20 anni dopo il suo debutto, Conrad è stato richiamato in servizio per il trionfale ritorno di uno dei franchise più famosi nella storia dei videogiochi. Non è un reboot. È Flashback rinnovato. Il team di sviluppo originario ha reinterpretato la sua creazione, sfruttando al massimo la tecnologia odierna, ma rimanendo fedele alla classica...
Valutazione degli utenti:
Complessivamente:
Nella media (236 recensioni) - 236 recensioni degli utenti (56%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 1 ott 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Flashback

 

Informazioni sul gioco

20 anni dopo il suo debutto, Conrad è stato richiamato in servizio per il trionfale ritorno di uno dei franchise più famosi nella storia dei videogiochi.

Non è un reboot. È Flashback rinnovato. Il team di sviluppo originario ha reinterpretato la sua creazione, sfruttando al massimo la tecnologia odierna, ma rimanendo fedele alla classica visuale a scorrimento laterale che rappresentava lo standard del genere negli anni 90.

Caratteristiche:


Uno dei migliori giochi d'azione/avventura mai realizzato, rinnovato dai suoi creatori. È lo stesso team. C'è la stessa passione. Solo che, questa volta, hanno a disposizione molta più potenza di fuoco per ricreare questo classico leggendario!

Grafica stupenda, animazioni meravigliose. È il Flashback che avete sempre sognato. Fedele allo spirito originario, ma estremamente migliorato grazie a motori moderni come Unreal e Havok. Il risultato è davvero straordinario.

Sta tutto nella giocabilità. Il team ha rinnovato i meccanismi di gioco rendendoli più reattivi, dotandoli di nuove funzioni, gadget e di un sistema di avanzamento dell'esperienza. Ma gli sviluppatori sono rimasti coerenti alla formula originale: un eccellente bilanciamento tra corse e sparatorie, esplorazione di lontane stazioni spaziali e annientamento di pianeti alieni ostili.

Nuovi ricordi da ritrovare. La storia è stata aggiornata per rivolgersi ai giocatori del 21° secolo. La maggior parte dei personaggi originali c'è ancora, come Conrad e i Morph, ma sono presenti anche nuovi personaggi e alcuni risvolti che non dimenticherete... questa volta.

Requisiti di sistema

    Minimi:
    • Sistema operativo: Windows® XP SP3 / Windows® Vista SP2 / Windows® 7 SP1
    • Processore: Core 2 Duo E4400 2,0GHz o Athlon 64 X2 Dual Core 4200+
    • Memoria: 1 GB RAM
    • Scheda video: 256 MB DirectX® 9 / Radeon HD 2600XT o GeForce 7600 GS
    • DirectX: Version 9.0c
    • Rete: Connessione Internet a banda larga
    • Storage: 3 GB available space
    • Scheda audio: scheda sonora compatibile DirectX 9.0
    Consigliati:
    • Sistema operativo: Windows® XP SP3 / Windows® Vista SP2 / Windows® 7 SP1
    • Processore: Core 2 Duo E6600 2,4GHz o Athlon 64 X2 Dual Core 5600+
    • Memoria: 2 GB RAM
    • Scheda video: 2 GB Windows® XP / Windows® Vista / Windows® 7
    • DirectX: Version 9.0c
    • Rete: Connessione Internet a banda larga
    • Storage: 3 GB available space
    • Scheda audio: scheda sonora compatibile DirectX 9.0
Recensioni utili
14 persone su 16 (88%) hanno trovato questa recensione utile
5.3 ore in totale
Pubblicata: 27 novembre 2013
Recensione di una copia anticipata
Nella versione del 1993, Conrad -questo il nome del protagonista- si muoveva come un normalissimo essere umano: poteva camminare o correre (ma va?), fare una veloce capriola e, in caso di necessità, estrarre la propria arma cambiando completamente atteggiamento. Il nostro protagonista, difatti, una volta armato e pronto a sparare si muoveva molto lentamente ed era solo in grado di accucciarsi per sparare ad altezza ginocchia, oltre che colpire normalmente ad altezza uomo. Questo particolare modo di agire rendeva il primo Flashback un gioco lento, ragionato ed in grado di trasmetterci una tensione esagerata, a cui andava aggiunta una lunga esplorazione dei vari ambienti labirintici che spesso ci lasciavano disorientati. Oggi un gameplay così lento ed ostico, però, durerebbe ben poco in mano al grande pubblico, e mi ci metto in mezzo anche io che difficilmente riuscirei a ritagliare tempo sufficiente per godere appieno un titolo del genere. Ecco quindi la necessità, dopo vent’anni dalla nascita di quella meraviglia, di una bella svecchiata per riportare sui nostri schermi uno dei giochi più belli della storia.

Leggi l'Astrorecensione su : http://theshelternetwork.com/flashback-essi-vivono-nostalgia-e-lecce-homo-di-martinez/
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 5 (80%) hanno trovato questa recensione utile
9.9 ore in totale
Pubblicata: 7 gennaio 2014
Buon remake dell'originale Flashback, gioco della defunta Delphine Software del 1993 che fu nota anche per un altro capolavoro come Another World. La grafica è frutto del buon utilizzo dell'immortale Unreal Engine impreziosito da effetti fisici e particellari ddi ultima generazione. Il sonoro è valido ma si notano a volte dei glitches e in alcuni casi i sample tendono a mancare e il doppiaggio italiano comunque si attesta su livelli discreti.
La giocabilità è assai immediata e divertente, anche meglio dell'originale che risultava un po' più lento e macchinoso. Si consiglia l'uso del controller per XBOX360 per maggior comodità.
Il gioco è abbastanza corto e presenta alcune interessanti sfide in realtà virtuale.
Voto: 7
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
12.8 ore in totale
Pubblicata: 5 febbraio 2014
Conoscevo l'esistenza di un originale versione 16 bit che per altro e'compresa nel gioco.Si tratta di un remake del particolare action platform uscito negli anni 90,graficamente molto curato con piacevoli cut scene.Da giocare con il pad cercando di prendere confidenza con i comandi non immediatamente intuitivi.Pur non essendo un capolavoro credo che le recensioni della stampa specializzata siano state troppo severe.Mi ha destato interesse sufficiente per completarlo.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
143 persone su 169 (85%) hanno trovato questa recensione utile
8 persone hanno trovato questa recensione divertente
2.0 ore in totale
Pubblicata: 20 dicembre 2013
I loved the original. I have many fond memories of it. I loved the soundtrack of the original. This game isn't even worth the effort of shovelling it on my lawn and I'm fairly certain if I did it would kill it. This game isn't necissarily bad if you've never played "Flashback: The Quest for Identity" but if you're seeking the nostalgia of your childhood, this game will ♥♥♥♥ you off very quickly.

The only thing this game has in common with the original is that the levels are very slightly similar and the main character's name is Conrad. The end. The game felt very "dumbed down". There are popups on the hud EVERYWHERE that say, "Go here. You can climb this. Talk to him. There's only one path you can take but we're going to tell you to take it anyway!" Luckily, those can be turned off. I decided to play the game on medium and found out immediately that the difficulty settings were made for console ♥♥♥♥♥. There's a health bar, light falling damage, enemies attempt to tickle you to death, and healing stations are closer together than Starbucks. They also tried to add an RPG aspect by allowing you to gain experience, level up, and spend points in different skills. In a few ways this is good but mostly makes me ask, "Why the hell would anyone add RPG aspects to a Prince of Persia like?"

The controls feel similar to the original but they added an extra jump button and an arc style aiming system. The controls were definitely made for dual thumbstick controllers and then (horribly) modified for pc. Aiming is done by moving the mouse up and down to adjust angle and then moving the mouse left and right to switch sides. This gets annoying when you're trying to adjust your angle and accidently move your mouse too far to one side, causing Conrad to turn around and take it in the butt. If you have a controller to use with the game then it might not be that bad but mouse and keyboard controls get frustrating.

Bug time! This game contains bugs. There were a few times while aiming that the mouse would become locked in one place and I had to right click furiously to get control back. There are also times when grabing onto a platform would cause Conrad to get stuck and stand in mid air next to the platform. I only encountered this a few times and it did not deter me from the game but then again it never happened during a part where it actually mattered.

Playing this game does bring back warm nostalgic memories in the sense that I want to go dig out my old SNES and play the original game. Overall I feel like someone who played through the original once when it released is attempting to remake the game on age old memories. The only consolation I have is that I purchased this game during a Steam sale and didnt pay full price.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
63 persone su 72 (88%) hanno trovato questa recensione utile
4 persone hanno trovato questa recensione divertente
6.7 ore in totale
Pubblicata: 10 gennaio 2014
If you played old Flashback and liked it, the only thing why you can check this game, to remind storyline and watch cutscenes in 3D. All other aspects of the game will disappoint you greatly. If not, just pass, because it just ugly mutant pretending to be a good game.
Don't want to compare it with old game, it's like compare Alexander the Great with bum Alexander, just because they have same names.
So, just pros and cons.
Pros first, not many of them, really:
+ UE3 doing it's job well, so graphics there not bad
+ Customisable interface
+ Few cutscenes, not perfect, but may be watched once
and cons:
- controls, devs tried to make hybrid between old scheme and modern, ummm, they failed
- aiming, you can turn your gun only in few angles
- difficulty, it's easy as hell (if do not count controls) , you can easily go face to face with 2 or more enemies and kill them all
- stupid air drones
-enemy placement and respawning
- useless levels and skills system
- Too talkative Conrad, he spam stupid phrases too often
- All other cutscenes, especially ending in the Death Tower
- Changes in story (lost and found girl for example)
- Even empty jungle looks more alive, then futuristic "should-be-overcrowded" city
- Level design
- Awful voiceover, I tried english and russian, it's like choosing between bad and worse
- Interface, overloaded with not needed information (at least most of it can be turned off in settings)
- Old version of Flashback included in the game, looks more like a joke in this arcade machine frame and without sound at all
- SFX...
enough?
nah, add also Uplay client as 3rd party DRM. (You need to install game, install uplay, update uplay, close it and finally run the game again)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente