Rev up your rocket-powered hydro jet and put your racing skills to the test. Riptide GP™2 features dynamic racing on fully interactive water surfaces, a deep career mode with tons of upgrades, customizable riders and skills, online and local multiplayer, and fully integrated controller support.
Valutazione degli utenti:
Complessivamente:
Molto positiva (302 recensioni) - 302 recensioni degli utenti (89%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 7 mar 2014

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Riptide GP2

Acquista Riptide GP2 4-Pack

 

Recensioni

“What's grand about the game is the freaking gameplay. It's unabashedly fun. In a world of things trying to strip fun away from you, that's something you should hug like a long lost relative you haven't seen in years.”
Gaming Blend

“Riptide GP2 has the feel of an old school arcade racers and it is easy to get sucked into the experience.”
8/10 – GAMERamble

Informazioni sul gioco

Rev up your rocket-powered hydro jet and put your racing skills to the test as you rip across a dynamic, ever-changing torrent of waves in Riptide GP™2.

Race through futuristic cityscapes, twisting canals and rivers, open harbors and mysterious research facilities. Hurl yourself off sky-high jumps and bust out death defying stunts. Build a collection of powerful watercraft and customize their performance and paint schemes to suit your individual style. Take your skills online to battle other players around the world -- or trade elbows with friends in split-screen matches right in your home!

Featuring dynamic racing on fully interactive water surfaces, a deep career mode with tons of upgrades, customizable riders and skills, online and local multiplayer, and fully integrated controller support, Riptide GP2 is the standard in modern water racing games.

From Vector Unit, developers of Hydro Thunder Hurricane on Xbox 360 and Windows 8.

Features

  • Single Player Career Mode
    Compete in over 60 challenging Race, Hot Lap, Elimination, and Freestyle events.
  • Upgrade Your Watercraft
    Collect 10 powerful hydro jets and upgrade their performance and colors to gain an edge on your competition.
  • Thrilling Stunt System
    Level up your character to unlock and master 25 outrageous stunts. Wow the crowd, charge your boost and make your competition eat wake.
  • Online Multiplayer
    Pit your skills against the world's best in fierce online battles.
  • Split Screen Multiplayer
    Trade elbows with your friends in 2 player, 3 player, and 4 player split screen races.
  • VR Challenge
    Race against virtual recordings of your Steam Friends' best performances in "VR Challenge" mode.
  • Full Controller Integration
    Play in Big Picture mode. Seamlessly switch between keyboard and gamepad without having to tweak settings.
  • Online Sync & Backup
    Keep your game synced to the cloud and continue your game across computers with your Steam ID.

Requisiti di sistema

    Minimi:
    • Sistema operativo: Windows 7
    • Processore: Pentium 2.4 GHz or Athlon 64 3200+ or greater
    • Memoria: 2 GB di RAM
    • Scheda video: GeForce 6800 / Radeon X1800 Shader Model 3 or greater
    • DirectX: Versione 10
    • Memoria: 250 MB di spazio disponibile
    • Note aggiuntive: Shader Model 3 or greater required
    Consigliati:
    • Sistema operativo: Windows 8
    • Processore: Intel P4 3.0 GHz or Athlon X2 64 3800+ or greater
    • Memoria: 4 GB di RAM
    • Scheda video: GeForce 8800 GT 512MB / Radeon HD 3870 512MB or greater
    • DirectX: Versione 11
    • Memoria: 250 MB di spazio disponibile
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Complessivamente:
Molto positiva (302 recensioni)
Pubblicate di recente
[maxx]
3.2 hrs
Pubblicata: 9 dicembre 2014
Piccola precisazione: il gioco è caldamente consigliato per il single player. Se foste interessati all'acquisto per la componente multiplayer (come lo sono stato io)..leggetevi prima la recensione e traetene le conclusioni.

Il gioco in se' e' un gioiellino: grafica funzionale e leggera, al massimo dei dettagli non raggiunge nuove vette nella computer grafica ma e' comunque gradevolissima. Molto orecchiabili anche gli accompagnamenti, basi dubstep e dance accompagnano durante lo svolgimento delle gare, rendendo tutto ancora piu' frenetico di quanto gia' non sia.
Le meccaniche di gioco sono una sorta di semplificazione di quelle viste in Sonic & All Stars Racing Transformed: si corre su moto d'acqua, con rampe ed onde che ci proiettano per aria. In questi momenti, eseguire tricks piu' o meno complessi (anche a seconda della quota raggiunta) regala bonus turbo una volta ritornati in pista.
Sono presenti diversi campionati, che diventano disponibili man mano che si finiscono le gare gia' sbloccate.
Raggiungere (anche solo in parte) gli obiettivi di ogni gara fa guadagnare denaro, punti esperienza e stelle: il primo serve per potenziare il nostro mezzo (nelle caratteristiche velocita', accelerazione, maneggevolezza e turbo) o comprarne uno migliore; i secondi servono per avanzare di livello e poter imparare nuovi tricks piu' complessi e remunerativi in termini di turbo; le terze servono per sbloccare nuove gare ed eventi. E' possibile editare i colori sia del mezzo sia del pilota, con la scelta per quest'ultimo del sesso e della divisa da indossare tra alcuni modelli disponibili.
Tutto questo in 230 mega: sarebbe veramente un piccolo capolavoro, immediato e divertentissimo.

Ha solo un piccolo difetto, pero'.
Un piccolo ABNORME difetto...che davvero non capisco come possa essere stato comesso dai programmatori.
Il multiplayer è pessimo. punto.
Si puo' giocare sia online (fino a sei giocatori) sia offline, in splitscreen, fino a 4 giocatori.
Nella modalita' multigiocatore, pero', non si puo' scegliere NULLA.
Non si puo' scegliere la pista su cui gareggiare, e' scelta a caso.
Non si puo' scegliere che mezzo usare in gara, e' scelto a caso ed uguale per tutti.
Non si puo' scegliere se giocare o meno coi bot...partecipano solo i giocatori umani (e che bello gareggiare solo in due od in tre...).
Non si possono usare le livree personalizzate di pilota e mezzo, perchè viene automaticamente assegnata una combinazione di colori "preconfezionata".
Non si possono scegliere il numero dei giri da effettuare, perche' se ne fa SEMPRE UNO SOLO.

Non capisco come nessuna delle recensioni già presenti parli di questi tremendi errori, e non ho idea se i programmatori abbiano intenzione di porvi rimedio (a meta' di quest'anno parlavano di "aggiustare" la modalita' multigiocatore, ma si riferivano all'aggiunta dell'online...e al momento i forum sono deserti), ma allo stato attuale un gioco del genere e' ferocemente azzoppato da scelte folli di programmazione, davvero incomprensibili per il fatto che bastava rendere liberamente fruibili in modalita' multigiocatore gli elementi (piste, moto d'acqua, bot) gia' presenti nel single player.
Che spreco...
icniVadoDraNoël
9.3 hrs
Pubblicata: 30 settembre 2014
IL PORTING DA MOBILE CHE NON TI ASPETTI

Su steam stanno arrivando un numero sempre più incredibile di titoli: molte trasposizioni di un passato remoto, alcune ex esclusive console e ultimamente anche porting da smartphone (ricordate il trambusto su Colin McRae Rally ?) con buona pace per chi lo ha sempre definito un mercato poco vantaggioso.

Riptide gp2 dei Vector Unit è un porting ben realizzato sul lato tecnico senza sbavature ma neanche ricco di effetti speciali. Certamente non presenta punti di svolta rispetto alla controparte mobile.
Rimane l'ottima sensazione della velocità e la buona rifinitura dell'acqua che rendono le vasche dei tracciati molto piacevoli da affrontare e vedere.

Il level design dei tracciati è semplice: non ci sono scorciatoie, non ci sono percorsi alternativi e non ci sono power up...ma non per questo è mediocre; non ci sono zone mal calcolate o banali, diciamo che si sono limitati a fare il compitino.

Il gameplay gira attorno a soli 3 elementi che devono essere eseguiti in determinati punti delle piste: entrata in curva, esecuzione delle acrobazie e attivazione del boost...se otterrete una buona sincronizzazione e tempistica il gioco sarà facile.
Le meccaniche non sono originali ma ben implementate ed equilibrate: punti esperienza per far crescere il livello del pilota permettendo l' esecuzione di acrobazie via via più elaborate e denaro disponibile con l'avanzare nella carriera che permetteranno upgrade molto semplici nonchè l'acquisto di ulteriori moto d'acqua.
Le modalità di sfida sono 4: eliminazione, free-style, sfide a tempo e gara classica.

L'I.A. non è aggressiva e non è ostica; vincere dipenderà solo da voi e dalle caratteristiche del vostro mezzo. Le uniche difficoltà le potreste incontrare su tracciati con curve strette e spazi ridotti in cui i contatti con gli altri partecipanti potrebbero farla da padrone, facendovi perdere secondi preziosi che potrebbero esservi fatali.

Longevità: la modalità carriera può essere terminata tranquillamente in meno 7 ore, è presente la modalità split-screen per gli amici in locale, peccato che il multiplayer risulta assente.

Il comparto grafico ricorda lo stile dei titoli da sala giochi anni '90, nonostante un livello non eccezionale riesce almeno nella parte centrale dello schermo ad avere il suo fascino; non si può dire lo stesso delle ambientazioni più lontane che risultano piatte e in bassa definizione quasi uno sfondo distaccato, con una pletora di spettatori immobili e stampati in una cornice avulsa dal ritmo frenetico del gioco.

Il comparto sonoro è buono con musiche appropriate per un arcade e vicine al genere già ascoltato in Ridge Racer Unbounded.

Commento finale: se sulla piattaforma mobile si presenta uno dei migliori titoli racing arcade, sul pc risulta un titolo realizzato senza sbavature tecniche e decisamente divertente ma con una povertà di elementi che ne limità la godibilità e longevità. Gli sviluppatori hanno perso l'occasione di migliorare il buon lavoro fatto su una piattaforma che aveva un hardware limitato.
Recensioni più utili  Complessivamente
10 persone su 10 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
9.3 ore in totale
Pubblicata: 30 settembre 2014
IL PORTING DA MOBILE CHE NON TI ASPETTI

Su steam stanno arrivando un numero sempre più incredibile di titoli: molte trasposizioni di un passato remoto, alcune ex esclusive console e ultimamente anche porting da smartphone (ricordate il trambusto su Colin McRae Rally ?) con buona pace per chi lo ha sempre definito un mercato poco vantaggioso.

Riptide gp2 dei Vector Unit è un porting ben realizzato sul lato tecnico senza sbavature ma neanche ricco di effetti speciali. Certamente non presenta punti di svolta rispetto alla controparte mobile.
Rimane l'ottima sensazione della velocità e la buona rifinitura dell'acqua che rendono le vasche dei tracciati molto piacevoli da affrontare e vedere.

Il level design dei tracciati è semplice: non ci sono scorciatoie, non ci sono percorsi alternativi e non ci sono power up...ma non per questo è mediocre; non ci sono zone mal calcolate o banali, diciamo che si sono limitati a fare il compitino.

Il gameplay gira attorno a soli 3 elementi che devono essere eseguiti in determinati punti delle piste: entrata in curva, esecuzione delle acrobazie e attivazione del boost...se otterrete una buona sincronizzazione e tempistica il gioco sarà facile.
Le meccaniche non sono originali ma ben implementate ed equilibrate: punti esperienza per far crescere il livello del pilota permettendo l' esecuzione di acrobazie via via più elaborate e denaro disponibile con l'avanzare nella carriera che permetteranno upgrade molto semplici nonchè l'acquisto di ulteriori moto d'acqua.
Le modalità di sfida sono 4: eliminazione, free-style, sfide a tempo e gara classica.

L'I.A. non è aggressiva e non è ostica; vincere dipenderà solo da voi e dalle caratteristiche del vostro mezzo. Le uniche difficoltà le potreste incontrare su tracciati con curve strette e spazi ridotti in cui i contatti con gli altri partecipanti potrebbero farla da padrone, facendovi perdere secondi preziosi che potrebbero esservi fatali.

Longevità: la modalità carriera può essere terminata tranquillamente in meno 7 ore, è presente la modalità split-screen per gli amici in locale, peccato che il multiplayer risulta assente.

Il comparto grafico ricorda lo stile dei titoli da sala giochi anni '90, nonostante un livello non eccezionale riesce almeno nella parte centrale dello schermo ad avere il suo fascino; non si può dire lo stesso delle ambientazioni più lontane che risultano piatte e in bassa definizione quasi uno sfondo distaccato, con una pletora di spettatori immobili e stampati in una cornice avulsa dal ritmo frenetico del gioco.

Il comparto sonoro è buono con musiche appropriate per un arcade e vicine al genere già ascoltato in Ridge Racer Unbounded.

Commento finale: se sulla piattaforma mobile si presenta uno dei migliori titoli racing arcade, sul pc risulta un titolo realizzato senza sbavature tecniche e decisamente divertente ma con una povertà di elementi che ne limità la godibilità e longevità. Gli sviluppatori hanno perso l'occasione di migliorare il buon lavoro fatto su una piattaforma che aveva un hardware limitato.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
3.2 ore in totale
Pubblicata: 9 dicembre 2014
Piccola precisazione: il gioco è caldamente consigliato per il single player. Se foste interessati all'acquisto per la componente multiplayer (come lo sono stato io)..leggetevi prima la recensione e traetene le conclusioni.

Il gioco in se' e' un gioiellino: grafica funzionale e leggera, al massimo dei dettagli non raggiunge nuove vette nella computer grafica ma e' comunque gradevolissima. Molto orecchiabili anche gli accompagnamenti, basi dubstep e dance accompagnano durante lo svolgimento delle gare, rendendo tutto ancora piu' frenetico di quanto gia' non sia.
Le meccaniche di gioco sono una sorta di semplificazione di quelle viste in Sonic & All Stars Racing Transformed: si corre su moto d'acqua, con rampe ed onde che ci proiettano per aria. In questi momenti, eseguire tricks piu' o meno complessi (anche a seconda della quota raggiunta) regala bonus turbo una volta ritornati in pista.
Sono presenti diversi campionati, che diventano disponibili man mano che si finiscono le gare gia' sbloccate.
Raggiungere (anche solo in parte) gli obiettivi di ogni gara fa guadagnare denaro, punti esperienza e stelle: il primo serve per potenziare il nostro mezzo (nelle caratteristiche velocita', accelerazione, maneggevolezza e turbo) o comprarne uno migliore; i secondi servono per avanzare di livello e poter imparare nuovi tricks piu' complessi e remunerativi in termini di turbo; le terze servono per sbloccare nuove gare ed eventi. E' possibile editare i colori sia del mezzo sia del pilota, con la scelta per quest'ultimo del sesso e della divisa da indossare tra alcuni modelli disponibili.
Tutto questo in 230 mega: sarebbe veramente un piccolo capolavoro, immediato e divertentissimo.

Ha solo un piccolo difetto, pero'.
Un piccolo ABNORME difetto...che davvero non capisco come possa essere stato comesso dai programmatori.
Il multiplayer è pessimo. punto.
Si puo' giocare sia online (fino a sei giocatori) sia offline, in splitscreen, fino a 4 giocatori.
Nella modalita' multigiocatore, pero', non si puo' scegliere NULLA.
Non si puo' scegliere la pista su cui gareggiare, e' scelta a caso.
Non si puo' scegliere che mezzo usare in gara, e' scelto a caso ed uguale per tutti.
Non si puo' scegliere se giocare o meno coi bot...partecipano solo i giocatori umani (e che bello gareggiare solo in due od in tre...).
Non si possono usare le livree personalizzate di pilota e mezzo, perchè viene automaticamente assegnata una combinazione di colori "preconfezionata".
Non si possono scegliere il numero dei giri da effettuare, perche' se ne fa SEMPRE UNO SOLO.

Non capisco come nessuna delle recensioni già presenti parli di questi tremendi errori, e non ho idea se i programmatori abbiano intenzione di porvi rimedio (a meta' di quest'anno parlavano di "aggiustare" la modalita' multigiocatore, ma si riferivano all'aggiunta dell'online...e al momento i forum sono deserti), ma allo stato attuale un gioco del genere e' ferocemente azzoppato da scelte folli di programmazione, davvero incomprensibili per il fatto che bastava rendere liberamente fruibili in modalita' multigiocatore gli elementi (piste, moto d'acqua, bot) gia' presenti nel single player.
Che spreco...
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente