A Dark Presence stalks the small town of Bright Falls, pushing Alan Wake to the brink of sanity in his fight to unravel the mystery and save his love.
Valutazione degli utenti: Molto positiva (13,132 recensioni) - 13,132 recensioni degli utenti (92%) per questo gioco sono positive.
Data di rilascio: 16 feb 2012

Accedi per aggiungere questo articolo alla tua lista dei desideri o per contrassegnarlo come articolo che non ti interessa

Nota: A Latin American Spanish localization is also available. Click here to activate this content.

Acquista Alan Wake

LUNAR NEW YEAR SALE! Offer ends in

-75%
$29.99
$7.49

Pacchetti che includono questo gioco

Acquista Alan Wake Collector's Edition

Include 2 articoli: Alan Wake, Alan Wake Collector's Edition Extras

LUNAR NEW YEAR SALE! Offer ends in

Acquista Alan Wake Franchise

Include 3 articoli: Alan Wake, Alan Wake's American Nightmare, Alan Wake Collector's Edition Extras

LUNAR NEW YEAR SALE! Offer ends in

 

Recensioni

“Remedy's done a great job of mixing elements of written work, television, and video games to create an experience full of scares, laughs, and thrills that's just as fun to play as it is to watch.”
9/10 – http://pc.ign.com/articles/121/1218682p1.html

Steam Big Picture

Informazioni sul gioco

Quando la moglie dell'autore di Best-Sellers Alan Wake scompare durante una loro vacanza, la sua ricerca rivela le pagine di un thriller che Alan non ricorda di aver mai scritto. Una presenza oscura attanaglia il piccolo paese di Bright Falls, spingendo Wake sull'orlo della follia mentre combatte per svelare il mistero che lo circonda, così da salvare l'amore della sua vita.

Presentato nello stile di una serie Televisiva, Alan Wake è un perfetto esempio di narrazione accattivante e sequenze di azione al cardiopalma, tipiche della Remedy Games. Mentre i giocatori si immergono sempre più a fondo nel mistero, si troveranno ad affrontare situazioni insormontabili, colpi di scena, e momenti di grande suspance. Solo padroneggiando al meglio la meccanica di Combattimento tramite l'uso della Luce i giocatori riusciranno a rimanere un passo avanti rispetto all'Oscurità opprimente che si sta impadronendo di Bright Falls.

Con il Corpo di un Gioco d'azione e la Mente di un Thriller Psicologico, Alan Wake sorprenderà i giocatori con un eccellente esperienza di gioco, grazie alla sua intensa atmosfera, una storia profonda e complessa, e sequenze di combattimento piene di tensione.

Migliorato per il PC:

  • Include gli Episodi Speciali di Alan Wake, "Il Segnale" e "Lo Scrittore".
  • Esplora il Nord-Ovest Pacifico in Alta Risoluzione e Migliori Prestazioni rispetto alla versione per Xbox360.
  • Supporto per Mouse e Tastiera completamente configurabile, o - se preferisci giocare con un Gamepad Microsoft connesso al tuo PC - puoi usare anche quello!
  • Moltissime opzioni video e Supporto per i rapporti d'aspetto 4:3, 16:9 e 16:10!
  • Motore grafico Multi-Thread che sfrutta a pieno i processori Quad-core.
  • Opzioni aggiuntive richieste dai nostri fan, come la possibilità di modificare il Campo Visivo o nascondere l'HUD.
  • Funziona con la modalità per tre monitor di AMD Eyefinity 3D.

Requisiti di sistema

    Minimum:
    • OS: Windows XP SP2
    • Processor: Dual Core 2GHz Intel or 2.8GHz AMD
    • Memory: 2 GB RAM
    • Graphics: DirectX 10 compatible with 512MB RAM
    • DirectX®: 9.0c
    • Hard Drive: 8 GB HD space
    • Sound: DirectX 9.0c compatible
    Recommended:
    • OS: Windows 7
    • Processor: Quad Core 2.66GHz Intel or 3.2GHz AMD
    • Memory: 4 GB RAM
    • Graphics: DirectX 10 compatible or later with 1GB RAM
    • DirectX®: 10
    • Hard Drive: 8 GB HD space
    • Sound: DirectX 9.0c compatible
Recensioni utili
26 persone su 30 (87%) hanno trovato questa recensione utile
0.1 ore in totale
Pubblicata: 30 gennaio
Preso con grandi aspettative, Alan Wake mi ha affascinato come pochi altri giochi hanno sa♥♥♥♥ fare, rivelandosi un titolo di egregia fattura e perfettamente in sintonia con quello che cerco in un videogioco.

Il giocatore vestirà per tutta l'avventura i panni del celebre scrittore Alan Wake e vivrà l'esperienza di una sorta di thriller psicologico, addentrandosi in una realtà plasmata dalle parole di uno scrittore tormentato dagli incubi, all’interno di un contesto in cui si contrappongono ombra e luce, con il risultato di immergere completamente il giocatore in una sorta di romanzo avvolto da mistero e oscurità.
Di ottima fattura la struttura della narrazione, presentandosi come una sorta di telefilm alla Lost, con le vicende di Alan suddivise in più episodi, mostrando, all'inizio di essi, un breve riassunto di quello che è successo in precedenza. Idea azzeccata quella di inserire all'interno degli scenari le pagine appartenenti ad un manoscritto, le quali si faranno portavoce di eventi e fatti che si verificheranno in futuro. Questo, pur rivelandoci prima del dovuto cosa accadrà, incrementa il livello di curiosità e di ansia, in quanto si è consapevoli di cosa accadrà successivamente senza, però, precisare quando e quali conseguenze provocheranno.
Da sottolineare anche il fatto che, nonostante i percorsi siano pressoché lineari, ci si imbatterà, oltre alle tante pagine disseminate per lo scenario, in TV contenenti gli episodi di Night Springs (una sorta di trasmissione che illustrerà, con attori tratti dalla realtà, casi che hanno per oggetto il paranormale) e in altri piccoli ma graditi accorgimenti che spezzeranno le fasi di combattimento presenti nel gioco.

Il gameplay, pur attingendo ad un arsenale di armi limitato e senza proporre una grande varietà a livello di nemici, si presenta semplice ed immediato, risultando però alla lunga eccessivamente ripetitivo, in quanto i combattimenti e la loro risoluzione rimangono pressoché invariati in ogni episodio, fatta eccezione per i due DLC dove risultano essere leggermente più vari.
L'arma principale sarà la torcia, che ci permetterà di aprirci un varco tra l'oscurità che avvolge persone ed oggetti, alla quale occorrerà affiancare un'arma da fuoco. Il personaggio sarà dotato di una salute autorigenerante (si rigenera molto velocemente sotto i pali della luce, i quali svolgono anche la funzione di checkpoint), potrà schivare il colpo in arrivo con un semplice tasto e raramente si troverà ad affrontare situazioni particolarmente impegnative. Inoltre, sarà impossibile perdersi o ritrovarsi dinnanzi a punti morti vista la presenta di una mini mappa che indicherà precisamente il luogo nel quale dobbiamo andare.

Graficamente parlando, il titolo è stato migliorato rispetto alla versione per Xbox 360, offrendo una visione di Bright Falls e delle zone limitrofe più dettagliata e mostrando suggestivi paesaggi e scenari realizzati in maniera egregia e sempre ricchi di dettagli. Una vera e propria delizia per gli occhi, con dei requisiti hardware abbordabili anche per i computer con un po’ di anni sulle spalle e una accentuata scalabilità. L'unica pecca sono le mimiche facciali che risultano essere poco espressive ed alquanto legnose.
Tutto ciò è sostenuto da eccellenti musiche e da un doppiaggio di ottima fattura, che creano la giusta alchimia tra aspetto estetico e comparto sonoro, concependo, quindi, una sublime atmosfera,

Per quanto riguarda la longevità, ogni episodio, a difficoltà normale, intratterrà per circa 2 ore ciascuno, per un totale di 16 ore circa di gioco, se si considerano anche i DLC.
Per sbloccare alcune pagine appartenenti al manoscritto occorrerà rigiocare il gioco a difficoltà incubo ma, a parte questo, non sussiste nessun altro fattore che invogli il giocatore a rigiocarsi il titolo una seconda volta.

Remedy, dopo il successo di Max Payne, ha dimostrato ancora una volta la propria rara abilità, creando un personaggio principale con una profonda e ben sviluppata personalità ed eccellendo per quanto concerne la narrazione, proponendo, oltre ad una trama ramificata, ben scritta e non scontata, personaggi azzeccati e ben caratterizzati. Ottime anche le dettagliate ambientazioni, che non mancheranno di offrire scorci davvero suggestivi, e complessivamente buono l'audio generale.
Nonostante il gameplay eccessivamente ripetitivo, si tratta di un must have per tutti coloro che pongono l’atmosfera e la narrazione al primo posto.

Voto: 9
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
6 persone su 6 (100%) hanno trovato questa recensione utile
2 persone hanno trovato questa recensione divertente
26.2 ore in totale
Pubblicata: 4 ottobre 2015
TOMTOMTOMTOMTOMTOMTOMTOM...

No, seriamente, non sono una grande fan del genere horror, anzi...
Sto iniziando in questo periodo a "spulciare" un po' il genere e diciamo che Alan Wake me l'hanno consigliato in tanti da lettrice di Lovecraft. Difatti ci sono alcuni camei deliziosi a riguardo, ma è un'altra storia.

Dicevo, da nabba del genere ho quindi sudato magliette su magliette dall'ansia che sto gioco è riuscito a trasmettermi. La trama è compatta e in stile serie tv a episodi, ma non molto lunga: una decina di ore massimo ed è finito. Ci sono parecchi collectibles e quindi il tempo di gioco è "esteso" per i più appassionati achievements *alza la mano* ma, per forza di cose, la trama corre freneticamente verso una conclusione molto in stile Inception, quindi non abbiamo molto tempo per oziare, visto che quasi tutti (e tutto) intorno a noi è tremendamente incacchiato e deciso a trafiggerci, spiaccicarci, chop chop chop.

L'elemento "luce" è la chiave del gioco, così come una buona strategia nel conservare pile, armi, ammos, ecc...siamo molto fragili, il gioco ce lo fa capire immediatamente. Si muore per un nonnulla, siamo umani, interpretiamo uno scrittore e non un commando, perciò siamo merdine in confronto all'immenso oceano di oscurità con cui abbiamo a che fare. Quindi tensione sempre su, mai un momento di noia, giusto un po' di tableflipping in modalità Incubo, quando gli omini incazzati sono davvero, davvero troppi.

L'audio spacca tutto. Molte volte sembra di sentir "respirare" l'ambiente circostante, e ogni minimo rumore è basilare per capire se qualcuno si sta avvicinando alle spalle o sta per tendere un agguato.

Insomma come prima esperienza con thriller, horror, ansia direi che ci siamo :)
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
2 persone su 2 (100%) hanno trovato questa recensione utile
12.9 ore in totale
Pubblicata: 15 gennaio
Quando vi capita di finire un gioco e cercare subito il suo seguito sul web sapendo che non esiste un alan wake 2, significa molto.

Il gioco è un capolavoro, storia intensa, intrigante, thriller da brividi, le ambientazioni nei boschi, le viste su laghi e montagne sono sensazionali, il modo in cui sono state usate le luci per portare il personaggio nell'oscurità è stupendo, tutto il comparto grafico, considerando anche che non è uscito ieri, è da lode.

Il gameplay prefetto, non ci si stanca mai di giocarlo, livelli ben studiati ed alternanza di difficoltà equilibrata.

L'idea di terminare ogni capitolo come una puntata di una serie televisiva con il riepilogo della puntata precedente all'inizio della nuova è veramente bella.

In tutta onestà credo che parliamo di uno dei migliori giochi in assoluto mai realizzati, ma questa è una mia opinione.

Compratelo..Compratelo..Compratelo
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
1 persone su 1 (100%) hanno trovato questa recensione utile
10.8 ore in totale
Pubblicata: 6 febbraio
eeeeeeh un titolo non adatto ai deboli di cuore perchè di infarti me ne sono preso parecchi durante le partite tra un punto di controllo e l'altro. La trama e' molto semplice da seguire, i personaggi tra aiutanti e cattivi non sono molti ma hanno la loro importanza nel gioco.
Lo consiglio vivamente davvero.. merita tantissimo, Ringrazio il team di sviluppo che ha trasformato i miei incubi in un videogioco xD
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente
272 persone su 321 (85%) hanno trovato questa recensione utile
327 persone hanno trovato questa recensione divertente
15.6 ore in totale
Pubblicata: 24 agosto 2015
This game made me buy a book.

TAKE THAT MOM!
Questa recensione ti è stata utile? No Divertente