Per secoli, il pianeta Hyllis è stato bombardato da un'implacabile razza aliena. Scettica sull'incapacità del suo governo di respingere gli invasori, un'investigatrice chiamata Jade si prepara a scoprire la verità.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (25 recensioni) - 96% delle 25 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (1,073 recensioni) - 1,073 recensioni degli utenti (92%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 11 nov 2003

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Beyond Good and Evil™

SALDI ESTIVI! L'offerta termina il giorno 4 luglio

-50%
$9.99
$4.99
 

Informazioni sul gioco

Per secoli, il pianeta Hyllis è stato bombardato da un'implacabile razza aliena. Scettica sull'incapacità del suo governo di respingere gli invasori, un'investigatrice chiamata Jade si prepara a scoprire la verità. Armata della sua macchina fotografica, del suo bastone dai-jo e di una fiera determinazione, scopre delle prove scioccanti conducenti ad un'orribile cospirazione governativa, ed è obbligata a combattere un male che non può comprendere.

  • Unisciti alla Ribellione
    Nei panni dell'investigatrice Jade, unisciti ad un gruppo di resistenza clandestino e svela i segreti governativi usando furtività, forza e ingegno. Non fermarti dinanzi a nulla fin quando le persone non conosceranno la verità.
  • Smaschera la Cospirazione
    Entra in un mondo futuristico pieno di insidie, dove niente è come sembra e mostrare la verità è l'unica speranza per ripristinare la libertà.
  • Preparati a tutto
    Preparati per qualsiasi ostacolo in questo affascinante mondo concepito dalla mente dell'innovativo creatore del gioco, Michel Ancel.
  • Combattiamo uniti!
    Lotta contro le forze della cospirazione con le letali tecniche del bastone dai-jo. Domina incredibili combinazioni di coppia con i tuoi alleati della resistenza.

Requisiti di sistema

    • OS: Windows® 2000/XP (only)
    • Processor: 700 MHz Pentium® III, Celeron®, or AMD Athlon™ (1 GHz recommended)
    • Memory: 64 MB minimum, 128 MB recommended (256 MB recommended for XP)
    • Graphics:DirectX® 9-compatible 32 MB video card (specific cards supported: ATI® Radeon™ 9700 and Pro, ATI Radeon 9000 and Pro, GeForce™ 4 Ti 4600/Ti 4400/MX 460/MX 440, GeForce3 and Ti500, GeForce2 GTS/MX400/MX)
    • DirectX Version: DirectX 9.0
    • Sound: DirectX 9-compatible sound card
    • Hard Drive: 2.2 GB
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Molto positiva (25 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (1,073 recensioni)
Pubblicate di recente
Darkthunder
( 7.2 ore in totale )
Pubblicata: 29 giugno
This is one of my favorite childhood games.

Great story, lovable characters, believable world, fun gameplay, ...
You could call this a hidden gem!
(it is also cheap!)

Now give me Beyond Good and Evil 2, Ubisoft!
Refly
( 7.4 ore in totale )
Pubblicata: 29 giugno
Beyond Good and Evil is one of my favorite games since ten years ago. I remember playing it back in 2006 and now playing it through again I still got the same amazing feeling from this game.

Great soundtrack, story and characters combined with fun game mechanics and unique photography element give an experience that I personally haven't experienced with any other game.

Still waiting for that sequel.

10/10
(Sorry, I might have a bit biased opinion for this game because of the childhood memories)
≧◡≦
Sheeb
( 13.1 ore in totale )
Pubblicata: 25 giugno
BG&E has to be one of my all time favourite games. I first played it on PS2 and was delighted to find it on Steam some time ago.

Great story, fun battle mechanics and unique inclusion of the camera/photography element that's essential to the game, but not tedious to use. The implementation of the creature cataloguing system is especially unique and rewarding. Quirky characters and uplifting soundtrack are especially delightful.

I may be a little biased because ~*childhood*~ but 10/10 would bang.
Baby wookie
( 9.8 ore in totale )
Pubblicata: 20 giugno
I played this when i was farely little and i loved it i played so much be excited to see what happens next and artwork and just theme in all is great characters are something you get easily connected to! If i had to rate out of 10 its a 10 Sum it up Great Story Great characters Great combat
Gondile
( 13.4 ore in totale )
Pubblicata: 20 giugno
Beyond Good and Evil stands alongside Okami and Darksiders as the very best Legend of Zelda-likes. Bolstering lovable characters, an interesting story, a believable world immersed in conflict, and an interesting array of dungeons and world building, BG&E is a very fun action adventure title that's well worth its price. It's not a perfect game, nor is it "incredible", but it's in no way just average. Some minor quips are that the controls and camera can act pretty awful, and it sometimes becomes pretty easy to get lost.

Personally, I feel that the game is at its strongest in the first of its four dungeons, as it is most evocative of Zelda during this time. Following the first dungeon, the game begins to stress its stealth elements, something rarely seen in Zelda, but not unwelcomed in BG&E. I feel that the game's dungeons tend to take a small dive, but it recovers for the end and wraps up in a satisfying conclusion. (That is, unless you watch after the credits)
Nomestronzo19
( 7.1 ore in totale )
Pubblicata: 13 giugno
Beyond Good & Evil è una di quelle perle che nessuno si è cagato all'uscita. Passavo giornate intere su questo gioco e trovarlo per puro caso qua su steam è stata una gioia immensa da farmelo comprare in 0.2 secondi ignorando le altre offerte. Questa versione per pc ha molti bug, nulla di grave, risolvibili nelle impostazioni grafiche del gioco e parlando proprio di quest'ultima è incredibile come ancora oggi ( in certi momenti ) stupisca molto. La trama immergerà completamente chiunque, come il suo gameplay in certe fasi stealth,altre action e altre ancora platform. Se non lo avete giocato all'uscita originale ( e non lo avete fatto ) recuperatelo assolutamente!
RSmake
( 17.6 ore in totale )
Pubblicata: 12 giugno
A blast from the past! An absolute masterpiece.
Ronald mcdonald
( 60.8 ore in totale )
Pubblicata: 12 giugno
Great story, great characters, great music, great graphics (for that time) still good and the level design is great!
Z-Gradt
( 10.9 ore in totale )
Pubblicata: 10 giugno
Aesthetics and music are top notch. The story is so-so.
However, I must say that the core gameplay is either mediocre or downright annoying. Most of it is thanks to the camera. What happens is that, in some sections (combat & stealth), the camera is fixed at an angle, but you can still move it inside its axis. This creates a few undesirable situations, where you're fighting multiple enemies and the camera keeps snapping forward, or the camera angle doesn't actually show what's ahead (in stealth sections). The main problem is that your controls change when the camera changes, so an abrupt change can make the camera keep snapping forward and backwards, making you run up to enemies you don't want to fight.
The stealth gameplay in this is very simple. Enemy saw you? Run to another room. Got into a fight with patrols? Pray the camera doesn't keep getting in your way.
The story starts pretty good, but after mid-point, I realized everything was being rushed towards the ending. I didn't really like it.
The "open world" aspects are almost nil, and the game is rather short. It has 2 "big" areas where you'll spend most of your playtime in, then a very small stealth section, and finally the last stage, which is awfully paced (a few empty corridors and easy puzzles), probably because of the rushed ending.

All in all, the game is rather entertaining, but beware of its cons.
Honey Lavender Tea
( 3.9 ore in totale )
Pubblicata: 8 giugno
If you can get an original console version, do so. The port is lazy and has a lot of graphics issues. That being said, this is still a great game that I recommend highly to everyone. If Ubisoft ever actually makes the sequel they've been promising for years I will literally throw a party and force all of my friends to play it.
Recensioni più utili  Negli scorsi 30 giorni
7 persone su 7 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
0.2 ore in totale
Pubblicata: 6 giugno
Such an underrated game. It has a little bit of something for everyone! Collecting, simple cpmbat, racing, stealth, government conspiracies, lovely scenary. 10/10. One of my favorites!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
13.4 ore in totale
Pubblicata: 20 giugno
Beyond Good and Evil stands alongside Okami and Darksiders as the very best Legend of Zelda-likes. Bolstering lovable characters, an interesting story, a believable world immersed in conflict, and an interesting array of dungeons and world building, BG&E is a very fun action adventure title that's well worth its price. It's not a perfect game, nor is it "incredible", but it's in no way just average. Some minor quips are that the controls and camera can act pretty awful, and it sometimes becomes pretty easy to get lost.

Personally, I feel that the game is at its strongest in the first of its four dungeons, as it is most evocative of Zelda during this time. Following the first dungeon, the game begins to stress its stealth elements, something rarely seen in Zelda, but not unwelcomed in BG&E. I feel that the game's dungeons tend to take a small dive, but it recovers for the end and wraps up in a satisfying conclusion. (That is, unless you watch after the credits)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
9.8 ore in totale
Pubblicata: 20 giugno
I played this when i was farely little and i loved it i played so much be excited to see what happens next and artwork and just theme in all is great characters are something you get easily connected to! If i had to rate out of 10 its a 10 Sum it up Great Story Great characters Great combat
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
17.6 ore in totale
Pubblicata: 12 giugno
A blast from the past! An absolute masterpiece.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
3.9 ore in totale
Pubblicata: 8 giugno
If you can get an original console version, do so. The port is lazy and has a lot of graphics issues. That being said, this is still a great game that I recommend highly to everyone. If Ubisoft ever actually makes the sequel they've been promising for years I will literally throw a party and force all of my friends to play it.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
60.8 ore in totale
Pubblicata: 12 giugno
Great story, great characters, great music, great graphics (for that time) still good and the level design is great!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
13.1 ore in totale
Pubblicata: 25 giugno
BG&E has to be one of my all time favourite games. I first played it on PS2 and was delighted to find it on Steam some time ago.

Great story, fun battle mechanics and unique inclusion of the camera/photography element that's essential to the game, but not tedious to use. The implementation of the creature cataloguing system is especially unique and rewarding. Quirky characters and uplifting soundtrack are especially delightful.

I may be a little biased because ~*childhood*~ but 10/10 would bang.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 5 (60%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
68.5 ore in totale
Pubblicata: 3 giugno
The best Old-School adventure game on Steam, I can't find those much cons on this game, for me it is perfect, a must-have for everyone, if you have Windows 8.1 and you have the textures bug then check out my guide on how to fix that.

- The textures bug is annoying, but there is always a way to fix it, so it's not that big of a deal, you can still play the game perfectly, but fixing it would make your experience better.
- The camera is a bit hard to get used to.

Those are the only cons I can find, this game is full of such good things, so why would we get worried about a texture bug as a major problem since it can be fixed in minutes and a camera difficulty since it's all about getting used to it? Now those are the pros.

- The game will give so much nostalgia for those who played it before, for many people it's a classic childhood game.
- The story mode is complex and very addicting, making you stick to it until the end.
- So many things happen in such short time, from a peacefull mining planet to a war in just minutes.
- For a 2003 game, the graphics are stunning, animals, creatures, landscapes, characters, all of that is perfect.
- The soundtrack is the best soundtrack for a game like this, its beautifull.
- The fighting mechanics are so complex, specially when our character proceeds from an enemy for the other one.

Just go buy it now, it is millions of times better than some games that are released in this years.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Recensioni più utili  Complessivamente
36 persone su 38 (95%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
6.4 ore in totale
Pubblicata: 15 ottobre 2015
Credo che Beyond Good and Evil sia il videogioco più sottovalutato della storia. Lo credo sinceramente, perché quando uscì, nel 2013, non se lo filò praticamente nessuno: piacque molto alla stampa specialistica, che lo premiò con un fottio di valutazioni molto positive, ma il pubblico languiva. Prova ne sia che, quando lo comprai io, circa un anno dopo, era venduto a 15 euro.
E un prezzo così basso mi portò a chiedermi “Perché costa così poco?”. Avevo quattordici anni ed ero decisamente molto più ingenuo di quanto non lo sia adesso, ma mi bastò aprire la scatola, inserire il disco nell’Xbox e giocarci per un paio d’ore per pormi di nuovo la stessa domanda.
Perché costa così poco?
Nel 2004, quando ci giocai io, Beyond Good and Evil era semplicemente un capolavoro, ma forse anche una sorta di canto del cigno. Due anni prima della sua uscita era successo qualcosa: Bungie aveva dimostrato non solo che gli FPS su console erano possibili, ma che potevano anche essere bei giochi. Nonostante avesse il sottotitolo più idiota della storia (e sfido chiunque a dire che Combat Evolved è un buon sottotitolo), Halo si rivelò essere un successo e anche un gioco tremendamente figo. Purtroppo, però, finì anche con l’inaugurare una nuova epoca nei videogiochi per console e qualcuno, per forza di cose, doveva pagarne le conseguenze.
Prima di allora si può dire, semplificando un po’, che se si voleva giocare a un bell’action-adventure si optava per le console, mentre se si voleva giocare a un FPS si optava per i PC. Si tratta ovviamente di una grossissima semplificazione, soprattutto considerando che, per esempio, la PS1 aveva il monopolio dei simulatori di corse, mentre i giochi di corse arcade erano distribuiti più uniformemente tra le diverse piattaforme, ma è indiscutibile che l’action-adventure (all’epoca li chiamavamo “azione-avventura”, a onor del vero) è un genere che nasce e muore su console, mentre lo sparatutto nasce su PC e solo dopo il 2001 tende a spostarsi su console.
Si può considerare Halo una rivoluzione nel campo delle console? Certo che sì. E chiunque sa che ogni rivoluzione miete necessariamente le sue vittime innocenti o, detto con molta meno diplomazia, che non si può fare una frittata senza rompere qualche uovo. Il genere action-adventure è stato la vittima della rivoluzione innescata da Halo. Il che è ancora più triste considerato che considero la serie di Halo una delle migliori di tutti i tempi.
Questo pippone storico serve a far capire in che contesto uscì Beyond Good and Evil, un periodo di svolta in cui, tra le altre cose, i fan degli action-adventure erano stati recentemente delusi (per usare un eufemismo) da quella specie di aborto che è Tomb Raider: the Angel of Darkness e che probabilmente avranno pensato due volte prima di acquistare un titolo uscito quasi dal nulla come BGaE.
Ma mettiamo da parte le considerazioni sul periodo storico e consideriamo il gioco per quello che è. Beyond Good and Evil non è un open world, anche se fa un ottimo lavoro per cercare di convincerti del contrario. Piuttosto, il gioco è strutturato intorno a un hub centrale (il pianeta Hillys, che stranamente non è un grande produttore di caffè) in cui il giocatore è libero di spostarsi tramite hovercraft e da cui può accedere ai vari livelli, che è possibile rivisitare anche dopo il completamento per accedere ad aree prima inaccessibili (per esempio, perché non si possedeva ancora l’abilità necessaria per raggiungerla) o completare uno dei due minigame presenti nel gioco. L’impressione che se ne ricava è molto simile a quella di un open world, anche se concettualmente somiglia di più al sistema usato in alcuni giochi a piattaforme, come Spyro 2 e 3.
Protagonista del gioco è Jade, una giovane fotoreporter che, assieme a suo zio adottivo Pey’j, un maiale antropomorfo, gestisce un orfanotrofio in cui accoglie i figli delle persone rapite dai Domz, una razza aliena contro cui Hillys è in guerra. Da qui, la trama si infittisce di intrighi e assume toni anche vagamente complottistici. Senza spoilerare niente, diciamo solo che non tutto è ciò che sembra e non tutti i cittadini di Hillys sembrano essere limpidi. In una frase brevissima: è una figata. Certo, non è tutto oro ciò che luccica e alcuni aspetti della trama potevano essere migliorati. Per esempio, quel. Cazzo. Di. Finale. Giuro, il cliffhanger finale mi ha fatto incazzare e continua a farmi incazzare a tutt’oggi. Non termini un videogioco, un film o un romanzo con un cliffhanger se non sei più che sicuro che questo verrà sviluppato in un seguito. E quel seguito, a distanza di 12 anni, non ne vuole sapere di arrivare, e probabilmente non arriverà mai, anche se questo gioco merita non dico una conclusione, ma almeno una continuazione, perché Beyond Good and Evil ha molti punti di forza dalla sua.
Oltre alla già citata trama, di per sé solida, anche se molto semplice e lineare, il level design è fantastico, decisamente ispirato ed è un enorme piacere esplorare ogni piccolo recesso del mondo per fotografare tutti gli animali o raccogliere tutte e 88 le perle disseminate nelle varie ambientazioni, complice anche un’eccellente colonna sonora. Ognuna di queste è abbastanza diversa dalle altre, anche se tutti i livelli sono ambientati prevalentemente in luoghi chiusi e angusti in cui il giocatore dovrà imparare ad aggirare i nemici, vuoi perché sono in troppi, vuoi perché sono presenti delle torrette che, quando agganciano Jade, la uccidono istantaneamente. Come si suol dire: “Instant death is always fun!”. Per fortuna nessun ostacolo è insormontabile e con un po’ di pazienza è possibile superare anche le sezioni più difficili. Sfortunatamente, il sistema dei checkpoint non è esattamente perfetto e il non poter saltare i filmati non aiuta: a volte può capitare di dover guardare lo stesso filmato due o tre volte dopo essersele fatte suonare. Ma nemmeno questo è un enorme problema. Il problema veramente grande è il sistema di salvataggio, che richiede l’uso di appositi terminali. Non si può dire che nel 2015 questo sistema sia esattamente conveniente.
Eppure, Beyond Good and Evil è ancora perfettamente giocabile, nonostante i dodici anni passati dalla sua uscita. Certo, la versione Steam (e anche quella GOG, se è per questo) non è il remake HD, ma lo stile grafico è ancora godibile. Certo, il sistema di controlli è chiaramente preso pezzo per pezzo da quello delle console. Certo, eseguendolo su sistemi moderni sono presenti diversi glitch grafici. Eppure, questo gioco è comunque un piccolo capolavoro che in molti, in troppi hanno sottovalutato. E merita disperatamente un seguito.
Ubisoft, so che tra noi due in passato ci sono state divergenze. Sono perfettamente consapevole che tu, come tutte le altre aziende, puoi fare scelte del cazzo (tipo non assumermi, per esempio), ma so benissimo che sei in grado, quando vuoi, di fare anche dei giochi fantastici. Quindi, smetti di cazzeggiare con i vari Assassin’s Creed e fai un favore a tutti i tuoi fan: continua questa storia. Credo che noi giocatori ce lo meritiamo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
11 persone su 11 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
23.2 ore in totale
Pubblicata: 19 aprile 2015
Beyond Good & Evil è uno dei migliori giochi prodotti da Ubisoft Montpellier, frutto del geniale Michel Ancel e del suo team!

Questo gioco ha un gameplay che fonde il genere RPG con l'ACTION. Le quest impegnative non mancano, alternate con combattimenti rapidi e accattivanti. I personaggi sono forti, passionali e indimenticabili, come la protagonista Jade e inoltre la direzione artistica è originalissima. La trama non è solo interessante, bensì dona emozioni e sorrisi al giocatore, tanto da spingerlo a proseguire la storia fino alla fine. Il gioco si presenta con una grafica gradevole per i tempi (2003) ed è accompagnato da una splendida colonna sonora, azzeccata per ogni situazione di gioco. Mi dispiace giusto per alcuni glitch grafici dell' HUD dovuti al porting per PC, ma sono decisamente passabili. Personalmente, non vedo l'ora che il seguito di questo gioco, Beyond Good & Evil 2, in produzione sempre dalla Ubisoft Montpellier e diretto da Michel Ancel, venga pubblicato presto!

Consiglio e riconsiglio sempre questo capolavoro!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente