IL RITORNO AL RETRÒ CLASSICONel 1993 il mondo è stato testimone della nascita di un nuovo genere di supereroe. Adesso, vent'anni dopo, Superfrog è tornato!Ma... aspetta! Non fare quella faccia! Superfrog HD non è solo un remake della versione da 16-bit con una grafica stupenda!
Valutazione degli utenti: Nella media (684 recensioni) - 684 recensioni degli utenti (47%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 12 set 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista Superfrog HD

 

Informazioni sul gioco

IL RITORNO AL RETRÒ CLASSICO

Nel 1993 il mondo è stato testimone della nascita di un nuovo genere di supereroe. Adesso, vent'anni dopo, Superfrog è tornato!

Ma... aspetta! Non fare quella faccia! Superfrog HD non è solo un remake della versione da 16-bit con una grafica stupenda! È un rifacimento completo con un'esperienza di gioco rinnovata, livelli riprogettati e, ovviamente, una grafica in stile cartoon ad alta definizione. Per la felicità degli appassionati dei giochi da 16-bit, Superfrog HD segna il ritorno al retrò classico.

Proprio come nelle migliori favole tradizionali, la nostra storia narra le vicende di un bellissimo principe, tramutato in un viscido ranocchio da una strega gelosa e malvagia che ha rapito la sua promessa sposa e l'ha portata sulle montagne. Il nostro piccolo amico verde trova per caso una pozione misteriosa (Wow, che botta di fortuna!). Il principe ranocchio beve il contenuto della boccetta tutto d'un sorso e scopre di avere dei poteri stupefacenti. Determinato a sconfiggere la strega, il nostro eroe intraprende un'avventura che, con il tuo aiuto, lo condurrà tra le braccia del suo vero amore.

Dovrà esplorare e attraversare 24 livelli che lo metteranno alla prova e strabilianti livelli addizionali in 6 diversi mondi tematici. Lo scopo di ogni livello è quello di raccogliere un certo numero di monete per poi raggiungere l'uscita. L'obiettivo finale è, ovviamente, quello di risolvere la situazione, sconfiggere la strega e liberare la fanciulla.

Il gioco è una versione aggiornata del classico platform side-scrolling in 2D. Superfrog HD è stato reinventato con una grafica da cartoni animati ad alta definizione. Il gameplay è molto più semplice rispetto a prima, ma per coloro che amano le sfide, le mappe originali sono sempre lì: basta solo sbloccarle!

Caratteristiche:

  • Grafica in HD migliorata
  • 24 nuovi livelli basati sul design originale
  • 6 mondi tematici tutti diversi tra loro
  • Gameplay da classico platform arcade
  • Sfide anfibie a tempo – Modalità corsa infinita

Requisiti di sistema

Windows
Mac OS X
SteamOS + Linux
    Minimum:
    • CPU : Intel P4 1.8 Ghz
    • RAM : 2GB
    • GPU : Intel GMA 950 GeForce 7 Series Radeon X1000 series
    • HDD : At least 90MB for Game Core and Sound File
    Minimum:
    • Operating System: Mac OS X 10.7
    • Processor: Intel chipset
    • CPU Speed: 1.8 GHz or faster
    • Memory: 512 MB or higher
    • Hard Disk Space: 2 GB free disk space
    • Video Card (ATI): X1600 / (NVidia): GeForce 7300
    • Video Memory (VRam): 128 MB
    Minimum:
    • CPU : Intel P4 1.8 Ghz
    • RAM : 2GB
    • KERNAL : 32-bit (some users experience issues when using 64-bit)
    • GPU : Intel GMA 950 GeForce 7 Series Radeon X1000 series
    • HDD : At least 90MB for Game Core and Sound File
Recensioni utili
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
3.5 ore in totale
Pubblicata: 22 dicembre 2015
I liked the original. But I don't like this.

This is a remake, not a retouched version. The game engine is very different to the original, and whilst it retains the quirks of the old game, it's also added a lot of new ones.

Such as the camera which zooms in and out and flies around constantly making people dizzy and also making it hard to see what you're about to run into (This can be fixed by editing a game file, but why is it not an option ingame?). Or the arbitrary treatment of enemies - some knock health points off, some kill you instantly but you have no way of knowing which is which until you find out the hard way. It's also very annoying to get knocked back by something making you lose control for a few seconds, then get knocked by something else, then get pushed into spikes which immediately make you lose a life.

The levels are big with loads of secrets, but rather than this being a fun exploration as in "Turrican", you just find yourself wandering round looking for something to do. There's no real variety in the enemies and most of them just sort of sit there waiting for you to kill them. There is no way of knowing in-game whether you've found 80% of the coins or not, you only find out at the end of the level, by which time it's too late to go back and get more.

The collision detection feels a bit off, and it can be hard to judge when jumping on an enemy whether you're directly on top of it or not. Also, the character has absolutely no inertia, and stops the nanosecond you let go of the button...this feels very strange and reminds me of "Fatman: The Caped Crusader", another example of how NOT to do a platformer.

Maybe Team 17 should have taken Amiga Power's advice back at the time - rather than thrown their toys out of the pram and deciding they weren't going to listen, they should have taken some constructive criticism on board. Team 17 used to be great. "Alien Breed", "Superfrog", "Worms", "Project X"...things went a bit wrong with "Arcade Pool", "ATR" (which DID suck, guys) and "Army Men"....now all they seem to be able to produce are endless "Worms" variants and a stream of poorly done remakes like this :(
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 7 (57%) hanno trovato questa recensione utile
1.7 ore in totale
Pubblicata: 4 novembre 2015
This game is pretty bad. I understand that I may not fit the "target demographic" the game is aiming for, but it's simply not a lot of fun. The biggest flaw is in my opinion the fact that the movement in the game is quite imprecise. Everything moves way too fast, the camera is all shaky and Superfrog never seems to jump when he's supposed to. The visuals are fine, but sometimes its hard to see the enemies or platforms and the game doesn't really explain anything... like that you can shoot some green thing that you pick up at the beginning of every level (which looks exactly like a sort of enemy, so I had been avoiding it, just in case) or even the purpose behind collecting fruits and coins, if there's one.

I mean, I don't know. If this was the only game left in the world, I'd probably play the hell out of it. It's not "omg, I'd rather die" bad, but yeah, pretty close though. I've never played Bad Rats, but I'm guessing this is *one of those games*. Perfect if you want to troll someone, so yeah, go ahead!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
4.9 ore in totale
Pubblicata: 2 novembre 2013
Rivisitazione del platform sbarcato su Amiga nel ’93, ci sono anche i livelli originali sbloccabili

ATTENZIONE:
se incappate in crash e notate lag nei comandi, disabilitate il vsync.

All’epoca Sonic era un marchio fortissimo e le software house cercavano di proporre sistemi di gioco che avessero in comune il fattore velocità. Nascono dunque diversi esperimenti e tra questi ci sarà nel ’93 Superfrog, un titolo con una trama non originale ma un simpatico personaggio saltellante a destra e a manca a gran velocità.
E’ anche l’epoca delle prime sponsorizzazioni nei videogame, una pratica comune nei film ma non ancora massiccia nel medium videoludico. La bevanda che rende il rospo così forte è la Lucozade, che rappresenta anche il power-up per il nostro protagonista.
Dall’Amiga al pc dopo 20 anni. Questa è una conversione hd più semplice nei comandi, se volete cimentarvi con la sfida dell’originale dovrete sbloccare i livelli vecchi.

Storia: una strega invidiosa, trasforma un principe in ranocchio e rapisce la sua bella. Quando oramai il verde anfibio, sulle rive di un fiume, si crogiola nella sua disperazione ecco comparire, cullata dalle acque dolci, una bevanda energizzante… Il nostro si trasforma in Superfrog. Ora è pronto alla sua rivalsa.

Gameplay: 24 nuovi livelli, più altrettanti dell’originale da sbloccare, per un totale di 48 stage. Ogni tanto dovremo scontrarci con la strega in una sorta di Boss Fight. Si tratta di partire da un punto A per arrivare ad un punto B: saltando, correndo nel minor tempo possibile, raccogliendo monete e frutti, interagendo con elemento dello scenario per liberare il passaggio… Con un level design sviluppato sia in orizzontale che in verticale.
Sparsi nei livelli troveremo dei power-up che ci doneranno delle abilità: maggiore corsa, planata a mezzo di mantello, invulnerabilità, e ripristino della salute.
Sono presenti percorsi alternativi e passaggi nascosti.

Comparto grafico: il fascino del 2D e dei suoi pixel è rimasto intatto. I colori sono vividi e i personaggi presi dal mondo animale hanno tratti curvi e simpatici. Le location sono varie, differenziandosi molto le une dalle altre.

Comparto tecnico: a parte il problema del vsync non c’è molto da segnalare. I salti richiedono una precisione quasi millimetrica nell’originale, questo perché i titoli di una volta non erano longevi -vista la mancanza dei salvataggi- quindi puntavano su un alto livello di sfida resa ardua da hitbox volutamente punitive.

Comparto audio: preferisco i temi musicali dell’originale, sono semplici ma orecchiabili.

Commento finale: consigliato per passare momenti di svago soft e per i nostalgici dei giochi Amiga.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
8.1 ore in totale
Pubblicata: 14 settembre 2013
Dopo circa 5 ore di counter esprimo il mio giudizio (mi mancherebbero due achievement e dovrei vedere qualche "livello vecchio" ma nulla di veramente nuovo da scoprire).
Superfrog HD mi è piaciuto molto. Trovo la grafica davvero gradevole da vedere e guidare il ranocchio è molto divertente. Ho letto di alcune critiche a riguardo della telecamera, perchè il presonaggio si muove molto velocemente per lo scenario e può incorrere facilmente nella morte urtando alcuni speroni mortali del fondale. Io non ho visto tutto questo dramma, anche perchè il gioco è estremamente facile e ti dà tutto il tempo di pensare, senza correre per lo scenario incontro ai pericoli (chi fa questa critica poi potrebbe mai amare un qualsiasi Sonic, visto che lì questo aspetto è mole volte peggiore? Eppure tutti zitti e muti...).
In pratica si tratta di salvare una principasse rincorrendola per 6 mondi a tema, ognuno a sua volta suddiviso in 4 stage: ognuno di questi mondi è ben caratterizzato e colorato, anche se i singoli stage si assomigliano davvero troppo tra loro... cambia solo la disposizione delle stanze, ma nessuno apporta nulla di nuovo da vedere.
Visto che uno potrebbe pensare al suo acquisto, elenco qui i difetti che ritengo essere importanti:

-gli achievement. Sono 12, e dopo mezz'ora di gioco se ne sbloccano già 8 facilmente (basti vedere la statistica globale per capire questo discorso). Gli achievement fanno riferimento ai livelli rivisti (quelli che caratterizzano il gioco principale) ma non ai livelli "vecchi" (ovvero che presentano la stessa disposizione di quelli della versione Amiga, ma con la nuova grafica e le colonne sonore originali), per cui non vedo l'incentivo a finire questi ultimi, se non per vedere le classifiche online per gli stessi. Un pò poco.
-al termine di ogni mondo c'è lo scontro con il boss, la strega cattiva. Calo un velo pietoso per queste parti fatte da un bambino di due anni. In ogni scontro abbiamo invariabilmente la strega che fa su e giù sul posto 3 volte, e poi si scaraventa su di te per 2 volte consecutive (è standard per ogni scontro!). In pratica basta colpirla mentre se la ride e saltarla mentre ti attacca. Ogni scontro varia solo perchè cambia lo sfondo, a tema con il mondo concluso, e perchè in aggiunta mettono un elemento caratteristico di quel mondo per ostacolarti (ad esempio la statua sputafuoco: basta che salti anche quando ti sputa addosso). Anche da questo punto di vista i programmatori sono stati molto pigri.
-La slot machine... al termine di ogni stage c'è questa boiata. All'inizio è utile perchè i premi sono lo sblocco dei livelli "vecchi" del gioco. Il problema è che serve solo a quello. Una volta sbloccati tutti i livelli (ed ottenuto il relativo achievement) diventa solo una seccatura inutile. Non ricordo fosse così nella versione originale.
-nel forum uno sviluppatore ha affermato che supporta integralmente il pad della X360. Beh, se è vero lo supporta molto male: nella schermata della scelta dei mondi, con il dorsale L1 ruoto i mondi in senso decrescente (ad esempio 1-6-5-4-3-2). Purtroppo con R1 non è possibile fare il viceversa (1-2-3-4-5), in realtà con nessun altro tasto. Sembra una cosa fatta a "pene"

Detto ciò, che dire, l'ho pagato all'uscita quasi 10 euro e mi è piaciuto, ma se non impazzite per i platform e volete una vera sfida pensateci su davvero, al limite prendetelo quando lo sconteranno.
Non buttatevi a pesce, ecco. Forse sì, la versione originale, come gioco in sè, è superiore.

Voto 6.5/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
1.1 ore in totale
Pubblicata: 4 dicembre 2013
e stato il mio primo gioco per amiga:-) è bello come allora
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente