Esplora una tableau vivant (opera vivente) piena di riferimenti al leggendario racconto e abbraccia la serenità lunare di una notte fatale in oriente. Fatale offre un'esperienza sperimentale che stimola l'immaginazione e incoraggia interpretazioni multiple e associazioni individuali.
Valutazione degli utenti: Nella media (66 recensioni)
Data di rilascio: 4 nov 2009
Etichette popolari definite dagli utenti per questo prodotto:

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista FATALE

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista The Tale of Tales Collection

Include 3 articoli: Fatale, The Graveyard, The Path

Acquista The Tale of Tales Experience

Include 6 articoli: Bientôt l'été, Fatale, Luxuria Superbia, Sunset, The Graveyard, The Path

 

Consigliato dai curatori

"A great casual game that doesn't have a lot to it. 3 levels to the game. Partial nudity. Overall game is wonderful and tastefully creative."
Guarda la recensione completa qui.

Riguardo questo gioco

Esplora una tableau vivant (opera vivente) piena di riferimenti al leggendario racconto e abbraccia la serenità lunare di una notte fatale in oriente. Fatale offre un'esperienza sperimentale che stimola l'immaginazione e incoraggia interpretazioni multiple e associazioni individuali.

Fatale si gioca tramite una navigazione 3D in prima persona ma i controlli sono stati disegnati per minimizzare il rischio di nausea da viaggio. Come risultato, potrebbe apparire piuttosto non convenzionale al solito giocatore. Nel menu Opzioni può essere abilitata ASWD + navigazione visuale tramite il mouse.

Salome è una principessa Ebrea del primo secolo menzionata nella Bibbia Cristiana da Matteo e Marco. È però l'opera di Oscar Wilde del diciannovesimo secolo Salome ad aver ispirato realmente Fatale. Nella Bibbia, Salome è una bambina che balla per il Re Erode e chiede la testa di Giovan Battista come ricompensa. Nella versione di Wilde, Salome si innamora del profeta. Egli la rifiuta ed ella lo fa giustiziare. L'opera termina con lei che bacia le labbra della testa decapitata.

La maggior parte di Fatale ha luogo immediatamente dopo questo evento, quando tutto si è placato e la luna porta conforto ai cuori irrequieti.

Come giocare a Fatale:

  • La Cisterna: Pensa a Fatale come a un gioco di ruolo. Lasceremo alla tua immaginazione chi impersonerai. Ti ritroverai in una prigione. E sopra la tua testa il suono distante della musica.

  • La Terrazza: Sulla terrazza la tua esperienza è incorporea.

  • VOLA: Cliccando con il PULSANTE SINISTRO DEL MOUSE potrai muoverti in avanti.

  • PULSANTE DESTRO DEL MOUSE: Ti permette di viaggiare all'indietro. Vedrai le cose in maniera diversa tenendo premuto l'uno o l'altro tasto.

  • FLUTTUA: Usa il PULSANTE CENTRALE DEL MOUSE per fluttuare liberamente in avanti.

  • CONTROLLA: Mantieni premuta la BARRA SPAZIATRICE per far apparire l'aureola. Questo è il tuo inventario di scene che potrai rivisitare e con le quali potrai interagire. Clicca le lettere per tornare ad una scena. Se uno spazio è vuoto, cliccandovi esso si tramuterà in un suggerimento verso dove dovresti viaggiare prossimamente.

  • ESAMINA: Le luci sulla terrazza ti invitano a escluderle. Di scena in scena, avrai varie opzioni per interagire. I tasti cursore spostano la visuale, click e trascinamento permettono le rotazioni di visuale, e talvolta passar sopra a o cliccare su elementi di queste scene può portare a risultati sorprendenti.

  • ESPLORA: Prima di tutto, dal momento che questa esperienza richiede poco, prenditi il tuo tempo. Nota i minimi dettagli. Ascolta i sussurri e le eco. Poiché in essi risiede il godimento. Lasciati stregare dall'amore per Salome, ora hai tutto il tempo del mondo.

  • La Danza: Un epilogo che appare all'inizio dopo ogni viaggio completo.

  • ESC: Se hai bisogno di aiuto, il tasto ESC ti porta ad un quadro riassuntivo del contesto e dei controlli.

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
    • Sistema Operativo: Windows XP/Vista/7

    • Grafica: Schede Radeon o GeForce recenti

    • DirectX®: DirectX 9.0c

    • Hard Drive: 225MB

    • OS: OS X version Leopard 10.5.8, Snow Leopard 10.6.3, or later.
    • Processor: Intel Core 2 Duo
    • Memory: 2 GB
    • Graphics: GeForce or Radeon x6xx type or better
    • Hard Drive: 240MB
    • Sound:
Recensioni utili dai clienti
9 persone su 11 (82%) hanno trovato questa recensione utile
0.9 ore in totale
Pubblicata: 11 febbraio
Another interesting explorable art piece from Tale of Tales.

Worth spending time with as something different, but unfortunately not justifiable as a recommendation based on the current price ($7 USD).

Instead I recommend the following, also by Tale of Tales: The Path.

- Skinny from the Fat B*stard (curator link)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 2 (50%) hanno trovato questa recensione utile
0.3 ore in totale
Pubblicata: 5 luglio
This was a very weird experience despite it being short. It's an interactive exploratory hub if I would describe it accurately. I can't call it a game since it is like a piece of art to be examined from different angles and you'd see something that would mean something to you... Or doesn't mean anything at all. I'm glad I got it on sale though. I would not recommend it on full price.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
0.9 ore in totale
Pubblicata: 23 marzo 2014
Recensione di una copia anticipata
Deludente,non è l'opera d'arte ce veniva descritanelle recensioni
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
25 persone su 30 (83%) hanno trovato questa recensione utile
1.2 ore in totale
Pubblicata: 3 giugno 2014
This is not a game. It doesn't play like a game. Do not buy this expecting a "progression", or puzzles, or a clear and obvious story. If you're wanting a vide-game, I don't recommend that you buy this at all.

This more like a small art exhibit. Like the description states, it is intended as a "living tableau". If you're willing to pay $7.00 to see an interactive art exhibit inspired by the story of John the Baptist, Salome and the Dance of the Seven Veils, then buy this and enjoy. If you're looking for a video game to play and win, I don't recommend purchasing this.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
19 persone su 23 (83%) hanno trovato questa recensione utile
0.7 ore in totale
Pubblicata: 9 aprile 2012
Recensione di una copia anticipata
While turning Wilde's "Salome" into a short art video game might seem like a strange undertaking, I think the play's thematic content could provide enough material to merit worthwhile exploration via the language of game mechanics. However, FATALE's message is ultimately muddled. Rather than grabbing onto the play's theme most suited to exploration in video game form (e.g. its obsession with the danger of "looking" and its positioning of the aesthetic gaze as, paradoxically, both creative/reverent and destructive/dehumanizing), FATALE instead spends most of its 20 minute running time on plot and a conceptually murky sequence where the player extinguishes candles on a static 3D tableau.

Thus, ultimately the game plays like a hollow bit of 3D diorama--with the candles just being an excuse to get the player to look at different parts of the scene. An interesting and often pretty experiment, but ultimately vague and underwhelming, both as a game and as a commentary on Wilde's play.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente