Julian Luxemburg has prepared a dinner for two at his place – but things go awry when the date does not show up and he is left waiting at his dinner table, the clock’s ticking growing unbearably loud. „Dinner Date” is the character portrait of Julian: by becoming his subconsciousness you gain a clear vantage point on the worries which...
Valutazione degli utenti:
Complessivamente:
Nella media (736 recensioni) - 736 recensioni degli utenti (55%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 1 mar 2011

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Dinner Date

 

Informazioni sul gioco

Julian Luxemburg has prepared a dinner for two at his place – but things go awry when the date does not show up and he is left waiting at his dinner table, the clock’s ticking growing unbearably loud.

„Dinner Date” is the character portrait of Julian: by becoming his subconsciousness you gain a clear vantage point on the worries which take a hold of him. As the wait for the beautiful girl grows longer it becomes evident that Julian’s real problems may not even begin originate the girl: what of his work and his boss? And what of the headhunter, his fascination with Byron and his friendship with Jerry who, all things considered, was ultimately the person who pushed Julian to go on this date?

You are not merely listening – in the unprecedented role as his subconsciousness you tap the table, look at the clock and, as Julian bares more of his mind, reluctantly start to eat, your actions resonating with Julian’s thoughts to form an absolutely singular form of intimacy.

In this manner you will experience „Dinner Date”: with some glasses of wine, some bread, some soup - and with a clock which slowly mocks the constant wait for when she comes, this elusive girl who will solve everything.

Key features:

  • Julian’s story lasts a fully voiced 25 minutes and is told through various unique animations, set in a real-time 3d environment with the unique interface of playing as a subconsciousness, the first of its kind.
  • The game is complimented by an original score, written by Than van Nispen tot Pannerden.
  • At the Independent Game Festival 2011, „Dinner Date” has been nominated for the Nuovo award, an award which ‘honors abstract, shortform, and unconventional game development which advances the medium and the way we think about games.’

Requisiti di sistema

    • OS: Windows® XP/Vista/7
    • Processor: 1.6 Ghz
    • Memory: 1 GB RAM
    • Graphics: DirectX® 9 compatible video card
    • DirectX®: 9.0c
    • Hard Drive: 256 MB
    • Sound: OpenAL compatible sound card
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Complessivamente:
Nella media (736 recensioni)
Pubblicate di recente
Faber
1.0 hrs
Pubblicata: 17 giugno
Mai giocato un gioco più noioso di questo, e dire che ho giocato a The Graveyard.
Tipico esperimento/gioco/progetto/idea artistica che cerca di darti un messaggio, ma che alla fine ti fà annoiare.
Dinner Date è fra i peggiori che ho provato.
La trama del gioco è semplicemente aspettare una ragazza a casa tua per un appuntamento di cui vi siete dati. E basta, la trama è tutto qui, lei gli tira il pacco e lui si fà tantissime seghe mentali sul perchè nessuno vuole uscire con lui, sul perchè i suoi amici scopano e lui no, e mille altri pensieri di questo tipo. Seriamente, perchè dovrebbe interessarmi una trama di questo tipo? è solo un tizio che pensa a mille cose "uhhh chissà cosa farà tizio, uhhh chissà cosa fara caio uhhhh quella che mi ha tirato il pacco e una troia, buhuhu sono molto triste , voglio strapparmi le orecchie, ma non posso :cccc"
Niente di interessante, non mi ha lasciato nessun tipo di messaggio particolare, non ha neanche lasciato nessun tipo di esperienza videoludica.

PRO
..... i suoni?

CONTRO
-3 euro, seriamente? manco gratis lo consiglio
-Classico "gioco" dove di "gioco" non ha nulla.
-Non ci sono cose che ti fanno riflettere (se vuoi stare in compagnia con amici o scopare con ragazze, devi uscire di casa, WOW CHE FINALE! WOW QUANTE EMOZIONI! WOW, QUANTO TUTTO!')
-Ti fà venire troppa fame quando guardi il protagonista mangiare il pane
raffaccio
0.6 hrs
Pubblicata: 2 luglio 2015
"Un bel gioco, dura poco"...chi te lo potrà ricordare ormai se non te stesso? Con una bottiglia di Merlot scolata per non guardare l'orologio... Esci! Ascoltami!
P.S. Il brodo è più buono domani!!!
O L D B O Y™
0.5 hrs
Pubblicata: 14 febbraio 2015
Molti videogiochi moderni puntano ormai sostanzialmente ad una trama costruita e ad una narrazione coinvolgente, spesso sacrificando aspetti di una certa importanza (almeno così vuole il parere generale) come la grafica o il gameplay. Basta pensare a esempi concreti come il commovente To The Moon o il curiosissimo The Plan.
Ecco, in questa categoria non riesce ad inserirsi Dinner Date a mio parere. Anche se ci prova.
Il problema di questo gioco risiede nell'essersi cullati troppo sulla buona base da parte dei produttori. Sicuramente è originale l'idea di narrare una storia attraverso il subconscio del protagonista. Tuttavia è anche vero che il punto forte di questo gioco dovrebbe risiedere nella narrazione. Il racconto procede spedito, ma totalmente a vuoto. E la scarsissima longevità non aiuta. Insomma, non basta prendere un pezzo di pane o guardare insistentemente l'orologio per lasciare qualcosa al giocatore. Viene da pensare a un prodotto concepito con un'idea carina, ma non sfruttata a dovere in sintesi.
Una lancia però va spezzata a favore del comparto sonoro: i suoni ambientali sono resi in maniera credibile e le musiche si lasciano ascoltare con piacere. Purtroppo questi aspetti da soli non bastano a giustificare l'acquisto. Dinner Date, in conclusione, è più un peccato che un gioco originale.
1.3 hrs
Pubblicata: 18 gennaio 2015
Great!
Dedrahel
0.4 hrs
Pubblicata: 21 dicembre 2013
I love games that brings emotion, but this isn't one of that.
The concept could be interesting, but the execution is just terrible, at least in my opinion.
Alessandro Armiento
0.5 hrs
Pubblicata: 20 dicembre 2013
un non gioco interessante. troppo corto, ma se preso a poco prezzo ne vale la pena. più un esperimento che altro
Cpt Findus
0.4 hrs
Pubblicata: 23 novembre 2013
Un'idea interessante, ma niente di più. Il solito non-gioco, ma realizzato più male che bene, durata infima (forse 10minuti). Comprato a 35centesimi in un bundle, ma mi aspettavo comunque di più.
SaSSolino
0.4 hrs
Pubblicata: 18 novembre 2013
cortissimo ma piacevole, cambiare in questo tipo di "giochi" ci sta a volte. e per 3 euro ci stava tutto
Joliet Jake
0.7 hrs
Pubblicata: 19 settembre 2012
(...) Non consiglio questo gioco a nessun videogiocatore vero e proprio. Se cercate un gioco che risponda a tuti i crismi dell'ufficialità e che corrisponda alla definizione , questo non è un gioco. E' un viaggio nella mente di qualcuno, negli occhi di qualcuno, nella frustrazione quotidiana di qualcuno, nella vita di qualcuno. E ti fa riflettere su cosa fai quando pensi, quanto le frustrazioni e la quotidianità ti sappiano schiacciare anche e soprattutto perchè tu contribuisci a farlo con il tuo incessante rimuginio. Quanto il tuo problema sia fuori di te e quanto sia dentro, dovuto forse al fatto che neanche tu sai bene come sei, neanche tu sai bene cosa vuoi, neanche tu hai un'idea chiara, di niente. E ti salvi dandoti dello sfortunato o rovesciando la colpa su qualcun altro. O forse soltanto vivi senza scelte o temendo le scelte. Come gioco è pessimo, come storia è stranamente interessante. E' come stare dentro la testa di qualcuno. (...) (Rece completa sul mio sito)
Sir Lipton Ice Tea
0.8 hrs
Recensione di una copia anticipata
Pubblicata: 1 marzo 2011
Carino, idea originale, ma molto breve.
Recensioni più utili  Complessivamente
10 persone su 10 (100%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
1.0 ore in totale
Pubblicata: 17 giugno
Mai giocato un gioco più noioso di questo, e dire che ho giocato a The Graveyard.
Tipico esperimento/gioco/progetto/idea artistica che cerca di darti un messaggio, ma che alla fine ti fà annoiare.
Dinner Date è fra i peggiori che ho provato.
La trama del gioco è semplicemente aspettare una ragazza a casa tua per un appuntamento di cui vi siete dati. E basta, la trama è tutto qui, lei gli tira il pacco e lui si fà tantissime seghe mentali sul perchè nessuno vuole uscire con lui, sul perchè i suoi amici scopano e lui no, e mille altri pensieri di questo tipo. Seriamente, perchè dovrebbe interessarmi una trama di questo tipo? è solo un tizio che pensa a mille cose "uhhh chissà cosa farà tizio, uhhh chissà cosa fara caio uhhhh quella che mi ha tirato il pacco e una troia, buhuhu sono molto triste , voglio strapparmi le orecchie, ma non posso :cccc"
Niente di interessante, non mi ha lasciato nessun tipo di messaggio particolare, non ha neanche lasciato nessun tipo di esperienza videoludica.

PRO
..... i suoni?

CONTRO
-3 euro, seriamente? manco gratis lo consiglio
-Classico "gioco" dove di "gioco" non ha nulla.
-Non ci sono cose che ti fanno riflettere (se vuoi stare in compagnia con amici o scopare con ragazze, devi uscire di casa, WOW CHE FINALE! WOW QUANTE EMOZIONI! WOW, QUANTO TUTTO!')
-Ti fà venire troppa fame quando guardi il protagonista mangiare il pane
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
0.4 ore in totale
Pubblicata: 23 novembre 2013
Un'idea interessante, ma niente di più. Il solito non-gioco, ma realizzato più male che bene, durata infima (forse 10minuti). Comprato a 35centesimi in un bundle, ma mi aspettavo comunque di più.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
0 persone su 2 (0%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
0.4 ore in totale
Pubblicata: 18 novembre 2013
cortissimo ma piacevole, cambiare in questo tipo di "giochi" ci sta a volte. e per 3 euro ci stava tutto
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
0.8 ore in totale
Recensione di una copia anticipata
Pubblicata: 1 marzo 2011
Carino, idea originale, ma molto breve.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
0.4 ore in totale
Pubblicata: 21 dicembre 2013
I love games that brings emotion, but this isn't one of that.
The concept could be interesting, but the execution is just terrible, at least in my opinion.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
0.5 ore in totale
Pubblicata: 20 dicembre 2013
un non gioco interessante. troppo corto, ma se preso a poco prezzo ne vale la pena. più un esperimento che altro
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
0.7 ore in totale
Pubblicata: 19 settembre 2012
(...) Non consiglio questo gioco a nessun videogiocatore vero e proprio. Se cercate un gioco che risponda a tuti i crismi dell'ufficialità e che corrisponda alla definizione , questo non è un gioco. E' un viaggio nella mente di qualcuno, negli occhi di qualcuno, nella frustrazione quotidiana di qualcuno, nella vita di qualcuno. E ti fa riflettere su cosa fai quando pensi, quanto le frustrazioni e la quotidianità ti sappiano schiacciare anche e soprattutto perchè tu contribuisci a farlo con il tuo incessante rimuginio. Quanto il tuo problema sia fuori di te e quanto sia dentro, dovuto forse al fatto che neanche tu sai bene come sei, neanche tu sai bene cosa vuoi, neanche tu hai un'idea chiara, di niente. E ti salvi dandoti dello sfortunato o rovesciando la colpa su qualcun altro. O forse soltanto vivi senza scelte o temendo le scelte. Come gioco è pessimo, come storia è stranamente interessante. E' come stare dentro la testa di qualcuno. (...) (Rece completa sul mio sito)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
0.6 ore in totale
Pubblicata: 2 luglio 2015
"Un bel gioco, dura poco"...chi te lo potrà ricordare ormai se non te stesso? Con una bottiglia di Merlot scolata per non guardare l'orologio... Esci! Ascoltami!
P.S. Il brodo è più buono domani!!!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
0.5 ore in totale
Pubblicata: 14 febbraio 2015
Molti videogiochi moderni puntano ormai sostanzialmente ad una trama costruita e ad una narrazione coinvolgente, spesso sacrificando aspetti di una certa importanza (almeno così vuole il parere generale) come la grafica o il gameplay. Basta pensare a esempi concreti come il commovente To The Moon o il curiosissimo The Plan.
Ecco, in questa categoria non riesce ad inserirsi Dinner Date a mio parere. Anche se ci prova.
Il problema di questo gioco risiede nell'essersi cullati troppo sulla buona base da parte dei produttori. Sicuramente è originale l'idea di narrare una storia attraverso il subconscio del protagonista. Tuttavia è anche vero che il punto forte di questo gioco dovrebbe risiedere nella narrazione. Il racconto procede spedito, ma totalmente a vuoto. E la scarsissima longevità non aiuta. Insomma, non basta prendere un pezzo di pane o guardare insistentemente l'orologio per lasciare qualcosa al giocatore. Viene da pensare a un prodotto concepito con un'idea carina, ma non sfruttata a dovere in sintesi.
Una lancia però va spezzata a favore del comparto sonoro: i suoni ambientali sono resi in maniera credibile e le musiche si lasciano ascoltare con piacere. Purtroppo questi aspetti da soli non bastano a giustificare l'acquisto. Dinner Date, in conclusione, è più un peccato che un gioco originale.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
1.3 ore in totale
Pubblicata: 18 gennaio 2015
Great!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente