Congratulazioni. La lotteria del lavoro di ottobre è terminata. È stato estratto il tuo nome. Fai rapporto al Ministero dell'Accoglienza presso il presidio di frontiera Grestin per il collocamento immediato. Alla tua famiglia verrà assegnato un appartamento di classe 8 a Grestin Est. Gloria ad Arstotzka.
Valutazione degli utenti: Estremamente positiva (10,977 recensioni)
Data di rilascio: 8 ago 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Papers, Please

 

Consigliato dai curatori

"I don't like this game, but I respect it. It made manning a passport station gripping and challenging, though it's certainly a grim tale."
Guarda la recensione completa qui.

Aggiornamenti recenti Mostrali tutti (1)

19 marzo

Papers, Please - Gamers Edition





Welcome to your new position at Grestin Border Checkpoint. This is your inspector's kit. Study the rulebook, inspect the sample documents and use the stamps liberally. Wear the pin to signify your new status and hang the poster proudly.

In the box:
  • Papers, Please Steam key
  • Labor Lottery keyring
  • Arstotzkan passport & paperwork set
  • Set of Arstotzkan stamps
  • Glory to Arstotzka poster
  • Department of Labor suitcase
  • Approved stamp, Denied stamp & Ink pad
  • Inspector’s pin badge
  • Arstotzkan Immigration Rule Book

This is a one-off compilation that will never be offered again, so grab one while you can.

Only fabbed if funded! Please take a look and spread the word. Thank you!

37 commenti Ulteriori informazioni

Recensioni

“Buy, study, and share this game as an example of video games as true art.”
BUY – Ars Technica

“..it is absorbing, brilliantly written and causes you to question your every instinct and reaction - both in the game and in real life.”
9/10 – Eurogamer

“Papers Please is a fantastic idea, beautifully executed.”
8.7/10 – IGN

Riguardo questo gioco

Congratulazioni.
La lotteria del lavoro di ottobre è terminata. È stato estratto il tuo nome.
Fai rapporto al Ministero dell'Accoglienza presso il presidio di frontiera Grestin per il collocamento immediato.
Alla tua famiglia verrà assegnato un appartamento di classe 8 a Grestin Est.
Gloria ad Arstotzka.



Lo stato comunista di Arstotzka è appena uscito da sei anni di guerra con la vicina Kolechia e ha ripreso il controllo legittimo sulla sua metà della città frontaliera di Grestin.

Il tuo compito come ispettore sarà di controllare il flusso degli immigrati dalla Kolechia verso la metà Arstotzkana di Grestin. Ma nella folla di visitatori e immigrati in cerca di lavoro si annidano anche contrabbandieri, spie e terroristi.

Usando solo i documenti forniti dai viaggiatori e i primitivi sistemi di ispezione, perquisizione e rilevazione delle impronte forniti dal Ministero dell'Accoglienza, sarai tu a decidere chi potrà entrare ad Arstotzka e chi verrà respinto oppure arrestato.

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    Minimum:
    • OS: Windows XP or later
    • Processor: 1.5 GHz Core2Duo
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: OpenGL 1.4 or better
    • Hard Drive: 100 MB available space
    • Additional Notes: Minimum 1280x720 screen resolution
    Minimum:
    • OS: OSX Mountain Lion (10.8)
    • Processor: 1.5 GHz Core2Duo
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: OpenGL 1.4 or better
    • Hard Drive: 100 MB available space
    • Additional Notes: Minimum 1280x720 screen resolution
    Minimum:
    • Processor: 1.5 GHz Core2Duo
    • Memory: 2 GB RAM
    • Hard Drive: 100 MB available space
    • Additional Notes: Minimum 1280x720 screen resolution
Recensioni utili dai clienti
20 persone su 23 (87%) hanno trovato questa recensione utile
6.0 ore in totale
Pubblicata: 15 dicembre 2014
Papers, Please è un videogame di genere Avventura grafica - "Simulazione" sviluppato e rilasciato dalla 3909 nel 2013.
In questo gioco il compito sarà quello di controllare i documenti ed i passaporti ai pedoni stranieri e/o ai cittadini di Arstotzka e oltre a questo bisognerà regolare i conti pagando l'affitto e mantenendo la propria famiglia con i guadagni ottenuti in giornata.
Il gioco sembra essere monotono all'inizio,ma ogni giorno cambiano regole e dovrete controllare sempre piu' documenti,oppure ci saranno piu' eventi casuali (per esempio attacchi terroristici).
In base alle vostre scelte il gioco avrà un finale diverso,ci sono ben 20 finali.
La grafica è stile Retro,ma molto curata,lo scomparto audio è carino e la longevità abbastanza buona.
Paper, Please è unico nel suo genere.
Lo consiglio assolutamente,magari non a prezzo pieno.

8/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
14 persone su 14 (100%) hanno trovato questa recensione utile
23.1 ore in totale
Pubblicata: 4 gennaio
ESPERIENZA DI GIOCO
Stato:Completato
DLC:n/a
Lingua:inglese e italiano
Versione:1.65
Data:01/09/14

Un'altra fredda mattinata al check point, un'altra pila di documenti da controllare, un altro attentato, l'affitto e il riscaldamento da pagare...lo stupore di quanto possa essere coinvolgente la vita monotona di un impiegato pubblico!

Gameplay:
Analizzando solo la parte meccanica del gioco non c'è molto da dire: dovrete solo verificare dei dati entro un tempo limite, verrete ripagati facendo un buon lavoro e penalizzati per ogni errore. Proseguendo, i documenti e le regole aumenteranno come la difficoltà.
Quello che rende questo gioco speciale è come queste semplici meccaniche vengano incastrate nel piccolo mondo che gira intorno a un check-point (che non a caso ricorda il check-point Charlie). Verrete pagati a cottimo e ogni giorno avrete l'affitto, il riscaldamento e le spese della vostra famiglia da coprire. Ovviamente gli imprevisti sono dietro l'angolo: spese mediche, una multa o una giornata persa di lavoro. Però vi capiteranno occasioni per rifarvi dei risparmi perduti, basta chiudere un occhio (grazie a una banconota allungata...), sfruttare la vostra posizione di ispettore, e chi lo sa, visto il momento d'instabilità politica, magari a qualcuno potrebbe tornare utile il vostro aiuto...ma per lo stesso motivo i vostri superiori vi terranno d'occhio e in Arstotzka non sanno essere comprensivi!
C'è da aggiungere che il gioco comprende molteplici finali (anche se i principali sono solo tre), quindi un discreto replay-value.

Comparto Tecnico:
Le musiche sono semplici ma iconiche, come la grafica. La scelta dei colori è ideale. Nel complesso creano la perfetta atmosfera per il gioco.

DLC: n/a
Multiplayer: n/a
Salvataggi: automatici (fino a 5 profili)

Conclusioni:
  • ▲ originale e unico nel genere
    ▲ nella sua semplicità riesce a coinvolgere il giocatore nell'ambientazione
    ▲ un discreto replay-value grazie ai molteplici finali
    ▲ si può sbloccare una modalità slegata dalla storia per il semplice gusto della sfida
  • ▼ è un gioco particolare, potrebbe risultare troppo difficile o privo di fascino
    ▼ l'ultimo upgrade della cabina non è molto utile

Gioco consigliato (con riserva): personalmente lo trovo uno dei migliori titoli degli ultimi anni, una vera sorpresa, però riconosco che non è un prodotto per il grande pubblico. Se non si viene coinvolti dall'atmosfera e dalla parte narrativa del gioco, potrebbe risultare noioso.

P.S.:
La presente recensione è basata sui miei gusti personali, su quanto indicato nella tabella all'inizio e sul mio bagaglio di esperienze videoludiche. Ogni commento/critica è ben accetto, purché tenga conto di quanto appena detto.
Nel mio profilo trovate la legenda del mio sistema di review insieme alle recensioni di altri titoli.
Per questo gioco ho creato anche una guida.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
8.1 ore in totale
Pubblicata: 19 febbraio
Glory to arstotzka!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
2.5 ore in totale
Pubblicata: 21 dicembre 2014
Una delle sorprese più belle che il mondo videoludico mi abbia mai offerto.

Un gameplay semplicissimo, un' interfaccia ridotta all'osso e una veste grafica semplicissima, fanno da contorno ad un gioco ben più profondo di quel che sembra ad una prima occhiata.

Può non piacere a tutti ma consiglio di provarlo. Il rischio di rimanerci incollati a lungo è molto alto.

Glory to Arstotzka!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
2.4 ore in totale
Pubblicata: 3 gennaio
Avevo già giocato alla Demo alcuni mesi fa e mi aveva colpito, quando l'ho visto in vendita non ho avuto esitazioni e l'ho acquistato tra l'altro ad un prezzo competitivo.
Il gioco per quanto scarno graficamente è comunque un piacere per la vista e l'ambientazione Sovietica è ottimamente riprodotta e capace di sorprendere.
Consiglio l'acquisto a chi, come il sottoscritto, apprezzi l'immedesimazione in contesti geopoliticamente diversi dal proprio.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
6.5 ore in totale
Pubblicata: 4 gennaio
Un piccolo capolavoro!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
9.5 ore in totale
Pubblicata: 9 gennaio
Favoloso..!!
Gioco originale ed unico nel suo genere.
Il gameplay ad una prima occhiata può sembrare noioso ma le regole della dogana cambiano di continuo rendendo ogni giorno della nostra avventura da doganiere diverso dall'altro.


Glory to Arstotzka
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
8.2 ore in totale
Pubblicata: 18 aprile
Un gioco indipendente, ambientazione eccezionale. Sarai nella postazione di confine di un paese comunista e dovrai controllare i documenti d'ingresso delle persone che devono attraversare il confine. Le casualità del gioco ti faranno fare un sorriso anche sui tanti lati bui dei diversi regimi comunisti esistiti nella realtà. Consiglio vivamente!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 3 (67%) hanno trovato questa recensione utile
1.0 ore in totale
Pubblicata: 29 dicembre 2014
gioco bellino ma un po noioso allo stesso tempo. giocato gia + volte per questo lo recensisco. se volete passare tempo compratelo
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
717 persone su 846 (85%) hanno trovato questa recensione utile
5 persone hanno trovato questa recensione divertente
15.9 ore in totale
Pubblicata: 7 novembre 2014
"papers please"
*gives me all papers including id card*
*id card says killer sideburns*
*old grandma without killer sideburns*
*i arrest her*
best game ever
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
371 persone su 456 (81%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
5.5 ore in totale
Pubblicata: 28 novembre 2014
Arstotzka is BEST country!
Passport Not needed
Right?
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
190 persone su 223 (85%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
5.6 ore in totale
Pubblicata: 31 ottobre 2014
Papers, Please is one of those games where you go in expecting to not like it. The graphics are retro (terrible compared to most other games available today), the controls overly simplistic, the music very repetitive. There are no voice actors; every conversation is shown by moving text bubbles. Finally, there is only one setting and you are completely stationary.

Put all of the above together and you would think that this is one of the most terrible games of the decade. But you would be wrong. Despite its simplicity, despite its repetitiveness, this is one of the most in depth, thought provoking games I've played in years. And with 20 different endings, there is plenty of replayability.

If you haven't played this game, you're missing out.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
143 persone su 166 (86%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
5.7 ore in totale
Pubblicata: 24 novembre 2014
This game actually made me break down in tears of sorrow. So much meaningful commentary on life. When I talk about meaningful games, this is always at or near the top of the list. It's hard for me to play, not only because the gameplay is actually challenging, but because of the human element. The things you have to do to continue the game, the decisions you're faced with, are all difficult and challenging. I really think everyone should play this game.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
128 persone su 150 (85%) hanno trovato questa recensione utile
3 persone hanno trovato questa recensione divertente
5.0 ore in totale
Pubblicata: 1 gennaio
>Hot Lady comes up to booth
(Found true love)
>Gives passport
>Gender is stated as male
>Screens her
>Very hot woman is a very hot guy

-Denied-

10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
65 persone su 69 (94%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
7.4 ore in totale
Pubblicata: 5 novembre 2014
A concept that is basically running immigration for an eastern-bloc country during the cold war. Sounds boring as hell, right? So deceitful it is then, because few things are more addicting. While playing, I kept finding myself thinking "Just one more day, one more then off to bed". Five hours later, it's 5AM and I'm due at work in three hours. No regrets here, either. The gameplay is simple but deep, and the story branches like a visual novel. Plus it's the only game I've ever played to truly make me actually feel -BAD- for doing what the game tells me to. Video game history teaches us that morality is black and white. Papers reveals how evoke it with more gray area than I ever thought a game could, and it's crazy how easily it does so.

There's a reason this game was voted GoTY by so many publications, and touted as simply amazing by gamers far and wide. Quirky, fun, addictive - you owe it to yourself to play this gem. GLORY TO ARSTOTZKA!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
72 persone su 83 (87%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
4.8 ore in totale
Pubblicata: 29 ottobre 2014
Glory To Arstotzka! If you want intense action sequences including stamping passports, shooting terrorists and x-raying people to check for contraband, then this is a game for you! Some aspects of the game become very challanging including telling apart a man from a woman, confiscating illegal paraphernalia and resisting the urge to not leave your border outpost to go to the strip clubs advertised by foreign visiters. Dont let your family die and kill all those terrorisers!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
111 persone su 142 (78%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
1.2 ore in totale
Pubblicata: 20 novembre 2014
I ruin people's lives at will.

11/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
51 persone su 56 (91%) hanno trovato questa recensione utile
19.3 ore in totale
Pubblicata: 31 ottobre 2014
A "Paperwork simulator" sounds like a hard sell, but it's encouraging to see that word-of-mouth is getting people to try this wonderful little game out. It's refreshing to have something different for a change rather than another FPS, platformer or suchlike.

Your job is to give or refuse permission to enter your country to various people who come to your customs booth...... it is a hard sell, isn't it?

Okay then, your job is made more difficult in several ways. First of all, your bureaucratic government implements more and more rules as time goes on which means you have to be quicker and quicker at processing, without letting accuracy fall. Secondly, you have certain moral choices to make - you have to feed and warm your own family and that can only be done by processing people as quickly as possible. Well, unless they bribe you to let them in, or the guards bribe you to detain them or... and of course, there's always the risk of forged documentation [which you are punished for if you miss] or terrorist attack [which curtails the day].

This game is deeply engrossing. It's straightforward to begin with, but the difficulty curve is just right, adding complexity day by day - just as you master the rules something else comes along which you have to keep an eye out for. Added to the fact that there are MANY, MANY different possible endings will lead you to replay this several times in order to see what happens.

Well worth a try!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
132 persone su 184 (72%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
1.4 ore in totale
Pubblicata: 16 novembre 2014
I got a cereal box decoder from a creepy dude in a hood and then i was executed in front of my family.
10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
68 persone su 91 (75%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
6.8 ore in totale
Pubblicata: 1 novembre 2014
I enjoy this game.
This game seems like a bad idea for a game ( I mean seriously who wants to be their favorite hero the border-control-guy)
But this game was one of the most engrossing and entraping games I've played this year.


8.5/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente