Russell Stone is a Jewish Rabbi at a poor synagogue in New York City. He is a devout man with a problem. Membership is way down and he lacks the funds to keep his synagogue open. Things are looking very bleak, and he has grown progressively more cynical and bitter with the passage of time.
Valutazione degli utenti:
Complessivamente:
Molto positiva (430 recensioni) - 430 recensioni degli utenti (84%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 21 nov 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista The Shivah

 

Recensioni

“The Shivah fits a compelling moral conscience over a tight decision tree, and compared to [other titles], its rewards are subtler and more satisfying.”
B – Onion AV Club

“It's in games like this that gaming really starts to measure up to conventional literature for emotional and intellectual integrity.”
PC Gamer

“The Shivah's interesting clues system, well-written dialog, logical puzzles and fascinating commentary make it easy to recommend.”
4/5 – Adventure Gamers

Informazioni sul gioco

Russell Stone is a Jewish Rabbi at a poor synagogue in New York City. He is a devout man with a problem. Membership is way down and he lacks the funds to keep his synagogue open. Things are looking very bleak, and he has grown progressively more cynical and bitter with the passage of time.

Just as he is on the verge of packing it all in, he receives some interesting news. A former member of his congregation has died and left the Rabbi a significant amount of money. A blessing? Or the start of something far more sinister? Can Rabbi Stone just accept the money and move on? His conscience says no. Step into his shoes as he travels all over Manhattan in his attempt to uncover the truth.

Features rabbinical conversation methods, a unique method of fighting, an original score, and three different endings!

Requisiti di sistema

    Minimi:
    • Sistema operativo: Win 2000 or higher
    • Processore: Pentium or higher
    • Memoria: 64 MB di RAM
    • Scheda video: 256-colour: 266 Mhz or above
    • Memoria: 150 MB di spazio disponibile
    • Scheda audio: Supports all DirectX-compatible sound cards
Recensioni dei giocatori
Customer Review system updated Sept. 2016! Learn more
Complessivamente:
Molto positiva (430 recensioni)
Tipo di recensione


Tipo di acquisto


Lingua


Display As:


(what is this?)
4 reviews match the filters above ( Perlopiù positiva)
Recensioni più utili  Complessivamente
6 persone su 8 (75%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
1.3 ore in totale
Pubblicata: 19 settembre 2014
not a bad game. I reccomend this game just because i liked the voice acting and enjoyed to play something different from the usual AAA games. Point and click short (1.3 hours) game that can tell a decent story.

6/10 worth a try.. you will finish it during the try for how short it is.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 3 (67%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
2.8 ore in totale
Pubblicata: 15 agosto 2015
The Shivah, di Dave Gilbert, una sorta di spin off di Blackwell visti i richiami anche molto simpatici che si trovano facilmente. Il protagonista è un rabbino di New York, Russel Stone, un po' in crisi coi suoi sermoni e con la sua comunità. Improvvisamente arriva una notizia che lo sconvolge, direttamente dalla polizia, ovvero unna persona che egli aveva cacciato 8 anni prima dalla sinagoga è morto, lasciandogli in eredità più di 10 mila dollari. La cosa è molto strana visto che i due si odiano per via di fatti sconosciuti all'inizio del gioco, cosa che lo porta ad indagare.

La durata è molto breve, in un'ora e mezza si completa, come avventura grafica in se è molto semplice e anche ripetitiva, non è granché, un lavoro poco rifinito. Quello che colpisce è sicuramente il protagonista e la comunità che viene toccata, che è quella ebraica, credo sia quasi una novità nel mondo dei videogiochi.

Ci sono diversi finali, l'ho ripetuto più volte per avere quello migliore, questa parte mi è piaciuta.

Non è indispensabile, ma costa solo 5 euro, e Gilbert scrive sempre bene. Direi promosso.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 7 (57%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
3.3 ore in totale
Pubblicata: 20 aprile 2015
Classica avventura di qualità della wadjet eye MA è finibile il meno di 3 ore. Da comprare solo se avete un poster di Dave Gilbert in camera.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
3.0 ore in totale
Pubblicata: 28 novembre 2013
The Shivah è un'avventura punta e clicca vecchio stile, con grafica che ricorda i gloriosi anni '90 e titoli come Kyrandia, Indiana Jones and The Fate of Atlantis e altri. La particolarità di questo gioco è che il protagonista è un rabbino. Egli dovrà cercare di risolvere un omicidio e allo stesso tempo i dilemmi interiori che lo hanno reso un uomo dal cuore indurito e hanno eroso la sua fede. Già questo per me fa meritare al gioco una valutazione incredibilmente positiva perché la tematica non è scontata ed è difficile da rappresentare e narrare in maniera significativa. Unica pecca è che è decisamente breve e anche gli enigmi, se non nella parte finale del gioco, non sono particolarmente ostici. Ma forse è perchè sono abituato a questo genere di giochi. Dave Gilbert, il designer (parente del più famoso Ron Gilbert?) si è meritato stima e rispetto. Mi preparo a giocare Primordia, altro gioco partorito dalla sua mente.
Questo gioco è consigliato ai nostalgici delle glorie videoludiche trascorse, agli amanti delle investigazioni e a chi vuole riflettere sull'essenza della natura umana e del divino, quest'ultimo punto in particolare è un tema difficilmente reperibile all'interno dell'ambito videoludico.

Voto: 8.5/10.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente