Parigi, autunno... un brutale assassinio al Palais Royale. Invitata a intervistare l'uomo di stato Pierre Carchon, Nico Collard si trova inestricabilmente coinvolta nelle trame di una terribile cospirazione.
Valutazione degli utenti:
Complessivamente:
Molto positiva (759 recensioni) - 759 recensioni degli utenti (90%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 2 set 2010

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Broken Sword 1: Director's Cut

SALDI ESTIVI! L'offerta termina il giorno 4 luglio

-60%
$5.99
$2.39

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Broken Sword Trilogy

Include 3 articoli: Broken Sword: Director's Cut, Broken Sword 2 - the Smoking Mirror: Remastered, Broken Sword 3 - the Sleeping Dragon

SALDI ESTIVI! L'offerta termina il giorno 4 luglio

 

Recensioni

A – Just Adventure

8/10 – Alternative Magazine Online

“Superb”
92% – Gamespot (all formats)

Localized Titles

French Title: Les Chevaliers de Baphomet - The Director's Cut
German Title: Baphomets Fluch - The Director's Cut

Informazioni sul gioco

Parigi, autunno... un brutale assassinio al Palais Royale. Invitata a intervistare l'uomo di stato Pierre Carchon, Nico Collard si trova inestricabilmente coinvolta nelle trame di una terribile cospirazione.

Ormai un classico tra le avventure grafiche, il plurinominato ai BAFTA "Broken Sword: Director's Cut" vede l'insolente giornalista Nico Collard e l'intrepido americano George Stobbart coinvolti in un intricato susseguirsi di misteri e pericoli. Guida George e Nico nella loro avventura per il mondo: esplora luoghi esotici e risolvi antichi enigmi per fermare un'oscura cospirazione e svelare gli antichi segreti dei Cavalieri Templari.

"Broken Sword: The Director's Cut" arricchisce l'ormai classica trama che ha affascinato milioni di giocatori introducendo un nuovo e intricato filone narrativo. È giunta l'ora di vivere le incredibili avventure di George e Nico in modo completamente nuovo. Ti aspettano nuovi enigmi, nuove battute fulminanti e la trama ricca e profonda che ha meritatamente fatto la fortuna della serie. Un esempio sfolgorante di avventura grafica.

Caratteristiche principali:

Edizione classica rieditata, reinventata e migliorata:
  • Inclusa una nuova storia, con due ore di gioco aggiuntive
  • Aggiunta di minigiochi con visuale in prima persona, secondo uno stile più attuale
  • Nuove espressioni facciali disegnate da Dave Gibbons, co-creatore di Watchmen
  • Il sistema di aiuti incorporato fa sì che il giocatore non si senta mai frustrato
  • Sonoro migliorato – sia per la musica che per le voci

Requisiti di sistema

    • Sistema Operativo: Windows XP/Vista/Windows 7
    • Processore: Pentium
    • RAM: 64 MB
    • Hard Disk: 1.5 GB
    • Scheda Video: Qualunque scheda con 64 MB di RAM video
    • Scheda Audio: Qualunque scheda audio
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Complessivamente:
Molto positiva (759 recensioni)
Pubblicate di recente
NRGKO
( 13.8 ore in totale )
Pubblicata: 26 giugno
Remastered Point and Click perfection. Broken Sword: Director's Cut is sexy and exciting with superb writing, mind boggling puzzles and characters that you just can't help but love. It's very witty indeed, and if you're happy with a slow-burner where you are free to wander confused around beautifully animated and now beautifully rendered environments while being charmed by superb writing and homely voice-acting, take a shot at this.

A comfort game if ever there was one.
Drakonluke
( 5.6 ore in totale )
Pubblicata: 19 giugno
Un onesto reboot di una bella avventura punta e clicca.
Ci sta tutto, per chi piace il genere.
M5rl
( 2.0 ore in totale )
Pubblicata: 2 giugno
Classic played this years and years ago love it!
OnyOscuro
( 8.9 ore in totale )
Pubblicata: 1 giugno
Un punta e clicca di altri tempi, rimodernato per il suo 15 anniversario. Non ho mai giocato all\'originale, ma questa versione si è fatta giocare e mi ha preso come pochi altri giochi. Inoltre non diventa mai frustrante grazie a un sistema di aiuti che da consigli ottimi e fornisce almeno l\'80% della soluzione. Se proprio devo trovare una pecca a questo gioco può essere la sua medio scarsa durata e il fatto che avvolte le animazioni avevano la profondita sballata. Il resto è praticamente perfetto.
marciliocb
( 11.4 ore in totale )
Pubblicata: 30 maggio
I loved the extended story of the director's cut. Awsome game.
If you never played point and click adventure games, I don't know what you are missing.
Uncle Fisto
( 1.3 ore in totale )
Pubblicata: 27 maggio
The game that started it all, the original Broken Sword. A fantastic point-click adventure with plenty of story and dialogue to keep you immersed. Its story set up the story for 4 more Broken Sword games. If there's a game series to have, it's definitely this one. But don't start with the latest, get this first, play this first, learn the story, enjoy everything Broken Sword has to offer, right from the beginning.
Xenaroth13
( 3.4 ore in totale )
Pubblicata: 24 maggio
una delle avventure grafiche migliori degli anni '90, se si è fan o interessati a questo genere è da provare ad occhi chiusi!
Greg
( 13.6 ore in totale )
Pubblicata: 16 maggio
While I don't love the visual style of the game (maybe a little too cartoonish for me), that's just a matter of perference, and it didn't at all detract from the excellent story and pretty good voice acting. If you get stuck, there's a great built-in hint system, but I rarely had to use it. All in all, I give it an VIII out of X.
Richbags
( 8.6 ore in totale )
Pubblicata: 30 aprile
This is one of my favourite point and click games. The music is great, the puzzles are not too difficult that you need a walkthrough (and even if you do get stuck, the game has an in-built hint system which is awesome) and the characters are witty and humourous. The quality of the voice overs are a bit dubious but other than that, it's a fantastic little murder mystery with conspiracies abound. If you love the Knights Templar you will adore the story line, and if you don't, well, you'll love it anyway because the game also teaches you a bit of history. Definitely give it a go!
Recensioni più utili  Negli scorsi 30 giorni
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
13.8 ore in totale
Pubblicata: 26 giugno
Remastered Point and Click perfection. Broken Sword: Director's Cut is sexy and exciting with superb writing, mind boggling puzzles and characters that you just can't help but love. It's very witty indeed, and if you're happy with a slow-burner where you are free to wander confused around beautifully animated and now beautifully rendered environments while being charmed by superb writing and homely voice-acting, take a shot at this.

A comfort game if ever there was one.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Recensioni più utili  Complessivamente
9 persone su 12 (75%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
8.6 ore in totale
Pubblicata: 31 gennaio 2015
Broken Sword è un'avventura grafica eccellente. Mi sento di consigliarla a chiunque, anche a chi non è troppo avvezzo al genere.
Peccato che questa edizione sia penosa! La grafica non ha subito nessuno svecchiamento, il che potrebbe sembrare positivo, data la bellezza dei fondali disegnati a mano, però quello che ci si ritrova sullo schermo è una serie di immagini in bassa risoluzione e sgrante. Alcuni enigmi sono stati eliminati o facilitati in un modo tale da rendere l'esperienza così piatta da riuscire quasi ad annoiare. I filmati si interrompono senza alcun senso tagliando pezzi di dialogo interessanti e talvolta importanti. A proposito di tagli, inoltre, i dialoghi del gioco hanno subito dei tagli brutali e ingiustificati che a volte rendono quasi incomprensibile e irritante il procedere della storia. Sono state aggiunte delle parti che giustificano il "director's cut" nel titolo, ma sono inutili e il loro valore non è minimamente paragonabile a quello dei pezzi eliminati.
Chi ha già giocato al titolo originale si troverà davanti un'esperienza avvilente e irritante, mentre per chi non lo ha mai giocato, sarebbe molto meglio procurarsi la versione del 1996.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
8.1 ore in totale
Pubblicata: 21 maggio 2014
Ottima avventura punta e clicca.. Gli enigmi non sono troppo difficili e comunque ci sono gli aiuti.
L'unico difetto è che è un po' corto come gioco ed una volta finito difficilmente lo rigiocherete.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
13.7 ore in totale
Pubblicata: 27 aprile
Non posso che lasciare un voto positivo a questo gioco che da bambino avrò giocato e rigiocato chissà quante volte e che tutt'oggi considero un capolavoro. Non spenderò ulteriori parole sul gioco, per me capolavoro indiscusso, ma piuttosto mi limiterò a descrivere brevemente le differenze tra la versione originale e questa "Director's Cut".

PRO
Prima di tutto, nonostante Steam riporti diversamente, il gioco é completamente in italiano, sia nell'interfaccia che nei dialoghi che nei sottotitoli. Al primo avvio sarà tutto in inglese ma dal menu é possibile ovviare.
La grossa novità che la "Director's Cut" porta é l'aggiunta di diverse scene "inedite", non presenti nella versione originale che, insieme, vanno a comporre una sorta di nuova storia, ma distaccata dalla principale, incentrata su Nico ed il suo rapporto con il padre.
Tutte le nuove scene ed I nuovi dialoghi sono inoltre stati perfettamente doppiati dagli "storici" doppiatori, gli stessi della versione originale, nonostante ormai siano passati diversi anni.
Se avete giocato la versione originale allora ricorderete l'incipit del gioco con la scena di George, il pagliaccio e l'esplosione del café. Il preludio di questa versione del gioco invece è diversa e la scena dell'esplosione arriverà in un secondo momento.
Ecco. Se siete amanti della saga allora anche solo questo potrebbe essere già un valido motivo per rigiocare questo primo capitolo della serie dei Broken Sword.

La "Directors Cut" porta una risoluzione aumentata. Badate bene! Non si tratta di una versione "Remastered" come molte di quelle che sono state fatte per i gli stessi titoli della LucasArts ma qui si tratta di un più banale e rozzo aumento della risoluzione dei fondali che comunque rimangono non molto diversi dall'originale. Ridisegnati invece i personaggi nelle forme e nelle animazioni ma, anche qui, senza grossi stravolgimenti. Sebbene quindi si tratti di un piccolo cambiamento e non di una vera e propria rivoluzione, resta un miglioramento ben accetto.

Adesso quando un personaggio parla, il suo volto appare in un rettangolo, disegnato ed animato in "HD". Potrebbe essere un cambiamento non per tutti apprezzabile ma indiscutibilmente resta un rifacimento davvero molto ben fatto e curato.

E' stata inoltre aggiunta una storia a "fumetti" incentrata sull'infanzia di Nico che è possibile sbloccare come "bonus" compiendo tutta una serie di azioni durante il gioco. Si tratta di poco più di una dozzina di illustrazioni, nulla di più, ma davvero ben realizzate.


CONTRO
Quello che assolutamente non sono riuscito a farmi piacere è la nuova interfaccia: il gioco é stato rilasciato su dispositivi mobile, Android, iOS, Nintendo e altri, con una interfaccia ovviamente adattata ai comandi touch e questa interfaccia é, purtroppo, riproposta, immodificata, anche su pc (per intenderci, se ora volete usare un oggetto dell'inventario dovete necessariamente trascinarlo in giro come si farebbe su un cellulare).

Rovina inoltre totalmente l'esperienza di gioco il fatto che tutti gli elementi con i quali sia possibile interagire vengano evidenziati da un bruttissimo cerchio blu. Questa opzione non può essere disattivata.

Rispetto all'originale inoltre alcune cose sono state inspiegabilmente rimosse. Il primo Broken Sword, nella sua versione originale, offriva molti frangenti in cui, se si sbagliava scelta o si era troppo lenti nell'agire, era possibile morire. Tutto ciò è stato rimosso, con I correlati filmati che ne conseguivano. Il perchè mi sfugge.

Mi sembra poi doveroso precisare che nonostante le nuove aggiunte alla trama esse non sono poi tutto questo gran capolavoro. La nuova storia di Nico potrà essere una interessante curiosità per chi ha giocato ed amato il titolo (direi, anzi, da non lasciarsi perdere) ma, a parte questo, resta obiettivamente abbastanza banale e ripetitiva. Probabilmente la storia originale, senza queste novità, rimane superiore.

CONCLUSIONI
Nel complesso il voto è positivo perchè nonostante tutti questi "difetti" il gioco rimane stupendo. Tuttavia mi sentirei di consigliare a chiunque si stia avvicinando per la prima volta a Broken Sword di reperire, in qualche modo, la versione originale. Consiglierei invece questa riedizione soltanto ai nostalgici e gli affezionati curiosi di scoprire cosa ci sia di nuovo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
12.7 ore in totale
Pubblicata: 15 luglio 2015
Quella di Broken Sword può essere considerata senza ombra di dubbio come una delle saghe più importanti e influenti nel panorama delle avventure grafiche. In questo primo episodio conosciamo i due storici protagonisti, George e Nico, che si ritroveranno invischiati loro malgrado in un complotto internazionale a base di misteri, tradimenti e cavalieri Templari.
Diciamo subito che gli anni iniziano a farsi sentire per questo primo capitolo della serie: alcuni enigmi sono fin troppo astrusi e forzati, mentre la storia in alcuni frangenti sembra alquanto ingenua e poco realistica... ma, nonostante questo, "Broken Sword: Shadow of the Templars" è di sicuro un titolo da avere per qualsiasi amante delle avventure punta-e-clicca.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
11.4 ore in totale
Pubblicata: 2 marzo 2015
Tra le top ten delle migliori avventure grafiche di tutti i tempi , questa director cut aggiunge nuovi dettagli sulla trama ,nuovi scenari con Nico e nuovi puzzle .
I puzzle che ancora oggi malgrado siano passati quasi 20 anni , sono molto impegnativi in alcuni punti e ci sono alcuni di questi che nelli anni sono diventati veri cult , come quello della capra .
Al tempo ricordo che non avendo internet molta gente scriveva alle redazioni di riviste varie per ottenere l 'aiuto su come uscire da questo genere di situazioni .
Titolo ricordato anche per il carisma eccezzionale dei protagonist e un doppiaggio in italiano al bacio , che al tempo non era cosa comune .
La trama , punta di diamante della serie broken sword , propone l argomento dei templari che ancora oggi è sempre punto focale di tante opinioni , in quello che è un thriller favoloso e pieno di colpi di scena .
Vi straconsiglio questa versione qui che oltre a funzionare sui nuovi sistemi offre un videogioco allungato rispetto alla primissima uscita del 96'.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
0 persone su 4 (0%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
Pubblicata: 15 ottobre 2012
Una buona (non eccellente) avventura grafica che ha segnato un'epoca. Questa edizione prevede una grafica migliore e degli extra. La storia è valida ma gli enigmi non sono troppo diffiicili, difficilmente si impiegheranno più di 6 ore per finirlo.
Disponibile anche in lingue diverse dall'inglese, tra cui l'italiano :D
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
94 persone su 111 (85%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
3.4 ore in totale
Pubblicata: 9 gennaio 2015
Buy the original rather than this version! Simply put I compared this version with the original version which is available to watch on a YouTube walkthrough, and it seems that more than half of the dialogue is cut out in the "director’s cut". Not only that but many of the interactive options throughout the game are also cut, unless they are directly involved in progressing the games story. I guess the aim was to streamline the game or move the story along more quickly, but by cutting out much of the dialogue and gameplay they have inadvertently cut out most of the charm and humour that I experienced when playing the original game. Would definitely recommend finding the original rather than this version, I brought this as part of a trilogy so just hoping the other two games haven't been butchered as well!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
40 persone su 42 (95%) hanno trovato questa recensione utile
9 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
16.6 ore in totale
Pubblicata: 2 dicembre 2015
https://youtu.be/T3akY2AgIVs
Old School Point & Click Action

Great old-school point & click adventure game. While graphics and resolution settings migh be outdated, good stories never get old. The Directors Cut gives you bit more content than the original version of the game also the layout is rather good.

There were some issues with the game still like Hintbook being glitched and saving system not saving the actual points but rather close to that. The game offers around ~12h of gameplay, awesome corky dialogue, great story and fun times
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
96 persone su 133 (72%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
7.6 ore in totale
Pubblicata: 31 dicembre 2013
Broken Sword: Director’s Cut does a lot of the little things wrong. Back in 1996, the player was thrown out into a graphic noir world very much like our own, one brimming over with unique personalities who don’t think of themselves as cogs in a giant machine, but people getting suitably annoyed at the pushy American who won’t stop showing people the soiled tissue he found in the sewers and asking them if it means anything to them. Now updated, a lot of the dialogue options are cut in an attempt to streamline the adventure, making the Templar mysteries a significantly greater focus point, but in doing so, it robs the title of so much of its former wealth. Interactive hotspots are not only slashed in half, but are made instantly visible, taking away the nagging frustration of room-sweeping with your mouse to find them yourself, but also highlighting just how much the new version wants to hold your hand. Including an in-game hint system is understandable: a stuck player only needs visit numerous online walkthroughs should they decide coping with their frustration early is better than the cerebral rewards of working through a puzzle, but gone also are the numerous instances where George could make a fatal mistake. Leave an exclusive French hotel with an important and newly-discovered clue, and fail to remember the pair of Italian gangsters hanging around the entrance, and the last thing you’ll remember before being gifted a pair of concrete shoes and invited for a swim is an aggressive frisking and an insincere goodbye. Now, try and leave through the same door, and George will warn you that it’s not a good idea. Then tells you exactly why!

Full review -- http://www.honestgamers.com/9033/pc/broken-sword-directors-cut/review.html
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente