In Railroad Tycoon 3 sono disponibili 25 scenari che sfidano i giocatori a ricreare i magnifici esempi di ingegneria ferroviaria che hanno scritto la storia delle ferrovie in tutto il mondo. I giocatori potranno costruire binari, tunnel e ponti e potranno scegliere tra più di 40 modelli di locomotive: a partire da quelle a vapore fino...
Valutazione degli utenti: Perlopiù positiva (149 recensioni)
Data di rilascio: 23 ott 2003

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Nota: Questo gioco NON è compatibile con Windows Vista.

Acquista Railroad Tycoon 3

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Railroad Tycoon Collection

Include 3 articoli: Railroad Tycoon 3, Railroad Tycoon II Platinum, Sid Meier's Railroads!

 

Riguardo questo gioco

In Railroad Tycoon 3 sono disponibili 25 scenari che sfidano i giocatori a ricreare i magnifici esempi di ingegneria ferroviaria che hanno scritto la storia delle ferrovie in tutto il mondo. I giocatori potranno costruire binari, tunnel e ponti e potranno scegliere tra più di 40 modelli di locomotive: a partire da quelle a vapore fino alle moderne locomotive ad alta velocità. Inoltre i giocatori potranno scegliere le tipologie di merce che vogliono trasportare tra le 53 disponibili in un’economia in continua evoluzione ed è possibile partecipare ad un mercato azionario avanzato.
Il nuovo motore 3D permette alla serie di raggiungere un livello superiore di realismo, permettendo di passare facilmente dalla vista dall’alto di un intero continente ai dettagli dei bellissimi modelli di treni, degli edifici e dello scenario.
Railroad Tycoon 3 include anche maggiore supporto per il multigiocatore rispetto ai titoli precedenti e ora integra la possibilità di chattare e di giocare con altre persone online. Il tocco finale riguarda la colonna sonora, composta da fantastici brani che spaziano dal blues autentico al bluegrass e all’Americana.

Multigiocatore disponibile solo in modalità LAN.

Requisiti di sistema

    Minimum: Windows 2000/XP (only), 400 mhz, 128 MB RAM, 1.2 GB Free Disk Space, 16 MB 3D Video Card, mouse, and keyboard, DirectX compatible sound card with speakers/headphones recommended.
Recensioni utili dai clienti
8 persone su 9 (89%) hanno trovato questa recensione utile
16.3 ore in totale
Pubblicata: 3 febbraio
★★★☆☆

Railroad Tycoon 3 is a management strategy and railroad building simulator. As an enterprising tycoon (yes, an ACTUAL tycoon) of the 19th century or 20th century, build a railroad empire across a multitude of landscape, laying or acquiring tracks and locomotives, ferrying people and cargo, investing in your (or your competitor's) stock and industries, while the cities around grow and more advanced steam, diesel and electrical engines are invented.

Pros: As a train company, you have a large amount of decisions you can make, although the game has a faily enough simplified interface to avoid over-complication. A variety of options are available for the tracks you lay, the stations you build, the train engines you purchase and the cargo you haul. As time goes by, new technology and world modernization adds additional options, anywhere from new bridge types to new engine technologies (coal, diesel, electrical). Cities and industries are dynamic and take shape based on how much your company help them: cities will grow as you ferry passengers, new industries are build as cities grow, new cargo are available for import or export as new industries are built. You also get to manage stocks, whether issuing or buying it back, buyingt competitor's stocks for hostile takeover, and even influance how much power the shareholders have over your decisions from your own stash of stocks you can buy from your hard-earned salary as president of the company. The game also offers a large list of geographical locations to base your games, and game types such as goal-achieving scenarios, randomized games or straight sandbox.

Cons: The graphics are showing their age a lot. You have limited randomization options and the land masses are pre-generated. You are limited to a single, continuous or branching railroad, unable to plant additional stretches if it doesn't connect to your existing track. Depending on the difficulty, competing tycoons are both extremely agressive and extremely dumb in their track laying stretegy.

Verdict: Even today, Railroad Tycoon 3 remains fun and is still the best incarnation of its genre: neither too realistic nor too gamy/dumbed-down. If you like this sort of game and don't mind the aging look, you'll find plenty of options in this game, well worth the price!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 7 (71%) hanno trovato questa recensione utile
0.7 ore in totale
Pubblicata: 23 gennaio
This is an old classic. I know it says not compatible with Windows 7 but it runs just fine on my 6 core AMD Windows 7 64 bit Pro with Nvidia GT750Ti graphics. The textures are kinda meh because it is an older game but it still looks rather nice even today. I do recommend this old classic but, as always with the compatibility issue your results may vary depending on computer configuration. 10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 3 (67%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
0.1 ore in totale
Pubblicata: 20 giugno
Be careful if you have windows 8, because it might break your web browser. I loved this game as a kid, and had it on a disk so when I saw it on steam I wanted to relive those good memories. However After trying to play it it always crashes if you hit a button during the intro cinematic, and it sometimes crashes on its own. One time when it crashed I had google chrome open and when it crashed chrome crashed too, and now my chrome is broken, and nothing I've doen has restored it. I now have to use Firefox. If you don't want to use crappy browsers then be careful when buying this game. Also to meet the 5 min requirement to write this review, I had to repeat the crashing intro over several times. It sucked.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 2 (50%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
2.8 ore in totale
Pubblicata: 2 giugno
After playing Railroad Tycoon 2 for many, many hours, I thought I would give this title a try (it's fans love the game)...

Pros:
Improved Economy
More clear train maintenance

Cons:
Dated 3D Engine
Environment Lighting
Very weak interface
Unaddressed Bugs (big con)

My recommendation:
If you can get past the fact that this game is run by an early 3D engine, and like management tycoon games, you might enjoy this game (I do). But if you are looking for something that might appeal more to your eyes, stick with Railroad Tycoon 2. It is almost exactly the same except for the few improvements

*** I used Windows 7, there is a fix that changes files in the Configuration folder. Basically the game crashes at startup due to the initial splash screens/videos changing the resolution.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
15.1 ore in totale
Pubblicata: 17 luglio 2014
Nonostante si tratti di un gioco di oltre dieci anni fa, Railroad Tycoon 3 regge benissimo il confronto con il tempo e con giochi contemporanei dello stesso tipo. Nel panorama dei tycoons risalta immediatamente per la vastità degli ambienti e delle missioni, e per i molteplici approcci che ogni giocatore può utilizzare nello svolgimento delle stesse.

Con tre diverse modalità (campagna, scenario, sandbox) ed un editor interno al gioco che permette una personalizzazione quasi illimitata sia delle mappe che delle missioni, la longevità del gioco è pressoché infinita. Inoltre, la difficoltà, talvolta persino eccessiva, di fronte a cui si trova il giocatore costringe a rigiocare la stessa missione anche per più volte di seguito, mettendo in campo strategie diverse nella gestione della propria compagnia ferroviaria, per raggiungere tutti gli obiettivi.

Gli scenari vanno dall'Inghilterra del primo ottocento, dove ci prenderemo carico di formare la prima ferrovia brittanica, alla Groenlandia del 2015, in cui il nostro compito sarà quello di far rifiorire le terre nordiche con l'ausilio di futuristici treni speciali, passando per gli Stati Uniti del Far West, la Francia post-Napoleone, la Russia di Alessandro II e la Cina di Mao. Contro di noi potremo avere sia giocatori controllati dal computer, sia giocatori umani (sebbene sia richiesto un plugin esterno), con un limite di 8 giocatori sulla stessa mappa. Il sistema di mercato, semplice nelle difficoltà più basse, diventa sempre più imprevedibile via via che le sfide si fanno più complesse, e costringe i giocatori ad organizzare le proprie mosse con precisione per non vedere la propria compagnia finire in bancarotta da un momento all'altro.

Railroad Tycoon 3, a dispetto dell'età, si rivela essere ancora oggi un'esperienza impegnativa ed interessante, capace di confrontarsi con molti simulatori di business attuali. Altamente raccomandato sia per chi è alla ricerca di un gioco di strategia che non impegni molto, sia per coloro che amano le sfide.

P.S.: nonostante Steam avverta che RT3 non funziona su sistemi operativi successivi ad XP, personalmente non ho dovuto far altro che installare il gioco perché si avviasse da solo senza necessità di ulteriori modifiche.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente