Scoprite uno straordinario mondo di corse sportive, dalle gare in muscle car attraverso le originali strade di San Francisco, partecipando alla leggendaria 24 Ore di Le Mans, fino al drifting intorno ai porti di Yokohama.
Valutazione degli utenti: Molto positiva (1,741 recensioni)
Data di rilascio: 4 giu 2008

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista GRID™

PROMOZIONE SPECIALE! L'offerta termina il giorno 9 settembre

-80%
$14.99
$2.99
 

Consigliato dai curatori

"Has Spa-Francorchamps circuit."

Riguardo questo gioco

Scoprite uno straordinario mondo di corse sportive, dalle gare in muscle car attraverso le originali strade di San Francisco, partecipando alla leggendaria 24 Ore di Le Mans, fino al drifting intorno ai porti di Yokohama. Mettetevi al volante di esaltanti auto da corsa nelle più aggressive e spettacolari gare testa a testa che abbiate mai visto
  • Un incredibile mondo persistente di corse, con gare di muscle car, gare di drift, e corse su circuito a Detroit, San Francisco, Milano, Tokyo, Yokohama, Spa, Le Mans e molte altre
  • Impressionante sistema di danni alla carrozzeria dei veicoli e all'ambiente nei più incredibili tracciati e auto da sogno — tutte con licenza originale
  • Incredibile resa grafica e sistema di guida accessibile
  • Evoluzione dei sistema fisico usato in Colin McRae™ DiRT™ — EGO supera tutti gli engine grafici precedenti nella gestione della AI, degli effetti speciali e nel numero di auto gestite

Requisiti di sistema

    • OS: Windows Vista/XP
    • Processor: Athlon-64, Pentium 4 3.0GHz
    • Memory: 1GB RAM
    • Graphics: ATI Radeon X1300, NVIDIA GeForce 6800
    • DirectX Version: 9
    • Hard Drive: 12.5GB Hard drive space
Recensioni utili dai clienti
14 persone su 14 (100%) hanno trovato questa recensione utile
16.4 ore in totale
Pubblicata: 1 luglio
Eccellente mix tra arcade e simulazione dal brio cinematografico; incredibilmente scalabile nell’esperienza di guida divertendo palati diversi. E’ una grande esperienza visiva, sonora e “tattile”.

Ultima curva sull’indomabile Dodge Viper, la velocità è eccessiva, il contagiri è diventato vermiglio, il sudore cola a fiotti dalla fronte, la tensione è tambureggiante, state rischiando tutto per l’ultimo sorpasso sulle note di “No One Knows” dei Queens of the Stone Age…ma l’adrenalina vi dà un ultimo scatto, cogliete uno spiraglio: giù di freno a mano solo per un'attimo, poi controsterzo e...a seguire una frustata secca all’acceleratore; lieve contatto laterale e…sorpasso e primato!

Erede spirituale dello storico franchise TOCA, Codemasters ci propone uno stile di guida immediato e adrenalinico con circa 45 auto licenziate; discretamente diversificate a seconda della trazione, massa, cilindrata, tenuta e disciplina di riferimento. E’ presente un sistema di danni -che penalizza più gli scontri con elementi statici che le collisioni tra vetture- con cofano e paraurti che voleranno seguiti a iosa da altre componenti, tra cui vetri frantumati, fino al sopraggiungere di perdite più importanti come ruote, volante e asse…che vi porteranno anche al ritiro.
La guida è adattabile, a parte un generale effetto perno che vi costringe al controsterzo, si può intervenire profondamente sull’approccio con la disattivazione di: abs, controllo della trazione, servosterzo, cambio ed eliminazione dei flashback.

Gameplay: la modalità regina è la carriera suddivisa in stagioni su tre macro-aree USA, Europa e Giappone: eventi da sbloccare mettendo da parte denaro e licenze da acquisire elevando la propria reputazione grazie ai punti esperienza.
Circuiti diversificati per ambientazione (urbana ed extraurbana) attraverso bellissime città da San Francisco a Milano a Yokohama, passando per la celebre 24 ore di Le Mans (ribattezzata la 24 minuti di L.M.) con annesso ciclo circadiano, che regala un’emozione unica.
Tante modalità: Demolition Derby, Drift, Muscle Car, Touring Car, ecc…
Partite gareggiando per altri team e racimolate contanti per fondare poi una vostra scuderia (con nome, colori, livree, ecc…) ottenendo una Ford 302 Mustang, in seguito, aumentata vostra la reputazione potrete ingaggiare un pilota per la vostra squadra e scalare così le classifiche mondiali. Ogni evento vi garantisce un compenso fisso ed eventualmente un bonus, altri liquidi li recupererete con gli sponsor.

I.A: realistica con collisioni dovuti a sorpassi azzardati sia tra npc, sia con voi. Anche il livello di sfida è scalabile andando oltre i soliti 3 livelli di difficoltà dei tradizionali racing game.

Volante: bisogna configurare manualmente tutti i tasti, la pedaliera, e il force feedback. Bisogna spendere un po’ di tempo per individuare il corretto setting. I volanti accreditati ufficialmente sono: Logitech Driving Force, Logitech G25 e g27, Thrustmaster RGT Pro.

ATTENZIONE: la risoluzione in generale non va oltre hd ready ma si può ampliare il ventaglio, operando su 3 file con estensione xlm. Nei commenti inserisco la procedura; comunque vi invito -per una visualizzazione più chiara dei passaggi- a visitare il mio link:
http://lucullusgames.blogspot.it/
Dove indico personalmente come impostare il full-hd, guidandovi passo passo. Il funzionamento può essere adattato anche a soluzioni superiori.

Comparto grafico: si difende bene ancora oggi dopo circa 7 anni: buone le texture per auto e ambiente circostante; gli shader non sono da meno. Gli effetti di luce e l’illuminazione con le sfumature indissolubilmente legate all’orario delle gare (diurne e notturne) arricchiscono l’atmosfera. Nella visuale casco, poi, si può ammirare il comportamento del nostro alter ego, in sincronia con i nostri movimenti.

Comparto tecnico: è il motore grafico Ego a gestire la fisica, con incidenti dal taglio cinematografico, con dettagli delle carrozzerie che staccate con forza vanno a coronare i tracciati costituendo insidiosi ostacoli. Ottimi anche gli effetti particellari per fumo e polvere.

Comparto audio: presente una tracklist con ottime tracce elettroniche. I membri della scuderia discuteranno con voi in gara, l’immedesimazione iniziale è buona ma andrà scemando in seguito per via della ripetitività dei concetti espressi. Sorprendenti gli effetti sonori dei motori, durante le collisioni, in galleria e a contatto con elementi di diverso attrito (terriccio, asfalto, guard rail, cordoli).

Commento finale: il grado di bilanciamento tra i vari elementi e la scalabilità all’approccio, ne fanno ancora oggi uno dei migliori titoli ibridi in circolazione; con un occhio attento -non solo all’attrito radente da sempre bistrattato in queste produzioni- ma anche agli elementi sonori, visivi e tattili (grazie al force feedback). Un grosso elemento mancante è la modifica delle vetture che vada oltre l’estetica, ma rimane un grande titolo ancora oggi.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
165 persone su 201 (82%) hanno trovato questa recensione utile
8 persone hanno trovato questa recensione divertente
42.7 ore in totale
Pubblicata: 12 aprile
better than grid 2

10/10
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
18 persone su 23 (78%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
50.7 ore in totale
Pubblicata: 25 marzo
One of the better racing [series] that you can throughly experience a world of racing in.

I've played this game since day one on the Xbox 360, and when switching to the PC I found the switch tough. The screen resolution wasn't the best and it actually looked better on the 360 in my opinion. BUT by deleting a hardware restriction file, options for 1080p are available. Stunning.

I have all 3 methods of controlling vehicles and I have to say using a racing wheel is my favorite. It's realistic, and sliding a drift car around at an angle of 30+ degrees is a lot of fun. Xbox controllers are still very usable and for a new player, might be the way to go since the keyboard has you pressing keys to turn left/right around sweeping corners. It keys annoying with a keyboard.

11/10 best racing game of my childhood (Forza was fun too) and I am really looking forward to new development in the future. Codemasters did a fine job and the third installment, Autosport, is stellar.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
17 persone su 24 (71%) hanno trovato questa recensione utile
1 persona ha trovato questa recensione divertente
3.1 ore in totale
Pubblicata: 26 maggio
old but gold!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
5 persone su 6 (83%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
9.4 ore in totale
Pubblicata: 3 giugno
//NEW REVIEW//
I wrote my old review with about 2 hours of experience with the game. At the time of this writing, I have about 6 hours of experience, and my opinion has completely changed. I love Grid. It feels absolutely thrilling. It's is definitely difficult to learn, but once you start to understand, things change completely. Wow, what a great racing game.

// OLD REVIEW //
My experience with Grid: race loads, engines rev, crash at first corner. Reload race. Repeat ad nausem. The game looks great, but it's ferociously difficult. Unlike Forza, there's absolutely no learning curve. Plus the AI is absolutely out to kill you. I really want to like Grid, but it's taking a long, long time to get the hang of it. Also, I find it very frustrating that the keybindings only have ONE possible setting, so if I bind a key to my racing wheel, it no longer works on the keyboard. I learned early on to only use the wheel for driving, and leave all the other buttons on their default bindings. It is a very pretty looking game, though, and you definitely get a feeling of the POWER of the cars you're driving. Mostly this just makes me want to play Forza, though.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente