The golden age of motor sports has returned. Experience one of the world’s most exciting racing series in GT...
Valutazione degli utenti: Molto positiva (153 recensioni) - 153 recensioni degli utenti (90%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 26 set 2005

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista GT Legends

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista SimBin Mega Bundle

Include 11 articoli: GT Legends, GTR - FIA GT Racing Game, GTR 2 FIA GT Racing Game, GTR Evolution Expansion Pack for RACE 07, RACE - The WTCC Game, RACE 07, RACE 07: Andy Priaulx Crowne Plaza Raceway (Free DLC), RACE Injection, RACE On, RACE: Caterham Expansion, STCC - The Game 1 - Expansion Pack for RACE 07

 

Recensioni

8/10 – Eurogamer

8.5/10 – Gamespot

8.8/10 – Game Chronicles

Informazioni sul gioco

Return to the Days Of Thunder

The golden age of motor sports has returned. Experience one of the world’s most exciting racing series in GT LEGENDS, including the legendary touring cars of the 60′s and 70′s. Collect more then 90 original FIA GTC-TC team vehicles and demonstrate your driving skill on real European racetracks.


GT Legends was announced summer 2005 and presented to media with a response that was overwhelming. The only concern expressed by the media present at the time was that they were previously blown away by GTR, and now they wanted to rate GT Legends even higher!


GT Legends keeps the authentic driving experience from GTR and takes the game play to a new level with a career mode. Enjoy the historic GT cars with vehicles like Ford Mustang, Shelby Cobra, Corvette, Jaguar, Lotus, TVR and other goodies from the 60’s and 70’s.

Key Features


  • Original Tracks: Over 25 variations of real tracks like Imola, Monza, Donington and Mondello Park
  • 5 Difficulty Levels: Ranging from the easy beginner mode to the ultra realistic simulation mode
  • Career Mode: Win numerous cups and buy your dream car in this challenging mode
  • Pure Realism: Experience an unequalled level of realism in cooperation with the FIA GTC-TC teams, incl. pit stops and car setups
  • Real Sounds: Completely authentic sounds recorded from the actual FIA racing cars
  • Multiplayer Mode: Impress your friends with rare unlockable cars and challenge up to 15 opponents online

Requisiti di sistema

    Minimum:
    • OS:Microsoft Windows XP/Vista/Seven
    • Processor:1.3 GHz Intel Pentium III or AMD
    • Memory:512 MB RAM
    • Graphics:DX8.1 comp. video card/64 MB
    • DirectX®:8.1
    • Hard Drive:3 GB HD space
    • Sound:DX8.1 comp. sound card
    Recommended:
    • Processor:2 GHz Intel Pentium IV or AMD
    • Memory:1 GB RAM
    • Graphics:DX9.0c comp. video card/256 MB
    • DirectX®:9.0c
    • Hard Drive:3 GB HD space
    • Sound:DX9.0 comp. sound card
Recensioni utili
10 persone su 11 (91%) hanno trovato questa recensione utile
8.9 ore in totale
Pubblicata: 6 febbraio
La simulazione di guida proposta attinge a leggendari bolidi anni ’60 e ’70

Si respira un’atmosfera diversa dal solito. I ragazzi di Simbin, già creatori di GTR, ci propongono gare di Gran Turismo organizzate dalla FIA.
Originale Mini Cooper, Corvette Stingray, Porsche 911, Ford GT-40, BMW CSL… Più di 90 auto, tutte licenziate; i più grandi brand della storia sono qui: Abarth, Austin, Alfa Romeo, Ferrari, Jaguar, Lotus, Mercedes, Renault.
Ciò che lascia stupiti — che dovrebbe essere la norma, ma non lo è sempre nettamente — è che le auto sono realmente diversificate, sia nello stile di guida che nel rombo dei motori.

Gameplay: le modalità di svolgimento non sono molte. Possiamo contare su Sfida, Gara rapida, Prove libere, e Carriera. I circuito non sono tantissimi: 25 varianti di reali tracciati come Imola, Donington, Monza, ecc.
Le auto non sono tutte disponibili all’inizio, ma vanno sbloccate in progressione attraverso un sistema “arcade” a premi, acculando crediti: una strana scelta che cozza, in effetti, con l’anima simulativa del titolo.
Il modello di guida è impegnativo. Le auto sono particolarmente ostiche da padroneggiare già nella realtà — si tratta di modelli competitivi privi di molti aiuti moderni — non aiutano chi cerca un semplice svago. Qui è richiesta dedizione, tempo e tanta pazienza.
E’ stato curato bene l’attrito radente, spesso messo in secondo piano in altre produzioni. Sono 5 i livelli di difficoltà da scegliere; selezionando il più basso sono esclusi i danni alle vetture.
Tra le opzioni d’intervento alla guida troviamo: cambio automatico, controllo trazione, freno antibloccaggio, frizione automatica, retromarcia automatica, servosterzo, servofreno, ecc.

I.A: avversaria è buona. I piloti possono commettere errori, e non disdegnano sfide all’ultima sportellata. L’aggressività e il modo d’interpretare i sorpassi varia a seconda del livello d’impegno scelto.

Comparto grafico: si parla di un titolo di circa 10 anni fa, quindi bisogna tentare di rapportarsi al periodo di riferimento, visto che sarebbe indecoroso giudicare con i progressi d’oggi. Per l’epoca le texture erano di buona fattura, sopratutto nella cura dedicata alle vetture; i dettagli, anche negli interni, creavano una buona atmosfera ma le ambientazioni esterne e le stesse piste già perdevano qualcosa in termini di resa estetica rispetto ai competitors dell’epoca.
La variazione di tema, tra luce naturale e artificiale, nei differenti momenti di giornata era invece appagante.

Comparto tecnico: la fisica è buona fintanto che non entriamo nel merito dei danni, in seguito a scontri. Poteva essere curato meglio il sistema di collisione e la conseguente perdita di pezzi su strada. Buono il sistema d’illuminazione.

Comparto audio: buono. Il canto delle auto è campionato direttamente dalle gare ufficiali su pista. Anche la tracklist nel menù di gioco è buona, il genere di riferimento è rock anni ’80, si può aggiungere anche una playlist personale importando i propri brani mp3.

Commento finale: è stato bello immergersi nuovamente in un titolo che ha fatto storia, che è entrato nei cuori dei giocatori amanti della simulazione. E’ un prodotto chiaramente vecchio, ma trovo il modello di guida ancora interessante, anche se titoli simulativi più moderni — come Assetto Corsa — sono chiaramente superiori ormai.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
11 persone su 12 (92%) hanno trovato questa recensione utile
6.2 ore in totale
Pubblicata: 1 ottobre 2015
This is my #1 sim racer period. The physics are top notch, the graphics are good for the age of the game, the track selection is good [especially with the mod tracks that can be downloaded]. Most importantly I love the era and the game is fun. Also I would recommend this over rFactor if you were wondering. This is much more polished and professional feeling.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
7 persone su 7 (100%) hanno trovato questa recensione utile
0.2 ore in totale
Pubblicata: 2 settembre 2015
Great simulation of racing classic cars. Good career mode that puts you through GT and Touring cars from the 1960's and 70's including legends such as the Ford GT40, Mercedes 300SL, Chevrolet Corvette, Porsche 911 and Ferrari 250 SWB. Good number of tracks and there are thousands of extra mods available. Required for the Power & Glory mod for GTR2.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
0.1 ore in totale
Pubblicata: 1 novembre 2015
I HAVE PLAYED ROUGHLY 10-20 HOURS OF THIS GAME, BUT AS IT LAUNCHES THROUGH A COMMAND WINDOW IT SAYS LESS THAN 1 HOUR.

Oh my oh my. This game is impossibly good! Released in 2005, still looks amazing and has spot of physics. Throw in a great 60s/70s soundtrack and a fairly big modding scene and you've got a great (and cheap) racing game!

9/10 - Seriously Good
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
0.5 ore in totale
Pubblicata: 26 settembre 2015
Great Game. Very Good Physics, Excellent Driving Feel and Sound. a step up from GTR1, GTR2

9.6/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente