Elementi in evidenza
Giochi
Software Demo NOTIZIE Consigliati
Raggiungi la velocità massima, raggiungi il primo posto, raggiungi la fama. La competizione ritorna con GRID 2, il seguito di Race Driver: GRID, apprezzato dal pubblico e dalla critica e vincitore del premio BAFTA.
Data di rilascio: 27 mag 2013
Guarda tutti e 5 i trailer

Acquista Grid 2

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Grid 2 Reloaded Edition

Include 11 oggetti: GRID 2, GRID 2 - Headstart Pack , GRID 2 - Super Modified Pack, GRID 2 - Peak Performance Pack, GRID 2 - Drift Pack, GRID 2 - McLaren Racing Pack , GRID 2 - GTR Racing Pack , GRID 2 - IndyCar Pack , GRID 2 - Spa-Francorchamps Track Pack, GRID 2 - Bathurst Track Pack, GRID 2 - Classic GRID Pack

Acquista GRID 2 All In DLC Pack

Include 10 oggetti: GRID 2 - Headstart Pack , GRID 2 - Super Modified Pack, GRID 2 - Peak Performance Pack, GRID 2 - Drift Pack, GRID 2 - McLaren Racing Pack , GRID 2 - GTR Racing Pack , GRID 2 - IndyCar Pack , GRID 2 - Spa-Francorchamps Track Pack, GRID 2 - Bathurst Track Pack, GRID 2 - Classic GRID Pack

Aggiornamenti recenti Visualizza tutti (37)

Introducing GRID Autosport

22 aprile

We’re very pleased today to announce GRID Autosport, the next game in the GRID series and descendant of TOCA Touring Cars.

GRID Autosport aims to move the series back in line as a more authentic racing game and below you’ll be finding out some of the ways we’ll be doing that. Hopefully, you’ll be seeing plenty of news, shiny screenshots and video on your favourite websites and in magazines on our announcement, but we thought it’d be a good time to talk directly to you about what the game is, why we’ve done it and the direction we’re headed in. Particularly as this game is, at its heart, inspired by you guys, our core community.

On release of GRID 2, I think it’s fair to say that through listening to you guys and a after a substantial amount of reflection, we hadn’t quite achieved everything we set out to do. We’re proud of the game, really delighted with some of the great reviews for it, but we’re not above admitting that we made a few decisions that perhaps we shouldn’t have, and perhaps moved some of the aspects of the game too far away from our core fanbase.

Read more about it over on the blog http://blog.codemasters.com/grid/04/introducing-grid-autosport/

55 commenti Ulteriori informazioni

Introducing GRID: Railroad

1 aprile

Today we’re pleased to announce a brand new title, it’s the one you’ve all been waiting for so without further ado please let us introduce you to GRID: Railroad.

GRID: Railroad is set to take racing to a whole new level, with authentic forward, stop and go train movements we’re taking things to the next level.

Station Master mode will result in unforgettable multiplayer experiences. As you race your train along the 1,337 miles of track you’ll have to contend with members of the opposing team switching points at will. Survive the sudden track changes and make it to your destination on time.

For more info, head on over to the blog

http://blog.codemasters.com/2014/04/introducing-grid-railroad/

26 commenti Ulteriori informazioni

Steam Big Picture

Informazioni sul gioco

Raggiungi la velocità massima, raggiungi il primo posto, raggiungi la fama. La competizione ritorna con GRID 2, il seguito di Race Driver: GRID, apprezzato dal pubblico e dalla critica e vincitore del premio BAFTA. Guida con aggressività per battere la IA avanzata, prova il nuovo sistema di comandi TrueFeel™ Handling che ti offre emozioni di guida uniche per ogni vettura. La nuova generazione della piattaforma EGO ti offre scenari ultradettagliati, un sistema di danni spettacolare, e rivoluzionarie modalità multigiocatore online in cui dovrai competere in tre continenti diversi. Diventa una celebrità, conquista i cuori degli appassionati facendoti strada in gare mozzafiato in circuiti ufficiali, tracciati cittadini riprodotti con grande precisione, e pericolosi sentieri montani. GRID 2 presenta una piattaforma per le gare online multigiocatore tutta nuova, con modalità innovative, un sistema di progresso specifico e un'integrazione avanzata con RaceNet, la comunità online gratuita dei giochi Codemasters Racing.


Grid 2 Ti Offre Nuove Emozioni Al Volante.

Key Features


  • Prova le autentiche emozioni della guida con il sistema di comando TrueFeel™ Handling di GRID 2
  • Dimostra il tuo talento sfidando l'IA avanzata in gare aggressive e caotiche, con momenti sorprendenti
  • Fatti strada e raggiungi la vetta delle competizioni automobilistiche
  • La vasta campagna online, separata da quella per giocatore singolo, ti offre nuove modalità multigiocatore e completa integrazione con RaceNet
  • GRID 2 ti offre tecnologia all'avanguardia, usando la nuova versione della EGO Game Technology Platform di Codemasters che ti offre danni spettacolari e scenari mozzafiato
  • Gareggia con una serie di vetture leggendarie che rappresentano il meglio dell'industria automobilistica degli ultimi 40 anni
  • Affronta difficili circuiti ufficiali, tracciati cittadini riprodotti con grande precisione, e pericolosi sentieri montani
  • Dimostra il tuo talento partecipando e vincendo eventi in tre continenti diversi
  • Usa la Race Immersion Technology per sentirti parte della gara
  • Attesissimo seguito di Race Driver: GRID, apprezzato dal pubblico e dalla critica e vincitore del premio BAFTA

Requisiti di sistema

    Minimum
    • OS: Windows Vista, Windows 7, Windows 8
    • Processor: Intel Core 2 Duo @ 2.4Ghz or AMD Athlon X2 5400+
    • Memory: 2 GB RAM
    • Hard Disk Space: 15 GB HD space
    • Video Card: Intel HD Graphics 3000 / AMD HD2600 / NVIDIA Geforce 8600
    • DirectX®: 11
    • Sound: Direct X compatible soundcard
    • Additional: Broadband Internet connection
    • Additional Supported Graphics Cards: Intel HD Graphics 3000, Intel HD Graphics 4000, Intel Graphics 5200.
      AMD Radeon HD2600 or higher, HD3650 or higher, HD4550 or higher, HD5000 Series, HD6000 Series, HD7000 Series.
      NVIDIA GeForce 8600 or higher, 9500 or higher, GTX220 or higher, GTX400 Series, GTX500 Series, GTX600 Series: AMD Fusion A8 or higher.
    Recommended
    • OS: Windows Vista 64 Bit, Windows 7 64 Bit, Windows 8 64 bit
    • Processor: Intel Core i7/AMD Bulldozer
    • Memory: 4 GB RAM
    • Hard Disk Space: 15 GB HD space
    • Video Card: Intel Graphics 5200 / AMD HD6000 Series / Nvidia GTX500 Series minimum 1GB RAM
    • DirectX®: 11
    • Sound: Direct X compatible soundcard
    • Additional: Broadband Internet connection
Recensioni utili dai clienti
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
5.2 ore in totale
Un bel gioco e anche con una buona grafica. Lo consiglio a tutti quelli che sono appassionati alle gare di macchine.
Pubblicata: 7 maggio
Questa recensione ti è stata utile? No
3 persone su 3 (100%) hanno trovato questa recensione utile
23.9 ore in totale
peccato solo per la mancanza della visuale interna...ma...per il resto è un bel gioco di corse... come sempre la codemasters fa centro!!!
Pubblicata: 2 settembre
Questa recensione ti è stata utile? No
5 persone su 7 (71%) hanno trovato questa recensione utile
13.1 ore in totale
Il gioco è da sconsigliare a tutti, per gli amanti dei giochi di corsa questo gioco è troppo arcade e per gli amanti dei giochi arcade questo gioco non ha contenuti, e quei pochi che ci sono sono pure mediocri.
L'ho acquistato a pochi euro eppure mi sento di averli buttati via tutti, premetto che sapevo perfettamente dello stile arcade del gioco e l'ho preso apposta perché la demo mi era piaciuta.
C'è da dire che il sistema di guida è ben fatto e divertente, ma nulla di speciale perché si è già vista la stessa qualità in Burnout Paradise, le location sono varie e ben fatte, grazie anche al sistema di randomizzazione della mappa in game ( questa feature non è sempre abilitata ), grafica e comparto tecnico eccellenti e soprattutto il gioco richiede "poco" al pc per funzionare al massimo e ancora meno all'hard disk per essere installato.
Ma non è tutto rosa e fiori, perché la carriera non presenta nulla di speciale, le auto ci verranno regalate, nessun potenziamento e personalizzazione mal studiata.
Ed è ok lo stile arcade, ma non ha senso che le uniche opzioni "simulative" sono il cambio manuale e la distruzione completa del veicolo, non ha senso che al posto del denaro ci siano i followers: vinciamo una gara e otteniamo 500 fans, completiamo la sfida dello sponsor e ci danno 3000 fans...nelle competizioni da professionisti?
La carriera finsice qua, avremmo le solite stagioni da completare per avanzare, ma tanto è inutile avanzare perché fin da subito avremmo le auto di livello base che raggiungono velocità spropositate, senza contare che molte delle auto che ci vengono consegnate non le useremo mai proprio perché essendo praticamente tutte uguali ci butteremo sempre sul veicolo che ci piace di più.
Riguardo al multiplayer: quasi un anno dall'uscita e la community è ridotta all'osso, mi sono divertito a fare le gare online, lo ammetto, però sono arrivato sempre tra gli ultimi, questo perché si gareggia contro avversari di livello 80 e 90, praticamente è impossibile tenerli testa per più di un minuto.
La cosa che mi ha sorpreso è che nel multi si vincono soldi ed esperienza, dovremmo acquistare persino i colori e le aerografie, e personalmente lo trovo più stimolante rispetto al metodo single player, però c'è da chiedersi il perché di questa scelta.
Comunque anche in questo caso il gioco mi ha deluso: non solo dovremmo salire di livello per sbloccare gran parte delle aerografie e delle vernici speciali, ma dovremmo arrivare al livelo 5 per sbloccare alcuni colori, come il viola e l'arancione...perché?
A parte i colori ho avuto modo di provare anche le varie modalità, ed ero interessato particolarmente alla modalità touge ( credo si scriva così), ovvero è un 1 vs 1 sprint in cui non bisogna neanche scambiare un po' di vernice con l'avversario, pena l'immediata squalifica; ma ovviamente anche qui qualcosa non ha funzionato, e mi domando se è un bug o cosa ma io sono stato squalificato per ben due volte anche quando era l'avversario ad essermi venuto addosso, per di più la seconda volta mi ha distrutto il paraurti posteriore e mi ha fatto fare un 360 fuori dalla mappa ma il gioco ha pesnato bene che la colpa fosse mia.
Un'altro punto alla lista dei contro del gioco è la completa assenza di penalizzazioni per gli scontri, perché tranne nella modalità prima descritta in tutte le altre potremmo vivere in prima persona il demolition derby, ho visto giocatori tamponarmi apposta il retrotreno dell'auto per farmi sbandare, oppure ci sono giocatori che invece di frenare in curva ti si buttano con forza addosso, tutto per puro diletto.
Concludendo, sono sempre più convinto che la Codemaster sia una delle software house più incapaci della storia, insultatemi pure, ma i giochi di questi inglesi ne ho giocati e mi hanno deluso tutti tranne F1 2011 che giocai molto volentieri su xbox.
Pubblicata: 2 maggio
Questa recensione ti è stata utile? No
0 persone su 1 (0%) hanno trovato questa recensione utile
73.8 ore in totale
It's worse compared to it's predecessor in every aspect except graphics and maybe sound. Why anyone would want to recommend it? It's more arcadeish, its design is pitiful and annoying (like Dirt 3) and you have to compete in stupid skid races to advance in the game. They took out even cockpits! I regret to have lost money on this and Dirt 3.
Grid (1) was good, that is the one that I would like to recommend. Don't know if I would trust them for Grid 3.
Pubblicata: 16 maggio
Questa recensione ti è stata utile? No
0 persone su 2 (0%) hanno trovato questa recensione utile
50.9 ore in totale
Costa troppo e dura poco. La grafica è ok e come simulazione è assolutamente valida ma è un acquisto da fare solo in offerta, a prezzo pieno non li vale proprio
Pubblicata: 30 marzo
Questa recensione ti è stata utile? No
16 persone su 16 (100%) hanno trovato questa recensione utile
26.7 ore in totale
OTTIMO ARCADE

il primo grid presentava qualche elemento simulativo, pur non essendone propriamente un portabandiera assoluto...questo secondo capitolo vira decisamente sull' arcade: usare il volante in luogo del pad risulta paradossalmente più difficile, niente telecamera sull' abitacolo, con un sistema di guida in cui bisogna giocare in curva principalmente con freno e accellerazione per sfruttare le derapate...il risultato è che con auto più potenti si ha un effetto saponetta, queste schizzeranno a ogni minimo cambio di direzione, il tutto è molto cinematografico stile telefilm hazzard dove le auto effettuano copiose derapate in curva, anche dove non ce ne sarebbe bisogno...però il titolo presenta anche i consueti danni alle vetture, non solo estetici...quindi risulta meno arcade di altri competitors come ridge racer, burnout, split second.

3 stili di guida a disposizione: derapata, aderenza e un terzo frutto del connubio tra i primi 2 detto bilanciato.
tante tipologie di corse: frontale e il touge (trattasi per entrambe di una sfida 1 vs 1 con la differenza che nella seconda modalità il contatto tra gli sfidanti porta alla squalifica del giocatore), corsa classica, gara ad eliminazione , drift, resistenza, corsa al checkpoint, controtempo (effettuare il giro più veloce, serve per vincere auto nuove), ed infine una simpatica trovata ovvero il sorpasso in serie di diversi furgoni da effettuare senza toccarli.

accanto alla stagione (5 in totale), ci sono eventi promozionali per accumulare fan...si il sistema si basa sul pulsante "mi piace" stile social network, dovete accumulare followers vincendo le gare, non ci sono soldi con cui acquistare auto, almeno non nella modalità single player.
I.A. è aggressiva e la difficoltà cresce con l' avanzare delle stagioni.
il multiplayer non è popolatissimo, però potete aggiungere amici sul racenet per le sfide.
il gameplay è vario, longevo e solido.

comparto tecnico molto buono, mancano le diverse condizioni climatiche...le varianti sono solo giorno e notte.
comparto grafico molto buono, level design delle auto appagante, buono anche quello ambientale anche se non eccezionale...presenti diversi effetti di luce ben implementati...i tracciati: Hong Kong, Chicago, Miami, Parigi, Barcellona, Dubai, California e Costa Azzurra per un totale di più di 80 combinazioni, sono la parte migliore del titolo, sono ben diversificati.
comparto audio buono.

non è il primo grid: c'è una svolta decisamente arcade, ma accettata il titolo vi darà molte soddisfazioni

voto 8
Pubblicata: 16 marzo
Questa recensione ti è stata utile? No