Embark on an adventure to rescue Charlie’s family from the nefarious industrialist known only as the 'Baron.
Recensioni degli utenti: Molto positiva (654 recensioni)
Data di rilascio: 6 mar 2012

Accedi per aggiungere questo gioco alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come titolo che non ti interessa

Acquista Stacking

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Double Fine Bundle

Include 5 oggetti: Psychonauts, Costume Quest, Stacking, Iron Brigade, Brutal Legend

 

Consigliati dai curatori

""UNLOCK! Squiggle squiggle.. pay no attention to the man inside of me""
Guarda la recensione completa qui.

Riguardo questo gioco

Grazie alla Double Fine Productions di Tim Schafer ora potrai esplorare un mondo dall'atmosfera vintage abitato da matrioske russe viventi. Salterai all'interno di oltre 100 bambole diverse e userai le loro abilità speciali per risolvere e affrontare una grande varietà di enigmi e sfide. Gioca nei panni di Charlie Blackmore, la matrioska russa più piccola al mondo, e fatti trascinare in quest'avventura per salvare la sua famiglia dal malvagio industriale conosciuto come “il Barone”. Questa avventura grafica in terza persona ti farà affrontare un lungo viaggio, dall'animata Stazione ferroviaria reale a un Dirigibile che sfreccia tra le nuvole, durante il quale dovrai raccogliere bambole uniche e set combinati da mettere nel Nascondiglio segreto di Charlie, vero diario delle tue avventure.

Continua l'avventura di Stacking con il pacchetto DLC Il Re perduto dei vagabondi, incluso gratuitamente nella versione PC!

In "Il Re perduto dei vagabondi", la prima espansione scaricabile di Stacking prodotta da Double Fine, i giocatori vestono di nuovo i panni di Charlie Blackmore, la matrioska più piccola del mondo. Charlie si reca con Levi, il suo amico vagabondo, nel misterioso Regno di Camelfoot, la mitica ultima dimora del Re perduto dei vagabondi e della sua corona. Charlie deve aiutare lo zio di Levi, Rufus Ryken, a reclamare i suoi diritti sul trono, risolvendo tre prove di valore e risvegliando i fabbri vagabondi di una volta. Solo allora la corona potrà essere di nuovo forgiata, permettendo così a Rufus di diventare Re e di unire il popolo dei vagabondi sotto un'unica sardina. "Il Re perduto dei vagabondi" presenta un'avventura completa con svariate nuove sfide, ognuna con molteplici soluzioni, una gamma tutta nuova di bambole uniche dotate di avvincenti abilità e un nuovo round di scherzetti da scoprire e con cui creare scompiglio. Solo i valorosi possono reclamare la corona"

Include una nuova raccolta di concept art esclusiva per la versione PC!

Requisiti di sistema

PC
Mac
Linux

    Minimum:

    • OS: Windows XP SP3
    • Processor: 1.8 GHz dual core CPU
    • Memory: 1 GB RAM
    • Graphics: 256 MB GeForce 8800, Radeon 3850, or Intel HD 2000 Graphics
    • DirectX®:9.0c
    • Hard Drive: 1.5 GB free HD Space
    • Sound:DirectX Compatible Sound Card

    Recommended:

    • OS:Windows 7
    • Processor:Intel Core 2 Duo at 2.2 GHz, or AMD Athlon 64 at 2.2 GHz
    • Memory:1 GB RAM
    • Graphics: 512 MB GeForce 220, Radeon 4550, Intel HD 3000 Graphics
    • DirectX®:9.0c
    • Hard Drive: 1.5 GB free HD Space
    • Sound:DirectX Compatible Sound Card

    Minimum:

    • OS: : Snow Leopard 10.6.8, or later
    • Processor: Intel Core Duo Processor
    • Memory: 2 GB of RAM
    • Graphics: ATI HD 2600 / NVIDIA 8800GT / Intel HD3000 or better card with at least 256 MB VRAM
    • Hard Drive: 1.6 GB HD space
    • Note:Leopard is not supported

    Recommended:

    • OS: : Snow Leopard 10.6.8, or later
    • Processor: Intel Core i Series Processor
    • Memory: 4 GB of RAM
    • Graphics: ATI HD 4670 / Nvidia 285 or better with at least 512 MB VRAM
    • Hard Drive: 1.6 GB HD space
    • Note:Leopard is not supported

    Recommended:

    • OS: : Ubuntu 12.04 LTS, fully updated
    • Processor: 1.8 GHz dual core CPU
    • Memory: 1 GB of RAM
    • Graphics: 256 MB GeForce 8800, Radeon HD 2000, or Intel HD 4000 Graphics
    • Hard Drive: 1.6 GB HD space
Recensioni utili dai clienti
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
9.8 ore in totale
Stacking è un indie molto interessante.
Lo scopo del gioco è semplice: dovrete risolvere degli enigmi per passare allo step successivo; quello che lo rende particolare (e unico nel suo genere) è il fatto che i personaggi sono tutti matrioske, ognuna con abilità speciali che la caratterizzano; potrete "prendere possesso" di personaggi più grandi di voi introducendovi all'interno di essi.
Personaggi più piccoli quindi saranno in grando di introdursi in personaggi più grandi di loro e così via, andando proprio a formare le classiche bambole della tradizione russa!
Ogni enigma poi ha diverse soluzioni, il che rende una sfida riuscire a trovarle tutte!
Molto belli anche i filmati di gioco in stile retrò, in cui prima vedremo i personaggi muoversi e solo dopo comparirà il testo del dialogo, proprio come nei vecchi film muti.

Un gioco semplice, divertente e affascinante per queste sue particolarità!
Pubblicata: 20 luglio
Questa recensione ti è stata utile? No
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
19.0 ore in totale
Questa è un'avventura molto bella ed originale ambientata in un mondo di matrioske al tempo della rivoluzione industriale. Si riveste il ruolo di Charlie, la più piccola matrioska di una numerosa famiglia di poveracci. I membri della sua famiglia vengono rapiti da un malvagio barone che sfrutta i bambini e il lavoro minorile per i suoi affari. Charlie ha la caratteristica di potersi incastrare all'interno delle altre matrioske e sfruttare i loro poteri. Quest'avventura non è quindi la classica avventura raccogli oggetti e sbatti la testa, ma un incastrati ed usa il potere e..sbatti la testa.
Le location sono, Stazione dei Treni, Nave a vapore, Dirigibile, Treno a tre ponti ed infine il confronto finale contro il barone in una stazione petrolifera. Purtroppo devo dire che il gioco da il peggio di sè all'inizio nella stazione dei treni, la location meno "magica" e riuscita, ma decolla dalla nave a vapore in cui vengono introdotte matrioske molto varie, scherzetti divertenti e una bella location.
Anche la sezione del dirigibile è davvero fatta bene. L'avventura è corta se si punta solo all'obiettivo della missione, mentre è mediamente lunga se si punta a risolvere tutto, scherzetti e modi differenti di risolvere le sfide e collezione di matrioske. In aggiunta c'è un'avventura/livello bonus chiamata re dei vagabondi, davvero carina.
Pubblicata: 2 ottobre
Questa recensione ti è stata utile? No
10 persone su 11 (91%) hanno trovato questa recensione utile
6.3 ore in totale
Double Fine never ceases to amaze me with the sheer amount of charm and originality they can squeeze into a game, and Stacking is perhaps the best example of this yet. An adventure puzzle game starring Russian nesting dolls, it's designed around the principle of, ahem, stacking your character inside other dolls in order to gain control over them. Each doll has a unique ability based on the character they play (for example a bear can scream at the crowd, or a seasick child can literally toss his cookies), and it's in using these abilities that you are able to open up new paths and solve problems in any number of different ways.

And that's what I found so enjoyable about Stacking. It's not so much the actual task of solving a puzzle that's fun, but finding the myriad of alternative, often hilarious ways in which you can solve a dilemma that proves so satisfying. Sure I can simply take control of the chef and toss the caviar in the gutter to stop buffet, or I could use the Pide Pipper to draw a band of rats into the kitchen and have then overrun the place. Even when the solutions become too nonsensical to guess, a surprisingly handy hint system points you in the right direction without completely spelling out the answer.

And of course all of this is wrapped with as much charm and personality as you'd expect from a Double Fine game, with terrific characterizations for the dozens of unique dolls, a brilliant vintage art direction, and excellent cutscenes that pay homage to silent movies. It's absolutely brimming with character and manages to tie it all back in to its clever puzzle mechanics, making a cohesive whole that might possibly be my favorite of Double Fine's recent games. It's a hard call, but regardless of my personal ranking, Stacking is a joy to play and you'd be missing out if you let something so fun and uplifting pass you by.
Pubblicata: 21 agosto
Questa recensione ti è stata utile? No
7 persone su 8 (88%) hanno trovato questa recensione utile
9.3 ore in totale
I loved playing Stacking, it was an adventure game that reminded me of older giants in the genre like the various games that LucasArts had made in the eighties due to how fun it was. What is more important is that the game gave me entirely new memories because of how original it was in its design and execution. The game didn't drag on either, it was action packed, straight forward and gave me a wonderful nine hours of gameplay to beat the core of the game and the additional downloadable content. This is a game you have to get if you if you want to have fun and its a great way to introduce people to videogames if you are hoping to find some titles to ease them in. Happy Stacking!

If you want to read a more detailed review you can check it out on my blog: http://mouseandcontroller.blogspot.com/2014/06/stacking.html.
Pubblicata: 8 giugno
Questa recensione ti è stata utile? No
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
4.8 ore in totale
It's a good game for people who like wandering around, discovering new ways to solve riddles, and getting complete collections of wooden dolls. Not much action, but lots of calming music and walking instead. Not recommended for people who love action games above everything else.
Pubblicata: 28 maggio
Questa recensione ti è stata utile? No