9th Company Roots of Terror è un videogioco strategico in tempo reale orientato all'azione basato su eventi reali che hanno avuto luogo durante la campagna militare sovietica in Afghanistan.9th Company segue la storia di una rozza banda di giovani reclute in un brutale addestramento nella Fergana Valley in Uzbekistan e culmina con una...
Valutazione degli utenti: Nella media (112 recensioni) - 112 recensioni degli utenti (54%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 3 dic 2009

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Acquista 9th Company - Roots of Terror

LUNAR NEW YEAR SALE! Offer ends 12 febbraio

-90%
$9.99
$0.99
 

Informazioni sul gioco

9th Company Roots of Terror è un videogioco strategico in tempo reale orientato all'azione basato su eventi reali che hanno avuto luogo durante la campagna militare sovietica in Afghanistan.
9th Company segue la storia di una rozza banda di giovani reclute in un brutale addestramento nella Fergana Valley in Uzbekistan e culmina con una sanguinosa battaglia contro i guerrieri mujaheddin sulla cima di una montagna senza nome in Afghanistan. È ancora una volta la battaglia delle Termopili: un combattente russo contro 10 afgani!
9th Company ricrea in dettaglio gli eventi che hanno avuto luogo durante l'ultima grande operazione militare sovietica. Pochi conoscono la storia: la nona compagnia del 345esimo Reggimento Guardie Aerotrasportate finì sotto un pesante fuoco militare sulla "Collina 3234" il 7 gennaio 1988. Sono riusciti a fermare vari attacchi da circa 400 mercenari mujaheddin e pakistani e hanno tenuto la loro posizione per due sanguinosi giorni. La compagnia ha perso 6 uomini, e i restanti 28 dei totali 39 sono stati feriti. Due soldati della nona compagnia sono stati insigniti della medaglia Golden Star e del titolo di eroe sovietico.
  • Combatti su due livelli tattici: usa la mappa dell'area delle operazioni per scegliere la tua missione o esplora le 12 uniche mappe tattiche estremamente dettagliate dell'Afghanistan.
  • Una stupenda grafica 3D e uno spettacolare motore fisico garantiscono un'esperienza unica nel suo genere nel distruggere qualsiasi unità meccanizzata o edificio.
  • Le ricompense al merito e un sistema di comportamento morale durante la battaglia per ogni personaggio e un avanzato sistema di localizzazione delle unità meccanizzate rendono le battaglie tattiche ancora più realistiche.
  • Un complesso sistema di condotta tattica e di controllo della potenza di fuoco per la fanteria meccanizzata, assalto, ricognizione e unità delle operazioni speciali. Più di 80 tipi di unità differenti.
  • Missioni strutturate in modo non lineare.
  • Grazie ad un sistema di esperienze, la squadra diventa sempre più esperta dopo ogni battaglia. C'è anche la possibilità di formare un'unità militare d'élite nella schermata di richiesta.

Requisiti di sistema

    • OS: Windows XP SP2/Vista
    • Processor: Intel Pentium 4 2400 MHz and higher
    • Memory: 1024 Mb (2048 Mb for Windows Vista)
    • Graphics: 3D accelerator with 128Mb video memory (NVIDIA GeForce 6600 or ATI Radeon 9800 Rro and higher)
    • DirectX®: DirectX 9.0 or higher
    • Sound: DirectX-compatible sound card
Recensioni utili
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
19.4 ore in totale
Pubblicata: 16 ottobre 2015
Liked the movie it was made after and I like the game too, as it conveys a lot of that dark humour and tension from the movie (btw, you can see the whole movie with subtitles on YouTube)

The game takes your company of Soviet rookies through their tour of duty in Afghanistan, by making it through a bunch of missions. You can only take a certain number of them on a mission, so it's good to rotate guys a bit, to give all the experience they need for the hard final battles. It has nice pre-battle squad equipment management options and off-map close support options, which get better if you complete missions well. Interesting and rather difficult missions also teach you a lot about history and the nature of guerilla warfare in Afghanistan.

It's possibly a bit too short so not all that much replay value, but if you play through it once every couple of years it'll be fresh enough. ;)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 2 (50%) hanno trovato questa recensione utile
9.9 ore in totale
Pubblicata: 11 ottobre 2015
10 missions and one secret final mission.

No base building, You control soldiers and vehicles in a manner similar to Theatre of War and sometimes you will get air and artillery support, and scripted reinforcements.

The game is hard you will fight against a superior number of enemies in addition the camera and gameplay feels clunky, the cover system is not as functional as in Men of War. The AI is not the best and your soldiers and vehicles will break lines to chase a random solitary enemy

The game is not bad but buy it only if you are really interested in it.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 4 (50%) hanno trovato questa recensione utile
0.2 ore in totale
Pubblicata: 9 ottobre 2015
Looks like it has great potential but no way of configuring controls yourself and even worse is you can't rotate the camera unless you have a 3 buttoned mouse!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
84 persone su 98 (86%) hanno trovato questa recensione utile
217.4 ore in totale
Pubblicata: 16 marzo 2014
I picked up this Russian made RTS game in the Steam sale.
The game is a tactical level RTS that follows the the 9th Company of the 345th OPPD through 9 years of warfare in Afghanistan against the insurgents and yes it is the same 9th Company in the film 9th Company. The game even has clips from the film.
The campaign is good but short and you do a nice variety of missions. The tutorial at the start is comprehensive enough for you to get a quick grasp of the controls.
It also has some nice realistic elements. Soldiers can get injured and can't fight until attended by a medic and if you're not fast enough may die from their injuries. You also get off screen support fro missions such as D-30 artillery strikes, rocket artillery and Hind CAS (all of which are extremely deadly) and so on. If you lose your radioman you lose your access to support. For some missions you get armoured vehicles to control and if these get hit you can bail the crews before the vehicle brews up. It's best to take care of them as they provide a great fire-power advantage over your enemy.
The game does have issues though nothing severe. You can't map your own controls and moving the camera around is quite sluggish. The AI have a tendency to wander off and attack enemies though this may be down to me not knowing the best way to control the troops. For some reason all of your soldiers are privates apart from a couple of warrant officers. There's also some translation errors but this is forgiveable. There are also two missions with some bugs that force you to reload in order to get through them. also there is a mod for the game that improved it a bit .
Overall I think it's a good game. when I think of a game that I purchased and I write about it. I always ask myself "Would I buy this again?" In this case I probably would.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
29 persone su 36 (81%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
1.9 ore in totale
Pubblicata: 19 aprile 2015
The only game about the Soviet-Afghan war that I know of.
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente