Mihra, Yama, Qsiti, Sovani... Queste quattro razze convivono in un unico mondo. Un mondo costellato di Remnant, misteriosi artefatti di un tempo lontano. Chi ha creato i Remnant? Quando? E, soprattutto, per quale motivo? Con tutte queste domande irrisolte, i Remnant vennero sfruttati a beneficio della civiltà.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Perlopiù positiva (32 recensioni) - 78% delle 32 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (2,448 recensioni) - 2,448 recensioni degli utenti (80%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 9 apr 2009

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista The Last Remnant™

 

Informazioni sul gioco

Mihra, Yama, Qsiti, Sovani... Queste quattro razze convivono in un unico mondo. Un mondo costellato di Remnant, misteriosi artefatti di un tempo lontano.
Chi ha creato i Remnant? Quando? E, soprattutto, per quale motivo? Con tutte queste domande irrisolte, i Remnant vennero sfruttati a beneficio della civiltà. Il mondo era in pace, o almeno così sembrava. Chi poteva pensare che tenebre oscure attendevano smaniose di rivelarsi?
I poteri dei Remnant iniziarono lentamente a cambiare gli equilibri del mondo. L’uguaglianza tra le persone venne soppiantata dalla legge del più forte. E una nuova era ebbe vita: un’epoca di guerre intestine volute da chi era schiavo della propria brama di supremazia.
Mille anni dopo questi antefatti, l’avventura di un giovane eroe ha finalmente inizio.
Una storia emozionante, tantissimi personaggi diversi e un elaborato sistema di battaglia! Square Enix porta The Last Remnant, il suo nuovissimo GdR, direttamente sul tuo PC! Elabora strategie ancora più efficaci grazie al rinnovato sistema di battaglia!

  • Sfreccia in battaglia con la modalità Turbo!

    Puoi giocare le battaglie al doppio della velocità e progredire più rapidamente nel gioco!
  • Nessun leader di unità!

    Nessun leader di unità a limitare le tue battaglie e maggiore libertà nel comporre ciascuna unità!
  • Scopri subito l'equipaggiamento!

    Ora puoi vedere ogni elemento dell'equipaggiamento nei negozi. Scegli accuratamente cosa acquistare!
  • Scegli se impostare l'audio in inglese o in giapponese!

    Puoi scegliere tra doppiaggio in inglese o in giapponese.

Requisiti di sistema

    Requisiti minimi di sistema
    • Sistema Operativo: Windows® XP SP2/Vista® SP1 *1 *2
    • Processore: Intel® Core™2 Duo
      (2GHz) / AMD Athlon™ X2 (2GHz)
    • Memoria: 1.5GB
    • Spazio sull’ Hard Disk: 15GB
    • Scheda Video: NVIDIA®NVIDIA® GeForce® 8600 VRAM 256MB o superiore *3
    • Scheda audio: Scheda audio 100% compatibile con DirectSound® (DirectX®9.0c o superiore)
    • Versione DirectX®: DirectX® 9.0c
    Sistema raccomandato
    • Sistema Operativo: Windows Vista® SP1 *1 *2
    • Processore: Intel® Core™2 Duo (2.4GHz o superiore) / AMD Athlon™ X2 (2.4GHz o superiore)
    • Memoria: 2 GB
    • Spazio sull’ Hard Disk: 15GB
    • Scheda Video: NVIDIA® GeForce® 8800 VRAM 512MB o superiore *3
    • Scheda audio: Scheda audio 100% compatibile con DirectSound® (DirectX®9.0c o superiore)
    • Versione DirectX®: DirectX® 10 (OS Default) *4
    • Supporta il controller Xbox 360® per Windows®


    • *1 Non supporta Windows® XP Professional x64 Edition e SO specifici per server.

      *2 Supporta 32bit/64bit per Windows Vista®.

      *3 Non supporta schede video per portatili e/o integrate. Non supporta schede video che condividono la VRAM con la memoria principale.

      *4 Utilizza la versione DirectX® 9.0c.

Recensioni dei giocatori
Sistema delle recensioni degli utenti aggiornato! Ulteriori informazioni
Recenti:
Perlopiù positiva (32 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (2,448 recensioni)
Pubblicate di recente
Ingrex
1.1 hrs
Pubblicata: 7 giugno
strabello. punto.
Nik
18.1 hrs
Pubblicata: 12 marzo
LEGGETE LA RECENSIONE PRIMA DI ESPRIMERE GIUDIZI

Non sono mai stato appassionato di videogiochi tattici o a turni o strategici, eppure ad almeno un FF chiunque ci ha giocato (anche volenteri) quindi trovando The Last Remnant in sconto e forte di molte recensioni positive ho deciso di comprarlo. Ne sono rimasto entusiasta dopo qualche oretta di gameplay in cui ci si abitua alla modalità di combattimento che non è ne troppo strategica ne troppo tattica, avremo le nostre unità formate da personaggi che arruoleremo e che schiereremo sul campo di battaglia in una determianata formazione e decideremo semplicemente turno dopo turno le mosse di ogni unità. La storia è molto bella e ti invoglia tantissimo a proseguire nell'avventura. Fino a qui non ci sarebbe motivo logico di non consigliare The Last Remnant...ma ahime ad un certo punto entra in campo il motivo per cui inizialmente ho detto che non amo questi tipi di giochi: la fortuna. Se un gioco è tattico,stragico ed a turni in modo molto dettagliato e concentrato sulla tatticità della battaglia scontro dopo scontro allora la fortuna la si può 'aggirare' provando strategie diverse ma qui la difficoltà di gioco dopo 5-6 ore inizia a salire vertiginosamente senza motivo, scontri coi boss lunghi e che devono essere ritentati più volte fin quando un suo attacco invece che farti 2000 di "danno maestro" ti farà 1200 e riesci a distruggerlo, missioni secondarie infinite e utili solo a salire di lvl (ma conta poco in questo RPG). La fortuna del colpo giusto al momento giusto ora dopo ora diventa frustrante finché non si arriva, come me, ad un punto morto in cui non posso far altro (perchè il gioco non mi fa fare altro) che andare contro il boss n° X e perdere di continuo (credo di averci provato quasi una ventina di volte!). E' un vero peccato e ne sono rimasto deluso perchè mi stava appassionando molto e so che riproverò ancora ed ancora per poter proseguire anche perché leggendo qualche guida sono con 18 ore di gioco circa a metà avendo fatto quasi tutte le missioni secondarie (non ce ne sono molte), ma non posso consigliare un gioco che se anche porterò a termine si basa più sulla fortuna del singolo scontro che sull'abilità di saperci giocare, per un videogiocatore non è appagante.
Mr Pink - [TGM]Von Right
1.0 hrs
Pubblicata: 28 febbraio
Roba da giappofag...
The Catman
36.3 hrs
Pubblicata: 31 gennaio
Partiamo col dire che sono un amante dei JRPG da decenni (uno dei miei generi preferiti) e non consiglio questo gioco.
Cercherò di essere breve.
Ovviamente il gioco l'ho finito. Se il numero di ore è inferiore a quello che ci vuole mediamente per completarlo è perchè mi aveva rotto le scatole già dopo 10 ore, e l'ho rushato.

TRAMA

La trama, senza fare spoiler, è scarna e scontata all'inverosimile. Basta la prima ora di gioco per capire dove tutto andrà a parare. I personaggi sono appena abbozzati, soprattutto il protagonista. Solo alcuni sono decenti, e comunque poco presenti.
Si tratta di un insieme di scuse per gettarti costantemente in lunghi dungeon

GAMEPLAY

I primi 10 minuti ti fanno capire quale potesse essere l'idea originale: un JRPG con battaglie campali e un combat system studiato per esserne adatto.
Non dico che non siano riusciti nel creare un accettabile combat system, dico che il gioco stesso ne tradisca l'idea.
Solo raramente verrete piazzati su un campo di battaglia, mentre la maggior parte del tempo verrete gettati in continui dungeon zeppi di nemici e mostriciattoli normali, ma in numeri da battaglia campale (tipo 20 unità alla volta).
L'ho trovato inadatto. Idem per le missioni secondarie: dungeon più lunghi.
Inoltre il sistema di livellamento è quanto di più incomprensibile ci sia.
In pratica i personaggi non hanno un livello, ma aumentano singolarmente le statistiche man mano che affrontano i combattimenti in modo semi-casuale (nel senso che c'è un certo range di variabilità, ma non può capitare che il mago del gruppo finisca con l'avere poca magia e più forza di tutti gli altri).
Il livello che ti viene mostrato a fine battaglia, il battle rank, è solo una valutazione del livello medio che ha raggiunto il giocatore (che aumenta semplicemente affrontando battaglie e non in base allo sviluppo dei personaggi).
Il problema è che questo battle rank determina la forza dei nemici (quindi è più il livello dei nemici che il tuo) e sale molto più velocemente di quanto lo facciano le statistiche dei personaggi arrivando, col passare delle ore di gioco, ad innalzare il livello di difficoltà sulle vette dell'impossibilità con piccoli e minuscoli minion che segheranno in un colpo solo qualunque vostra unità.
In pratica grindare potenzia i nemici e solo marginalmente te.
Credo che non ci voglia un genio a capire che questo rende impossibile trovare un modo per uccidere un boss troppo più forte di te (perchè anche farmare peggiorerebbe le cose).
Concludo il discorso sul gameplay dicendo che, a parte per il protagonista, non vi sarà mai possibile influenzare lo sviluppo o l'equip dei compagni.
Rimarranno con l'equip iniziale anche per tutto il gioco, salvo chiedervi ogni tanto se potete "prestargli" un pezzo di equip presente nel vostro inventario (quindi non vendete nulla per l'amor di dio!), così come ogni tanto, casualmente, vi chiederanno se avete "consigli" su come dovrebbero indirizzare il loro allenamento.
Sembra davvero un'accozzaglia di buone idee di cui devono essersi poco saggiamente pentiti a metà sviluppo, preferendo lasciare tutto incompleto o poco funzionale.
E alla fine super monotono.

QUALITA' TECNICA

Oggi come oggi gira al massimo possibile su qualunque scheda video moderna, e ovviamente non brilla più da anni per grafica e animazioni (e forse non brillava nemmeno all'uscita).
Tuttavia ho riscontrato dei problemi con le configurazioni multi-gpu (come del resto è anche normale per un gioco del 2009) e con i driver odierni.
Potrebbe crashare di tanto in tanto.

E' tutto.
Per concludere.
La trama è banale e scarna.
Il gameplay è incompleto e poco ottimizzato (e vittima sicuramente di qualche cambio di rotta durante lo sviluppo)

Se gli si vuole ancora dare una chance lo capisco.
Non è uno schifo assoluto, nemmeno lontanamente, ma ha dei seri problemi che alla lunga potrebbero veramente stancare.
Evokib
39.4 hrs
Pubblicata: 16 gennaio
Gioco deludente! Purtroppo le idee sono buone (il sistema di combattimeno e le varie formazioni sono tutto sommato divertenti) ma sono realizzate male!
Purtroppo permane sempre la sensazione di non aver completamente sotto controllo l'azione di gioco.

PREGI:

abbastanza vasto (ho mollato verso la fine, ma credo che possa durare una cinquantina di ore)
sistema di combattimento originale
presenza di parecchie missioni secondarie

DIFETTI:

lievi problemi di screen tearing
texture slavate (con tutto al massimo)
poco controllo sulle varie opzioni in battaglia
possibilità di equipaggiare in autonomia solo il personaggio principale
storia blanda e poco coinvolgente

In definitiva un gioco che non mi sento di consigliare, il gameplay diverte all'inizio ma a lungo andare diventa molto limitato (sembra che tutto sia affidato al caso, anche se non è così è una pessima sensazine). Il paragone con i vari Final Fantasy è impietoso, forse uno dei più brutti RPJ di Square (da giocare giusto per provare un originale sistema di combattimeto ma a lungo andare verranno fuori i limiti di queso gioco).

Voto 5,5
nicofede.1993
2.4 hrs
Pubblicata: 15 gennaio
Il peggior gioco che io abbia mai giocato... un combat system in cui non si capisce una mazza (e io sono abituato anche a combat a turni e tempo reale con pausa tattica...) forse il peggior titolo square enix mai concepito... se l'ho provato è solo perchè a quel tempo i final fantasy mancavano su pc.
[-ZEM-]
1.6 hrs
Pubblicata: 29 dicembre 2015
Abbastanza diverso dai soliti GDR...
comunque la versione pc fa abbastanza schifo.. non c'è la possibilità di mettere la sincronia verticale, senza la quale ci sono effetti di tearing molto fastidiosi.... comunque abbastanza sufficiente.. voto: 6-
Flymanga89
13.9 hrs
Pubblicata: 19 novembre 2015
Non gioco da molto a The Last Remnant, ma posso già capire il fervore del popolo giapponese verso questo sistema di combattimento!

Inizialmente, per la verità, mi aveva spiazzata questo gameplay (essendo abituata agli rpg più classici), ma dopo una mezz'oretta circa sia la trama particolare, sia i personaggi e le varie strategie possibili in battaglia.....mi hanno rapita!!!

Io dico.....9 su 10!

Ancora sono agli inizi...quindi.....torno a giocare!!!!
vantini.stefano06
3.0 hrs
Pubblicata: 21 maggio 2015
Questo gioco non l'ho proprio capito. Un caos assoluto il sistema di battaglia.
Auron1988
55.3 hrs
Pubblicata: 14 maggio 2015
Gioco fantastico reso ingiocabile dalla Square Enix, lo abbandono a metà.
Peccato
Recensioni più utili  Complessivamente
18 persone su 19 (95%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Consigliato
10.6 ore in totale
Pubblicata: 12 febbraio 2014
Titolo della Square che ovviamente non si è cagato nessuno ma che ha un sistema di combattimento del tutto diverso dai soliti rpg conosciuti. Il sistema prevede sempre il combattimento a turni, ma stavolta il vostro gruppo è composto da altri gruppi. Difficile da spiegare a parole. In sostanza, createvi la vostra\e armata\e e distruggete ogni mostro, mago o soldato che vi si piazza davanti. Ottimo gioco per gli appassionati degli rpg e ottima grafica (d'altronde si parla della square). Storia purtroppo un pò banalotta a mio parere ma non troppo stancante. Possibilità di creare le proprie armi e accessori. Consiglio l'acquisto anche a prezzo pieno!
Dategli un'occhiata ne vale la pena ;)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
10 persone su 11 (91%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
Consigliato
13.9 ore in totale
Pubblicata: 19 novembre 2015
Non gioco da molto a The Last Remnant, ma posso già capire il fervore del popolo giapponese verso questo sistema di combattimento!

Inizialmente, per la verità, mi aveva spiazzata questo gameplay (essendo abituata agli rpg più classici), ma dopo una mezz'oretta circa sia la trama particolare, sia i personaggi e le varie strategie possibili in battaglia.....mi hanno rapita!!!

Io dico.....9 su 10!

Ancora sono agli inizi...quindi.....torno a giocare!!!!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
8 persone su 9 (89%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
18.3 ore in totale
Pubblicata: 19 febbraio 2014
Quando ho notato che i personaggi non erano personalizzabili inizialmente ho pensato di aver sprecato il mio denaro. Quale RPG che si rispetti non ti permette di modificare statistiche ed equipaggiamento di tutti i protagonisti a disposizione? eppure questo titolo mi ha sorpreso, non tanto per la qualità grafica d'alto livello (la Square in questo non ha mai deluso) sia In-Game che nei filmati, quanto per l'utilizzo di un sistema di combattimento strategico davvero complesso. Talvolta la storia costringe il giocatore a cambiare formazione e aggiunge o toglie personaggi, così da rendere le battaglie cruciali molto meno prevedibili, inoltre la possibilità di assumere mercenari di ogni tipo permette di variare le opzioni a disposizione. Ogniuno di essi infatti dev'essere "cresciuto" a dovere prima di poter essere davvero indispensabile, altrimenti si può sempre licenziare i più scarsi e cercarne di nuovi. Sempre presenti ovviamente moltissime missioni secondarie, il crafting di armi, armature e pozioni e tante taglie sulla testa dei mostri più diversi da poter riscuotere (in questo ricorda FFXII).
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
9 persone su 14 (64%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
6.1 ore in totale
Pubblicata: 19 aprile 2015
Forse più avanti proverò a dargli una seconda possibilità, ma un jrpg che richiede di "non giocare" per poter procedere al meglio è un gioco sviluppato male.
Inoltre il fatto che la fortuna sia uno degli elementi più importanti nei combattimenti senza essere però il fulcro del gioco (come in Hand of Fate o simili) lo rende un' esperienza frustrante e per niente divertente...
Sconsigliato, anche ai fan dei jrpg o della square enix.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
35.4 ore in totale
Pubblicata: 29 marzo 2015
+ Discreta trama e cast di personaggi principali
+ Sistema di battaglia unico
+ Ottima direzione artistica
+ Colonna sonora davvero bella

- Informazioni sul gameplay mal comunicate al giocatore, con meccaniche controintuitive
- Molti contenuti nascosti, a tempo o che spariscono, necessita di una guida
- Tecnicamente mediocre
- Troppi elementi randomici nelle battaglie che portano a difficoltà altalenante

Per la recensione completa, leggi qui https://checkpointcafe.wordpress.com/2015/03/15/the-weakly-hobbyt-185/#more-14769
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 9 (56%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
18.1 ore in totale
Pubblicata: 12 marzo
LEGGETE LA RECENSIONE PRIMA DI ESPRIMERE GIUDIZI

Non sono mai stato appassionato di videogiochi tattici o a turni o strategici, eppure ad almeno un FF chiunque ci ha giocato (anche volenteri) quindi trovando The Last Remnant in sconto e forte di molte recensioni positive ho deciso di comprarlo. Ne sono rimasto entusiasta dopo qualche oretta di gameplay in cui ci si abitua alla modalità di combattimento che non è ne troppo strategica ne troppo tattica, avremo le nostre unità formate da personaggi che arruoleremo e che schiereremo sul campo di battaglia in una determianata formazione e decideremo semplicemente turno dopo turno le mosse di ogni unità. La storia è molto bella e ti invoglia tantissimo a proseguire nell'avventura. Fino a qui non ci sarebbe motivo logico di non consigliare The Last Remnant...ma ahime ad un certo punto entra in campo il motivo per cui inizialmente ho detto che non amo questi tipi di giochi: la fortuna. Se un gioco è tattico,stragico ed a turni in modo molto dettagliato e concentrato sulla tatticità della battaglia scontro dopo scontro allora la fortuna la si può 'aggirare' provando strategie diverse ma qui la difficoltà di gioco dopo 5-6 ore inizia a salire vertiginosamente senza motivo, scontri coi boss lunghi e che devono essere ritentati più volte fin quando un suo attacco invece che farti 2000 di "danno maestro" ti farà 1200 e riesci a distruggerlo, missioni secondarie infinite e utili solo a salire di lvl (ma conta poco in questo RPG). La fortuna del colpo giusto al momento giusto ora dopo ora diventa frustrante finché non si arriva, come me, ad un punto morto in cui non posso far altro (perchè il gioco non mi fa fare altro) che andare contro il boss n° X e perdere di continuo (credo di averci provato quasi una ventina di volte!). E' un vero peccato e ne sono rimasto deluso perchè mi stava appassionando molto e so che riproverò ancora ed ancora per poter proseguire anche perché leggendo qualche guida sono con 18 ore di gioco circa a metà avendo fatto quasi tutte le missioni secondarie (non ce ne sono molte), ma non posso consigliare un gioco che se anche porterò a termine si basa più sulla fortuna del singolo scontro che sull'abilità di saperci giocare, per un videogiocatore non è appagante.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 3 (33%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
1.1 ore in totale
Pubblicata: 7 giugno
strabello. punto.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 15 (13%) hanno trovato questa recensione utile
Sconsigliato
0.3 ore in totale
Pubblicata: 6 luglio 2014
Porting diretto da consolle, ingiocabile senza GamePad
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
28.9 ore in totale
Pubblicata: 7 gennaio 2015
Un gioco molto sottovalutato e che valuto uno dei migliori pubblicati da Square-Enix.
The Last Remnant unisce le dinamiche di gioco di un JRPG con quelle degli strategici da combattimento (non guerra) e lo fa con ottimi risultati. La storia è molto piacevole e ogni aspetto del gioco è molto curato. Ci sono, inoltre, molte missioni secondarie e personaggi unici da arruolare nella nostra squadra.
Lo consiglio vivamente a chi a la pazienza, non è un gioco che annoia ma bisogna passare comunque un po di tempo sui menù ad organizzarsi la squadra.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
3.7 ore in totale
Pubblicata: 18 agosto 2014
"The Last Remnant" non delude, un ottimo gdr con un particolarissimo sistema di combattimento (in cui non si comanda il personaggio singolo, ma il suo plotone) e di scelta dei personaggi.
La storia è intrigante, tiene col fiato sospeso, fa affezionare ai protagonisti.
Unica pecca è la mancanza dell'open world per spostarsi da città a città, mancanza che però viene colmata da tutti gli altri aspetti positivi.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente