Rule the world or die trying! Being a Princess is not an easy job. Being a Queen is even harder. Especially when you're only fourteen years old, and the reason you've inherited the throne is that your royal mother has just met an untimely end. Now power is up for grabs.
Data di rilascio: 8 nov 2013

Accedi per aggiungere questo gioco alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come titolo che non ti interessa

Acquista Long Live The Queen

 

Consigliati dai curatori

"Aka 'Sansa Stark Simulator.' An exceptionally clever game which asks a great deal of its players without really seeming to"
Guarda la recensione completa qui.

Recensioni

“Each time the protagonist dies, you find yourself coming back with a vengeance, determined to try a new strategy, a different approach to her upbringing. It's borderline addictive. It's also likely to make a monster out of you. By the end of my first successful playthrough, I had summarily butchered everyone who even thought about looking at us funny, forced the princess into a continuous state of docility and lied my way through every social encounter possible. Was it evil? Yes. Was it glorious? Definitely.”
http://indiegames.com/2012/06/review_long_live_the_queen_han.html

“Somehow it never occurred to my princess, whom I’d lovingly crafted into a tense, paranoid warlord, that she shouldn’t empty a box of mysterious mailcandy into her mouth. You would think studying poison and espionage would have saved me from this espionage poison, but instead, a list of other skills, skills I never studied, princess skills, were key to avoiding this fate. I guess that’s the lesson: you can’t build a successful Arya without adding a little Sansa.”
PCGamer

“If you’re the sort who can sink your teeth into a full afternoon of tabletop strategy, you’ll be happy here. Long Live The Queen is a slow-paced, cozy evening kind of game, good for folks who like numbers and critical thinking. And death. Pink frosted, chubby cheeked death.”
The Mary Sue

Steam Greenlight

Riguardo questo gioco


Rule the world or die trying!


Being a Princess is not an easy job. Being a Queen is even harder. Especially when you're only fourteen years old, and the reason you've inherited the throne is that your royal mother has just met an untimely end.

Now power is up for grabs. You may be the official heir, but much of the country's nobility would love to steal the throne for themselves. Aggressive neighbors will take advantage of any weakness to enlarge their borders at your expense. And that's not even mentioning the magical dangers which are lying in wait...

Can you survive long enough to reach your coronation?

THE QUEEN IS DEAD, LONG LIVE THE QUEEN

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    Minimum:
    • OS: XP, Vista, 7, 8
    • Processor: 1.2 Ghz
    • Memory: 256 MB RAM
    Minimum:
    • OS: 10.4+
    Minimum:
    • OS: x86 or compatible processor
Recensioni utili dai clienti
8 persone su 9 (89%) hanno trovato questa recensione utile
12.3 ore in totale
Pubblicata: 28 ottobre 2014
E' dura essere adolescenti quando tuo padre desidera per te un futuro da regina, ma il resto del mondo ti vuole semplicemente morta... altro che acne!

Elodie, questo il nome della protagonista di Long Live the Queen, sarebbe una ragazzina di 14 anni come tante se non fosse anche l'unica erede dell'imperatrice di Nova, un vasto reame frammentato in più ducati con un glorioso passato alle spalle. Oggi, a causa di molteplici conflitti interni e degli interessi dei regni confinanti, la situazione non è più tanto rosea. Come se non bastasse, l'improvvisa quanto misteriosa dipartita di sua maestà Fidelia costringe il consorte a richiamare la figlia dal convitto presso cui risiedeva, per darle modo di proseguire a corte i suoi studi e reclamare il trono che le spetta.

In termini di gioco, lo scopo è quello di raggiungere il giorno del 15° compleanno della giovane principessa facendola sopravvivere (termine scelto non a caso) per 40 settimane, nonché fornendole al contempo la giusta educazione ed aiutandola a formulare decisioni più o meno critiche per il benessere dello stato, per le relazioni fra parenti e alleati e, soprattutto, per la sua stessa incolumità. Perché il regno di Nova, in realtà, è un covo di serpi che brulica di assassini, traditori, nobili iracondi e manipolatori, senza contare magia e incantesimi che, come in ogni rispettabile racconto fantasy, svolgono una parte fondamentale.

Ciascuna settimana è suddivisa in tre parti ben distinte. Nella prima, la più completa, ci viene presentata un'interfaccia che permette di consultare il livello di competenza di Elodie per ogni abilità che è possibile insegnarle, il suo umore (particolare che approfondiremo in seguito), l'abito da farle indossare (anche di questo parlerò fra poco) e le classi che frequenterà durante i prossimi sette giorni, oltre alle opzioni per visualizzare un simpatico registro degli eventi già accaduti e un pratico menù per salvare/caricare le partite e modificare pochi settaggi essenziali. Una volta scelte due materie, o anche la stessa per due volte se così vogliamo, una breve descrizione ci informerà dei miglioramenti che la principessa otterrà in tali campi prima di passare alla parte successiva: come avrete intuito, il segreto per evitare una morte prematura e, di solito, piuttosto violenta è quello di scegliere le abilità che potranno esserle più utili nel corso del tempo, ma in che modo riusciremo a identificarle fra le oltre 40 a disposizione?

La risposta è semplice... non ne saremo in grado.

Per quanto la mentalità da giocatore navigato ci possa spingere verso discipline di senso pratico, come la manipolazione dei veleni o l'arte di brandire una spada piuttosto che il canto o le buone maniere, il fatto è che non abbiamo modo di sapere quali doti verranno chiamate in causa nell'immediato futuro. Solo nel corso della seconda parte del gioco scopriremo se le scelte effettuate si riveleranno valide, con una serie di eventi predefiniti che avranno luogo durante il weekend: qui Elodie sarà chiamata a decidere, e noi con lei, il comportamento da adottare in svariati contesti, dall'incontro casuale con un'aristocratica che mira ad entrare nelle grazie del padre alla punizione da infliggere ad un uomo che ha commesso un delitto, passando per regali da parte di ammiratori segreti, balli di corte e trattative con ambasciatori stranieri. Un veloce passaggio di scritte in sovrimpressione ci informerà della caratteristica verificata al momento, assieme al relativo successo o fallimento, che influenzerà il prosieguo della scena e, assieme alle alternative selezionate in questa fase, della storia stessa. E' pertanto difficile stabilire se le ore trascorse a cavallo torneranno utili oppure non riusciranno a farci capire che il dono appena ricevuto contiene del veleno ma, poiché è possibile salvare quando più ci aggrada, chi lo desidera può tornare all'inizio della settimana per operare le opportune correzioni e sperare che un punteggio migliore in un'altra disciplina aiuti la giovane a superare con esito favorevole qualcosa che altrimenti ha per lei rappresentato un ostacolo. I summenzionati abiti, accessibili una volta acquisita sufficiente esperienza nelle tre abilità che costituiscono un determinato ambito (Espressività, Medicina, Atletica, ecc...), elargiranno bonus sostanziosi a queste ultime e potrebbero toglierci d'impaccio quando meno ce l'aspettiamo, perciò è consigliabile indossarli il prima possibile.

La terza e ultima parte della settimana consente infine di impiegare il tempo libero rimanente in un'attività che influenzi il nostro umore, e di conseguenza il rendimento delle lezioni successive: ad esempio, uno stato d'animo arrendevole favorirà gli insegnamenti di storia e conoscenze spirituali, mentre uno più irritato sarà adatto per tirare con l'arco o apprendere i precetti militari. Anche gli avvenimenti della seconda parte incideranno, seppur in misura inferiore, sull'indole di Elodie, ma questa è l'occasione migliore per condizionare il carattere della principessa. L'immagine di quest'ultima ne rispecchia in maniera eloquente il carattere attuale.

Long Live the Queen richiede dunque al suo pubblico una ricca dose di buonsenso per gestire in maniera efficace le tonnellate di circostanze in cui si verrà a trovare e le numerose abilità da bilanciare. E' un titolo spietato nonostante la leggerezza che ne caratterizza lo stile grafico, non lasciate che quest'ultimo vi tragga in inganno: l'ambientazione è cupa e intricata, le relazioni fra i personaggi molto complesse, e la storia non si fa scrupoli a punirvi duramente per le decisioni poco accorte, magari diverse settimane dopo averle prese. Tuttavia, è proprio qui che risiede il suo vero fascino, nella classica formula dell'"ancora una e poi smetto" che spinge a ricominciare dopo ogni fallimento, per non farsi cogliere impreparati una seconda (o terza, o quarta) volta... posto che le visual novel rientrino nelle vostre preferenze, le (dis)avventure di Elodie vi terranno inchiodati alla sedia per più di qualche ora. Sarete un tiranno crudele o un monarca benevolo? Un esperto combattente o un loquace politico? E che ruolo vorrete riservare alla magia, che pure potrebbe rivelarsi una componente chiave per il futuro di Nova? La bandirete per sempre oppure ne abbraccerete gli oscuri segreti?

Comunque vadano le cose, lunga vita (si spera) alla regina!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
9.8 ore in totale
Pubblicata: 16 gennaio
Alla fine di una giornata, è sempre un piacere tornare nella propria stanzetta a giocare, specialmente dopo aver ordinato la decapitazione di qualcuno.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 3 (67%) hanno trovato questa recensione utile
3.1 ore in totale
Pubblicata: 23 settembre 2014
Non lasciatevi ingannare dall'aspetto dolce e puccioso! In realtà questo gioco è più complesso e sadico di quanto sembra, e lo dico come complimento!
Long Live the Queen mescola il concetto classico di Visual Novel giapponese e giochi Choose Your Own Adventure.
Fornendo un esperienza lineare, perchè gli eventi sono sempre dati nello stesso ordine, ma dando tantissime abilità al giocatore in modo da fargli superare ogni problema in modi differenti, oppure approcciarsi in un certo modo a una situazione che gli si presenta, possiamo scegliere quale percorso la nostra principessa dovrà intraprendere per riuscire ad arrivare sana e salva al giorno della sua incoronazione.
Riuscire ad arrivare alla fine del gioco richiede un po' di elasticità mentale, ma sicuramente anche più di un tentativo, perchè non sempre ciò che pensiamo essere l'abilità giusta ci aiuterà effettivamente.
Per passare il tempo e morire in modi orribili è decisamente il gioco giusto!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
322 persone su 340 (95%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
4.3 ore in totale
Pubblicata: 20 ottobre 2014
I am a pretty, pretty princess! When trying to become Queen I got stabbed, shot, poisoned, burned to a crisp, and rule 34ed Japan style.
10 out of 10, would die again.


Long Live the Queen is a Visual Novel game that, instead of trying to simply win the hearts of others and fall in love, you try to survive the horrors of royal life with your head intact. Of course, it doesn't help when everyone is a bloodthirsty murderer who's only desire is to bring forth the death of a fourteen year-old girl. Seriously, what the hell is wrong with them?

You take the role of Princess Elodie, who needs to be traind to be a proper queen because Disney dictates that no princess is allowed to have a living mother. You end up making all the decisions because your father is a lazy bum who's shirked off all of his responsibilities, but for some reason won't let you have your mother's keepsake. The kingdom is a mess, everyone is evil, and no matter what you do you just can't seem to save this poor little traumatized girl.

The mechanics of the game play on themselves in a bit of a cycle. You can upgrade Elodie's stats; which can increase slowly or rapidly based on her mood; which is based on events that have happened; which are based on your choices as well as her stats; which are upgraded accordingly based on her mood; which is ba-- ah you get the idea. This means that every decision, even the first one, can drastically affect how the story unfolds. No two games are alike, unless you purposefully do everything in the exact same way every time. But that's boring.

Because of the above mentioned do-it-all-the-same concept, you can technically beat the game as many times as you like after you find out how to do it once. But beating the game is not where this game shines. Sure, acquiring the crown and becoming Queen Elodie is a grand event in itself; only if you get there (because you will die, and die a lot). But one of the greatest things about this game the ability to make different choices every time and see where it leads you. Find out what is down each path and discover what you can and can't get away with. And more importantly, unlock all the outfits because they're cute. Proper wardrobe is the pinnacle detail between ratty princesses and prestine queens.

All in all, it is a great game and I'd recommend it to anyone.


Wait... you can learn magic? HELLZ YEAH!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
507 persone su 584 (87%) hanno trovato questa recensione utile
10 persone hanno trovato questa recensione divertente
3.1 ore in totale
Pubblicata: 20 novembre 2014
ELODIE WHY WOULD YOU PUSH AN ARROW DEEPER INTO THE WOUND TO REMOVE IT I KNOW YOU DON'T KNOW ANYTHING ABOUT BATTLEFIELD MEDICINE BUT RAMMING SOMETHING POINTY INTO YOUR ORGANS DOES NOT MAKE THE WOUND BETTER IT MAKES YOU DIE FASTER.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
294 persone su 334 (88%) hanno trovato questa recensione utile
7 persone hanno trovato questa recensione divertente
467.1 ore in totale
Pubblicata: 24 ottobre 2014
My playtime is only the amount of times I died.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
291 persone su 332 (88%) hanno trovato questa recensione utile
6 persone hanno trovato questa recensione divertente
5.2 ore in totale
Pubblicata: 4 ottobre 2014
Makes Dark Souls look like a casual 'E for Everyone' Care Bear Island Adventure game.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
289 persone su 339 (85%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
8.7 ore in totale
Pubblicata: 30 ottobre 2014
i was a princess who was so pro at dealing with medicine, i could've healed a whole army but i ate some chocolate and died

10/10 would eat them again
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
168 persone su 184 (91%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
17.5 ore in totale
Pubblicata: 24 settembre 2014
MINOR SPOILERS

E is for Elodie, sad and alone,
E is for Elodie, the heir to the throne,
E is for Elodie, Lumen and strong,
E is for Elodie, evil all along,

E is for Elodie, pride and joy,
E is for Elodie, black-hearted toy,
E is for Elodie, Saver of Souls
E is for Elodie, betrayer of all,

E is for Elodie, who could never swim,
E is for Elodie, Unfit and not prim.
E is for Elodie, Lost to the Deep,
E is for Elodie, whose secrets are meek,

E is for Elodie, Warrior mighty,
E is for Elodie, not meant for fighting,
E is for Elodie, The greatest of hearts.
E is for Elodie, all alone in the dark,

E is for Elodie, the struggle to live,
E is for Elodie, No more money to give.
E is for Elodie, Courage unseen,
E is for Elodie

LONG LIVE THE QUEEN!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
122 persone su 131 (93%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
120.4 ore in totale
Pubblicata: 14 agosto 2014
This game ruined my life.

I bought it on a whim and I died horribly. Big whoop, right? But by the time I died it was too late. The main character was "my" princess and I just had to see it through. I thought: "I'll keep playing until I beat it. Then that's it." I was wrong. So wrong.

I knew there were multiple ways to win and I got curious. I played with stats, seeing the new opportunities they offered. I started to minmax. I HATE minmaxing.

One day I realized I've clocked over a hundred hours and I still want all the achievements. I HATE achievements. What's happening to me? ♥♥♥♥ this game.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
164 persone su 194 (85%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
3.7 ore in totale
Pubblicata: 11 novembre 2014
Spend everyday training to get dem mad gainz
Put down peasant revolution
Mastering all sorts of arcane knowledge

Death by chocolate
G.G.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
109 persone su 123 (89%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
9.7 ore in totale
Pubblicata: 26 ottobre 2014
A fun game if you like story and dialouge strategy. The title is misleading, however, as it is rare that the queen lives long at all.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
122 persone su 153 (80%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
1.9 ore in totale
Pubblicata: 15 novembre 2014
Beat it on second try by accident, ticked off many friends 10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
103 persone su 128 (80%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
1.6 ore in totale
Pubblicata: 25 ottobre 2014
I trained myself in combat, I learned about the commoners. Even the royal guards are no match for my smarts.
Owned by some damn chocolates.

10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
76 persone su 96 (79%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
1.3 ore in totale
Pubblicata: 23 ottobre 2014
I executed some dudes, got countless soldiers killed, hired a random girl that juggles daggers, dissapointed my father and then got shot by bandits while going to a birthday party.

10/10 would die again
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
83 persone su 108 (77%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
5.7 ore in totale
Pubblicata: 1 ottobre 2014
i love this game, too bad its a one playthrough then skip all,
need more games like this

and of course i ate the damn chocolate, a master swordswoman owned by chocolate -.-
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
178 persone su 268 (66%) hanno trovato questa recensione utile
2.3 ore in totale
Pubblicata: 12 novembre 2014
Long Live the Queen is fun in a way. I'm not giving it a negative review because it isn't... and I'm sure it appeals to the people who like putting cute girls in different uniforms, but Long Live The Queen's gameplay is pure, sheer trial-and-error. You spend your days in the castle, developing skills and learning how to be a good queen. Of course, Elodie can't be good at everything, so you have to pick which skills to develop and which to leave alone. This is all nice in itself, if it weren't for the fact that the game keeps killing Elodie in more and more contrived ways, and every time this happens, it's because the player didn't develop some kind of obscure skill enough. Which means you have to - and this is no exaggeration - play a few weeks until you die, then load your save again and gear all your skill points toward preventing that death. You need to do this every time. What's the point of playing a game if I have to die over and over again and can only prevent it by save-scumming and using foreknowledge?

Decided to train Elodie to work with falcons rather than dogs? Too bad, because for some reason a high Dogs skill is all that can prevent you from being poisoned. It gets worse. You get challenged to a duel, and since you've got a good lot of skill points in swords, you confidently accept - only to see Elodie getting run through because whoops, the game decides to test against Athletics instead! I went to assist my troops to fight a naval battle, but did you think the game would check my (almost-maxed) Naval Strategy skill? Nope. Instead, it tests against Climbing and Meditation. Naval Strategy isn't even checked once. It does check against swimming, but haha, did you think being decent at it was enough? Nope, sleepy time with the fishes for you! Get challenged to a duel? You die because your Composure wasn't high enough and you, for some reason, decide to charge the inhumanly powerful mage that just obliterated your father.

Yeah, Hanako Games, I know replayability is a good thing, but try doing it in less cheap and lazy ways next time. A game like Vlad the Impaler, which gives you choices in crisis scenarios and then tests against your stats, does it right. Your game, which railroads crisis situations and then decided to test against a single skill, does not.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
65 persone su 87 (75%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
18.7 ore in totale
Pubblicata: 3 novembre 2014
This game is slowly ruining my life.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
33 persone su 38 (87%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
8.2 ore in totale
Pubblicata: 1 gennaio
Long Live the Queen? It's already hard enough surviving til the corination date 0_0

Seriously though

Long Live the Queen

Plot/Story + Gameplay 8.9/10
Animation/Design 9/10
Audio/Soundtrack 9/10


Plot/Story + Gameplay 8.9/10
You are the female protagonist Elodie, who is next in the line of succession to the Throne! Sadly your mother dies when you're only just 14 years old, which means it is now your turn to take up the role as Queen of Nova! But it isn't as easy as it sounds, many in the kingdom will attempt to take advantage of your mother's death and assassinate you.

The Visual novel is very much like a dialogue-strategy type, being 14 years old the protagonist is relatively young and has much to learn. You the player will manage Elodie's weekly lessons and the topics you choose to work on will determine the outcome of any given situation your placed in. On weekends you're free to do as you wish around the castle, whatever you decide to do will affect your mood, and that mood will have an effect on how well you do in your lessons, being too cheerful will affect your mental performance and you won't gain many points on that skill.

Skills really do have a great impact on your future in this game, sometimes if you don't have the required skill for a situation this will lead Elodie to do some rather illogical things one prime example is how she got shot by an arrow and placed the arrow deeper within herself! Having no knowledge on what to do when you get shot is fine, maybe you had great trust in your royal guards, but ramming an arrow deeper into yourself?

Animation/Design 9/10
Animation/design isn't very different from most Visual Novels, but at times I felt the background seemed quite dark at times, I believe it adds to the lonely feeling in the game, you're not surrounded by a lot friends or family, but when you are, it's short-lived.

Audio/Soundtrack 9/10
I believe the soundtrack is simply beautiful, the entire soundtrack consists of 27 piano pieces. They really fit the right track into the right situation and emotion, there's even this particular track called 'Talking' which is played when you're conversing with someone, there are four versions of that track, Happy, Sad, Fragile/Calm, Busy and Worried.

Review Conclusion
I really enjoyed LongLong Live The Queen it's unique in its own way and I really love the dialogue-strategy part of it. There's a lot of trial and error involved the game, anything that may seem perfectly harmless maybe opposite in this game, I was skilled strategist in every way, but I was killed by chocolate. I recommend this game to anyone interested in dialogue-strategy or even those interested in royalty, you have an insight of the life of royalty, the risks involved, royal demeanor, internal and foreign affairs, the struggle.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
41 persone su 52 (79%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
2.0 ore in totale
Pubblicata: 26 dicembre 2014
Cons:
This game gave me fear of chocolate.
I no longer dream of becoming a princess or queen.
I realized that the saying "Anything can be a weapon" is more true than i thought...

Pros:
Pink hair <3
Tentacle ♥♥♥♥ references.
Anime style.

Overall a 11/10

"CoD is still better" - IGN

"Screw that, I want badass mood swinging queens!" - Me
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente