Long, long ago, there was an ancient kingdom called Ys which prospered under the auspices of two heavenly Goddesses. Over time, the kingdom came to be known as Esteria, and its divine history was largely forgotten by all but the descendants of those who once preached the Goddesses’ will.
Valutazione degli utenti:
Recenti:
Molto positiva (10 recensioni) - 100% delle 10 recensioni degli utenti pubblicate negli ultimi 30 giorni sono positive.
Complessivamente:
Molto positiva (828 recensioni) - 828 recensioni degli utenti (87%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 14 feb 2013

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

non disponibile in Italiano
Questo prodotto non è disponibile nella tua lingua. Prima di eseguire l'acquisto, controlla la lista delle lingue disponibili.

Acquista Ys I and II Chronicles+

 

Informazioni sul gioco

Long, long ago, there was an ancient kingdom called Ys which prospered under the auspices of two heavenly Goddesses. Over time, the kingdom came to be known as Esteria, and its divine history was largely forgotten by all but the descendants of those who once preached the Goddesses’ will. The only reminder of this lost lore was a cursed spire at the foot of a giant crater, which locals came to regard as “The Devil’s Tower.”


Eventually, the men and women who called Esteria their home began mining a uniquely radiant silver from the nearby mountains, and development boomed. Towns were built, and the land became rich with life.


Then, all at once, monsters began to appear. Only a few at first – but soon enough, the land was swarming with them, and the Esterians had no choice but to hide in fear, remaining ever vigilant just to stay alive.


Our story begins with a young man who’d heard rumors of these misfortunes, and strove to verify them with his own eyes; a brave swordsman with an adventurous spirit bolstered by his own youthful naiveté.


His name was Adol Christin.

With no regard for his own safety, Adol set sail toward Esteria through a heretofore impassable barrier of neverending storms. There, he was destined to become ensconced within a 700 year-old mystery that would ultimately take him to a long-lost land nestled amongst the clouds...

Ys I & II Chronicles+ is the most modernized and up-to-date remake of Falcom’s classic franchise-spawning action RPGs from 1987 and 1988. Come see how the story began, and witness the birth of a legend!

Key Features

  • Classic buttonless “bump” combat receives a full analog-enabled upgrade for gamepad users, and is augmented in Ys II by a robust magic system.
  • Soundtrack selectable from among the original 80s FM-synth, an early 2000s MIDI-style remix or a modern studio performance by Falcom’s in-house rock band.
  • Character art selectable from 90s-style portraits or more modern anime designs.
  • Four selectable difficulty levels and optional boss rush mode grant players a true old-school challenge (if desired).
  • Transform into a demon to speak with any and every standard enemy in the game, creating unparalleled depth that still impresses even to this day. (Ys II only)
  • Unique Steam Achievements plus Steam Cloud support and leaderboards.
  • Adjustable high-resolution PC graphics with a smooth, consistent framerate.
  • Greater viewing area than in previously-available Ys I & II Chronicles editions.
  • Decorative screen frames available from the earlier Japan-only Ys I & II Complete PC release, in addition to the more modernized full-screen viewport of previous Ys I & II Chronicles editions.

Requisiti di sistema

    Minimum:
    • OS:Windows XP
    • Processor:Pentium III 866 MHz
    • Memory:1 GB RAM
    • Graphics:64 MB VRAM, 3D accelerator compatible w/ DirectX 9.0c
    • DirectX®:9.0c
    • Hard Drive:2 GB HD space
    • Sound:Compatible with DirectX 9.0c
    Recommended:
    • OS:Windows XP, Vista, 7 (64-bit supported)
    • Processor:Pentium III 1.6 GHz or higher
    • Memory:2 GB RAM
    • Graphics:64 MB VRAM, 3D accelerator compatible w/ DirectX 9.0c
    • DirectX®:9.0c
    • Hard Drive:3 GB HD space
    • Sound:Compatible with DirectX 9.0c
Recensioni dei giocatori
Customer Review system updated Sept. 2016! Learn more
Recenti:
Molto positiva (10 recensioni)
Complessivamente:
Molto positiva (828 recensioni)
Review Type


Purchase Type


Language


Display As:
4 reviews match the filters above ( Perlopiù positiva)
Recensioni più utili  Complessivamente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
14.4 ore in totale
Pubblicata: 19 aprile 2014
Bellissimo Jrpg, veloce e coinvolgente. La seconda parte, in particolare, l'ho adorata. Nonostante il bs action non si sente affatto il peso degli anni. Il secondo è tecnicamente anche meglio di apprezzatissimi indie recenti. Consigliatissimo agli amanti del genere e a chiunque si definisca gamer. Una perla immancabile!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
4 persone su 4 (100%) hanno trovato questa recensione utile
Consigliato
16.8 ore in totale
Pubblicata: 2 luglio 2015
Ys I mi aveva un po' deluso: avevo già giocato a Ys:Oath in Felgana, e questo mi sembrava un passo indietro. In realtà Ys I ha dei punti negativi non lievi: il livello bloccato al decimo, storia corta e mancanza di quel po' di pathos che avevo invece riscontrato in Ys:Oath in Felgana. Ebbene, tutto assume altro aspetto se invece si considera che Ys I è solo la prima parte di un gioco complessivo che si evolve da Ys I fino a Ys II: ed è questa infatti la prospettiva giusta, cioè il gioco Ys I & II Chronicles +. La caratteristica più controversa del gioco è la modalità di combattimento molto arcade: dico subito che non mi ha disturbato come ho sentito che ha fatto con altri, solo che bisogna accettare questo modo originale di combattere; infatti non ci sono le classiche battaglie fondate su skill, buff o turni, ma una semplice modalità di attacco fisico, molto immediata, unico modo di offendere almeno finchè non si scoprirà ed apprenderà l'uso la magia. Infatti si fatica a classificare Ys I II + come un GDR, piuttosto lo penso come un action con progressione del personaggio, peraltro molto semplice: Adol, il famoso personaggio principale, infatti, nel progredire diventerà semplicemente più forte, aumentando vita,mana e potenza di attacco e difesa. Ci sono chiaramente le armature, le armi e gli oggetti equipaggiabili, in varietà limitata, per la verità, ma a me non dispiacciono i giochi che ti fanno sudare per recuperare gli oggetti unici di tutto il gioco, senza ricorrere a tonnellate di oggetti tutti simili sparsi casualmente in giro. La storia è coinvolgente, anche se un rifacimento moderno del gioco con l'aggiunta del parlato gli avrebbe dato altra carica emotiva. Le musiche sono buone. Ho trovato singolare la scelta degli sviluppatori di non far esprimere Adol direttamente ma tramite un commentatore, che illustra il suo parlare. I combattimenti con i boss sembrano all'inizio proibitivi, ma in definitiva ci si accorge che, perseverando, quando si imbrocca il modo di combattere giusto per ogni boss, ti sembra vincere con naturale 'semplicità': beh, escluso alcuni boss finali, affrontando i quali la curva di difficoltà si impenna improvvisamente. Ma in definitiva quelle che vediamo sono le caratteristiche di un gioco che fa parte di una serie storica ed originale del mondo dei videogiochi.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 9 (11%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
Sconsigliato
12.5 ore in totale
Pubblicata: 21 luglio 2014
GDR piuttosto ridicolo. Non tanto per la grafica, perché si sa, è un gioco vecchio rimesso un po' a posto, piuttosto per il sistema di combattimento ridicolo: per uccidere i nemici bisogna schiantarcisi contro, ma mirando ai fianchi, tipo le braccia per indenderci, o si subiranno molti danni. Il gioco dura veramente poco, e consiste nel farmare esperienza finché gli scontri coi boss diventano affrontabili. I boss sono tutti fatti nello stesso modo: richiedono una buona abilità nello schivare ma soprattutto molta pazienza, non molto altro da dire. La trama non esiste, sostanzialmente. Speravo che almeno quella fosse passabile.
Insomma, sconsigliato.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
Consigliato
11.1 ore in totale
Pubblicata: 23 agosto 2014
Un capolavoro senza tempo, in cui immergersi per ore senza accorgersi dello scorrere del tempo. Un sistema di combattimento molto semplice, ma non banale, grafica minimale che non inificia minimamente la qualità del gioco, proprio come chiara dimostrazione che non è e mai sarà la grafica a fare di un gioco mediocre un ottimo gioco.
A volte può essere frustrante, specie nei combattimenti coi boss se giocato al livello massimo di difficoltà e questo è, se proprio lo si vuole definire tale, l'unico difetto del gioco, ma la possibilità di salvare il qualsiasi luogo e momento aiuta.
In definitiva un capolavoro del genere fantasy, come solo i giapponesi sanno fare.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente