Behold disciples of Nod, for the end is soon upon us. Electronic Arts’ award-winning and best-selling Tiberium saga is coming to a powerful conclusion with Command & Conquer 4, which will introduce a multitude of innovations to the classic fast and fluid Command & Conquer gameplay, while retaining the core compulsions that fans...
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto negativa (25 recensioni) - 16% delle 25 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Perlopiù negativa (1,093 recensioni) - 1,093 recensioni degli utenti (20%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 16 mar 2010

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Command and Conquer 4: Tiberian Twilight

 

Informazioni sul gioco

Behold disciples of Nod, for the end is soon upon us. Electronic Arts’ award-winning and best-selling Tiberium saga is coming to a powerful conclusion with Command & Conquer 4, which will introduce a multitude of innovations to the classic fast and fluid Command & Conquer gameplay, while retaining the core compulsions that fans have come to love over the series’ history.
It is the year 2062 and humanity is at the brink of extinction. Tiberium, the mysterious, alien crystalline structure that has infested Earth for decades and served as the primary reason for years of relentless conflict between the Global Defense Initiative (GDI) and the Brotherhood of Nod, is close to rendering the planet uninhabitable. Mankind is on the verge of extinction when Kane, Nod’s prophetic leader, emerges from seclusion to deliver GDI the message that he has developed a system that could control Tiberium and harness its power. But he cannot build this "Tiberium Control Network" without GDI’s cooperation. Thus, the two opposing factions – GDI and Nod – inevitably find themselves in desperation for the same cause: to stop Tiberium from extinguishing mankind.
After 15 years, the network is nearly complete, Tiberium is under strict control and our revitalized, newly terraformed planet is on the cusp of a new age of prosperity and progress. It is then that the world’s citizens begin to seriously ponder why Kane chose to help, and what will he want in return. These questions and more lead to the dramatic final act of the Tiberium saga.
With a multitude of innovative new features to the fast and fluid C&C gameplay, Command & Conquer 4 offers players an entirely new way to play C&C. An all-in-one mobile base, persistent player progression across all game modes that is constantly updated in a real-time online profile, a 3-class system for each of the two factions, co-operative play, and a 5v5 objective-based multiplayer mode that promotes teamwork and social interaction, make Command & Conquer 4 unlike any other C&C experience.
  • The Epic Conclusion of the Saga - Kane returns in the thrilling conclusion to one of gaming’s longest running storylines, told through gritty live-action cinematics. Choose to take on the campaign solo or team up with a friend and play cooperatively!
  • Choose Your Class - Choose from three unique classes from both GDI and Nod, each with its own specialized units and powers, for more strategic and combative options that match your play style of choice! Offense, Defense, or Support classes—which will you pick?
  • Always on the Move - For the first time ever in the C&C series: a massive, mobile, all-in-one base, The Crawler, lets you pack up and move your base with your army for a new layer of strategic depth. Build units as you move across the field, and deploy whenever and wherever you choose!
  • Persistent Player Progression - The more enemy units you destroy, the more experience points you earn to progress your player profile! Level up to unlock new units, powers, and upgrades to make your army more powerful!
  • Team Up and Take the Battle Online - Join your fellow commanders online and tackle your opponents in the biggest C&C multiplayer to date, featuring 5 vs 5 objective-based battles! Choose your favorite class and take online strategy action to the next level as you conquer objectives while pummeling your enemies. The all-new party system lets you move with your party of friends from one online battle to the next.

Online Disclaimer

PERSISTENT INTERNET CONNECTION, EA ACCOUNT, REGISTRATION WITH ENCLOSED SERIAL CODE AND ACCEPTANCE OF END USER LICENSE AGREEMENT REQUIRED TO PLAY. SOFTWARE REGISTRATION IS LIMITED TO ONE EA ACCOUNT PER SERIAL CODE AND IS NON-TRANSFERABLE. YOU MUST BE 13+ TO REGISTER FOR AN EA ACCOUNT. EULA, EA ONLINE TERMS AND CONDITIONS AND FEATURE UPDATES CAN BE FOUND AT WWW.EA.COM. EA MAY PROVIDE CERTAIN INCREMENTAL CONTENT AND/OR UPDATES FOR NO ADDITIONAL CHARGE, IF AND WHEN AVAILABLE. EA MAY RETIRE ONLINE FEATURES AFTER 30 DAYS NOTICE POSTED ON WWW.EA.COM.

Requisiti di sistema

    Minimum:
    • OS: Windows XP SP3, Windows Vista SP1, or Windows 7
    • Processor: Intel Core 2 or better, AMD 64 X2 or better
    • Memory: 1 GB (1.5 GB Vista and Windows 7)
    • Hard Drive: At least 10 GB of free space
    • Graphics: 256 MB (SM 3.0) - Nvidia GeForce 6800 or better, ATI Radeon X1600 or better
    • Sound: DirectX 9.0c compatible sound card
    • DirectX®: DirectX 9.0c
    Recommended:
    • Processor: Intel Core 2 Duo 2.6 GHz; AMD Athlon 64 X2 Dual-Core 5600+
    • Memory: 2GB
    • Graphics: 256 MB (SM 3.0) - Nvidia GeForce 8800 or better, ATI X1900 or better
Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Molto negativa (25 recensioni)
Complessivamente:
Perlopiù negativa (1,093 recensioni)
Pubblicate di recente
pinnagianluca83
8.2 hrs
Pubblicata: 2 gennaio
non parte il gioco
thecardios
6.9 hrs
Pubblicata: 26 giugno 2014
Rinnovare un gioco porta quasi sempre dei benefici, ma anche molti rischi.
Farlo in una saga così importante e nel suo capitolo conclusivo, inoltre, non è stata la scelta vincente.
Togliere completamente la gestione della costruzione della base ed eliminare la raccolta delle risorse in favore di un maggior dinamismo, poteva essere un buon punto di partenza, ma visto il risultato troppo approssimativo, questo quarto capitolo farà storcere il naso anche ai fan meno incalliti.
In Command & Conquer 4: Tiberian Twilight l'attenzione del giocatore non è più rivolta verso la fortificazione di un luogo sicuro da cui far partire i propri attacchi, ma viene diretta verso la gestione di poche unità e di una base mobile andando così a cambiare radicalmente il modo di giocare rispetto al passato.
Il fatto di non doversi più preoccupare di perdere la propria base principale ha portato pesanti modifiche anche nel sistema del gioco online lasciando così spazio a modalità più vicine alla freneticità degli sparatutto piuttosto che agli strategici, portando così il giocatore a lanciarsi negli scontri con il proprio arsenale spianato, anziché a ragionare e attendere il momento giusto per evitare di vanificare i preziosi momenti passati ad accumulare risorse e soldati come avveniva in passato.
Per fortuna non tutto è andato perduto; i video di intermezzo mantengono il carisma che da sempre caratterizza la saga del tiberium e la storia vi stupirà con diversi colpi di scena.
Interessante anche il fatto di poter giocare la campagna in modalità cooperativa nonostante questa sia di scarsa durata. Discorso a sé per il multiplayer che a causa dei livelli di esperienza e di alcune combinazioni di unità aeree dei GDI inarrestabili, si rivela un’esperienza online troppo sbilanciata.
In conclusione questo era un prodotto con le potenzialità per divenire un must, se solo si fosse limitato a essere Command & Conquer e non un titolo che ne mantiene solo il nome sulla copertina ma che ne modifica profondamente lo stile di gioco, non ottenendo i risultati desiderati
DBb
0.9 hrs
Pubblicata: 1 febbraio 2014
I precedenti capitili erano bellissimi e consigliatissimi, qui hanno deciso di togliere la gestione risorse e di ridurre il tutto a continui scontri tra le fazioni. Grossolano errore.
Hero_de_leyenda
0.2 hrs
Pubblicata: 13 settembre 2012
evitatelo come la peste
Kamlo
4.3 hrs
Recensione di una copia anticipata
Pubblicata: 1 gennaio 2012
Uno schifo, evitatelo come la peste. Hanno stravolto il gameplay verso una tipologia di gioco legnosa e frustrante. Sono tornati alle storie che cambiano in base alla fazione scelta (mentre nel 3 era un'unica bellissima campagna divisa in tre tronconi) e non si sono curati nè di tradurre in italiano i filmati, nè di inserire sottotitoli. neanche in inglese. Da pigliarli a schiaffi a due a due finchè non diventano dispari. Manco regalato.
Recensioni più utili  Complessivamente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
6.9 ore in totale
Pubblicata: 26 giugno 2014
Rinnovare un gioco porta quasi sempre dei benefici, ma anche molti rischi.
Farlo in una saga così importante e nel suo capitolo conclusivo, inoltre, non è stata la scelta vincente.
Togliere completamente la gestione della costruzione della base ed eliminare la raccolta delle risorse in favore di un maggior dinamismo, poteva essere un buon punto di partenza, ma visto il risultato troppo approssimativo, questo quarto capitolo farà storcere il naso anche ai fan meno incalliti.
In Command & Conquer 4: Tiberian Twilight l'attenzione del giocatore non è più rivolta verso la fortificazione di un luogo sicuro da cui far partire i propri attacchi, ma viene diretta verso la gestione di poche unità e di una base mobile andando così a cambiare radicalmente il modo di giocare rispetto al passato.
Il fatto di non doversi più preoccupare di perdere la propria base principale ha portato pesanti modifiche anche nel sistema del gioco online lasciando così spazio a modalità più vicine alla freneticità degli sparatutto piuttosto che agli strategici, portando così il giocatore a lanciarsi negli scontri con il proprio arsenale spianato, anziché a ragionare e attendere il momento giusto per evitare di vanificare i preziosi momenti passati ad accumulare risorse e soldati come avveniva in passato.
Per fortuna non tutto è andato perduto; i video di intermezzo mantengono il carisma che da sempre caratterizza la saga del tiberium e la storia vi stupirà con diversi colpi di scena.
Interessante anche il fatto di poter giocare la campagna in modalità cooperativa nonostante questa sia di scarsa durata. Discorso a sé per il multiplayer che a causa dei livelli di esperienza e di alcune combinazioni di unità aeree dei GDI inarrestabili, si rivela un’esperienza online troppo sbilanciata.
In conclusione questo era un prodotto con le potenzialità per divenire un must, se solo si fosse limitato a essere Command & Conquer e non un titolo che ne mantiene solo il nome sulla copertina ma che ne modifica profondamente lo stile di gioco, non ottenendo i risultati desiderati
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
0.9 ore in totale
Pubblicata: 1 febbraio 2014
I precedenti capitili erano bellissimi e consigliatissimi, qui hanno deciso di togliere la gestione risorse e di ridurre il tutto a continui scontri tra le fazioni. Grossolano errore.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
0.2 ore in totale
Pubblicata: 13 settembre 2012
evitatelo come la peste
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
8.2 ore in totale
Pubblicata: 2 gennaio
non parte il gioco
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
4.3 ore in totale
Recensione di una copia anticipata
Pubblicata: 1 gennaio 2012
Uno schifo, evitatelo come la peste. Hanno stravolto il gameplay verso una tipologia di gioco legnosa e frustrante. Sono tornati alle storie che cambiano in base alla fazione scelta (mentre nel 3 era un'unica bellissima campagna divisa in tre tronconi) e non si sono curati nè di tradurre in italiano i filmati, nè di inserire sottotitoli. neanche in inglese. Da pigliarli a schiaffi a due a due finchè non diventano dispari. Manco regalato.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente