Prince of Persia The Forgotten Sands is the next chapter in the fan-favorite Sands of Time universe. Visiting his brother's kingdom following his adventure in Azad, the Prince finds the royal palace under siege from a mighty army bent on its destruction.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Nella media (12 recensioni) - 66% delle 12 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Nella media (532 recensioni) - 532 recensioni degli utenti (68%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 8 giu 2010

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Prince of Persia: The Forgotten Sands™

Acquista Prince of Persia: The Forgotten Sands™ Digital Deluxe Edition

L'Edizione Digitale Deluxe include due skin esclusive, una mappa esclusiva, la colonna sonora del gioco, e una copia gratuita digitale di Prince of Persia Le Sabbie del Tempo da giocare subito.

 

Informazioni sul gioco

Prince of Persia The Forgotten Sands is the next chapter in the fan-favorite Sands of Time universe. Visiting his brother's kingdom following his adventure in Azad,
the Prince finds the royal palace under siege from a mighty army bent on its destruction. When the decision is made to use the ancient power of the Sand in a desperate gamble to save the kingdom from total annihilation,
the Prince will embark on an epic adventure in which he will learn to bear the mantle of true leadership, and discover that great power often comes with a great cost. Game features include:
  • Classic Gameplay Reinvented: From huge-scale multi-enemy combat to dizzying feats of acrobatic prowess in gigantic environments enhanced by the Prince's ability to control nature and time,
    Prince of Persia The Forgotten Sands will push the Prince's prodigious abilities to unseen levels.
  • A Blockbuster Experience: Prince of Persia The Forgotten Sands will offer players unforgettable set pieces made possible by the advanced technology offered by the award-winning Anvil engine.
    With all-out war at the gates of the kingdom, the Prince's abilities will be challenged like never before through the course of epic wow moments.
  • Mastery Over Nature: Wielding powers of nature and time, the Prince will have unparalleled mastery over his environment and his enemies.
    The Prince will discover that harnessing the forces of nature itself will prove to be a devastating companion to his ability to rewind time.
  • Return of a Fan-Favorite Franchise: Set between Prince of Persia: The Sands of Time™ and Prince of Persia: Warrior Within™,
    Prince of Persia The Forgotten Sands will provide fans a new chapter in the Prince of Persia universe and deepen their understanding of the Sands of Time series.
 

Online Requirement

A PERMANENT HIGH SPEED INTERNET CONNECTION AND CREATION OF A UBISOFT ACCOUNT ARE REQUIRED TO PLAY THIS GAME. YOU MUST BE AT LEAST 13 TO CREATE A UBISOFT ACCOUNT WITHOUT PARENTAL CONSENT.
UBISOFT MAY CANCEL ACCESS TO ONLINE FEATURES UPON A 30-DAY PRIOR NOTICE PUBLISHED AT http://www.princeofpersia.com

Requisiti di sistema

    Minimum:
    • OS: Windows XP (SP3) / Windows Vista (SP2) / Windows 7
    • Processor: 2.6 GHz dual-core Intel Pentium D or AMD Athlon 64 X2 3800+ (2.2 GHz Intel Core 2 Duo or AMD Athlon 64 X2 4400+ or higher recommended)
    • Memory: 1 GB Windows XP / 2 GB Windows Vista, Windows 7 (2 GB / 4 GB recommended)
    • Graphics: 256 MB DirectX 9.0c–compliant card with Shader Model 3.0 or higher (512 MB recommended) (see supported list*)
    • DirectX®: DirectX 9.0c
    • Hard Drive: 8 GB
    • Sound: DirectX 9.0c–compliant sound card (5.1 sound card recommended)
    • Peripherals Supported: Windows-compliant keyboard, mouse, optional controller (Xbox 360 Controller for Windows recommended)
    • Internet Connection: Broadband Internet connection with 128 kbps or faster
    *Supported Video Cards at Time of Release:

    NVIDIA GeForce 6800 / 7 / 8 / 9 / 100 / 200 / GTX series

    ATI RADEON X1600 / HD 2000 / HD 3000 / HD 4000 / HD 5000 series

    Laptop versions of these cards may work but are NOT supported. These chipsets are the only ones that will run this game.
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Nella media (12 recensioni)
Complessivamente:
Nella media (532 recensioni)
Pubblicate di recente
LuckVanDuck
( 9.4 ore in totale )
Pubblicata: 24 gennaio
Non è male, di sicuro meglio di quell'aborto cartoonato del precedente: "Prince of Persia".
Mark
( 20.7 ore in totale )
Pubblicata: 10 ottobre 2015
bello molto bello
Rubbenda
( 16.4 ore in totale )
Pubblicata: 11 gennaio 2015
AWFUL GAME
I'm a huge fan of POP, playing sand of time since i was 11, and i swear, this game is bad.
The story it's like the sand of time, same story, different place and character, the gameplay it's so easy (even at the top difficult) that even my cousin could finish in 10 hours (he's 7 years old), it's very very short and the prince it's like a model, not the bad guy that we used to know.

Trust me, if u are a POP fan, don't play this game. DON'T PLAY.
Demoncard
( 10.5 ore in totale )
Pubblicata: 7 ottobre 2014
Questo gioco segna un po' l'ultimo tentativo di far sopravvivere una saga che ha segnato una generazione con la trilogia de "Le sabbie del tempo", non riuscendo nell'intento ma non per questo presentandosi come un brutto prodotto. Anzi. Le sabbie dimenticate si possono descrivere come un'enorme operazione di marketing: non essendo stata molto di successo la via del reboot, Ubisoft si buttò sulla pubblicizzazione cinematografica e su una serie di titoli che riproponevano le meccaniche della celebre trilogia con l'espediente narrativo dell'"interquel" (precisamente collocati tra il primo e il secondo titolo). Titoli che cercavano di aggiornare il consolidato gameplay della trilogia in seguito all'esperienza di enorme successo dei primi due capitoli di Assassin's Creed, ricordiamo nato da un concept proprio di un nuovo PoP. Il tempo e l'esperienza trascorsa dalla software house si fa sentire in un parkour molto più sciolto e meno farraginoso, mentre invece non riesce del tutto il tentativo di innovare più in profondità: i nuovi poteri proposti sono due, uno concettualmente blando (concretizzare parti dello scenario a comando), uno abbastanza interessante (fermare il tempo delle acque facendole passare da stato liquido a solido). La produzione cerca con sforzi immensi di combinare in maniera interessante fino alla fine queste due meccaniche, ma la sensazione di ripetizione è notevole: si sente la mancanza di una più libera manipolazione del tempo, che in questo capitolo rimane abbastanza in ombra, quasi "scontata". Il level design è di livello notevole, crea atmosfere accattivanti non arrivando però mai al livello di complessità immersiva della trilogia (anche se il finale gareggia fortemente per il ruolo di crescendo più epico della saga). Stessa cosa per gli enigmi (ricordano da vicino la trilogia, ma sono decisamente troppo semplicistici) e i combattimenti, dove è tentato un approccio "di massa" in cui però si appiattiscono pesantemente le varianti del combattimento in uno spam di un unico tasto. In questo senso la sensazione che questo gioco lascia è che sia un "PoP, la trilogia: la Demo": cerca di combinare gli elementi più accattivanti della saga in maniera presentativamente accettabile, ma contenutisticamente impoverita. Inspiegabile è l'assenza di vere e proprie boss battle: da momenti impegnativi pieni di situazioni inedite nella trilogia a ripetitivi giganti che tirano mazzate a vuoto. Grandissimo neo del gioco, forse il più macroscopico, è la trama: persino la figura femminile è in questo capitolo completamente scialba, il suo senso di lealtà verso il passato del regno raccontato senza sentimento, lo svolgersi degli eventi non trasmette affatto quel senso di "battaglia contro il destino" che caratterizza in meglio la saga.
In conclusione: Prince of Persia: Le sabbie dimenticate è un po' l'emblema di un'epoca. Visivamente ancora accettabile e capace di far sognare sulle notti d'Arabia, dal gameplay felicemente aggiornato dopo l'evoluzione del concetto di parkour videoludico degli ultimi anni, rimane tuttavia allo stadio di bel guscio vuoto, in una saga che evidentemente non aveva più niente da narrare e a cui giustamente è stata posta la parola "pausa". Discorso a parte meriterebbe l'omonimo titolo per Wii, sicuramente più "fresco" sia dal punto del gameplay che narrativo (anche se forse un po' troppo bighellone), ma questo è un altro discorso. Mi auguro che questa saga torni presto a incantarci con gli standard della trilogia, di cui questo titolo è buon riassunto. Niente di più.
Rigor_Mortis
( 12.2 ore in totale )
Pubblicata: 7 settembre 2014
Siete fan della trilogia delle Sabbie del Tempo annata 2003? Amate correre di qua e di là saltando e scalando muri o altre superfici menando fendenti ed eseguendo acrobazie folli? Vi piace poter correggere i vostri sbagli usando le comode sabbie in dotazione invece di dover bestemmiare e magari rifare gli ultimi 5-10 minuti di giocato? Allora questo è il gioco che fa per voi! Non sarà magico come gli altri 3 capitoli ma ha stile da vendere! Consigliato!
SaSSolino
( 7.2 ore in totale )
Pubblicata: 4 settembre 2014
corto e con combattimenti molto semplici MA il platform stile Prince of Persia c'è ed è pure bello e complicato. non manca nemmeno la figa persiana di turno stile trilogia delle sabbie del tempo. consiglio.
Yuzzo il Bordeggiante
( 8.8 ore in totale )
Pubblicata: 2 luglio 2014
molto bello, all'inizio ero scettico e non mi stava piacendo, ma col progredire del gioco ha dato il meglio di sé.
Dei giochi della serie delle sabbie del tempo è sicuramente quello coi combattimenti meno impegnativi, addirittura ridicoli, tutto a causa di un sistema di combattimento estremamente semplificato.

D'altra parte invece le parti platformer sono di indiscutibile qualità, specialmente verso la fine del gioco cominciano ad essere impegnative.

Presenta meccaniche da RPG, che sono abbastanza ben implementate ma che personalmente ritengo siano fuori luogo, avrei preferito di gran lunga una buona meccanica di combattimento in vecchio stile al loro posto.

Ottima grafica, perfettamente godibile, e ambientazione molto bella; unico peccato è non avere a disposizione la visuale in prima persona per gustarsela in modo diverso.

Personalmente lo consiglio, ma non bisogna aspettarsi un prince of persia anche solo vagamente simile alla trilogia.
Arnaso
( 0.4 ore in totale )
Pubblicata: 15 aprile 2014
FA CAGARE, NEI VIDEO IL FRAME RATE CADE VERTIGINOSAMENTE E SEMBRA DI GUARDARE UN ALBUM DI FOTOGRAFIE
the-latin-slayer
( 7.6 ore in totale )
Pubblicata: 19 marzo 2014
Shame on you UBISOFT. you used to produce games of a certain quality. This is just a good graphics: the AI sucks, the gameplay sucks, the difficulty is ridiculous. We are not in the beginning of the hack n slash era. I want my money back
gkikko
( 15.9 ore in totale )
Pubblicata: 25 dicembre 2013
Easier than the previouses (specially about the fight movements)....but funny
Recensioni più utili  Complessivamente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
10.5 ore in totale
Pubblicata: 7 ottobre 2014
Questo gioco segna un po' l'ultimo tentativo di far sopravvivere una saga che ha segnato una generazione con la trilogia de "Le sabbie del tempo", non riuscendo nell'intento ma non per questo presentandosi come un brutto prodotto. Anzi. Le sabbie dimenticate si possono descrivere come un'enorme operazione di marketing: non essendo stata molto di successo la via del reboot, Ubisoft si buttò sulla pubblicizzazione cinematografica e su una serie di titoli che riproponevano le meccaniche della celebre trilogia con l'espediente narrativo dell'"interquel" (precisamente collocati tra il primo e il secondo titolo). Titoli che cercavano di aggiornare il consolidato gameplay della trilogia in seguito all'esperienza di enorme successo dei primi due capitoli di Assassin's Creed, ricordiamo nato da un concept proprio di un nuovo PoP. Il tempo e l'esperienza trascorsa dalla software house si fa sentire in un parkour molto più sciolto e meno farraginoso, mentre invece non riesce del tutto il tentativo di innovare più in profondità: i nuovi poteri proposti sono due, uno concettualmente blando (concretizzare parti dello scenario a comando), uno abbastanza interessante (fermare il tempo delle acque facendole passare da stato liquido a solido). La produzione cerca con sforzi immensi di combinare in maniera interessante fino alla fine queste due meccaniche, ma la sensazione di ripetizione è notevole: si sente la mancanza di una più libera manipolazione del tempo, che in questo capitolo rimane abbastanza in ombra, quasi "scontata". Il level design è di livello notevole, crea atmosfere accattivanti non arrivando però mai al livello di complessità immersiva della trilogia (anche se il finale gareggia fortemente per il ruolo di crescendo più epico della saga). Stessa cosa per gli enigmi (ricordano da vicino la trilogia, ma sono decisamente troppo semplicistici) e i combattimenti, dove è tentato un approccio "di massa" in cui però si appiattiscono pesantemente le varianti del combattimento in uno spam di un unico tasto. In questo senso la sensazione che questo gioco lascia è che sia un "PoP, la trilogia: la Demo": cerca di combinare gli elementi più accattivanti della saga in maniera presentativamente accettabile, ma contenutisticamente impoverita. Inspiegabile è l'assenza di vere e proprie boss battle: da momenti impegnativi pieni di situazioni inedite nella trilogia a ripetitivi giganti che tirano mazzate a vuoto. Grandissimo neo del gioco, forse il più macroscopico, è la trama: persino la figura femminile è in questo capitolo completamente scialba, il suo senso di lealtà verso il passato del regno raccontato senza sentimento, lo svolgersi degli eventi non trasmette affatto quel senso di "battaglia contro il destino" che caratterizza in meglio la saga.
In conclusione: Prince of Persia: Le sabbie dimenticate è un po' l'emblema di un'epoca. Visivamente ancora accettabile e capace di far sognare sulle notti d'Arabia, dal gameplay felicemente aggiornato dopo l'evoluzione del concetto di parkour videoludico degli ultimi anni, rimane tuttavia allo stadio di bel guscio vuoto, in una saga che evidentemente non aveva più niente da narrare e a cui giustamente è stata posta la parola "pausa". Discorso a parte meriterebbe l'omonimo titolo per Wii, sicuramente più "fresco" sia dal punto del gameplay che narrativo (anche se forse un po' troppo bighellone), ma questo è un altro discorso. Mi auguro che questa saga torni presto a incantarci con gli standard della trilogia, di cui questo titolo è buon riassunto. Niente di più.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 3 (33%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
7.2 ore in totale
Pubblicata: 4 settembre 2014
corto e con combattimenti molto semplici MA il platform stile Prince of Persia c'è ed è pure bello e complicato. non manca nemmeno la figa persiana di turno stile trilogia delle sabbie del tempo. consiglio.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 5 (20%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
0.4 ore in totale
Pubblicata: 15 aprile 2014
FA CAGARE, NEI VIDEO IL FRAME RATE CADE VERTIGINOSAMENTE E SEMBRA DI GUARDARE UN ALBUM DI FOTOGRAFIE
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
15.9 ore in totale
Pubblicata: 25 dicembre 2013
Easier than the previouses (specially about the fight movements)....but funny
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
8.8 ore in totale
Pubblicata: 2 luglio 2014
molto bello, all'inizio ero scettico e non mi stava piacendo, ma col progredire del gioco ha dato il meglio di sé.
Dei giochi della serie delle sabbie del tempo è sicuramente quello coi combattimenti meno impegnativi, addirittura ridicoli, tutto a causa di un sistema di combattimento estremamente semplificato.

D'altra parte invece le parti platformer sono di indiscutibile qualità, specialmente verso la fine del gioco cominciano ad essere impegnative.

Presenta meccaniche da RPG, che sono abbastanza ben implementate ma che personalmente ritengo siano fuori luogo, avrei preferito di gran lunga una buona meccanica di combattimento in vecchio stile al loro posto.

Ottima grafica, perfettamente godibile, e ambientazione molto bella; unico peccato è non avere a disposizione la visuale in prima persona per gustarsela in modo diverso.

Personalmente lo consiglio, ma non bisogna aspettarsi un prince of persia anche solo vagamente simile alla trilogia.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
16.4 ore in totale
Pubblicata: 11 gennaio 2015
AWFUL GAME
I'm a huge fan of POP, playing sand of time since i was 11, and i swear, this game is bad.
The story it's like the sand of time, same story, different place and character, the gameplay it's so easy (even at the top difficult) that even my cousin could finish in 10 hours (he's 7 years old), it's very very short and the prince it's like a model, not the bad guy that we used to know.

Trust me, if u are a POP fan, don't play this game. DON'T PLAY.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
9.4 ore in totale
Pubblicata: 24 gennaio
Non è male, di sicuro meglio di quell'aborto cartoonato del precedente: "Prince of Persia".
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
20.7 ore in totale
Pubblicata: 10 ottobre 2015
bello molto bello
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
12.2 ore in totale
Pubblicata: 7 settembre 2014
Siete fan della trilogia delle Sabbie del Tempo annata 2003? Amate correre di qua e di là saltando e scalando muri o altre superfici menando fendenti ed eseguendo acrobazie folli? Vi piace poter correggere i vostri sbagli usando le comode sabbie in dotazione invece di dover bestemmiare e magari rifare gli ultimi 5-10 minuti di giocato? Allora questo è il gioco che fa per voi! Non sarà magico come gli altri 3 capitoli ma ha stile da vendere! Consigliato!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
7.6 ore in totale
Pubblicata: 19 marzo 2014
Shame on you UBISOFT. you used to produce games of a certain quality. This is just a good graphics: the AI sucks, the gameplay sucks, the difficulty is ridiculous. We are not in the beginning of the hack n slash era. I want my money back
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente