The Graveyard is a very short computer game. You play an old lady who visits a graveyard. You walk around, sit on a bench and listen to a song. It's more like an explorable painting than an actual game. An experiment with poetry and storytelling but without words.
Valutazione degli utenti:
Complessivamente:
Nella media (395 recensioni) - 395 recensioni degli utenti (63%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 21 mar 2008

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista The Graveyard

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista The Tale of Tales Collection

Include 3 articoli: Fatale, The Graveyard, The Path

Acquista The Tale of Tales Experience

Include 6 articoli: Bientôt l'été, Fatale, Luxuria Superbia, Sunset, The Graveyard, The Path

 

Informazioni sul gioco

The Graveyard is a very short computer game. You play an old lady who visits a graveyard. You walk around, sit on a bench and listen to a song. It's more like an explorable painting than an actual game. An experiment with poetry and storytelling but without words.

Buying the full version of The Graveyard adds only one feature, the possibility of death. The full version of the game is exactly the same as the trial, except, every time you play she may die.

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    • Operating System: Microsoft® Windows® XP or Vista
    • Processor: 1.5 Ghz
    • Memory: 256 MB
    • Hard disk space: 50 MB
    • Video Card: NVIDIA® GeForce™ or ATI™ Radeon® Video Card (no integrated graphics)
    • Sound: Any sound
    • DirectX® Version: 9.0c
    • OS: OS X version Leopard 10.5.8, Snow Leopard 10.6.3, or later.
    • Processor: Intel Core 2 Duo or G5
    • Memory: 2GB
    • Graphics: GeForce or Radeon x6xx type or better
    • Hard Drive: 100MB
    • Sound:
    If the game crashes or hangs on startup, please disable Steam Community In-Game in the game's properties.
    • Processor: 1.5 Ghz
    • Memory: 256 MB
    • Hard disk space: 50 MB
    • Video Card: NVIDIA® GeForce™ or ATI™ Radeon® Video Card (no integrated graphics)
    • Sound: Any sound
Recensioni dei giocatori
Customer Review system updated Sept. 2016! Learn more
Complessivamente:
Nella media (395 recensioni)
Tipo di recensione


Tipo di acquisto


Lingua


Display As:


(what is this?)
5 reviews match the filters above ( Perlopiù negativa)
Recensioni più utili  Complessivamente
10 persone su 11 (91%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
0.6 ore in totale
Pubblicata: 19 dicembre 2014
I've loved "The Path", but this... it's a music video with NO part of esploration whatsoever.
I wanted to love this game, but I can not, really.

Watch the video on YT, it's only 10 minutes.

Worth it, but only like a VIDEO.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 2 (50%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
0.2 ore in totale
Pubblicata: 15 febbraio
The Graveyard è un breve filmato interattivo dalla durata di circa dieci minuti. Come prodotto è, mutatis mutandis, in qualche modo simile a Plug & Play. Notevole è in questo senso la risposta completamente differente del pubblico: il cortometraggio svizzero è riuscito a guadagnarsi largo consenso con la sua malinconica carica irriverente, mentre TG langue tra l'irrequietudine del pubblico medio di questa piattaforma, che di fronte alla descrizione esatta sulla pagina dello store di tutte le fasi di questa breve esperienza si lamenta dell'assenza di un gameplay più elaborato. Guardando più realisticamente alla differenza tra le due opere, possiamo notare in Plug & Play una notevole diversificazione del messaggio offerta alla metà del prezzo del più monotematico TG: solo in questo senso P&P può considerarsi un acquisto migliore. Personalmente però ho trovato più facile entrare in sintonia con questo TG. Tale of Tales cerca di creare un'esperienza full-body spiegata nella didascalia del menù di pausa: il giocatore è la vecchia, e il gioco consiste nel visitare la morte in un gioco di probabilità che ironizza sul tema dell'abitudine e del brutale spezzarsi di questa. La prospettiva schietta del viale diritto amplifica efficacemente il senso di estremo coraggio della vecchia, che, pur lenta e ormai incapace di intravedere i colori di una bella giornata di sole, arranca faticosamente verso la "prova" della sua esistenza. Il sedersi equivale a un prendersi in esame, misurare le proprie forze: la sgangherata Komen te gaan segna le note dei pensieri ricorrenti sui numerosi deceduti, e su modeste lusinghe verso la morte stessa, che acquisisce tutto il valore estetico materiale della tomba chiudendosi infine su un futuro incerto, ma perlomeno "futuro". The Graveyard è la storia di chi non può fare a meno di confrontarsi con la fine quotidianamente per sentire la prospettiva della vita. Il rituale viene ripreso in un automatismo da farmaco, in cui i soliti pensieri della vecchia continuano a scorrere su schermo anche se questa decede sulla panchina poco dopo essersi seduta. Il fatto che la protagonista non visiti nessuna tomba in particolare se non la sua futura ideale rende un profondo senso di solitudine, quella che si può provare soltanto se ormai la propria "comunità" è più nell'aldilà che nella realtà, e ciononostante il trapasso sembra ancora una prova complessa. Se The Graveyard è un esperimento di poesia non verbale, è un esperimento riuscito, e non lo dico in preda a uno slancio di spirito di contraddizione. Potete trovare un bell'articolo su Gamasutra su come TG sia stato primaria ispirazione del villaggio tibetano di Uncharted 2. Ormai il fattore economico non ha più ragion d'essere dopo le nuove politiche sui rimborsi: se TG risuona con la vostra sensibilità potete provarlo senza rischi.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 2 (50%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
0.2 ore in totale
Recensione di una copia anticipata
Pubblicata: 21 novembre 2015
Uno schifo. Una vecchina vista di spalle fa due passi al cimitero. Fine del gioco. Non é uno scherzo. E' proprio così. Siete avvisati.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 4 (25%) hanno trovato questa recensione utile
5 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
0.2 ore in totale
Pubblicata: 6 aprile 2015
10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
0.3 ore in totale
Pubblicata: 9 febbraio 2015
truffa, non vale 1 cent, il gioco consiste nel premere la w per 30 secondi, poi la vecchia si sdraia muore e finisce il gioco. Davvero una presa per il c...
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Sconsigliato
0.3 ore in totale
Pubblicata: 20 gennaio
Soldi rubati!

------------------------

Stolen money!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente