Dying Light è un action survival in prima persona. Il gioco è ambientato in un enorme e pericolosissimo mondo aperto. Di giorno vagherai in uno scenario urbano devastato da una misteriosa epidemia, cercando scorte e creando armi per sconfiggere le orde di ottusi nemici assetati di carne che sono stati generati dal contagio.
Valutazione degli utenti: Molto positiva (25,113 recensioni) - 25,113 recensioni degli utenti (92%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 27 gen 2015

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Dying Light

Acquista Dying Light 4-Pack

Includes four copies of Dying Light- Send the extra copies to your friends!

 

Aggiornamenti recenti Mostra tutto (26)

12 gennaio

Deathmatch Mode Comes to Dying Light | PvP Update for DL Dev Tools

Features:

Added co-op and PvP support to custom maps.

Courtesy of RabidSquirrel, you can check out the first PvP-ready map 'Don't Drown' on our Steam Workshop.

https://steamcommunity.com/sharedfiles/filedetails/?id=530287425
https://www.youtube.com/watch?v=D5ABMX3yDh4

You can enable co-op and PvP on your maps by using quest phase ‘pvp’, controlled with a script in data\scripts\challenges\CoopChallengesParams.scr. There is an example in the file under ‘auto_pvp’.

Fixes:

1. Fixed tall grass disappearing when using brushes.
2. Improved terrain texture blending.
3. Fixed forcing time and weather in the level attributes – parameters m_ForceDaytimeLook and m_ForceWeather

90 commenti Altre informazioni

23 dicembre 2015

Dying Light is 66% off on Steam

If you still haven't picked up Dying Light on Steam, now is your chance!

https://www.youtube.com/watch?v=hxtJsSHrBrA

134 commenti Altre informazioni

Note sull'aggiornamento

Free Content Updates

  • Hard Mode - advanced, challenging difficulty level
  • Parkour Fever - set of parkour challenges and a new parkour mechanic - momentum
  • Gold-tier weapons - a new level of rarity for weapons
  • Crazy new weapons - 50+ completely new weapons
  • New outfits - 50+ new outfits, including national and special ones
  • Zombie mutations - evolve your Night Hunter and unlock new skills in Be The Zombie
  • Dying Light Developer Tools - create your own custom maps and explore maps made by others on Steam Workshop
  • In-game events - take part in a variety of in-game events and activities
  • Revamped Quarantine Zones - completely replayable and with improved rewards

Informazioni sul gioco

Dying Light è un action survival in prima persona. Il gioco è ambientato in un enorme e pericolosissimo mondo aperto. Di giorno vagherai in uno scenario urbano devastato da una misteriosa epidemia, cercando scorte e creando armi per sconfiggere le orde di ottusi nemici assetati di carne che sono stati generati dal contagio. Di notte, gli infetti si faranno più forti e aggressivi, e il cacciatore diventerà preda. Ma le creature più letali saranno gli esseri notturni, predatori non umani che si allontanano dalle loro tane per sfamarsi. Per sopravvivere fino all'alba, dovrai utilizzare al meglio tutte le tue abilità e ricorrere a tutti i mezzi possibili.

Good Night. Good Luck.

  • Benvenuto nella zona di quarantena – Vivi una storia intensa e originale, ambientata in una città infetta e tagliata fuori dal resto del mondo. Solo i più abili e i veri duri riusciranno a sopravvivere.

  • Un enorme mondo aperto – In Dying Light potrai esplorare un vastissimo mondo di gioco immerso nel caos e nella distruzione. In questo scenario imprevedibile, gli infetti non saranno l'unica minaccia: per sopravvivere dovrai combattere contro molti tipi di nemici. Abbattere altri umani disperati sarà spesso l'unico modo per ottenere scorte e altri preziosi materiali.

  • La notte cambia le regole – Di giorno esplorerai la città alla ricerca di scorte e armi. Ma dopo il tramonto, il mondo infetto in cui ti trovi subisce una radicale trasformazione che cambia completamente le dinamiche di gioco. Tu, cacciatore di giorno, diventerai preda di notte. Gli infetti saranno più forti, ma qualcosa di ancora più sinistro si annida nell'oscurità e si prepara a iniziare la caccia.

  • Movimenti in stile parkour – Sia che tu cacci o fugga dai cacciatori, potrai sempre spostarti per la città con grande agilità e rapidità. Salta da un tetto all'altro, scala muri e attacca i tuoi nemici dall'alto. In Dying Light scoprirai una fluidità di movimento mai vista prima in nessun altro gioco a mondo aperto.

  • Combattimenti brutali e ultraviolenti – Combatti faccia a faccia con un'ampia selezione di armi da mischia: coltelli, mazze, asce e i più vari e insoliti strumenti di distruzione. Abbatti i nemici, sventrali e salvati la vita!

  • Armi da fuoco – Potenti, ma rumorose. Usa pistole, fucili tradizionali e a pompa per sbarazzarti dei tuoi nemici, ma ricorda che il rumore degli spari potrebbe attirare l'attenzione su di te.

  • Crea le tue armi – Perché usare solo una normale mannaia se puoi applicarci un accendino per infliggere anche danni da fuoco? E che ne dici di potenziare un martello avvolgendoci intorno del filo spinato elettrificato? In Dying Light potrai creare potenziamenti personalizzati per le tue armi e realizzare originali ed efficacissimi strumenti di morte.

  • Diventa l'eroe della zona di quarantena – Dying Light include funzionalità da gioco di ruolo che ti consentono di sviluppare il protagonista della storia e adattarlo al tuo stile di gioco. L'ascesa da principiante a veterano sarà lunga e difficile.

  • Scegli il tuo stile di gioco – Utilizza armi, ambiente e trappole lasciate da altri sopravvissuti. Induci gruppi di nemici ad attaccarsi fra loro. Completa obiettivi di giorno e di notte. Sfrutta l'oscurità, la nebbia e le tempeste per passare inosservato. Ribalta le situazioni più disperate con gadget offensivi e difensivi. A te la scelta!

  • Ore di gioco – Scopri una storia avvincente, completa oltre cento missioni secondarie e metti alla prova la tua abilità in una serie di sfide speciali.

  • Modalità cooperativa per 4 giocatori – Collabora con altri giocatori nelle condizioni estreme di un'apocalisse zombi. Fai emergere la tua individualità e personalizza il tuo personaggio.

  • Diventa uno zombi – Una modalità online unica in cui giocherai nel ruolo di uno zombi. Se hai sempre sognato di braccare gli altri sopravvissuti, questa è la tua occasione. Che la caccia abbia inizio!

  • Realismo e grafica mozzafiato – Dying Light è il primo gioco basato su Chrome Engine 6, l'ultima, rivoluzionaria incarnazione della tecnologia proprietaria Techland. Realizzato interamente per le console di nuova generazione e le DirectX 11 più avanzate, questo motore porta a un nuovo livello qualità grafica, effetti speciali e condizioni climatiche dinamiche, mantenendo al tempo stesso un'efficienza operativa senza pari.

Requisiti di sistema

Windows
SteamOS + Linux
    MINIMUM:
    • OS: Windows® 7 64-bit / Windows® 8 64-bit / Windows® 8.1 64-bit
    • Processor: Intel® Core™ i5-2500 @3.3 GHz / AMD FX-8320 @3.5 GHz
    • Memory: 4 GB RAM DDR3
    • Hard Drive: 40 GB free space
    • Graphics: NVIDIA® GeForce® GTX 560 / AMD Radeon™ HD 6870 (1GB VRAM)
    • DirectX®: Version 11
    • Sound: DirectX® compatible
    • Additional Notes: Laptop versions of graphics cards may work but are NOT officially supported.

      Windows-compatible keyboard, mouse, optional controller (Xbox 360 Controller for Windows recommended)
    RECOMMENDED:
    • OS: Windows® 7 64-bit / Windows® 8 64-bit / Windows® 8.1 64-bit
    • Processor: Intel® Core™ i5-4670K @3.4 GHz / AMD FX-8350 @4.0 GHz
    • Memory: 8 GB RAM DDR3
    • Hard Drive: 40 GB free space
    • Graphics: NVIDIA® GeForce® GTX 780 / AMD Radeon™ R9 290 (2GB VRAM)
    • DirectX®: Version 11
    • Sound: DirectX® compatible
    • Additional Notes: Laptop versions of graphics cards may work but are NOT officially supported.

      Windows-compatible keyboard, mouse, optional controller (Xbox 360 Controller for Windows recommended)
    MINIMUM:
    • OS: Ubuntu 14.04 and newer recommended
    • Processor: Intel® Core™ i5-2500 @3.3 GHz / AMD FX-8320 @3.5 GHz
    • Memory: 4 GB RAM DDR3
    • Hard Drive: 40 GB free space
    • Graphics: NVIDIA® GeForce® GTX 560 / AMD Radeon™ HD 6870 (1GB VRAM)
    • Additional Notes: JFS and XFS file systems are not supported
    RECOMMENDED:
    • OS: Ubuntu 14.04 and newer recommended
    • Processor: Intel® Core™ i5-4670K @3.4 GHz / AMD FX-8350 @4.0 GHz
    • Memory: 8 GB RAM DDR3
    • Hard Drive: 40 GB free space
    • Graphics: NVIDIA® GeForce® GTX 780 / AMD Radeon™ R9 290 (2GB VRAM)
    • Additional Notes: JFS and XFS file systems are not supported
Recensioni utili
23 persone su 23 (100%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
175.9 ore in totale
Pubblicata: 21 novembre 2015
Straordinario, veloce, dinamico, uno dei più belli titoli che mi sia capitato di giocare, l'horror survival legato al ruolo di parkur è decisamente un'accostamento azzeccatissimo,
Tutto questo fa si che Dying Light divenga un titolo unico nel suo genere, malgrado l'appartenenza ad una categoria di game molto comune.
La grafica è molto curata, se si è in possesso di un buon computer è possibile notare dettagli incredibili confindibili con la realtà.
Consiglierei questo titolo? CERTO! senza ombra di dubbio!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
10 persone su 10 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
88.7 ore in totale
Pubblicata: 22 settembre 2015
Un gioco fantastico e molto coinvolgente. La trama è ben scritta e il doppiaggio è a dir poco incredibile. Il personaggio si scopre man mano che il gioco si evolve (ovviamente in crescendo) e cresce (in maniera molto personale).
L'ambientazione è "districabile" in due parti: giorno e notte. Di giorno (più facile) è la maniera più comune di godersi il personaggio e la trama, in quanto si ha modo di scorrazzare abbastanza tranquillamente per tutta la mappa (mappe) del gioco. Di notte la cosa si complica incredibilmente, e andare in giro è davvero "un'avventuraaaa" (come cantava Battisti).
Siccome alcune missioni andranno fatte solo di notte, avrete modo di constatare sulla "vostra pellaccia" quello che vi ho detto.... XD
Purtroppo non ho avuto modo di "provare" la parte COOP con amici italiani, ma se volete, molte sono le persone che potete far aggiungere mentre giocate...
Insomma, vale davvero la pena di possedere questo bel gioco. Magari da giocare con tanti vostri amici. voto: 10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
10 persone su 10 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
71.8 ore in totale
Pubblicata: 7 dicembre 2015
Dying Light è un gioco che mai e dico MAI stancherà un giocatore fan dei survival fps!!! E' un Dead Island all'ennesima potenza con un crafting ben realizzato ed ampio, una vasta gamma di armi ed una FOTTUTISSIMA miriade di zombie da affettare in ogni modo! La storia è intrigante e riesce bene ad immedesimare il giocatore che non si troverà davanti alla banale storiella 'epidemia trovo io la cura uccido il mondo' , la longevità per il suo genere è alle stelle (50 ore e mi mancano ancora alcune quest secondarie e sfide), gamplay eccezzionale, co-op divertentissima e piena di sfide che vengono create a random sul momento, la modalità online 'be the zombie' spietata ed ultima ma non per importanza grafica eccelsa!!!

A mio parere e da accanito fan del genere è un MUST HAVE a tutti gli effetti!!! FACETEVELO, FACETEVELO ADESSO!!!

+ grafica 9
+ gameplay 9
+ longevità 9,5
+ storia 8,5
+ quest e sfide 8,5
+ online 8

- anche 50 ore prima o poi finiscono! per fortuna c'è l'online

TOTALE 8,5
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
108.7 ore in totale
Pubblicata: 25 settembre 2015
The best parkour zombie game in the world
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 5 (100%) hanno trovato questa recensione utile
32.5 ore in totale
Pubblicata: 7 gennaio
Nella fittizia città di Harran una misteriosa epidemia colpisce la popolazione trasformando gli infetti in morti viventi. Kyle Crane, il protagonista, è un agente del GRE, un'associazione umanitaria la cui missione è trovare una cura a questa malattia. Dopo essere giunto in uno dei rifugi sicuri Crane inizia ad aiutare i sopravvissuti con l'intento di conquistare la loro fiducia e arrivare alle informazioni classificate. Ma con l'approfondirsi delle relazioni nate in questa situazione estrema l'agente prenderà presto una posizione diversa da quella iniziale, decisione che lo porterà ad affrontare pericoli sempre maggiori e su cui dipenderà il futuro dell'intera Harran.

La componente narrativa Dying Light mostra una scrittura semplice ma efficace. Se da un lato Crane risulta il solito protagonista in balia degli eventi e che esegue tutto ciò che gli si chiede, il resto del cast brilla maggiormente per caratterizzazione e background narrativo (per quanto essenziale). La bella Jade, il sempre combattuto Brecken o il perfido Rais: ogni personaggio risulta credibile e non manca qualche colpo di scena qua e là, in grado di tenere un buon interesse fino alla fine della storia. Per quanto non si tratti espressamente del focus dell'esperienza il comparto totale è ben fatto e saprete sicuramente apprezzarlo. Infatti componendosi come free roaming Dying Light è in grado di offire decine di ore di contenuti tutto sommato di buona qualità.
Trama/Longevità: voto 8.

A divertire davvero però è la giocabilità offerta da questo horror game. Il mix creato dagli sviluppatori regala sensazioni ottime e il parkour combinato al combattimento corpo a corpo sono il fulcro dell'intera esperienza. Prendendo a piene mani da Mirror's Edge, il nostro personaggio è in grado di aggrapparsi a qualsiasi sporgenza e arrampicarsi praticamente ovunque. Questo, se consideriamo la grossa presenza di zombie per strada, diventa una forte necessità estrememamente coerente. Salendo di livello potremo correre più velocemente e muoverci con maggior agilità finendo perfino ad atterrare i nemici con calci e scivolate tattiche.

Il combattimento è quasi sempre all'arma bianca, ed ogni singolo oggetto che impugneremo per la nostra autodifesa potrà essere modificata e resa sempre più letale. Sparso per il mondo di gioco, infatti, troveremo reagenti di ogni tipo e, con la giusta formula, creare armi uniche con bonus di attacco e di difesa. Il senso di progressione è lento ma costante ed è quasi perfetto. Presto sarete quasi totalmente inarrestabili e, una volta sbloccato il rampino, anche le regole di ingaggio e di parkour muteranno notevolmente. Varietà ed evoluzione che procedono di pari passo con la crescita del giocatore. Ci sono alcune abilità di cui abuserete vista l'utilità esagerata, ma nel complesso la difficoltà rimarrà sempre calibrata.

Perchè il problema non saranno solo gli zombie attorno a voi. Quando scende la notte Dying Light si trasforma in un titolo fortemenete survival grazie alla presenza dei Notturni. Queste orribili bestie sono veloci, resistenti e tremendamente forti. Anche con il miglior equipaggiamento non è MAI una buona idea girare quando cala il sole senza un piano preciso. Dovrete sfruttare i rifugi e avanzare con attenzione, regalando tra l'altro ulteriore soddisfazione al compimento degli obiettivi - di notte i punti esperienza sono raddoppiati. Le sensazioni in questa fase del gioco è semplicemente stupenda. Piccola nota dolente per quanto riguarda gli avversari umani, la cui IA non brilla particolarmente e trasforma questi incontri in scaramucce poco decisive. Le fasi shooter in particolare mi hanno annoiato, per quanto il feeling con le armi da fuoco sia abbastanza curato.

Menzione particolare al comparto cooperativo che permette fino a quattro giocatori di affrontare l'avventura insieme. In questo frangente il gioco aumenta esponenzialmente la difficoltà e regala maggiori soddisfazioni per chi ama affrontare gli horror game in compagnia di amici fidati. La modalità è solida e divertente ed è in grado di regalare ulteriore longevità al titolo.
Gameplay: voto 9.

Il Chrome Engine è stato tirato a lucido e il livello complessivo della mappa di gioco è estremamente dettagliato. Harran non regala una varietà di ambientazioni così evidente ma ogni strada, ogni casa e ogni elemento a schermo è collocato con maestria e cura. Le texture sono in alta definizione e il sistema di illuminazione dinamico regala scorci suggestivi e trasforma le notti in veri incubi per il giocatore. Vi è inoltre una linea dell'orizzonte che può essere impostata ai massimi livelli con risultati sorprendenti di profondità degli scenari. Gli zombie sono di moltissime tipologie e le varietà più che sufficienti a non darci quasi mai l'impressione che ci siano dei pattern ripetuti. Tutto questo però è terribilmente pesante e a livello hardware dovrete procurarvi una postazione di prim'ordine se vorrete maxare le impostazioni grafiche. Senza contare un'ottimizzazione non perfetta, con cali di frame sporadici e apparantemente casuali che durante le sessioni di parkour saranno un pò fastidiose.

L'audio regala un ottimo doppiaggio italiano per quanto riguarda i personaggi principali ma cala terribilmente in quello degli npc del mondo di gioco, con quelle 3-4 voci che si ripetono in decine di personaggi rovinando un pò l'atmosfera. La colonna sonora, invece, regala una rosa di tracce riusite e orecchiabili: dai toni spesso molto synth e anni 80, ammetto che la musica mi ha accompagnato sempre egregiamente nel mio viaggio ad Harran ed è sempre stata coerente e d'impatto.
Comparto Audio/Video: voto 9.

Dying Light è uno dei migliori giochi a tema zombie in circolazione. Questo grazie ad un ottimo lavoro degli sviluppatori che hanno mischiato molti generi tra di loro creando un titolo multiforme, dalle varie sfaccettature ma tremendamente fluido e accattivante. Essere in grado di passare da semplice parkour a survival in prima persona in pochi minuti non è lavoro facile e Techland ci è riuscita. Abbiamo un prodotto dalla trama funzionale e pure interessante da seguire, una giocabilità pressochè infinita con una curva di apprendimento immediata e soddisfacente e un comparto tecnico completo e curato nei minimi dettagli. Le poche sbavature nulla tolgono a questa produzione. Personalmente ve lo consiglio caldamente e saprete divertirvi anche in compagnia di amici. Harran è a portata di mano!

VOTO GLOBALE: 8.7
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente