Crea una Steam Machine tutta tua

La beta di SteamOS è la prima versione pubblica del nostro sistema operativo basato su Linux. Il sistema di base usa Debian 7, nome in codice "Debian Wheezy". Ci siamo basati su Debian e abbiamo ottimizzato il tutto per ottenere la migliore esperienza possibile per il salotto. Inoltre, si tratta di una piattaforma di Linux aperta che ti fornisce controllo completo. Puoi modificare il sistema come vuoi, installando nuovi software o contenuti a scelta.

Installazione e personalizzazione di SteamOS

Quali sono i requisiti hardware di SteamOS?

Processore:
Processore Intel o AMD a 64 bit

Memoria:
4 o più GB di RAM

Disco fisso:
Da 500GB o più grande

Scheda video:
Scheda video NVIDIA
Scheda video AMD (RADEON 8500 o superiore)
Scheda integrata Intel

Requisiti aggiuntivi:
Supporto per boot UEFI
Porta USB per l'installazione

Come installo SteamOS?

Ci sono due metodi per l'installazione di SteamOS. Il metodo predefinito è quello che consigliamo, che consiste nell'installazione di un'immagine preconfigurata usando CloneZilla. L'altro metodo usa l'installer di Debian, che fornisce più possibilità di configurazione in seguito a dei passi d'installazione automatizzati. Scegli uno dei metodi qui sotto.

ATTENZIONE: entrambi i metodi di installazione elimineranno tutti i contenuti sul computer di destinazione

Metodo per l'installazione predefinita

Dovrai creare una chiavetta USB per il ripristino di sistema di SteamOS per eseguire questo metodo di installazione. L'immagine fornita richiede un disco fisso dalle dimensioni minime di 1 TB.

  1. Scarica il metodo per l'installazione predefinita della beta di SteamOS
  2. Formatta una chiavetta USB da 4 o più GB usando il filesystem FAT32. Usa "SYSRESTORE" come nome per la partizione.
  3. Estrai i contenuti dell'archivio SteamOSImage.zip nella chiavetta USB per renderla una chiavetta per il ripristino di sistema.
  4. Collega la chiavetta USB nella macchina di destinazione. Accendila e indica al BIOS di eseguire il boot tramite la chiavetta USB. (Di norma F8, F11 o F12 faranno apparire il menu del boot del BIOS).
  5. Assicurati di selezionare la voce dell'UEFI, che potrebbe apparire come "UEFI: Patriot Memory PMAP". Se non esiste tale voce, potresti dover abilitare il supporto dell'UEFI dalla configurazione del BIOS.
  6. Seleziona "Restore Entire Disk" dal menu di GRUB.
  7. Al completamento della procedura, la macchina si spegnerà. Riaccendila per avviarla e utilizzare SteamOS.

Metodo per l'installazione personalizzata

Il secondo metodo usa l'installer di Debian e, sebbene richieda qualche passo in più, non necessita di un disco fisso tanto capiente quanto il primo metodo:

  1. Scarica il metodo per l'installazione personalizzata della beta di SteamOS
  2. Estrai i file dell'archivio SteamOS.zip in una chiavetta USB vuota e formattata con filesystem FAT32.
  3. Collega la chiavetta USB nella macchina di destinazione. Accendila ed indica al BIOS di eseguire il boot tramite la chiavetta USB. (Di norma F8, F11 o F12 faranno apparire il menu del boot del BIOS).
  4. Assicurati di selezionare la voce dell'UEFI, che potrebbe apparire come "UEFI: Patriot Memory PMAP". Se non esiste tale voce, potresti dover abilitare il supporto dell'UEFI dalla configurazione del BIOS.
  5. Seleziona "Automated install" dal menu.
  6. Il resto del procedimento è automatizzato e si occuperà di ripartizionare il disco fisso e di installare SteamOS.
  7. Al termine dell'installazione, il sistema si riavvierà e installerà Steam (sarà necessaria una connessione a Internet). Se sei connesso a Internet, Steam verrà installato automaticamente. Se non sei connesso a Internet (magari perché usi un access point WiFi), apparirà un popup che ti avviserà della cosa. Chiudi il popup e apparirà il menu per la configurazione della rete, da cui potrai configurare la tua connessione a Internet. Non appena sarai connesso a Internet, chiudi il menu e Steam si installerà da solo.
  8. Quando Steam avrà finito di installarsi, il sistema si riavvierà automaticamente e creerà un backup della partizione del sistema.
  9. Al completamento della creazione del backup, seleziona "reboot" per utilizzare SteamOS.