Elementi in evidenza
Giochi
Software Demo NOTIZIE Consigliati
SteamWorld Dig è un’avventura mineraria a piattaforme con forti influenze di “metroidvania”. Vesti i panni di Rusty, un solitario steambot minatore, che giunge presso una vecchia e povera città mineraria. Scava nel vecchio mondo, ottieni ricchezze mentre riveli l’antica minaccia sottostante...
Data di rilascio: 5 Dic 2013
Guarda video HD

Acquista SteamWorld Dig

Contenuti scaricabili per questo gioco

Aggiornamenti recenti Visualizza tutti (6)

SteamWorld Dig is 50% off on Steam + Release of Official Soundtrack

28 Aprile 2014

Howdy, diggers! From today at 09:00 am PDT until this Sunday we're slashing the price of SteamWorld Dig on Steam in HALF. That means you can get your hands on SteamWorld Dig for PC, Mac and Linux for $4.99 (or the equivalent).

Not only that, but in celebration of the 50% discount we're releasing some new exciting content for you. Exclusively on Steam you can now purchase the official SteamWorld Dig Original Soundtrack for $0.99. The album contains all nine top notch tunes from the game, composed and recorded by two ace-high composers: H.M. Hammarin and Jonas Kjellberg.

We're certain fans of the game and video game music lovers alike are going to absolutely dig it!

5 commenti Ulteriori informazioni

Recensioni

“SteamWorld Dig è davvero bello e divertentissimo. È fantastico che un gioco sia proprio così.”
NA – ROCK, PAPER, SHOTGUN

“SteamWorld Dig è un videogioco assolutamente straordinario.”
10/10 – Pocket Gamer UK

“SteamWorld Dig, con il suo ritmo semplice e ipnotico, ti terrà impegnato a scavare fino a notte fonda.”
9.5/10 – IGN

Informazioni sul gioco

SteamWorld Dig è un’avventura mineraria a piattaforme con forti influenze di “metroidvania”. Vesti i panni di Rusty, un solitario steambot minatore, che giunge presso una vecchia e povera città mineraria. Scava nel vecchio mondo, ottieni ricchezze mentre riveli l’antica minaccia sottostante...

Dopo avere avuto un incredibile impatto nell’eShop di Nintendo 3DS, abbiamo deciso di portare SteamWorld Dig su PC/Mac! Con l’introduzione della grafica in HD, i conseguimenti e tanto altro ancora, ecco come bisognerebbe giocare!

Caratteristiche salienti

  • Un mondo ricco di robot alimentati a vapore, ispirato ai temi steampunk e western.
  • Esplora un mondo sotterraneo pieno di segreti, tesori e sorprese terrificanti.
  • Svela i resti di una civiltà umana, una razza degenerata di trogloditi che usano la dinamite.
  • Mondi casuali con percorsi di gioco inaspettati.

Aggiunte

A coloro che hanno giocato su Nintendo 3DS vogliamo innanzitutto dire GRAZIE! In questo momento stiamo concentrando la nostra attenzione sulla fondazione di basi solide per la versione Steam del gioco, ma prevediamo di pubblicare aggiornamenti con contenuti aggiuntivi di gioco. Rispetto alla versione per Nintendo 3DS, questa edizione presenta:

  • Grafica in HD: bellissime grafiche in alta risoluzione (1080p).
  • Abbellimenti: ritratti animati dei personaggi, filtro Bloom e tanto altro!
  • Conseguimenti: i patiti che cercano di completare tutto possono rallegrarsi!
  • Supporto per gamepad: tastiera, gamepad... gioca come meglio preferisci!

Requisiti di sistema (PC)

    Minimum:
    • OS: Windows XP (o più recente)
    • Processor: 2 GHz
    • Memory: 256 MB RAM
    • Graphics: Compatibile con OpenGL 2.1, memoria video 256 MB, supporto per ARB_framebuffer_object
    • Hard Drive: 193 MB available space
    • Sound Card: Compatibile con OpenAL
    • Additional Notes: Potrebbe essere necessario aggiornare i driver della scheda video con supporto per OpenGL 2.1

Requisiti di sistema (MAC)

    Minimum:
    • OS: 10.6
    • Processor: 2 GHz
    • Memory: 256 MB RAM
    • Graphics: Compatibile con OpenGL 2.1, memoria video 256 MB, supporto per ARB_framebuffer_object
    • Hard Drive: 120 MB available space
    • Sound Card: Compatibile con OpenAL
    • Additional Notes: Potrebbe essere necessario aggiornare i driver della scheda video con supporto per OpenGL 2.1

Requisiti di sistema (Linux)

    Minimum:
    • OS: Ubuntu 12.04
    • Processor: 2 GHz
    • Memory: 256 MB RAM
    • Graphics: Compatibile con OpenGL 2.1, memoria video 256 MB, supporto per ARB_framebuffer_object
    • Hard Drive: 80 MB available space
    • Sound Card: Compatibile con OpenAL
    • Additional Notes: Potrebbe essere necessario aggiornare i driver della scheda video con supporto per OpenGL 2.1
Recensioni utili dai clienti
2 di 2 persone (100%) hanno trovato questa recensione utile
95 prodotti nell'account
19 recensioni
8.4 ore in totale
Un piccolo metroidvania in stile cartoon western, che strizza l'occhio a Minecraft, senza però strafare nel capolavoro. Bella la grafica, molto carine le stanze a "enigmi" e molto ben realizzata la crescita di poteri del personaggio (che come in ogni metroidvania, una volta acquisiti permetteranno di visitare altre zone).
Lo sviluppo della trametta e il potenziamento del personaggio fanno da legante al continuo scavare, che solo apparentemente non richiede alcuna tecnica, ma che in realtà, se fatto con testa, potrà far guadagnare ancora più gemme.
Assolutamente consigliato come scacciapensieri agli adoratori del genere... e anche a quelli di Minecraft (come il sottoscritto).
;-D
Pubblicata: 27 Giugno 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
2 di 2 persone (100%) hanno trovato questa recensione utile
101 prodotti nell'account
14 recensioni
7.5 ore in totale
Un ottimo gioco da avere per tutti gli amanti dei platform con meccaniche "particolari", stile grafico 2D pulito e una trama semplice ma accattivante.

L'obbiettivo principale è quello di scavare sempre più in basso in una miniera, arrivando anche a centinaia di metri di profondità, affrontando puzzle ambientali discretamente semplici.
A farci compagni in questo scavo ci sono i vari nemici, mentre il nostro protagonista potrà contare su alcuni semplici ma utilissimi gadget, che ci permetteranno di perforare sempre più in basso il suolo e scoprire i 3 "mondi" esplorabili.

Parlando della trama, ci si trova davanti a qualcosa di più di un semplice pretesto per andare avanti nella storia, e ci affezioneremo al protagonista con i suoi comprimari che anche se non molti, sono tutti caratterizzati ottimamente.
Alla base vi è uno zio, il quale una volta defunto, lascia l'atto di proprietà della miniera a suo nipote, e da qui inizia la nostra avventura.

Unico difetto lo si può riscontrare nella non altissima longevità che si aggira intorno alle 6 o 7 ore se fate le cose con calma, durata buona per un titolo del genere ma che una volta ottenuti tutti i potenziamenti, ci lascia un po' con l'amaro in bocca perchè la voglia di continuare è tanta.

In definitiva un gioco che sa prenderti dai primi momenti e che consiglio sicuramente a un prezzo budget a tutti coloro che amano queste meccaniche platform.
Pubblicata: 1 Luglio 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
54 di 66 persone (82%) hanno trovato questa recensione utile
1,668 prodotti nell'account
30 recensioni
5.6 ore in totale
Moving into Steamworld Dig, I knew two things. The first being that a tasty art style is not a good indicator of a game's quality, and two, that this was originally a handheld title. With these things in mind, I begin my journey into the depths of what turns out to be a charming and far more than competent Dig-Dug style, upgrade laden adventure.

When you first enter the only town in the game - which acts as the hub for your adventure - you're limited by the only tool you possess: your trusty pickaxe. In this beginning portion of the game, where your only moves are to jump and slowly break away the dirt beside and beneath your feet, this game's handheld roots seem to become apparent, as there doesn't appear to be any sort of depth to what your doing nor any real goal other than to find your long lost uncle Rusty. I was almost tempted to quit and write it off here as nothing more than a simple throwaway time waster. Luckily I didn't, as the game's (limited) depth soon bubbles it's way to the surface.

Your journey to find your uncle consists of digging deep and hard for minerals of varying value, which can be traded for currency, which in turn increases your "level" and the sorts of things that you can purchase. Finding these minerals is your primary goal in the game, as the ground gets harder the deeper you go, and your simple pickaxe won't always cut it. This is what drives the game, and caused me to play it for hours at a time: Upgrades! That feeling you get when you finally earn enough for that powerful new pickaxe or higher defense against the creepy crawlies that inhabit the underground persists throughout the duration of the game, and you'll have to do a lot of mining to earn enough for all of them. But you won't be able to stay down for hours, hoarding all of the loot you snag. You can only hold a finite amount of minerals, among other, upgradeable necessities, such as light and water, that you will need to replenish by returning to the surface. And that loot pouch fills up quickly, limiting how long you can explore at a time, and you will need upgrade it's capacity if you want to stay deeper for longer.

As you progress, you will find brand new abilities that you will constantly have to utilize if you want to survive and loot the entirety of the world beneath the surface, like a powerful drill arm and the ability to leap larger distances. You will have to use every move you earn if you want to make it to the bottom; there are no useless abilities here.

The world isn't limited to the drab and ordinary beneath that you start your journey, and soon opens up to several varying areas with far more dangerous traps and enemies, as well as more valuable loot. This is the sort of game that you need to stick with past the first hour, as prior to this point, it can seem like a boring and shallow experience. And in many ways, it is very limited by it's handheld origins. A full PC/Console sequel could very easily rectify any complaints I have, the greatest being the limited use of the minerals you find. For a game whose loot can so easily be associated with that of games like Terraria, Starbound or Minecraft, it feels like a massive waste of an opportunity to not utilize the minerals you find in the same way. Finding that last piece raritanium needed to craft the Quantum Drill Head is infinitely more exciting than just finding a gem that sells for the last few coins that you needed to just buy the thing. Especially given that the characters are all robots, it's a shame that there isn't any sort of customizable upgrade system in place, augmented by rare materials you can seek out.

As simple as the experience is, it never gets boring. As you progress downwards, there is always a new ability to be discovered, hidden gem caches to dig up, and upgrades to buy. The game scratches that very special itch to find every last hidden object, and can make playtime range anywhere from 3-10 hours, depending on just how much you really need that final upgrade.

As it is, Steamworld Dig is a fantastic time waster for the loot junkie needing a break from their poison of choice, even if the game does little more than scratch that itch for several hours. The potential for something far greater is there, and I truly do hope for a sequel that capitalizes on crafting systems already implemented in other similar titles. As a solid first entry, with a very real opportunity to make a fantastic sequel, I can only hope that the developers are already hard at work designing the next entry in the Steamworld series.
Pubblicata: 26 Maggio 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
34 di 43 persone (79%) hanno trovato questa recensione utile
139 prodotti nell'account
20 recensioni
7.0 ore in totale
Absolutely loved this game. It's a completely unique and original exploration-based platformer that brings back memories of Dig Dug, Terraria, and the classic "Metroidvaina" formula. Mixing a very plesant presentation, a well-implemented upgrade system, and most of all, an incredibly addictive risk/reward element that permeates through the entire gameplay experience, Steamworld Dig is a winner all around. I only wish it had been a bit longer, as I wanted the game to go on and on, but in the end, what better sign of a resonant game is there? Highly recommend this one!
Pubblicata: 12 Aprile 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
29 di 36 persone (81%) hanno trovato questa recensione utile
935 prodotti nell'account
45 recensioni
12.9 ore in totale
So, on the Surface, this game seems like a Dig Dug clone (modernized of course), but when you Dig a bit further, you realize the game has a lot of Depth to it. :)
Seriously though, the developers obviously loved Dig Dug, but had the tools, resources, and drive to make an excellent moder game with RPG elements via equipment upgrades, a bit of a story which is somewhat resolved at the end (but still leaves room for a sequel that I understand is in the works), great looking setting, cool as heck music (kind of spaghetti western, Borderlands-ish), a nifty protagonist, and a lot of addictive gameplay.
As simple as the game is, it really does offer a lot of depth. I wandered quite a bit and played for a bit more than 10 hours before encountering and defeating the main boss (actually the only boss fight really).

This game was easily worth the price of admission. I highly recommend it. A great break from the uber serious titles out there. Good, light hearted fun.
Pubblicata: 26 Maggio 2014
Questa recensione ti è stata utile? No
3 di 3 persone (100%) hanno trovato questa recensione utile
334 prodotti nell'account
7 recensioni
6.1 ore in totale
Ecco qua un platform stile "metroidvania" veramente stupendo! Il gioco è pieno di stile sia per la grafica che le musiche, davvero coinvolgente; lo scopo è scavare nelle profondità di una grossa miniera lasciata in eredità dal parente Joe, in un western alternativo dove gli uomini non esistono più e sono rimasti solo i robot alimentati a vapore; scavando nelle miniere, di volta in volta bisogna raccogliere minerali preziosi per rivenderli, fare soldi e comprare potenziamenti, che come in un sistema a doppio gioco vengono sbloccati soltanto guadagnando soldi! Tuttavia la prima miniera sotto alla cittadina è solo l'inizio, visto che poi troveremo miniere ancora più profonde, misteriose e pericolose... andando avanti nel gioco per fortuna troveremo delle grotte che di volta in volta contengono dei power-up "obbligatori" per continuare nella storia (la trivella per scavare il terreno roccioso, il salto per scappare da situazioni difficili, il pugno a distanza ecc....).

Miniera dopo miniera scopriamo sempre più segreti con un piccolo colpo di scena dopo l'altro, inoltre bisogna essere comunque abili a scavare perché non ci è possibile "scavare verso l'alto", al massimo possiamo distruggere qualche blocco sopra la nostra testa, ma non oltre, rischiando quindi di rimanere bloccati e non poter proseguire nello scavo, causa alcuni blocchi naturali, o semplicemente non potremo raccogliere dei preziosi minerali in una zona diventata irraggiungibile!

Platform davvero consigliatissimo, peccato che duri poco, dopo averlo finito forse non avrete molta voglia di ridargli una chance, però tenete conto che i livelli, ad ogni partita, sono creati in modo totalmente casuale!

Recensione completa :D http://www.vgnetwork.it/recensioni-pc/steamworld-dig/
Pubblicata: 7 Dicembre 2013
Questa recensione ti è stata utile? No

Premi

Premio di platino - Pocket Gamer
Premio d’oro - Official Nintendo Magazine
Premio d’oro - Games Master UK

Candidato a non meno di 4 (quattro!) premi di IGN Black Beta
miglior gioco originale, miglior gioco indipendente, miglior gioco per dispositivi mobili e - basta attendere - 
GIOCO DELL’ANNO 2013!
Esprimi il tuo voto all’indirizzo http://go.ign.com/BBSA2013!

Candidato ai migliori 50 giochi del 2013 secondo i lettori di Eurogamer!
Esprimi il tuo voto all’indirizzo http://www.eurogamer.net/articles/readers-top-50-games-of-2013-voting!