Drakensang è un gioco di ruolo in terza persona basato sulle regole di The Dark Eye. Drakensang è il primo gioco per PC, da 10 anni a questa parte, basato sul più famoso sistema di ruolo tedesco. Drakensang sviluppa le regole già applicate nella versione 4.0.
Valutazione degli utenti: Molto positiva (113 recensioni) - 113 recensioni degli utenti (85%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 27 feb 2009

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Drakensang

LUNAR NEW YEAR SALE! Offer ends 12 febbraio

-75%
$9.99
$2.49
 

Informazioni sul gioco

Drakensang è un gioco di ruolo in terza persona basato sulle regole di The Dark Eye. Drakensang è il primo gioco per PC, da 10 anni a questa parte, basato sul più famoso sistema di ruolo tedesco.
Drakensang sviluppa le regole già applicate nella versione 4.0. I programmatori l'hanno ottimizzato specialmente per l'adattamento al PC per renderlo anche più accessibile. Tuttavia, le qualità essenziali e la profondità del gioco originale non sono state compromesse.
Intensi combattimenti tattici, imprese avvincenti, il tutto all'interno di una presentazione grafica 3D molto dettagliata. Ecco, questi sono i capisaldi di una fantastica epica.
  • Sperimenta una storia emozionante fatta di grandiose campagne che comprendono sia imprese principali che ancillari
  • Gruppi di avventurieri, che comprendono fino a quattro membri
  • Modalità creazione personaggi per i fan più esperti del DSA
  • Più di 40 incantesimi, più di 30 talenti e 40 abilità speciali che offrono infinite possibilità per la creazione dei personaggi
  • Una varietà enorme di nemici e mostri tratti dall'universo DSA, come dragoni, orchi, muli mortiviventi, amebe giganti e quant'altro
  • Storia degli autori originali di DSA
  • Conforme con la licenza DSA e la tradizione della Trilogia Nordica
  • Sistema di combattimento tattico e funzione pausa
  • Sistema magico vario e flessibile
  • Sistema dialogico

Requisiti di sistema

    Requisiti Minimi:
    • Sistema Operativo: Windows XP / Vista
    • Processore: Pentium® IV 2.4 GHz o processore superiore
    • Memoria: 1536 MB RAM
    • Schede Grafiche: NVIDIA GeForce 6600 GT con 256 MB RAM o una scheda video simile
    • Hard Drive: 6 GB di Spazio su Hard Drive
    • Audio:Scheda audio compatibile con DirectX® 9c
    Consigliato:
    • Sistema Operativo: Windows XP / Vista
    • Processore: Intel® Core™ 2 Duo E8200 2.6 GHz o processore superiore
    • Memoria: 2 GB RAM per Windows® XP, 3 GB RAM per Windows® Vista
    • Scheda Grafica: NVIDIA GeForce 8800 o una scheda video simile
    • Hard Drive: 10 GB di Spazio sull'Hard Drive
    • Audio: Scheda audio compatibile con DirectX® 9c
Recensioni utili
12 persone su 13 (92%) hanno trovato questa recensione utile
57.5 ore in totale
Pubblicata: 8 ottobre 2015
Party TBS/RPG similar to Neverwinter Nights, with a big lore (not always good stories tho) and good amount of stats and items. I enjoyed it, but I wish there were more recruitable characters, I could know more about people in my party and overall I feel that it is not polished enough.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
70.5 ore in totale
Pubblicata: 11 settembre 2015
A fine RPG. Much more of a tactics party RPG and an action RPG. The story is decent, the graphics are great considering the age of the game (I played it in 2015). Music is good. A lot of freedom in how you want to build your characters. The only real negatives I had was the game seems poorly optimized, most likely due to the game engine they used. It doesn't much much CPU and doesn't use much GPU either, usually around maybe 15-30% or so of each. Yet framerates can suffer, despite all of the available processing power available.

I'd give it a 7 out of 10.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
168.0 ore in totale
Pubblicata: 7 settembre 2015
I'm going to give this game a positive review because I've definitely gotten my money's worth out of it. But it comes with a caveat.

In the beginning, when you're a minnow just trying to scrape together enough coins for bandages and forming a new party out of a crew of eccentric NPC's, it's fun and challenging. The graphics are colourful, the NPC's are kooky, and every fight can be your last.

However, every time I play it, I hit the wall of boredom about 3/4 way through. Battles amount to: buff, melee, throw a couple of spells, heal. Repeat until nauseated. Stealth seems pointless, ditto traps, or any strategy other than shooting first.

And why am I doing the main quest? As far as I can tell, the only reason I'm moving forward is momentum. The plot seems to be: some vague bad thing is about to happen, hey it's a mystery, and also shiny bits of yellow armour are somehow important.

(Spoiler: the bits of yellow armour are really ugly).

I invariably end up starting a different game and forgetting all about Drakensang.

Conclusion: A honeymoon which turns into an affair, which turns into a divorce. But the honeymoon is worth it.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 6 (50%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
34.4 ore in totale
Pubblicata: 5 aprile 2014
Ricordo che nel periodo della sua uscita in italia (2009) grazie alla FX Interactive si discuteva se fosse meglio lui o Dragon Age Origins come RPG. A distanza di 5 anni (e dopo averli finalmente giocati entrambi) posso affermare che paragonare DS a DaO e' una assurda bestialita'.
Non fraintendetemi: Il gioco, pur non avendo una trama originalissima, e' divertente e merita la vostra attenzione se siete appassionati di RPG alla vecchia maniera ed e' pure dotato di un Ruleset interessante ma implementato in maniera talmente complicata e confusa da risultare spesso ostico da capire.
Ma il grosso problema di DS e' il comparto tecnico: Pur essendo un gioco del 2009 e' implementato "alla buona", tanto da sembrare un gioco indie piu' che una produzione professionale. In partcolare la gestione della telecamera sembra copia e incollata da un qualche codice di esempio che si trova su i siti dedicati agli sviluppatori di giochi in erba ed il risultato e' "da vomito", ne senso che balla talmente tanto (specie nei dungeon) che vi verra' il mal di mare.
Se siete immuni alla nausea (o dotati di una buona scorta di travelgum), appassionati di RPG e vi va' di cacciare le 10 carte che chiede il buon Gabe su Steam allora DS potrebbe regalarvi soddifazioni. Altrimenti navigate verso altri lidi.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
83 persone su 85 (98%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
57.2 ore in totale
Pubblicata: 5 gennaio 2014
After playing Drakesang for 57 hours i can pretty much say that it reminded me of old-school RPG legends such a Baldur's Gate.
You play the game with a party of four characters and the Real Time with Pause system is the one used during battles. This system allows for more strategic battles and lets you organize your team and the skills to use.
The storyline is quite interesting but i felt that it could be presented in a better way. But what the main story may fail to deliver all the other things of the Drakesang universe you can find out make up for. The world has a history and it's really interesting to discover bits and pieces of it all over. Also there's really not any character progression regarding their personalities. At the end of your adventure you and your companions will be exactly the same persons as you were at the beginning.
The game is hard but that makes the battles really interesting and fun. You have to use diferrent skills, spells and items if you want to make it. What i really liked is the leveling system because it allows you to use your experience points in order to improve your skills whenever you want to. So if you feel like it you can wait until later to use them when you will be more certain about what type of characters you want to build.
Keeping in mind that the game was released in 2009 the graphics are pretty good. As for the soundtrack i can't say i really noticed it.
I strongly recommend Drakesang to all the old-school party based RPG lovers. I'm sure you will have a good time playing it.
85%
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente