Preparati ad alterare il corso della storia La seconda guerra mondiale sta volgendo al termine e iniziano le prime schermaglie della guerra fredda. In una Berlino lacerata dalla guerra, i sovietici e i tedeschi si scontrano e tu, nei panni di un cecchino americano, ti trovi stretto tra la vita e la morte.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (26 recensioni) - 84% delle 26 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Perlopiù positiva (855 recensioni) - 855 recensioni degli utenti (78%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 18 ott 2005

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Sniper Elite

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Sniper Elite Trilogy

Include 3 articoli: Sniper Elite, Sniper Elite V2, Sniper Elite 3

 

Aggiornamenti recenti Mostra tutto (5)

7 marzo

Sniper Elite 4 launches this year!



We’re delighted to announce the next game in the 10 million selling Sniper Elite series is launching this year for PlayStation 4, Xbox One and PC.

https://youtu.be/yxcBxyt1r-I
Set in the immediate aftermath of its award-winning predecessor, Sniper Elite 4 continues the series’ World War Two heritage by transporting players to the beautiful and diverse environments of Italy in 1943.

Covert agent and elite marksman Karl Fairburne must fight alongside the brave men and women of the Italian Resistance to help free their country from the yoke of Fascism, and defeat a terrifying new threat with the potential to halt the Allied fightback in Europe before it’s even begun.

If his mission fails, there will be no Operation Overlord, no D-Day landings, and no Victory in Europe.

For more info head to www.sniperelite4.com

44 commenti Altre informazioni

Informazioni sul gioco

Preparati ad alterare il corso della storia

La seconda guerra mondiale sta volgendo al termine e iniziano le prime schermaglie della guerra fredda. In una Berlino lacerata dalla guerra, i sovietici e i tedeschi si scontrano e tu, nei panni di un cecchino americano, ti trovi stretto tra la vita e la morte. Travestito da tedesco e lavorando in profondità dietro le linee nemiche, devi fermare le forze di Stalin prima che mettano le mani sui segreti nucleari tedeschi. Preparati ad alterare il corso della storia.

Simulazione realistica della seconda guerra mondiale, vista attraverso gli occhi di un cecchino, presenta armi realistiche, balistica dei proiettili e abilità di cecchinaggio.

  • Immensa modalità a un giocatore con 28 missioni da batticuore
  • Intense battaglie per 8 giocatori via LAN, con modalità di gioco tra cui Deathmatch, Deathmatch a squadre e Assassinio
  • Visuale in terza persona per il movimento e per combattimenti ravvicinati - Visuale in prima persona quando si spara da lontano
  • Opzioni per tenere in conto la gravità, il vento, la postura, il battito cardiaco e il respiro nel mettere a segno un colpo perfetto
  • Uccisioni osservate tramite la visuale dal proiettile
  • Gioco non lineare che offre un'azione unica ogni volta che si affronta una missione

Requisiti di sistema

    • Sistema Operativo: Windows XP / Vista
    • Processore: CPU 1GHz Pentium o equivalente
    • Memoria: 256Mb RAM
    • Grafica: GeForce2 32Mb o equivalente
    • DirectX®: DirectX 9.0c
    • Hard Disk: 4Gb di spazio libero su disco
    • Scheda Audio: Scheda audio compatibile con Windows
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Molto positiva (26 recensioni)
Complessivamente:
Perlopiù positiva (855 recensioni)
Pubblicate di recente
TheMysa
( 10.1 ore in totale )
Pubblicata: 12 giugno
0ld but gold... ho giocato a questo gioco e vedere valutazioni negative recenti per un una grafica del 2005 mi viene da dire... ma guarda sti coglioni che non sanno manco riconoscere un gioco nuovo da uno vecchio... è un pò macchinoso all'inizio ma cmq è stato fatto bene... un pò meno i multyplayer che fa schifetto
Kijolthira
( 32.6 ore in totale )
Pubblicata: 16 maggio
Bello, mi ricordo di averlo giocato tempo fa su PS1.
[Cash.net] Everett White Spider
( 4.4 ore in totale )
Pubblicata: 23 febbraio
Giocato e finito in 6-7 ore, Difficoltà massima, in coop con un mio amico, modalità Rambo, sulla PS1.
Questa è stata la mia prima esperienza su Sniper Elite, titolo che mi ha davvero affascinato all'epoca.
Tanto che l'ho preso anche su PC per godere di nuovo delle dinamiche veramente avanti per un gioco uscito nel 2005.
Sarete Karl Fairburne, un agente segreto statunitense della Office of Strategic Services mascherato da cecchino tedesco.
Il vostro obiettivo: Entrare nella Battaglia di Berlino del 1945, durante gli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, cercando di ottenere dati sul programma nucleare militare tedesco prima che lo faccia l'Unione Sovietica.
Balistica che tiene conto della forza di gravità e del vento. IA veramente sviluppatissima, che orchestra accerchiamenti e prepara trappole da paura.
Aggiungeteci la moviola per i vostri colpi migliori.
Consiglio vivamente.
Cavaliere dei Pesci
( 14.7 ore in totale )
Pubblicata: 9 novembre 2015
Sniper Elite dimostra di essere un bel gioco, se si sorvola sulla grafica ormai datata (su cui non mi soffermo, anche perché non avrebbe senso giudicare la grafica di un gioco uscito almeno dieci anni fa).
Concentriamoci sulla giocabilità, che è il vero punto forte, anche a molti anni di distanza. Il giocatore deve svolgere una serie di missioni attraverso una Berlino semi-distrutta dai bombardamenti alleati nel 1945, visitando diversi luoghi famosi, come il Reichstag e la Porta di Brandemburgo. Il protagonista è un cecchino statunitense appartenente ad una forza d'èlite, che collabora con la resistenza tedesca per combattere sia contro i Nazisti che contro i Sovietici.

Il giocatore deve imparare a pensare, a muoversi e ad agire come un cecchino. Bisogna prima scrutare ogni strada utilizzando il proprio binocolo, magari da una postazione elevata per dominare un'area più vasta, e in seguito imbracciare il fucile di precisione per centrare i bersagli. La fase di ricognizione è importantissima poichè ci permette di studiare il numero dei nemici, i loro spostamenti e la presenza di eventuali cecchini nemici.
Una volta preso il fucile, prima di sparare un colpo, bisogna considerare fattori come la forza di gravità, il vento e persino la postura, che vanno ad influire sulla traiettoria del proiettile. E tenere conto che il primo colpo sarà quello che farà scattare l'allarme, annullando il fattore sorpresa (anche se esiste un trucchetto per aggirare questo inconveniente). Infine bisogna considerare che il respiro e il battito cardiaco faranno tremare le mani del cecchino, ma è possibile trattenere il fiato per qualche secondo e migliorare la precisione del tiro.

Ma non si ha solo il fucile di precisione come fidato compagno. A proprio sostegno si ha un arsenale di armi ridotto, ma diversificato. La pistola con il silenziatore è adatta per eliminare un nemico vicino senza far rumore, mantenendo così intatta la copertura e donando un tocco di stealth al gioco. Le mitragliatrici (PPSH41, MP40, MG42) servono per i combattimenti ravvicinati, soprattutto negli spazi chiusi, quando i nemici hanno ormai fatto suonare l'allarme ed accorrerano a gruppi per eliminare il protagonista. A condire il tutto si hanno a disposizione delle granate per eliminare più nemici contemporaneamente. Una nota a parte meritano le TNT e le bombe ad orologeria: le prime possono essere piazzate a terra e successivamente colpite con il fucile di precisione (in modo da scatenare un'esplosione nel luogo e nel momento voluto); le seconde hanno un timer che si può regolare a piacimento.

Sniper Elite ci trasporta da una missione all'altra con grande tensione, ma al tempo stesso con una grande calma, due aspetti così diversi che nel gioc si amalgamano perfettamente. Ciò non è dovuto alla trama (affascinante, ma non coinvolgente) ma alle meccaniche del gioco stesso. Studiare la mappa, i nemici, i percorsi da seguire, i luoghi idonei per appostarsi, richiede concentrazione e pianificazione: occorre sempre agire con cautela, prendersela con calma, per avere maggiori probabilità di successo. Il giocatore resterà teso fino al completamento della missione perché dietro ogni angolo, ogni finestra, sopra ogni tetto, potrebbe essere nascosto un nemico, capace non solo di vederci, ma anche di sentire il rumore dei nostri passi e di reagire agli eventi (trovandosi un riparo, tentando di aggirarci, chiamando aiuto e via dicendo). Non è possibile sentirsi al sicuro fino a quando non si è completata la missione.

Se non siete giocatori che date troppo peso alla grafica (in questo caso specifico, nell'insieme è convincente, ma è davvero obsoleta per gli standard odierni), avrete tra le mani un bel gioco che saprà conquistarvi, più che per la sua storia, per l'immedesimazione completa nel ruolo di un cecchino durante la Seconda Guerra Mondiale. L'animazione del proiettile che parte dalla canna del vostro fucile e va a conficcarsi nella testa di un soldato a +100 m di distanza è la ciliegina sulla torta.

GRAFICA: n/d - Come ho scritto prima, non ha senso giudicarla, anche se forse quando è uscito doveva essere un po' al di sotto degli standard di allora.
GIOCABILITA': 8,5 - Immedesimazione totale nel ruolo del cecchino, non solo per le accortenze da prendere per portare a termine una missione, ma anche per i trucchetti che si possono utilizzare (sparare al serbatorio di un mezzo lo farà saltare in aria insieme a tutti i suoi occupanti).
SONORO: 7 - Musiche movimentante, che contribuiscono a creare la giusta atmosfera. Effetti sonori convincenti, soprattutto i rumori di sottofondo della Berlino in preda agli scontri tra Nazisti e Sovietici.
LONGEVITA': 7 - Buon numero di missioni, anche se nelle fasi finali la solita ambientazione (la capitale tedesca e qualche sortita fuori città) potrebbe venire a noia. Studiare bene la mappa prima di muoversi rende la pianificazione una componente essenziale, a beneficio della durata del gioco stesso.

VOTO FINALE: 7
LODI
( 1.8 ore in totale )
Pubblicata: 17 marzo 2015
Ho giocato poco a questo gioco col pc ma l'ho finito con la playstation2. Molto bello e credo sia il migliore tra tutti i videogiochi di questo tipo. Compratelo e divertitevi.
10/10 per questo genere
Spulla
( 2.4 ore in totale )
Pubblicata: 10 febbraio 2015
Gioco che, pur avendo qualche anno sulle spalle, ho gradito molto e lo consiglio a tutti. Se portato alla massima difficoltà può diventare una bella sfida per i giocatori piu esperti.
[STW Italia] Kaiser [GRI_VDG]
( 10.5 ore in totale )
Pubblicata: 9 febbraio 2015
BELLISSIMO!!!!!!!!
TI FA VIVERE COME UN VERO CECCHINO.
GIOCO STUPENDO E MUSICHE MOZZAFIATO.
COMPRATELO ASSOLUTAMENTE NE VALE LA PENA
( 9.7 ore in totale )
Pubblicata: 7 febbraio 2015
Best sniper game, boom headshot!
☢PsycroSam VR/46
( 9.1 ore in totale )
Pubblicata: 6 febbraio 2015
beh che dire...dopo averlo visto finire da mio padre sulla play 2 quando ero piccolo e dopo averlo finito io stesso qualche anno dopo sempre su play... dopo averlo giocato per wii e adesso lo sto rigiocando per PC... posso dire che SNIPER ELITE è uno dei giochi , che nonostante l'età avanzata , è uno dei più belli,fatti bene e realistici a cui io abbia mai giocato...
lo consiglio vivamente perchè cavolo...è dannatamente stupendo...(ovviamente ragazzi la grafica è quella del 2005 .. non posso dire molto... però tralasciando quello e osservando il resto lo posso tranquillamente dire) !
VivisectoR the Viking
( 13.1 ore in totale )
Pubblicata: 11 aprile 2012
In onore dell'uscita di sniper elite v2 mi permetto di consigliare uno dei pochi giochi con la vena stealth che mi sia piaciuto. Longevità, giocabilità e difficoltà d'altri tempi. Un modo diverso di vedere gli anni della guerra, non con i soliti sparatutto. Consigliatissimo !!
Recensioni più utili  Complessivamente
9 persone su 10 (90%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
9.7 ore in totale
Pubblicata: 7 febbraio 2015
Best sniper game, boom headshot!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
4.4 ore in totale
Pubblicata: 23 febbraio
Giocato e finito in 6-7 ore, Difficoltà massima, in coop con un mio amico, modalità Rambo, sulla PS1.
Questa è stata la mia prima esperienza su Sniper Elite, titolo che mi ha davvero affascinato all'epoca.
Tanto che l'ho preso anche su PC per godere di nuovo delle dinamiche veramente avanti per un gioco uscito nel 2005.
Sarete Karl Fairburne, un agente segreto statunitense della Office of Strategic Services mascherato da cecchino tedesco.
Il vostro obiettivo: Entrare nella Battaglia di Berlino del 1945, durante gli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, cercando di ottenere dati sul programma nucleare militare tedesco prima che lo faccia l'Unione Sovietica.
Balistica che tiene conto della forza di gravità e del vento. IA veramente sviluppatissima, che orchestra accerchiamenti e prepara trappole da paura.
Aggiungeteci la moviola per i vostri colpi migliori.
Consiglio vivamente.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
10.5 ore in totale
Pubblicata: 9 febbraio 2015
BELLISSIMO!!!!!!!!
TI FA VIVERE COME UN VERO CECCHINO.
GIOCO STUPENDO E MUSICHE MOZZAFIATO.
COMPRATELO ASSOLUTAMENTE NE VALE LA PENA
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 4 (50%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
13.1 ore in totale
Pubblicata: 11 aprile 2012
In onore dell'uscita di sniper elite v2 mi permetto di consigliare uno dei pochi giochi con la vena stealth che mi sia piaciuto. Longevità, giocabilità e difficoltà d'altri tempi. Un modo diverso di vedere gli anni della guerra, non con i soliti sparatutto. Consigliatissimo !!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
2.4 ore in totale
Pubblicata: 10 febbraio 2015
Gioco che, pur avendo qualche anno sulle spalle, ho gradito molto e lo consiglio a tutti. Se portato alla massima difficoltà può diventare una bella sfida per i giocatori piu esperti.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
9.1 ore in totale
Pubblicata: 6 febbraio 2015
beh che dire...dopo averlo visto finire da mio padre sulla play 2 quando ero piccolo e dopo averlo finito io stesso qualche anno dopo sempre su play... dopo averlo giocato per wii e adesso lo sto rigiocando per PC... posso dire che SNIPER ELITE è uno dei giochi , che nonostante l'età avanzata , è uno dei più belli,fatti bene e realistici a cui io abbia mai giocato...
lo consiglio vivamente perchè cavolo...è dannatamente stupendo...(ovviamente ragazzi la grafica è quella del 2005 .. non posso dire molto... però tralasciando quello e osservando il resto lo posso tranquillamente dire) !
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
14.5 ore in totale
Pubblicata: 4 gennaio 2012
é un ottimo gioco di gruppo
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
14.7 ore in totale
Pubblicata: 9 novembre 2015
Sniper Elite dimostra di essere un bel gioco, se si sorvola sulla grafica ormai datata (su cui non mi soffermo, anche perché non avrebbe senso giudicare la grafica di un gioco uscito almeno dieci anni fa).
Concentriamoci sulla giocabilità, che è il vero punto forte, anche a molti anni di distanza. Il giocatore deve svolgere una serie di missioni attraverso una Berlino semi-distrutta dai bombardamenti alleati nel 1945, visitando diversi luoghi famosi, come il Reichstag e la Porta di Brandemburgo. Il protagonista è un cecchino statunitense appartenente ad una forza d'èlite, che collabora con la resistenza tedesca per combattere sia contro i Nazisti che contro i Sovietici.

Il giocatore deve imparare a pensare, a muoversi e ad agire come un cecchino. Bisogna prima scrutare ogni strada utilizzando il proprio binocolo, magari da una postazione elevata per dominare un'area più vasta, e in seguito imbracciare il fucile di precisione per centrare i bersagli. La fase di ricognizione è importantissima poichè ci permette di studiare il numero dei nemici, i loro spostamenti e la presenza di eventuali cecchini nemici.
Una volta preso il fucile, prima di sparare un colpo, bisogna considerare fattori come la forza di gravità, il vento e persino la postura, che vanno ad influire sulla traiettoria del proiettile. E tenere conto che il primo colpo sarà quello che farà scattare l'allarme, annullando il fattore sorpresa (anche se esiste un trucchetto per aggirare questo inconveniente). Infine bisogna considerare che il respiro e il battito cardiaco faranno tremare le mani del cecchino, ma è possibile trattenere il fiato per qualche secondo e migliorare la precisione del tiro.

Ma non si ha solo il fucile di precisione come fidato compagno. A proprio sostegno si ha un arsenale di armi ridotto, ma diversificato. La pistola con il silenziatore è adatta per eliminare un nemico vicino senza far rumore, mantenendo così intatta la copertura e donando un tocco di stealth al gioco. Le mitragliatrici (PPSH41, MP40, MG42) servono per i combattimenti ravvicinati, soprattutto negli spazi chiusi, quando i nemici hanno ormai fatto suonare l'allarme ed accorrerano a gruppi per eliminare il protagonista. A condire il tutto si hanno a disposizione delle granate per eliminare più nemici contemporaneamente. Una nota a parte meritano le TNT e le bombe ad orologeria: le prime possono essere piazzate a terra e successivamente colpite con il fucile di precisione (in modo da scatenare un'esplosione nel luogo e nel momento voluto); le seconde hanno un timer che si può regolare a piacimento.

Sniper Elite ci trasporta da una missione all'altra con grande tensione, ma al tempo stesso con una grande calma, due aspetti così diversi che nel gioc si amalgamano perfettamente. Ciò non è dovuto alla trama (affascinante, ma non coinvolgente) ma alle meccaniche del gioco stesso. Studiare la mappa, i nemici, i percorsi da seguire, i luoghi idonei per appostarsi, richiede concentrazione e pianificazione: occorre sempre agire con cautela, prendersela con calma, per avere maggiori probabilità di successo. Il giocatore resterà teso fino al completamento della missione perché dietro ogni angolo, ogni finestra, sopra ogni tetto, potrebbe essere nascosto un nemico, capace non solo di vederci, ma anche di sentire il rumore dei nostri passi e di reagire agli eventi (trovandosi un riparo, tentando di aggirarci, chiamando aiuto e via dicendo). Non è possibile sentirsi al sicuro fino a quando non si è completata la missione.

Se non siete giocatori che date troppo peso alla grafica (in questo caso specifico, nell'insieme è convincente, ma è davvero obsoleta per gli standard odierni), avrete tra le mani un bel gioco che saprà conquistarvi, più che per la sua storia, per l'immedesimazione completa nel ruolo di un cecchino durante la Seconda Guerra Mondiale. L'animazione del proiettile che parte dalla canna del vostro fucile e va a conficcarsi nella testa di un soldato a +100 m di distanza è la ciliegina sulla torta.

GRAFICA: n/d - Come ho scritto prima, non ha senso giudicarla, anche se forse quando è uscito doveva essere un po' al di sotto degli standard di allora.
GIOCABILITA': 8,5 - Immedesimazione totale nel ruolo del cecchino, non solo per le accortenze da prendere per portare a termine una missione, ma anche per i trucchetti che si possono utilizzare (sparare al serbatorio di un mezzo lo farà saltare in aria insieme a tutti i suoi occupanti).
SONORO: 7 - Musiche movimentante, che contribuiscono a creare la giusta atmosfera. Effetti sonori convincenti, soprattutto i rumori di sottofondo della Berlino in preda agli scontri tra Nazisti e Sovietici.
LONGEVITA': 7 - Buon numero di missioni, anche se nelle fasi finali la solita ambientazione (la capitale tedesca e qualche sortita fuori città) potrebbe venire a noia. Studiare bene la mappa prima di muoversi rende la pianificazione una componente essenziale, a beneficio della durata del gioco stesso.

VOTO FINALE: 7
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
1.8 ore in totale
Pubblicata: 17 marzo 2015
Ho giocato poco a questo gioco col pc ma l'ho finito con la playstation2. Molto bello e credo sia il migliore tra tutti i videogiochi di questo tipo. Compratelo e divertitevi.
10/10 per questo genere
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
32.6 ore in totale
Pubblicata: 16 maggio
Bello, mi ricordo di averlo giocato tempo fa su PS1.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente