TWO NEW EPISODES. SIXTEEN NEW LEVELS. ONE WAY OUT. Your journey has led you down a path of no return. The acrid smell of death fills the air. And you know the road ahead may lead to your grave. But Quake, with his insidious, apocalyptic plans, must be crushed. If you fail, evil will shroud the universe for all eternity.
Valutazione degli utenti:
Complessivamente:
Molto positiva (80 recensioni) - 80 recensioni degli utenti (93%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 3 ago 2007

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Quake Mission Pack 2: Dissolution of Eternity

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista QUAKE Collection

Include 8 articoli: QUAKE, QUAKE II, QUAKE II Mission Pack: Ground Zero, QUAKE II Mission Pack: The Reckoning, Quake III Arena, QUAKE III: Team Arena, QUAKE Mission Pack 1: Scourge of Armagon, QUAKE Mission Pack 2: Dissolution of Eternity

 

Informazioni sul gioco

TWO NEW EPISODES. SIXTEEN NEW LEVELS. ONE WAY OUT.
Your journey has led you down a path of no return. The acrid smell of death fills the air. And you know the road ahead may lead to your grave. But Quake, with his insidious, apocalyptic plans, must be crushed. If you fail, evil will shroud the universe for all eternity.

Requisiti di sistema

    Minimum: A 100% Windows 2000/XP/Vista-compatible computer system
Recensioni dei giocatori
Customer Review system updated Sept. 2016! Learn more
Complessivamente:
Molto positiva (80 recensioni)
Tipo di recensione


Tipo di acquisto


Lingua


Display As:


(what is this?)
4 reviews match the filters above ( Positiva)
Recensioni più utili  Complessivamente
8 persone su 11 (73%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
5.0 ore in totale
Pubblicata: 1 luglio 2014
Ho appena finito tutta la serie del primo Quake concludendo Dissolution of Eternity... un'espansione veramente particolare.

Questo pacchetto di missioni, a differenza del precedente, è stato sviluppato da Rogue Entertainment, una Software House ad alcuni già nota per aver sviluppato lo sparatutto medievale ''Strife''. Sarò sincero: inizialmente quest'espansione non mi ha preso molto, magari a causa delle aspettative alte dovute alla qualità di Scourge of Armagon (la prima espansione). Tuttavia, con il tempo è migliorato, prendendo una piega migliore, ma rimanendo lo stesso inferiore al pacchetto della Hipnotic, vediamo il perchè!

Le vicende di Dissolution of Eternity cominceranno con l'ennesimo ritorno sulla Terra da parte del nostro caro Ranger, l'unico temerario sopravvissuto al fallimento che fu l'Operazione Counterstrike. Egli vide subito che c'era qualcosa che non andava, e questo ''qualcosa'' era, difatti, un nuovo tentativo di insediamento, da parte del Quake, nel pianeta blu. Il nostro compito, questa volta, sarà quello di eliminare tutte le tracce rimanenti di quella terrificante dimensione e distruggere il Convertitore di Energia Temporale, causando, così, la fine di questa misteriosa ed inquietante entità una volta per tutte.

Il lato tecnico, ovviamente, è rimasto invariato, quindi mi limiterò a dire che è di buona qualità come quello del gioco originale.

Il comparto audio è più simile a quello di Scourge of Armagon, con una soundtrack che varia da musica industrial metal a pezzi orchestrali. I nuovi effetti sonori sono ben realizzati e si sposano bene con il resto del gioco.

Parlando di durata, rimane inferiore al pacchetto precedente, offrendo 2 capitoli, a differenza dei 3 di SoA.

Le nuove armi sono più che altro re-skin con modalità di fuoco differenti delle armi già presenti nel gioco base.
C'è qualche nuovo Powerup piuttosto interessante, come la cintura anti-gravità, e i nuovi nemici sono ben realizzati e fanno la loro porca figura. Parlando di ''Boss di fine livello'', ce n'è parecchi, ciascuno caratterizzato nei minimi particolari, e combatterli sarà sempre un piacere.

Il Boss finale mi ha sorpreso veramente molto... avevo letto, qualche giorno fa, di un nemico mai sviluppato completamente, che non fece mai la sua comparsa nell'originale Quake: un drago. Questo drago, avrebbe continuato a volare all'esterno di alcune mappe fino a fine livello, soffiando fuoco al giocatore di tanto in tanto. La Boss Fight di questa espansione sarà, appunto, un drago! Mi è piaciuto veramente molto l'idea di aver riciclato il drago, e credo che in un contesto più random, come in mappe classiche del Quake basilare, ci sarebbe stato veramente bene, ma probabilmente avranno avuto problemi dovuti a richieste hardware elevate, per inserirlo in livelli così ampi e giganteschi come quelli di Quake.

Vi starete chiedendo, a questo punto, come mai non mi è piaciuto molto l'inizio di questo Dissolution of Eternity.. beh, devo dire che il primo capitolo di questa espansione era veramente noioso, non tanto per gameplay o design, che sono sempre stati vari e al top, ma più che altro per le mappe. Ebbenesì: le mappe del primo capitolo di questa espansione, almeno per me, hanno fatto cilecca. Piuttosto belle da vedere e da esplorare, ma decisamente TROPPO dispersive, il che mi ha portato a finire quell'episodio in circa un mese, dato che non avevo mai voglia o tempo per continuarlo. Il secondo episodio, invece, è stato molto più gradevole e scorrevole, dato che l'ho finito oggi in una sola giornata, e mi ha preso tantissimo!

A questo punto temo di dover esprimere un parere su questa espansione. Dunque... indubbiamente il mio parere è positivo, anche perchè questa espansione vale assolutamente l'economico prezzo di 5 euro. Tuttavia non è all'altezza del primo pacchetto di missioni, molto più scorrevole, divertente e visionario su quel che poi è stato Quake 2. I punti più forti di questa espansione sono dunque, design, boss, e livello di sfida. Compratevelo per finire la serie del primo Quake, assolutamente meritevole, e con un finale a dir poco epico!

Voto: 8.5

Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
4.7 ore in totale
Pubblicata: 30 novembre 2014
DLC degno di nota!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
7.1 ore in totale
Pubblicata: 9 marzo 2015
A differenza del primo, questo secondo Mission Pack vale la pena di essere giocato: livelli ispirati, armi e mostri nuovi con un senso e boss finale spettacolare!!!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
6.4 ore in totale
Pubblicata: 12 settembre
Quake Mission Pack 2: Dissolution of Eternity è un'espansione del primo Quake, sviluppata nel 1997 dalla compianta Rogue Entertainment.
Il gioco mantiene molte linee in comune con l'originale, ma aggiunge due nuovi capitoli per almeno una dozzina di livelli in più, caratterizzati dalla presenza di un boss o "mini-boss" quasi alla fine di ognuno di essi. In più aggiunge: diversi nuovi nemici tra cui i pesci elettici, gli ogre che lanciano granate a esplosione multipla, le mummie (nuovi non morti un po' più resistenti che - come gli zombie normali - potranno essere uccise solo facendo esplodere il corpo in mille pezzi), delle statue animate, degli spadaccini fantasma (letteralmente vedremo solo delle spade vibrarci fendenti contro), i guardiani (che sono dei guerrieri greci o egizi, a torso nudo, che sparano dardi e attacchi potenti, molto alti e molto difficile da buttare giù) e i wrath (non morti volanti molto tosti da uccidere che sparano sfere esplosive che ci inseguiranno e che una volta uccisi esploderanno, danneggiandoci se siamo troppo vicini); due nuovi oggetti: un piccolo scudo che riduce il danno e una cintura anti-gravità (che io non ho mai usato bene, in verità); poi ci sono due nuovi boss: l'Overlord (una specie di signore dei wrath, abbastanza potente) alla fine del primo episodio, Hell's Fortress e il drago (molto potente), alla fine del secondo, The corridors of Time, inframezzati da vari miniboss come ad es. un'ondata di guardiani o quattro lava men (più piccoli del boss che avevamo incontrato nel I capitolo del Quake originale) da uccidere.
Da segnalare la boss fight col drago: non è affatto facile da buttare giù, le palle di fuoco fanno male, ma il dardo azzurro (elettrico) alle difficoltà più alte è in grado di ucciderci con un solo colpo.

In sostanza è una buona espansione che mi ha soddisfatto molto e completa un terzetto di giochi straordinari da giocare per tutti gli appassionati di fps. Non vedo l'ora di giocare il nuovo episodio uscito nel 2016 per il ventennale.
Voto: 9,5/10

Consigliatissimo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente