Coins di Metal Slug X: l’idea di Ubisoft è chiaramente volta ad allargare il target ad un pubblico casual. Completare i livelli non sarà frustante vista la possibile ripetizione di piccole porzioni di gioco, ma la vera difficoltà risiede nell’accumulo di tutti i Teens necessari a sbloccare le Boss-Fight, che non rappresentano sempre una sfida ostica, ma offrono un’esperienza decisamente diversa.
I livelli — seppur non ostici come in altri platform, ad esempio Giana Sisters — sono comunque più profondi di ciò che lasciano intendere ad una prima occhiata, mostrano percorsi alternativi a chi avrà l’ardire di osare, magari in una run successiva.
Forse sarebbe stato ancora più interessante avere un approccio più impegnativo cadenzato da un numero limitato di “vite”, come i classici cuoricini usati nell’angolo in alto dello schermo da bei cabinati di una volta.

Comparto grafico: rappresenta un’evoluzione di quanto già ammirato in precedenza. Gli effetti di luce sono sorprendenti: l’energia e la vivacità dei colori che si respira nei livelli — che sembrano disegnati a mano — è travolgente.

Comparto tecnico: anche stavolta l’Ubi-Art Framework ci mostra creature dalle animazioni volutamente strambe, che non lesinano genuine risate. Il frame-rate è granitico, i comandi sono privi di lag e molto precisi.

Comparto audio: eccellente. Siamo dinanzi ad un tripudio di temi musicali che prendono vita dalla flora e dalla fauna stessa degli scenari.

Commento finale: c’era il rischio del solito more of the same, tipico di titoli caratterizzati da ravvicinate date d’uscita, ma Legends si conferma una evoluzione di Origins e non una sorta di dlc stand-alone. L’ultima parte di gioco, che rende maggiormente protagonista la musica, rappresenta uno dei tratti distintivi di questo nuovo capitolo, che porta in dote, un’aggiunta di ben 40 livelli del predecessore. Una maggiore presenza di queste meccaniche, anche nei primi livelli, sarebbe stata gradita.
Se non avete provato ancora il predecessore, o magari non siete interessati alla storia, che comunque non è un tratto profondo di questo titolo, Legends rappresenterà la migliore opzione tra i 2. Se vi piace il genere non ne rimarrete delusi.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
28.0 ore in totale
Pubblicata: 29 novembre 2014
il miglor platform 2D in giro in questo momento, abbastanza semplice da finire (non ci metterete molto) discorso diverso se volete finirlo al 100% dove magari alcuni livelli risultano ostici ma non trascendentali.
Colonna sonoro a dir poco magnifica e grafica veramente godibile, vale i soldi spesi ;)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente